Pagina 480 di 481 PrimaPrima ... 380 430 470 476 477 478 479 480 481 UltimaUltima
Risultati da 7,186 a 7,200 di 7209

Discussione: L'ultimo film che avete visto?

  1. #7186
    Opinionista L'avatar di Barrett
    Data Registrazione
    07/10/07
    Messaggi
    2,012
    Ho letto il libro di The Circle. All'inizio sembrava interessante, poi mi ha deluso.

  2. #7187
    Opinionista
    Data Registrazione
    30/04/19
    Messaggi
    300
    Citazione Originariamente Scritto da Barrett Visualizza Messaggio
    Ho letto il libro di The Circle. All'inizio sembrava interessante, poi mi ha deluso.
    io avrei voluto leggere il libro, ma il tempo è poco , ho ripiegato sul film

  3. #7188
    Opinionista L'avatar di Barrett
    Data Registrazione
    07/10/07
    Messaggi
    2,012
    Citazione Originariamente Scritto da follemente Visualizza Messaggio
    Vedendo "Dolor y Gloria‚ÄĚ, l'ultimo lavoro di Pedro Almod√≥var, non si pu√≤ non pensare che questo sia il suo lavoro pi√Ļ autobiografico, pi√Ļ intimo, in cui il regista spagnolo racconta, il suo personalissimo spleen esistenziale diviso da un quotidiano stanco e da un vivido passato.
    Ma in questo film c'è anche la chiara volontà di fare i conti con i suoi vecchi amori, con la sua infanzia, con sua madre e suo padre e, ovviamente, con la sua omosessualità.
    Protagonista di 'Dolor y Gloria' è un regista in crisi, Salvador Mallo, (interpretato dal suo alter ego Antonio Banderas), uno che si è chiuso in casa da quando ha visto spegnersi la sua creatività. Un uomo in preda all'acufene, a forti mal di testa, pieno di malanni, veri o immaginari e che, tra l'altro si dà da fare con l'eroina che ha scoperto da poco.
    Le vicende in se stesse non sono poi così accattivanti e speciali, ma il modo di raccontarle è molto poetico e affascinante.
    "Dolor Y Gloria" di Pedro Almodovar, presentato pochi giorni fa a Cannes in concorso per la Palma d'Oro, ho poco da aggiungere a quello che scrive Folle. Il primo pensiero va a Otto e mezzo di Fellini, ma è inutile fare paragoni. Come in quello, qui c'è un regista in preda ai propri fantasmi accentuati dalla malattia e dalla vena creativa in regressione. E' un film dove c'è molto mestiere, nel miglior senso del termine. Gli attori sono nel pieno della loro maturità artistica, Banderas è straordinario e infatti Cannes ieri non ha potuto non dargli la Palma per il miglior attore. La regia di Almodovar è senza fronzoli ma comunque perfetta. Da manuale i cinque minuti di dialogo tra il protagonista e la vecchia madre verso la fine del film.
    Dolor Y Gloria ****
    Ultima modifica di Barrett; 26-05-2019 alle 05:57

  4. #7189
    Opinionista L'avatar di Barrett
    Data Registrazione
    07/10/07
    Messaggi
    2,012
    "Il traditore" di Marco Bellocchio, il quale dopo la scomparsa di Bertolucci e Olmi √® l'ultimo della sua generazione non soltanto ad essere in vita ma a continuare a fare film. "Il traditore" √® stato presentato in concorso a Cannes e narra le vicende di Tommaso Buscetta, figura non di spicco della mafia palermitana, coinvolto suo malgrado negli scontri tra la cupola storica e quella appartenente ai corleonesi interessati a spostare i traffici illegali dal tradizionale contrabbando a quello della droga, tradendo, secondo Buscetta, lo spirito originario di Cosa Nostra. Arrestato a Rio ed estradato in Italia decide di collaborare col Giudice Falcone, permettendo alla giustizia di portare alla sbarra i capi mafia. Il film che mantiene per certi versi un taglio documentaristico, ha nell'interpretazione dei protagonisti, i loro dialoghi e i primi piani l'aspetto pi√Ļ riuscito. Soprattutto notevole Pierfrancesco Favino nella parte di Buscetta. Non sempre convincente invece la regia di Bellocchio, ad esempio nelle scene pi√Ļ movimentate o in quelle del maxi processo.
    Il traditore ***

  5. #7190
    Opinionista L'avatar di follemente
    Data Registrazione
    22/12/09
    Località
    Al mare
    Messaggi
    3,862
    "Rocketman" di Dexter Fletcher, musical sulla vita di Elton John, a partire dalla riunione degli alcolisti anomimi, quando attraverso i flash back si snodano i ricordi della sua vita, dall'infanzia al successo passando per gli eccessi, le droghe, le dipendenze, i falsi amori, per calare il sipario sull'arrivo della stabilità: fuori dagli stupefacenti, abbracciato al suo fidanzato e poi marito degli ultimi vent'anni.
    Il racconto biografico s'intreccia al mondo onirico del suo protagonista in una vicenda che attrae, ma non conquista il cuore.
    Molto bravo Taron Egerton che canta anche le canzoni (ma io avrei preferito la voce di Elton John).

  6. #7191
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    50,227
    A detta di tutti, Favino era da Palma d'oro.
    A detta di mia figlia (che l'ha visto sabato) Rocketman è un bel film.
    amate i vostri nemici

  7. #7192
    Opinionista L'avatar di Barrett
    Data Registrazione
    07/10/07
    Messaggi
    2,012
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    A detta di tutti, Favino era da Palma d'oro.
    Oserei dire da Oscar. Pensavo a quale altro grande attore italiano del passato poteva essere paragonato. Ma non mi veniva un nome. Allora mi è venuta in soccorso la trasmissione Hollywood Party affermando che il peso di Favino nel Traditore è stata pari a quello di Gian Maria Volontè in alcuni dei suoi film. Concordo nel paragone.

  8. #7193
    Opinionista L'avatar di Kanyu
    Data Registrazione
    10/05/19
    Messaggi
    311
    Avengers Endgame. Un fantasy splendido, l'ultimo della serie dei super eroi della Marvel Comics.
    Anche se devo dire che Avengers Infinity War forse mi era piaciuto un p√≤ di pi√Ļ. Probabile che lo debba rivedere una seconda volta per incamerare meglio tutti i colpi di scena... inevitabilissimi.

  9. #7194
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    417

  10. #7195
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    417
    Se non lo avete gi√† visto (ormai √® uscito dalla programmazione) procuratevi "The mule", ultima grande prova (forse in senso assoluto) di un grandissimo del cinema, tanto pi√Ļ grande in quanto al di fuori delle solite mafie radical chic...

  11. #7196
    Opinionista
    Data Registrazione
    30/04/19
    Messaggi
    300
    "La pazza gioia" di Virzì
    ne avevo sentito parlare bene, avevo rimandato e finalmente l'ho visto.

    Il film è molto emozionante, l'incontro di due donne dai caratteri tanto diversi e problematici che riescono un poco alla volta a fare breccia nell'altra e a realizzare un'amicizia fatta di sostegno, pazienza, complicità, accettazione dell'altrui diversità.


    Fuggono e raggiungono insieme o separatamente i luoghi,le persone e le vicende che le hanno portate alla detenzione in un istituto terapeutico di detenzione, la vera svolta terapeutica per le due donne sarà la fuga e il viaggio.

    Le attrici sono bravissime, interpretano due donne con disagi psichici ma non ne ha fatto delle macchiette buffe, il personaggio di Beatrice mi ha colpita molto, mi ricorda un'amica di giovent√Ļ, sempre entusiasta, sempre (all'apparenza) cos√¨ sicura e vulcanica...
    Bello molto lo consiglio

    ps. fa piangere

  12. #7197
    Opinionista L'avatar di follemente
    Data Registrazione
    22/12/09
    Località
    Al mare
    Messaggi
    3,862
    Citazione Originariamente Scritto da Breakthru Visualizza Messaggio
    "La pazza gioia" di Virzì
    ne avevo sentito parlare bene, avevo rimandato e finalmente l'ho visto.

    Il film è molto emozionante, l'incontro di due donne dai caratteri tanto diversi e problematici che riescono un poco alla volta a fare breccia nell'altra e a realizzare un'amicizia fatta di sostegno, pazienza, complicità, accettazione dell'altrui diversità.


    Fuggono e raggiungono insieme o separatamente i luoghi,le persone e le vicende che le hanno portate alla detenzione in un istituto terapeutico di detenzione, la vera svolta terapeutica per le due donne sarà la fuga e il viaggio.

    Le attrici sono bravissime, interpretano due donne con disagi psichici ma non ne ha fatto delle macchiette buffe, il personaggio di Beatrice mi ha colpita molto, mi ricorda un'amica di giovent√Ļ, sempre entusiasta, sempre (all'apparenza) cos√¨ sicura e vulcanica...
    Bello molto lo consiglio

    ps. fa piangere

    Molto carino questo come altri film di Virzì, lo vidi quando uscì al cinema. Hai visto anche Il capitale umano?

  13. #7198
    Opinionista
    Data Registrazione
    30/04/19
    Messaggi
    300
    Citazione Originariamente Scritto da follemente Visualizza Messaggio
    Molto carino questo come altri film di Virzì, lo vidi quando uscì al cinema. Hai visto anche Il capitale umano?
    Sì, "il capitale umano" e "N - Io e Napoleone", il secondo perché mi piace Elio Germano.

    Quest'ultimo, "la pazza gioia" per√≤ √® quello che i ha colpita di pi√Ļ. La situazione delle due donne √® drammatica ma il film non scade mai nella disperazione, nello squallore.

  14. #7199
    Opinionista L'avatar di LadyHawke
    Data Registrazione
    29/04/19
    Messaggi
    502
    Darkest Minds.
    Genere thriller-fantascienza
    In un futuro distopico, un'epidemia ha ucciso pi√Ļ del 98% dei bambini ed adolescenti degli Stati Uniti. I pochi sopravvissuti cominciano a sviluppare dei superpoteri e vengono cos√¨ marchiati come pericolosi dal governo, che inizia a costruire dei " campi di riabilitazione" dove cerca di farli tornare alla normalit√† attraverso vari esperimenti, dividendoli in classi basate sulle loro abilit√†, che possono essere Arancioni se controllano la mente umana, Rosse se controllano il fuoco, Gialle se controllano l'elettricit√†, Blu se sono dotati di telecinesi o Verdi se sono dotati di un'intelligenza eccezionale.
    √ą l'adattamento cinematografico del romanzo omonimo del 2012 scritto da Alexandra Bracken, ricorda vagamente i bambini di Xman e altre trilogy del genere come Divergent, Insurgent, niente di particolarmente originale ma a chi piace il genere.

  15. #7200
    whatever.. L'avatar di Misterikx
    Data Registrazione
    24/03/05
    Località
    estero
    Messaggi
    14,876
    La Trattativa
    ieri sera su Rai2
    inquietante!
    beati voi che ci siete abituati
    " Non siamo in un salotto borbonico col mignolo sollevato e l'inchino obbligatorio. Qui siamo tutti uguali. Non ti aspettare in un forum cose difficili da trovare pure tra amici e parenti." Nahui

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •