Pagina 17 di 17 PrimaPrima ... 7 13 14 15 16 17
Risultati da 241 a 242 di 242

Discussione: Che cosa ci distingue dagli animali?

  1. #241
    Opinionista L'avatar di Lilia
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma-centro.
    Messaggi
    269

    Angry

    @ Vega.

    E invece siamo tabula rasa. Dici che la maggior parte dei bambini ha una predilizione
    per il dolce, per me non fu così. Babbo aveva fatto seguire mamma da un ginecologo
    ebreo, e poi mi aveva affidato a un pediatra ebreo, diceva che erano gli archiatri
    migliori perchè avevano seguito anche re e regine e pontefici, avendo da sempre eser-
    citato la medicina. Dunque avevo 3- 4 giorni ed ero tornata a casa e piangevo, c'erano
    mia mamma e mia nonna. Mia nonna agì per prima e mi ficco' in bocca il ciuccetto con
    lo zuccero che io violentemente scaraventai dall'altra parte della stanza, il pediatra
    quando lo seppe disse, questa ha carattere fetente...
    Il fatto degli odori rientra nel sistema limbico, primordiale, anche il gatto sente gli odori
    della mamma e non è questo il pacchetto di comportamenti che vorresti esistesse...
    Se tu mi avessi detto, quel bambino a 3 mesi, ben legato, si mette al pianoforte e suona Schumann,
    allora si poteva parlare di pacchetto di comportamenti, ma riconoscere gli odori, e anche
    quello del liquido amniotico, cosa che fanno anche le scimmie, e i cani e gatti, non è un comportamento.
    Per comportamento presupponiamo anche l'intervento della neocortex e dell'intelligenza col passa-
    re degli anni, e l'intelligenza è definita come la capacità di risolvere i problemi.
    Ciao.

  2. #242
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    10,369
    Che storiella carina

    Se parliamo di comportamenti, va preso tutto quel che c'è, anche perchè possono avere la loro influenza nel tempo.
    Poi certo, un neonato non nasce con in testa la Divina Commedia o non sa ancora se gli piacerà il calcio e vorrà pallone ed album di figurine o se preferirà il piccolo chimico.

    Sulla definizione del'intelligenza non è certo solo risolvere un problema e poi le definizioni e le sfumature si sprecano, c'è sempre qualcosa da rivedere.
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •