Pagina 311 di 312 PrimaPrima ... 211 261 301 307 308 309 310 311 312 UltimaUltima
Risultati da 4,651 a 4,665 di 4666

Discussione: Aforismi

  1. #4651
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    54,693
    La terra è di tutti, non solo dei ricchi. Quello che concedi al povero non è un bene di tua proprietà, ma è un bene che gli restituisci, perché è un bene comune dato per l’uso di tutti, di cui a torto stai godendo da solo.
    (Sant’Ambrogio)
    amate i vostri nemici

  2. #4652
    ????? ???????????? L'avatar di Pazza_di_Acerra
    Data Registrazione
    09/12/09
    Località
    Sul pianeta Terra
    Messaggi
    24,904
    Che gli altri si vantino delle pagine che hanno scritto; io mi inorgoglisco di quelle che ho letto.

    Jorge Luis Borges
    semel in anno licet insanire, cotidie melius

  3. #4653
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    54,693
    Dio per me è l’infinito. Colui che, in una biblioteca infinitamente grande, illimitata e aperiodica, detiene il catalogo dei cataloghi.

    Jorge Luis Borges
    amate i vostri nemici

  4. #4654
    ????? ???????????? L'avatar di Pazza_di_Acerra
    Data Registrazione
    09/12/09
    Località
    Sul pianeta Terra
    Messaggi
    24,904
    L'idea di un Dio, di un essere onnisciente, onnipotente, e che inoltre ci ama, √® una delle pi√Ļ azzardate creazioni della letteratura fantastica.

    Jorge Luis Borges
    semel in anno licet insanire, cotidie melius

  5. #4655
    "Andai nei boschi perché desideravo vivere con saggezza, per affrontare solo i fatti essenziali della vita (..) per non scoprire in punto di morte che non ero vissuto. (..) Volevo vivere profondamente e succhiare tutto il midollo della vita."

    (...ricordate l'attimo fuggente?)

    Henry David Thoreau

  6. #4656
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    54,693
    ‚ÄúL'inverno passa e i venti caldi di Maggio mi fanno desiderare di vagabondare nuovamente. Il sibilo di una locomotiva in una notte calma ha un richiamo, inesplicabile, eppure forte, come la luce che porta una falena alla distruzione.‚ÄĚ
    JIM TULLY
    amate i vostri nemici

  7. #4657
    Dire la verità è sempre la politica migliore, a meno che ovviamente tu non sia un ottimo bugiardo.

    (Jerome Klapka Jerome)

  8. #4658
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    54,693
    "Ei fu, siccome immobile. Dato il mortal sospiro..."
    ALESSANDRO MANZONI
    amate i vostri nemici

  9. #4659
    ????? ???????????? L'avatar di Pazza_di_Acerra
    Data Registrazione
    09/12/09
    Località
    Sul pianeta Terra
    Messaggi
    24,904
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    "Ei fu, siccome immobile. Dato il mortal sospiro..."
    ALESSANDRO MANZONI
    Il punto va dopo fu, non dopo immobile, altrimenti la frase successiva sarebbe senza senso. Ma almeno hai abolito l'accento su fu!
    semel in anno licet insanire, cotidie melius

  10. #4660
    Opinionista
    Data Registrazione
    30/04/19
    Messaggi
    599
    "La lunga predica è utile perché mette a dura prova la fede di chi ascolta" (Julian Green)

  11. #4661
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    54,693
    Citazione Originariamente Scritto da Pazza_di_Acerra Visualizza Messaggio
    Il punto va dopo fu, non dopo immobile, altrimenti la frase successiva sarebbe senza senso. Ma almeno hai abolito l'accento su fu!
    Voglia accettare le mie scuse, Madame Pazza.
    amate i vostri nemici

  12. #4662
    ????? ???????????? L'avatar di Pazza_di_Acerra
    Data Registrazione
    09/12/09
    Località
    Sul pianeta Terra
    Messaggi
    24,904
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Voglia accettare le mie scuse, Madame Pazza.
    Le scuse non devi farle a me, ma alla tua maestra delle elementari.
    semel in anno licet insanire, cotidie melius

  13. #4663
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    54,693
    La crisi del congiuntivo non deriva dalla pigrizia, ma dall’eccesso di certezze. Ha un’origine chiara: pochi oggi pensano, credono e ritengono; tutti sanno e affermano. L’assenza di dubbio è una caratteristica della nuova società italiana. Chi esprime cautela (e usa il congiuntivo) rischia di passare per insicuro.

    (Beppe Severgnini)
    amate i vostri nemici

  14. #4664
    Se cerchi una mano che ti aiuti nel momento del bisogno, la trovi alla fine del tuo braccio.
    L'altra mano è nell' incavo del gomito piegato seccamente.
    ( da "Saggezza" di RestodelConfucio)

  15. #4665
    Opinionista
    Data Registrazione
    30/04/19
    Messaggi
    599
    ‚ÄúMeno si riflette e pi√Ļ si parla. Pensare √® parlare a s√© stessi. E quando si parla a s√© stessi, non viene in mente di parlare agli altri‚ÄĚ, disse il barone di Montesquieu: Charles-Louis de Secondat (1689 ‚Äď 1755).

    Il filosofo e giurista francese Montesquieu esorta a riflettere. Il pensare crea silenzio e si nutre di silenzio perch√© √® un ‚Äúparlare a √® stessi‚ÄĚ. E‚Äô proprio questo che manca a chi parla troppo agli altri, correndo il rischio di dire banalit√†. Sono necessari la meditazione, l‚Äôascolto, la lettura.

    Un noto aforisma della tradizione ebraica: ‚ÄúLo stupido dice quel che sa; il sapiente sa quel che dice‚ÄĚ.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •