Pagina 1 di 41 1 2 3 4 5 11 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 602

Discussione: I vostri sogni

  1. #1
    Eufonista L'avatar di BiO-dEiStA
    Data Registrazione
    22/02/10
    Località
    La terra delle tre stirpi
    Messaggi
    5,034

    I vostri sogni

    Ho cercato invano il topic dei sogni, ma non so proprio dove sia finito. Se qualcuno lo scopre sposti pure lì questo post. Fatto sta che stanotte ne ho fatto uno che vale la pena di raccontare. L'unica persona riconoscibile a parte me era una mia ex collega, che per la sua conclamata inaffidabilità mi sono tolto da un pezzo il piacere di frequentare. Non so proprio per quale motivo mi fossi lasciato trascinare da lei in questo posto, anche perché non eravamo affatto soli, ma in un gruppo numeroso di uomini e donne, molti dei quali a me sconosciuti; a lei piace circondarsi di gente, quindi l'atmosfera si accordava col personaggio reale, e anche per questo sono sicuro che fosse proprio lei. Insomma ci siamo trovati davanti a una montagna con un ingresso alla base, era questo il luogo. Superato l'ingresso abbiamo realizzato che la montagna era cava all'interno, con un sentiero che s'inerpicava a spirale lungo i fianchi arrivando presumibilmente in cima; in pratica un bel connubio fra paradiso e inferno danteschi, il tutto illuminato da una fioca luce artificiale di non so quale genere. Il sentiero aveva dunque un lato appoggiato alla montagna, l'altro a volte andava direttamente nel vuoto, a volte aveva la protezione di pareti o gallerie. Avevamo appena iniziato la salita e già lei si atteggiava come un'amabile padrona di casa nell'intento di mettere a loro agio i propri ospiti; sapendo di avere addosso gli sguardi di tutti parlava ora di qua ora di là, per non far torto a nessuno. Ogni secondo che passava ero sempre più pentito di aver accettato il suo invito, sicché a un certo punto rallentai il passo lasciando a poco a poco passare davanti a me tutta l'allegra combriccola. Ormai avevo messo almeno una ventina di metri fra me e loro e nessuno ci aveva fatto caso, bene bene. Spostando lo sguardo lungo il fianco della montagna avevo intravisto una via parallela più bassa con delle piccole sponde da entrambi i lati; chissà perché mi ero convinto che fosse una scorciatoia e mi ci diressi. Questa via era lunga e curva come l'altro sentiero, ma per il resto aveva le caratteristiche di una vasca per il letame. Però non si sentiva puzza e infatti non c'era letame, c'era fango, anche se per camminare dovevo portare le ginocchia quasi al petto. Tuttavia sembrava che il fondo sotto il fango fosse viscido e instabile, e in breve cominciai a udire di quando in quando orrendi sibili e muggiti, amplificati dall'eco delle pareti. Ebbi la netta impressione che il fondo fosse costituito da un enorme serpente, largo quanto la vasca e di lunghezza indefinita. Ma dato che ormai non era più agevole raggiungere l'altro sentiero, e non volevo né tornare indietro né farmi scoprire dagli altri di cui sentivo ancora le voci, per quanto mescolate a quelle di altri gruppi che si comportavano come se stessero facendo una scampagnata, udendo i soliti sibili e muggiti continuai ad andare avanti lungo quella specie di vasca, per quanta fatica e paura potessi avere. Dopo un paio di tornanti individuai un punto da cui potevo raggiungere facilmente quello che mi sembrava l'altro sentiero, ma non c'era traccia né di schiamazzi né di gruppi di gitanti.In ogni caso proseguii verso la cima, e di quando in quando mi imbattevo in qualche rado viandante a cui chiesi lumi a proposito di quella vasca, ma nessuno sembrava saperne nulla. Finalmente ne trovai uno, con in testa uno strano cappello a metà fra quello di uno gnomo e quello di mago Merlino, che mi disse: "Ormai siamo rimasti in pochi, qui non arrivano turisti. Il fondo della vasca è effettivamente la schiena di un serpente, e hai fatto bene a non lasciarti vincere dalla paura. I versi che hai sentito li hai provocati tu, perché gli hai fatto sentire il tuo peso; ma non è cattivo, anzi ha tollerato la tua presenza. Se avesse voluto ti avrebbe rovesciato come un guanto, e se non ci fosse saresti sprofondato nel fango." Lo ringraziai e continuai a salire. Arrivato in cima non capivo se ci fosse un buco a cielo aperto o meno, perché era notte; in ogni caso non si vedevano stelle. Ma percorso l'ultimo passo verso il punto più alto mi ritrovai di colpo all'ingresso da cui ero partito. Era notte, in effetti non c'erano stelle, e mi sentivo tranquillo e felice. Degli altri nessuna traccia, e non potevo sapere se fossero già arrivati e ripartiti prima di me, oppure se fossero stati inghiottiti da qualche trappola lungo il percorso principale. Ma il mio sospetto era questo, dato che molti erano partiti ma pochi erano arrivati fino alle zone più alte.
    Ultima modifica di BiO-dEiStA; 01-12-2016 alle 19:26
    Citazione Originariamente Scritto da Ned Flanders Visualizza Messaggio
    Sono stato tanto...ma tanto Laurina, lontano dal Signore: Ne ho combinate di cotte e di crude. Ti basti sapere soltanto questo....

  2. #2
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    47,656

    I vostri sogni

    Come mi segnalava Biodeista, il 3d dei sogni non si trova più. Non lo trovo neppure io. Quindi apriamone uno nuovo, intonso, e ripartiamo da zero! Sposto qui quello di bio, intanto!
    Membro del consiglio degli admin
    Corresponsabile dei rapporti con l'utenza
    Moderatore Salute, alimentazione, omeopatia
    Moderatore Chalet delle Rose


    Tempus fugit

    Salmone inside


    Ci sono novit�, ci sono notti che per niente al mondo perderei... e la curiosit�, e quello che ci porter�...

  3. #3
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    49,869
    Il sogno descrive semplicemente la tua vita, Bio
    Sei contento di essere un uomo fuori dagli schemi: Da un lato ciò ti procura l'ansia della solitudine, dall'altro ne vai comunque fiero.
    amate i vostri nemici

  4. #4
    Eufonista L'avatar di BiO-dEiStA
    Data Registrazione
    22/02/10
    Località
    La terra delle tre stirpi
    Messaggi
    5,034
    Citazione Originariamente Scritto da dark lady Visualizza Messaggio
    Come mi segnalava Biodeista, il 3d dei sogni non si trova più. Non lo trovo neppure io. Quindi apriamone uno nuovo, intonso, e ripartiamo da zero! Sposto qui quello di bio, intanto!
    I miei titoli però sono più originali. Suggerirei di cambiarlo in "Polluzioni notturne".
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Il sogno descrive semplicemente la tua vita, Bio Sei contento di essere un uomo fuori dagli schemi: Da un lato ciò ti procura l'ansia della solitudine, dall'altro ne vai comunque fiero.
    Da un sacco di tempo l'ansia non è più una mia prerogativa. Se qualcuno cerca di buttarmi addosso la sua la rispedisco al mittente, e se necessario mi incazzo pure.
    Citazione Originariamente Scritto da Ned Flanders Visualizza Messaggio
    Sono stato tanto...ma tanto Laurina, lontano dal Signore: Ne ho combinate di cotte e di crude. Ti basti sapere soltanto questo....

  5. #5
    whatever.. L'avatar di Misterikx
    Data Registrazione
    24/03/05
    Località
    estero
    Messaggi
    14,763
    scommetto che non ha neppure letto il wall..
    " Non siamo in un salotto borbonico col mignolo sollevato e l'inchino obbligatorio. Qui siamo tutti uguali. Non ti aspettare in un forum cose difficili da trovare pure tra amici e parenti." Nahui

  6. #6
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    47,656
    Io ultimamente sto facendo sogni che sono assurdamente all'opposto di come stanno le cose realmente. Del tipo, il mio collega fancazzista che si ammazza di lavoro, il mio capo che si fa vedere tutti i giorni... Bah...
    Membro del consiglio degli admin
    Corresponsabile dei rapporti con l'utenza
    Moderatore Salute, alimentazione, omeopatia
    Moderatore Chalet delle Rose


    Tempus fugit

    Salmone inside


    Ci sono novit�, ci sono notti che per niente al mondo perderei... e la curiosit�, e quello che ci porter�...

  7. #7
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    49,869
    Citazione Originariamente Scritto da BiO-dEiStA Visualizza Messaggio
    I miei titoli però sono più originali. Suggerirei di cambiarlo in "Polluzioni notturne".Da un sacco di tempo l'ansia non è più una mia prerogativa. Se qualcuno cerca di buttarmi addosso la sua la rispedisco al mittente, e se necessario mi incazzo pure.
    Se sei supersicuro che accetti pienamente la tua vita così com'è adesso, bene. Ma il sogno descritto parla altrimenti.
    amate i vostri nemici

  8. #8
    straniera L'avatar di nahui
    Data Registrazione
    05/03/09
    Località
    in una nuvola di smog
    Messaggi
    18,979
    Invece per me è un sogno positivo quello di Bio. La ricerca solitaria, distaccarsi dalla massa, è una cosa che alla fine ti premia, infatti dici di aver avuto una sensazione di serenità alla fine.
    Io ho sognato che un Dio pazzo e sanguinario voleva uccidermi sbranandomi la testa. Cercavo di convincerlo a darmi ancora un po' di tempo, ma era proprio fuori di testa, sghignazzava inebriato dal suo potere.

  9. #9
    Posh&Rebel L'avatar di efua
    Data Registrazione
    07/12/11
    Località
    In un interminabile viaggio
    Messaggi
    11,529
    Quanto disti da Saronno?
    La vita è come la fresella
    Se è troppo tosta, sponzala
    By Casa Surace

  10. #10
    straniera L'avatar di nahui
    Data Registrazione
    05/03/09
    Località
    in una nuvola di smog
    Messaggi
    18,979

  11. #11
    Eufonista L'avatar di BiO-dEiStA
    Data Registrazione
    22/02/10
    Località
    La terra delle tre stirpi
    Messaggi
    5,034
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Se sei supersicuro che accetti pienamente la tua vita così com'è adesso, bene. Ma il sogno descritto parla altrimenti.
    Anche la tua prima osservazione parlava altrimenti, e non c'entra niente con questa. Scegli una linea di condotta, attienitici e sviluppala a dovere. Oppure salta di palo in frasca, ma poi non meravigliarti se gli altri non ti rispondono.
    Citazione Originariamente Scritto da nahui Visualizza Messaggio
    Io ho sognato che un Dio pazzo e sanguinario voleva uccidermi sbranandomi la testa. Cercavo di convincerlo a darmi ancora un po' di tempo, ma era proprio fuori di testa, sghignazzava inebriato dal suo potere.
    E sei riuscita a convincerlo o no?
    Citazione Originariamente Scritto da Ned Flanders Visualizza Messaggio
    Sono stato tanto...ma tanto Laurina, lontano dal Signore: Ne ho combinate di cotte e di crude. Ti basti sapere soltanto questo....

  12. #12
    straniera L'avatar di nahui
    Data Registrazione
    05/03/09
    Località
    in una nuvola di smog
    Messaggi
    18,979
    Sì, ma è un sadico, non c'è da fidarsi

  13. #13
    Libra L'avatar di Neliel*
    Data Registrazione
    06/10/10
    Località
    Amazon Forest
    Messaggi
    1,385
    Io nel sogno alla "Inception" che ho fatto ad un certo punto ho visto spuntare Raffaella Carrà dal bagno.. non ci sto nemmeno a ragionare su.
    ..Spes ultima Dea..

  14. #14
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    49,869
    Nemmeno noi se non ci dai qualche dato in più...qualche altro particolare onirico.
    amate i vostri nemici

  15. #15
    Libra L'avatar di Neliel*
    Data Registrazione
    06/10/10
    Località
    Amazon Forest
    Messaggi
    1,385
    Era un casino, sogno proprio confusionario.
    Inizialmente ero a casa di un ragazzo con il quale mi sto vedendo. Pian piano aumenta il numero degli inquilini, anche le stanze sono molte di più. Ragazze poco più che adolescenti che vanno in bagno a truccarsi e confidarsi, ragazzini che sfrecciano in soggiorno con lo skateboard. Uno dei miei titolari esce da una camera con uno strumento da lavoro, poi sparisce.
    La Carrà fa una comparsata e se ne va pure lei.

    Cambio scena, sono in macchina con i miei e stiamo andando in giro. Ad un certo punto mia mamma tira fuori un foglio e inizia ad inveirmi contro "l'ho scoperto sai?!". Io cado dalle nuvole "ma che dici?".
    "Lo so che non hai pagato la bolletta". Al che io la butto sul ridere e lei faccio notare che non è così grave, non mi faranno certo pagare gli oneri per qualche giorno. Lei si infuria "lo so che non l'hai pagata perché non hai soldi".
    Al che io rimango basita e cerco di spiegarle che mi sono semplicemente scordata ma lei non ci crede affatto.
    Ci fermiamo ad un passaggio ferroviario e non riusciamo a passare oltre, al che si forma una fila immensa di persone che cerca, invano, un sacco di escamotage per far salire la sbarra. Mah.
    ..Spes ultima Dea..

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •