Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Problema Cocaina

  1. #1

    Problema Cocaina

    Ciao a tutti, scrivo in questo forum perchè ho bisogno di parlare ma non so con chi farlo.
    Sarò breve, diciamo che il mio primo approccio con la coca l'ho avuto a marzo di qst anno, mi capitava ogni tanto di provarla, poi è capitato uno o due mesi che mi capitava di usarla una volta a settimana, vedendo che le cose mi stavano sfuggendo di mano, mi sono fermata. Ho smesso di frequentare le persone che frequentavo e che mi facevano voglia di usarla, cosi per uno o due mesi, non ne ho fatto uso. Il problema nasce ora in quanto è da due settimane circa che ne faccio uso ogni gg. Mezzo grammo ogni 2 gg, tralasciando il dispendio economico che non mi posso proprio permettere, cazzo non voglio finire ad avere una dipendenza. Il problema è che cmq io non sto bene, ho affrontato daa poco un lutto che mi ha cambiato la vita, e da quando ho subito qsto lutto tutta la mia vita è cambiata, tutte le certezze che avevo prima non le ho più e adesso mi sta succedendo di vivere una vita, che pensando a quella passata mi viene da dire "bella merda" purtroppo nel passato non posso tornare, e ora quello che mi piaceva prima non mi piace più, quindi mi rendo conto che c'è un malessere psicologico di fondo, in quanto non voglio vivere così.

    Vorrei sapere c'è qlk in questo forum che ha abusato di coca ed è riuscito ad uscirne senza farne più uso da solo???

  2. #2
    whatever.. L'avatar di Misterikx
    Data Registrazione
    24/03/05
    Località
    estero
    Messaggi
    14,763
    ti consiglio di bussare la porta a una Comunitá
    " Non siamo in un salotto borbonico col mignolo sollevato e l'inchino obbligatorio. Qui siamo tutti uguali. Non ti aspettare in un forum cose difficili da trovare pure tra amici e parenti." Nahui

  3. #3
    Potrebbe contenere arachidi L'avatar di Doppio
    Data Registrazione
    04/08/10
    Località
    Dietro di te
    Messaggi
    2,784
    Capisco perfettamente il perché della volontà di uscirne da sola, ma tieni presente che è una strada impervia e dove ci si espone a fallimenti che aumentano il senso di frustrazione e di conseguenza la difficoltà intrinseca. Di centri in cui puoi essere seguita (suppongo che mister si riferisse a questi con il termine comunità) c ne sono tanti e non c'è nulla di male ad andarci. Se non voi rivolgerti ad un centro specializzato, due parole con un medico (magari anche solo il tuo medico curante) penso che ti convenga scambiarle lo stesso: non essendo uno specialista l'aiuto materiale che ti può fornire è limitato (ma quel poco è meglio di niente), ma soprattutto è per te... una persona con la quale confrontarti e a cui chiedere consiglio su come affrontare la cosa aiuta, mentre abbandonata a te stessa rischi di non sapere nemmeno da dove cominciare.

    Leggo che sono solo due settimane che fai uso di coca quotidianamente, il fatto che tu decida di darti una regolata spontaneamente così presto è un non indifferente punto a tuo favore, significa che l'abuso di droga non è per te una risposta adeguata o quantomeno sufficiente ai tuoi problemi (questo è solitamente la trappola in cui cade chi sviluppa una dipendenza: la droga bene o male risponde ai problema, con il tempo si finisce per considerarla l'unica risposta ad ogni difficoltà emotiva), prima ti muovi con azioni concrete (anche piccole cose, per questo ti consiglio un medico: rivolgersi qualcuno è una cosa che concretamente faresti per affrontare la tua dipendenza, mentre decidere di smettere è un astrazione... un pensiero, rischia di essere troppo debole per contrastare l'effettivo peso della situazione) meglio è.
    In bocca al lupo. Scrivimi pure anche in privato se pensi ti possa aiutare.
    Tieni i tuoi amici vicini e i tuoi nemici in forno preriscaldato a 250° finché la pelle non diventa dorata e croccante

    Moderatore droghe

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •