Pagina 473 di 474 PrimaPrima ... 373 423 463 469 470 471 472 473 474 UltimaUltima
Risultati da 7,081 a 7,095 di 7100

Discussione: L'ultimo film che avete visto?

  1. #7081
    Cosmo-Agonica L'avatar di Bauxite
    Data Registrazione
    25/12/09
    Messaggi
    18,979
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Anch'io. Ma desidererei sapere le vostre sensazioni dopo averlo visto. Scusate. Grazie. Buon fine-settimana! Buon fine-settimana a tutti, gente! A lunedì.
    Una storia un po' decadente, che mescola l'amore per il bello e la sua distruttività; il coraggio di mettersi in gioco del protagonista che si imbatte in questa "storia" lontana dal suo modo di essere e di vivere, da ciò che si è costruito ma, allo stesso tempo, che gli dà la misura di avere vissuto.
    un po' di possibile, sennò soffoco.
    G. Deleuze

  2. #7082
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    47,113
    Bella recensione Bauxite! Grazie.
    amate i vostri nemici

  3. #7083
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    47,113
    Citazione Originariamente Scritto da follemente Visualizza Messaggio
    Amarissimo. Tanto che non lo rivedrei.
    Anch'io! Perlomeno non subito...non a breve.....il finale mi ha proprio spiazzato.
    amate i vostri nemici

  4. #7084
    Opinionista L'avatar di Barrett
    Data Registrazione
    07/10/07
    Messaggi
    1,929
    District 9 - Non sapevo nulla di questo film del 2009 il cui dvd mi è stato prestato una settimana fa. Devo dire che ho iniziato a guardarlo con poco entusiasmo in quanto il genere non è tra i miei preferiti. Alla fine me lo sono goduto rimanendo piacevolmente sorpreso. Il film narra dello sbarco degli alieni sulla terra rimanendo però confinati in un'area alla periferia di Johannesburg. Facile sovrapporre questa segregazione con quella reale subita dai neri in Sudafrica. Il film non ha un momento di pausa e alla fine il sottoscritto era sfinito per la tensione che la regia mantiene alta per tutto il film.
    Distrct 9 ***

  5. #7085
    Opinionista L'avatar di Barrett
    Data Registrazione
    07/10/07
    Messaggi
    1,929
    Wonder Wheel di Woody Allen con Kate Winslet e Justin Timberlake (!?!?), fotografia di Vittorio Storaro, non aggiunge nulla all'opera di Allen essendo il tipico intreccio di personaggi improbabili che ha riempito per decenni le pagine del cinema dell'autore americano. Una moglie insoddisfatta si invaghisce di un tipo pi√Ļ giovane mentre questo si vede anche con la figliastra di lei. Non lo consiglierei mai a chi non ha visto alcun film di Allen, ma semmai lo consiglio per ammirare la recitazione della Winslet, assolutamente notevole. Incredibile che non sia stata nominata all'oscar, probabilmente ha pagato il periodo del "me too movement" che ha coinvolto anche Woody Allen, dal passato poco chiaro.

    Wonder Wheel **

  6. #7086
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    44,891
    Mi sono riguardata "Smetto quando voglio". Leggero e divertente.
    Membro del consiglio degli admin
    Corresponsabile dei rapporti con l'utenza
    Moderatore Salute, alimentazione, omeopatia
    Moderatore Chalet delle Rose


    Tempus fugit

    Salmone inside


    Ci sono novitÔŅĹ, ci sono notti che per niente al mondo perderei... e la curiositÔŅĹ, e quello che ci porterÔŅĹ...

  7. #7087
    Cosmo-Agonica L'avatar di Bauxite
    Data Registrazione
    25/12/09
    Messaggi
    18,979
    The Happy Prince - L'ultimo ritratto di Oscar Wilde.

    Ho sempre amato Rupert Everett, un attore bravissimo e forse troppo "parco" nel fare film.
    In questo, che tratta degli ultimi anni del grande commediografo, poeta, romanziere, è l'aspetto umano, nella sua complessa serie di sfaccettature, ad essere proposto al pubblico.
    Everett ne è regista e attore.

    Recitato in due lingue - francese e inglese - con qualche "incursione" nella nostra lingua.
    un po' di possibile, sennò soffoco.
    G. Deleuze

  8. #7088
    Opinionista L'avatar di follemente
    Data Registrazione
    22/12/09
    Località
    Al mare
    Messaggi
    2,039
    Citazione Originariamente Scritto da Bauxite Visualizza Messaggio
    The Happy Prince - L'ultimo ritratto di Oscar Wilde.

    Ho sempre amato Rupert Everett, un attore bravissimo e forse troppo "parco" nel fare film.
    In questo, che tratta degli ultimi anni del grande commediografo, poeta, romanziere, è l'aspetto umano, nella sua complessa serie di sfaccettature, ad essere proposto al pubblico.
    Everett ne è regista e attore.

    Recitato in due lingue - francese e inglese - con qualche "incursione" nella nostra lingua.
    L’ho visto: grandissima interpretazione. A me è piaciuto il gioco dei flash-back, nonché il fatto che Wilde fosse ancora molto amato da pochi anche quando era caduto in disgrazia.
    Mi ha colpito il fatto che lo scrittore fosse stato riabilitato appena nel 2017, con tutti i Gay pride che ci sono stati...

  9. #7089
    whatever.. L'avatar di Misterikx
    Data Registrazione
    24/03/05
    Località
    estero
    Messaggi
    13,885
    Citazione Originariamente Scritto da dark lady Visualizza Messaggio
    Mi sono riguardata "Smetto quando voglio". Leggero e divertente.
    vero carino

    ci dovrebbe essere pure il 2
    " Non siamo in un salotto borbonico col mignolo sollevato e l'inchino obbligatorio. Qui siamo tutti uguali. Non ti aspettare in un forum cose difficili da trovare pure tra amici e parenti." Nahui

  10. #7090
    Party Crasher L'avatar di okno
    Data Registrazione
    30/03/06
    Località
    Paper St.
    Messaggi
    15,120
    Sono andato a vedere al cinema Avengers: Infinity War e ieri, dato che non l'avevo ancora visto, Thor: Ragnarok

    Al di la del fatto che Chris Hemsworth sia sempre tanta roba, qualcun altro oltre me non trova eccessive le gag e le battute nei film marvel?
    "Tipo piacevole. Mai scontato. Non banale." - Utente da Empoli


    -=1313=-

  11. #7091
    abstract L'avatar di Yele
    Data Registrazione
    16/08/16
    Località
    terre piatte
    Messaggi
    5,937
    be' direi di sì okno.

    Io mi sono vista qualche giorno fa Il diritto di contare. Storia di tre donne di colore che lavorano alla Nasa nel 1961 e cercano di farsi strada come matematico, ingegnere ed esperta di calcolo, rispettivamente.
    Molto bello, anche perché impostato in modo non cupo o drammatico.

  12. #7092
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    44,891
    L'altra sera ho visto "The Dressmaker - Il Diavolo è Tornato". Un film australiano, che racconta la storia di una bambina che dopo 20 anni torna al suo paese per vendicarsi di chi l'aveva accusata ingiustamente. E lo fa in modo molto sottile, e soprattutto soffrendo tantissimo. Mi è piaciuto molto.
    Membro del consiglio degli admin
    Corresponsabile dei rapporti con l'utenza
    Moderatore Salute, alimentazione, omeopatia
    Moderatore Chalet delle Rose


    Tempus fugit

    Salmone inside


    Ci sono novitÔŅĹ, ci sono notti che per niente al mondo perderei... e la curiositÔŅĹ, e quello che ci porterÔŅĹ...

  13. #7093
    Opinionista L'avatar di Eternauta
    Data Registrazione
    19/10/05
    Messaggi
    429
    Ieri sera ho visto L'ISOLA DEI CANI.

    Film originale, stiloso, potente...

    ps: vado molto spesso al cinema

  14. #7094
    Cosmo-Agonica L'avatar di Bauxite
    Data Registrazione
    25/12/09
    Messaggi
    18,979
    Io non quanto vorrei!
    un po' di possibile, sennò soffoco.
    G. Deleuze

  15. #7095
    Opinionista L'avatar di Eternauta
    Data Registrazione
    19/10/05
    Messaggi
    429
    Per motivi "logistici", ho a portata di mano ben due multisala... Riesco tranquillamente ad andare al cinema durante la settimana, persino a vedere spettacoli con inizio alle 18:30 (che poi c'è sempre un ritardo di 25 minuti).

    L'unico problema è la maleducazione: non sopporto chi parla, fa rumore, o -novità dell'era moderna- fa luce, accendendo lo smartphone.
    Il mio godimento del film è vulnerabile perchè può venire meno per colpa di qualche coglione.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •