Pagina 224 di 224 PrimaPrima ... 124 174 214 220 221 222 223 224
Risultati da 3,346 a 3,352 di 3352

Discussione: Aforismi

  1. #3346
    Opinionista L'avatar di dietrologo
    Data Registrazione
    27/08/08
    Messaggi
    7,215
    “la parola Dio per me non è niente di più che l’espressione e il prodotto delle debolezze umane. La Bibbia è una collezione di leggende certo onorevoli, ma puramente primitive ed estremamente infantili. Non c’è interpretazione, per quanto sottile, che possa farmi cambiare opinione. Per me la religione ebraica, come tutte le altre religioni, è l’incarnazione delle superstizioni più infantili”.

    Albert Einstein, Lettera a Gutkind

  2. #3347
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    47,420
    Una fede: quanto è di più necessario all’uomo. Disgraziato colui che non crede in nulla.
    (Victor Hugo)
    amate i vostri nemici

  3. #3348
    Opinionista L'avatar di dietrologo
    Data Registrazione
    27/08/08
    Messaggi
    7,215
    fatto sta che i buddisti non rompono le palle a nessuno

    Yënvël Sashtyr

  4. #3349
    Opinionista L'avatar di dietrologo
    Data Registrazione
    27/08/08
    Messaggi
    7,215
    E' assai sorprendente che le ricchezze degli ecclesiastici abbiano tratto origine da un principio di povertà

    Charle-louis de Montesquieo

  5. #3350
    Opinionista L'avatar di dietrologo
    Data Registrazione
    27/08/08
    Messaggi
    7,215
    Il cristiano che mangia pesce di venerdi sorride del musulmano che non mangia carne di maiale, il quale a sua volta si burla dell'ebreo che non mangia crostacei. L'ebreo fondamentalista che dondola davanti al Muro del Pianto guarda con stupore il cristiano genuflesso su un inginocchiatoio, mentre il musulmano stende il tappeto in direzione della Mecca. Tuttavia nessuno conclude che la pagliuzza nell'occhio del vicino è identica alla trave nel proprio. E che sarebbe meglio espandere lo spirito critico, così pertinente e sempre benvenuto quando si tratta degli altri, anche alla propria condotta.

    (M.Onfray)

  6. #3351
    Faccia di Chiùlo L'avatar di Acquerapide
    Data Registrazione
    14/07/08
    Località
    Under the Willow
    Messaggi
    6,829
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Una fede: quanto è di più necessario all’uomo. Disgraziato colui che non crede in nulla.
    (Victor Hugo)
    Disgraziato colui che non riesce a vedere altro che nichilismo in chi non crede nello stesso dio e trasforma aforismi altrui per tirare acqua al proprio mulino.

    Sono felice e grato di avere fede e credere in qualcosa.

    La visione religiosa di Hugo subì cambiamenti durante la sua vita. In gioventù si identificava come un cattolico, professando rispetto per la Chiesa e la gerarchia ecclesiastica. Successivamente divenne un cattolico non praticante e incrementò le sue opinioni anti-cattoliche e anticlericali. Si interessò di spiritismo, frequentando le sedute spiritiche della scrittrice Delphine de Girardin durante l'esilio, dove talvolta anche il figlio Charles svolgeva il ruolo di medium, mentre nei suoi tardi anni professò un deismo razionalista simile a quello di Voltaire. Durante il censimento del 1872 alla domanda se fosse un cattolico, replicò "No. Un libero pensatore".Fonte: Wikipedia
    Non si può nemmeno immaginare quanto la vita potrebbe essere libera da peccati se la morale non si scandalizzasse!

    Come in alto, così in basso. Come dentro, così fuori

  7. #3352
    ????? ???????????? L'avatar di Pazza_di_Acerra
    Data Registrazione
    09/12/09
    Località
    Sul pianeta Terra
    Messaggi
    12,658
    Una gaffe è sempre a portata di mano, per salvarvi o per perdervi.
    Louis Scutenaire
    semel in anno licet insanire, cotidie melius

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •