Pagina 482 di 482 PrimaPrima ... 382 432 472 478 479 480 481 482
Risultati da 7,216 a 7,218 di 7218

Discussione: L'ultimo film che avete visto?

  1. #7216
    Opinionista L'avatar di Barrett
    Data Registrazione
    07/10/07
    Messaggi
    2,019
    "The Mule" interpretato e diretto da Clint Eastwood , ormai quasi novantenne, narra le vicende di un reduce di guerra che coltiva fiori ma che è costretto a chiudere l'attività per via della crisi e di Internet che ha cambiato il modo di acquistare e vendere i fiori. Un giorno viene avvicinato da un tipo che gli prospetta un lavoro semplice, trasportare della merce. Il protagonista accetta senza sapere che si sta mettendo nelle mani di un'organizzazione criminale dedita allo spaccio di droga. Il film non è nulla di trascendentale, l'interpretazione di Eastwood, personaggio simpatico ma anche arido di sentimenti nei confronti dei familiari, invece è magistrale, credo la migliore della sua carriera.
    The Mule **

  2. #7217
    Opinionista L'avatar di Kanyu
    Data Registrazione
    10/05/19
    Messaggi
    431
    Qualcuno ha visto Avengers: Endgame? Per me delusione pazzesca!!!

  3. #7218
    Opinionista L'avatar di Barrett
    Data Registrazione
    07/10/07
    Messaggi
    2,019
    “Rolling Thunder Revue: A Bob Dylan Story by Martin Scorsese”. Il regista italo americano si era già cimentato con Dylan con “No Direction Home” del 2005 dove si prendeva in esame il periodo della svolta elettrica con conseguente esaurimento nervoso e ritiro dalle scene dell’artista per alcuni anni. In questo caso invece siamo durante la seconda parte della sua carriera a metà anni settanta quindi musicalmente e non solo in un’altra epoca, dopo appunto l’illusione di Woodstock, la guerra in Vietnam e in pieno scandalo Watergate, con Nixon che appare all’inizio del film in uno dei suoi patetici proclami. Il film documenta in particolare il tour del 1975 organizzato alla meglio, con lo stesso Dylan alla guida del pullman e un manipolo di amici come musicisti in un set semiacustico che vede di volta in volta la partecipazione di altri artisti famosi come ad esempio Joni Mitchell e Joan Baez. Nel palco non mancano mai i tappeti persiani e Dylan si presenta col viso pitturato di bianco. Veniamo a sapere che l’idea gli era venuta quando la violinista Scarlet Riviera lo aveva portato a vedere un concerto dei Kiss…Alla fine del film il manager intervistato oggi dichiara che il tour fu un disastro da un punto di vista economico, troppi musicisti, troppi membri nello staff etc; ma per Dylan il suo successo non può essere decretato solo da ricavi e spese.
    Il documentario non annoia mai perché non sai cosa aspettarti, tra brani dal vivo, in camerino, interviste di allora o di oggi, immagini dell’epoca che testimoniano il periodo. Consigliato vivamente ai fan di Dylan e agli appassionati di rock.
    Rolling Thunder Revue: A Bob Dylan Story by Martin Scorsese ***

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •