Pagina 60 di 66 PrimaPrima ... 10 50 56 57 58 59 60 61 62 63 64 ... UltimaUltima
Risultati da 886 a 900 di 978

Discussione: Le foto di King Kong

  1. #886
    رباني L'avatar di King Kong
    Data Registrazione
    05/07/17
    Messaggi
    1,888
    Cristallo di rocca trasparenza dell’essere mio
    (Giuseppe Ungaretti)

    Aut hic aut nullubi

  2. #887
    رباني L'avatar di King Kong
    Data Registrazione
    05/07/17
    Messaggi
    1,888
    Ci sono notti in cui i lupi stanno in silenzio e solo la luna ulula.
    (George Carlin)

    Aut hic aut nullubi

  3. #888
    رباني L'avatar di King Kong
    Data Registrazione
    05/07/17
    Messaggi
    1,888
    “Gli alberi sono poesie che la terra scrive in cielo.”
    (Khalil Gibran)

    Aut hic aut nullubi

  4. #889
    رباني L'avatar di King Kong
    Data Registrazione
    05/07/17
    Messaggi
    1,888
    „E se i turchi verranno a Berlino,
    costruiremo per loro moschee”.
    (Federico II - il grande)

    Aut hic aut nullubi

  5. #890
    Opinionista L'avatar di follemente
    Data Registrazione
    22/12/09
    Località
    Al mare
    Messaggi
    10,857
    Citazioni e foto bellissime, King Kong.
    A me piace soprattutto la prima , la natura morta.

  6. #891
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    61,271
    A me la foto e la citazione di Gibrain
    amate i vostri nemici

  7. #892
    رباني L'avatar di King Kong
    Data Registrazione
    05/07/17
    Messaggi
    1,888
    Citazione Originariamente Scritto da follemente Visualizza Messaggio
    Citazioni e foto bellissime, King Kong.
    A me piace soprattutto la prima , la natura morta.
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    A me la foto e la citazione di Gibrain
    Grazie follemente.
    Grazie conogelato.
    Aut hic aut nullubi

  8. #893
    رباني L'avatar di King Kong
    Data Registrazione
    05/07/17
    Messaggi
    1,888
    Quando arrivi in un paese devi sederti da qualche parte e stare zitto.
    Nessuna foga di parlare.
    Aspettare che il silenzio ti porti qualche dono.
    Se hai fretta, in un paese non avrai fortuna.
    (Franco Arminio)

    Aut hic aut nullubi

  9. #894
    Citazione Originariamente Scritto da King Kong Visualizza Messaggio
    Quando arrivi in un paese devi sederti da qualche parte e stare zitto.
    Nessuna foga di parlare.
    Aspettare che il silenzio ti porti qualche dono.
    Se hai fretta, in un paese non avrai fortuna.
    (Franco Arminio)

    KK, è Pineto, in Abbruzzo?
    Sul mare, se è quello, è un paese bellissimo, un mare trasparente e la spiaggia è fantastica.
    Ricordi favolosi.

  10. #895
    رباني L'avatar di King Kong
    Data Registrazione
    05/07/17
    Messaggi
    1,888
    Citazione Originariamente Scritto da Kanyu Visualizza Messaggio
    KK, è Pineto, in Abbruzzo?
    Sul mare, se è quello, è un paese bellissimo, un mare trasparente e la spiaggia è fantastica.
    Ricordi favolosi.
    Fuochino...
    è Atri, a una decina di chilometri verso l'interno rispetto a Pineto. Abruzzo é giusto.
    Aut hic aut nullubi

  11. #896
    Citazione Originariamente Scritto da King Kong Visualizza Messaggio
    Fuochino...
    è Atri, a una decina di chilometri verso l'interno rispetto a Pineto. Abruzzo é giusto.
    Ah, ok. Ricordavo male allora, sono passati parecchi anni
    Comunque la citazione è giustissima, specialmente se vai in un posto che non hai mai visto prima.
    Tacere ed aspettare e poi tutte le cose lentamente arriveranno, è esattamente così.

  12. #897
    رباني L'avatar di King Kong
    Data Registrazione
    05/07/17
    Messaggi
    1,888
    Citazione Originariamente Scritto da Kanyu Visualizza Messaggio
    Ah, ok. Ricordavo male allora, sono passati parecchi anni
    Comunque la citazione è giustissima, specialmente se vai in un posto che non hai mai visto prima.
    Tacere ed aspettare e poi tutte le cose lentamente arriveranno, è esattamente così.
    Aut hic aut nullubi

  13. #898
    Opinionista
    Data Registrazione
    30/04/19
    Messaggi
    1,570
    Ciao King,
    nella tua foto dedicata ad Atri guarda i due campanili sulla destra: le cuspidi a forma di cono forse ti evocano la Lombardia.


    duomo di Atri

    La cuspide del duomo di Atri fu progettata da Antonio da Lodi, arrivato in Abruzzo con la famiglia e i collaboratori dopo il devastante terremoto del 1456 che coinvolse l'Italia centro-meridionale.
    Questo architetto e costruttore modificò il modo di erigere i campanili, realizzando strutture snelle ed eleganti, con l’aggiunta alle torri campanarie la caratteristica torretta cuspidata poligonale in laterizio.
    Altro merito di quel magister fu quello di inserire elementi colorati nell’architettura, mediante l’uso di decorativi con tazze di maiolica invetriata.

    In Abruzzo oltre al campanile di Atri intervenne nei campanili del duomo di Teramo, nella chiesa di Santa Maria in Piano, a Loreto Aprutino (prov. di Pescara), nella chiesa cattedrale di Chieti.


    Chieti, il duomo, dedicato a San Giustino

    La forma dei campanili e il modus operandi delle maestranze lombarde (venute con Antonio da Lodi in Abruzzo) furono imitati dai costruttori locali e nacque la "Scuola atriana". Questa fu artefice di altri campanili (e chiese) con cuspidi a cono nelle province di Ascoli Piceno, Teramo e Chieti.

    In quel tempo la provincia di Pescara non esisteva. Nacque nel 1927 per volere del "vate", Gabriele D'Annunzio e del ministro Giacomo Acerbo (di Loreto Aprutino, con l'avallo di Mussolini.

    Fu creata togliendo territori alle province di Teramo e Chieti.
    Ultima modifica di doxa; 09-10-2023 alle 16:24

  14. #899
    رباني L'avatar di King Kong
    Data Registrazione
    05/07/17
    Messaggi
    1,888
    Citazione Originariamente Scritto da doxa Visualizza Messaggio
    Ciao King,
    nella tua foto dedicata ad Atri guarda i due campanili sulla destra: le cuspidi a forma di cono forse ti evocano la Lombardia.

    ...
    Grazie doxa.
    Quello che infatti mi ha stupito sia qui che negli altri borghi che ho visitato é stato trovare spesso nelle tavole informative riferimenti all'arte longobarda, o all'impianto urbano longobardo, o anche al sistema amministrativo longobardo. Mi chiedevo quale connessione ci potesse essere.
    Aut hic aut nullubi

  15. #900
    Opinionista
    Data Registrazione
    30/04/19
    Messaggi
    1,570
    Buon pomeriggio King,

    nel 568 i Longobardi invasero anche il territorio abruzzese, cerniera fra il Ducato di Spoleto (Umbria, Marche) e il Ducato di Benevento (una parte dell’Italia appenninica meridionale).

    In Abruzzo ci sono toponimi con tracce della presenza longobarda. I loro prefissi: Fara, Guardia, Scurcola, ecc..

    Esempi.

    “Fara”: dal tedesco “fahren” (= viaggiare), allude all’organizzazione sociale e militare dei Longobardi. La fara era costituita dall’aggregazione di famiglie della stessa tribù in una località conquistata.

    Fara San Martino: in provincia di Chieti. In quella località ci sono gli edifici del pastificio “De Cecco”);

    Fara Filiorum Petri, in provincia di Chieti;

    Farindola: in provincia di Pescara, nel settore sud-orientale del parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Farindola è un diminutivo = piccolo insediamento (montano).

    Nella provincia aquilana c’è Colle Farello; una località nel Comune di Serramonacesca (prov. di Pescara) si chiama Fara di Ambrile. Ed ancora: Piana di Fara, Torre di Fara.

    Guardia , da "warda" (= luogo di avvistamento) deriva il toponimo Guardiagrele, in provincia di Chieti, Guardia Vomano, in provincia di Teramo, Colle della Guardia, ecc..

    Scurcola”: dal longobardo “Skulk” (= posto di guardia); Scurcola Marsicana, in provincia de L’Aquila, Sgurgola, in provincia di Frosinone.

    Dal termine longobardo Wasthalden (da cui gastaldato), poi abbreviato in “gasto”, ci fu il passaggio fonetico dalla consonante iniziale “g” alla velare “v” tramite il dialetto locale e “Guasto” diventò “Vuaste”, = l’attuale Vasto.

    Un altro toponimo in provincia di Chieti: Guastameroli, deriva da “Guasto di Meroli”, dai parlanti unificato in Guastameroli.

    Ultima modifica di doxa; 09-10-2023 alle 16:22

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BBAttivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG]Attivato
  • Il codice [VIDEO]Attivato
  • Il codice HTML � Disattivato