Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: I processori Intel hanno un grave problema, che fare?

  1. #1
    Opinionista L'avatar di Monia
    Data Registrazione
    05/12/17
    Località
    In pianura
    Messaggi
    755

    I processori Intel hanno un grave problema, che fare?

    E' di ieri la notizia che buona parte dei processori Intel prodotti nell'ultimo decennio ha un grave problema di sicurezza (qui i dettagli tecnici). Questo problema può essere risolto – almeno per ora – solo intervenendo sui sistemi operativi dei computer, cosa che li renderà sensibilmente più lenti.

    Domanda a chi se ne intende (un nome a caso... Kurono ): è consigliabile scaricare l'aggiornamento e rassegnarsi al rallentamento, oppure se ne può fare a meno senza rischiare troppo, privilegiando la velocità di navigazione?

  2. #2
    abstract L'avatar di Yele
    Data Registrazione
    16/08/16
    Località
    terre piatte
    Messaggi
    6,082
    da ignorante penso che troveranno una soluzione accettabile... anche se probabilmente un problema ci sarà, soprattutto per i grandi sistemi.
    Opinione da ignorante.

  3. #3
    Opinionista L'avatar di King Kong
    Data Registrazione
    05/07/17
    Messaggi
    682
    Se mi rubano la password del mio conto in banca, mi pareggiano lo scoperto?
    Aut hic aut nullubi

  4. #4
    Citazione Originariamente Scritto da Monia Visualizza Messaggio
    E' di ieri la notizia che buona parte dei processori Intel prodotti nell'ultimo decennio ha un grave problema di sicurezza (qui i dettagli tecnici). Questo problema può essere risolto – almeno per ora – solo intervenendo sui sistemi operativi dei computer, cosa che li renderà sensibilmente più lenti.

    Domanda a chi se ne intende (un nome a caso... Kurono ): è consigliabile scaricare l'aggiornamento e rassegnarsi al rallentamento, oppure se ne può fare a meno senza rischiare troppo, privilegiando la velocità di navigazione?
    Io non mi preoccupo più di tanto, per varie ragioni.
    - Prima di tutto perché uso Windows 10 e non ho possibilità di scelta, l'aggiormento di sicurezza avviene automaticamente.
    - Poi perché il "rallentamento" di qualche punto percentuale delle prestazioni di un PC è impercettibile, in media si viaggia con il 99% di CPU inutilizzata e con la frequenza di clock dimezzata per il risparmio energetico.

    L'importante, per non percepire il rallentamento, è non sapere quando viene introdotta la correzione, altrimenti il PC ti sembrerà rallentatissimo anche se va uguale...
    Ultima modifica di Kurono Toriga; 06-01-2018 alle 06:15

  5. #5
    Eufonista L'avatar di BiO-dEiStA
    Data Registrazione
    22/02/10
    Località
    La terra delle tre stirpi
    Messaggi
    5,189
    A gestire male le risorse ci pensa già Windows, che fin dalla nascita è un concentrato di patch di per sé. Per fortuna lo stato indesiderato del processore non è solo raggiungibile, ma anche osservabile, soprattutto ora che l'hanno gridato ai quattro venti. Comunque un kernel schizofrenico potrebbe essere un ottimo caso di studio per gli strizzacervelli.
    Citazione Originariamente Scritto da Careful with that Visualizza Messaggio
    i miei post in media sono di una dozzina di righe, al più;
    Citazione Originariamente Scritto da Ned Flanders Visualizza Messaggio
    Sono stato tanto...ma tanto Laurina, lontano dal Signore: Ne ho combinate di cotte e di crude. Ti basti sapere soltanto questo....

  6. #6
    Opinionista L'avatar di Monia
    Data Registrazione
    05/12/17
    Località
    In pianura
    Messaggi
    755
    Citazione Originariamente Scritto da King Kong Visualizza Messaggio
    Se mi rubano la password del mio conto in banca, mi pareggiano lo scoperto?
    Non ci avevo pensato, però... non so la tua, ma la mia banca per l'accesso mi chiede due codici fissi più uno estemporaneo, che ottengo da un'apposita chiavetta che mi è stata fornita da loro, e che dura solo 30 secondi. Come potrebbero fare a entrare?

  7. #7
    Opinionista L'avatar di Monia
    Data Registrazione
    05/12/17
    Località
    In pianura
    Messaggi
    755
    Citazione Originariamente Scritto da Kurono Toriga Visualizza Messaggio
    Io non mi preoccupo più di tanto, per varie ragioni.
    - Prima di tutto perché uso Windows 10 e non ho possibilità di scelta, l'aggiormento di sicurezza avviene automaticamente.
    - Poi perché il "rallentamento" di qualche punto percentuale delle prestazioni di un PC è impercettibile, in media si viaggia con il 99% di CPU inutilizzata e con la frequenza di clock dimezzata per il risparmio energetico.

    L'importante, per non percepire il rallentamento, è non sapere quando viene introdotta la correzione, altrimenti il PC ti sembrerà rallentatissimo anche se va uguale...
    Anch'io credevo che il rallentamento potesse essere impercettibile, finché non ho letto qui...

    Huge Intel CPU Bug Allegedly Causes Kernel Memory Vulnerability With Up To 30% Performance Hit In Windows And Linux


    P.S. Ieri sera prima di spegnere il Vaio mi è stato comunicato un aggiornamento importante. Me ne sono accorta solo mentre lo spegnevo e l'aggiornamento si è installato, senza che facessi in tempo a controllare di cosa si trattava. Non so se è impressione o altro, ma mi sembra che stamattina il mio pc vada più lento...

  8. #8
    Per una completa copertura serve sia l'aggiornamento del Sistema Operativo che quello del BIOS, il firmware specifico del tuo modello: e se il Vaio ha più di 4 o 5 anni probabilmente questo non arriverà mai.
    Però DON'T PANIC: per leggere le tue preziose password sfruttando il bug Spectre&Meltdown, il maligno cracker deve avere in mano il tuo Vaio accedendovi localmente, non può arrivarci dalla Rete: quindi, una patch alternativa (che non rallenta per niente) potrebbe essere quella di dormire con il laptop sotto il cuscino per essere sicuri che nessuno si avvicinerà al PC, mentre dormi, per craccarlo...

  9. #9
    Opinionista L'avatar di Monia
    Data Registrazione
    05/12/17
    Località
    In pianura
    Messaggi
    755
    Nonostante il lieve accenno ad una sottile presa in giro, sono sollevata dalle tue parole...

  10. #10
    abstract L'avatar di Yele
    Data Registrazione
    16/08/16
    Località
    terre piatte
    Messaggi
    6,082
    Citazione Originariamente Scritto da Kurono Toriga Visualizza Messaggio
    Per una completa copertura serve sia l'aggiornamento del Sistema Operativo che quello del BIOS, il firmware specifico del tuo modello: e se il Vaio ha più di 4 o 5 anni probabilmente questo non arriverà mai.
    Però DON'T PANIC: per leggere le tue preziose password sfruttando il bug Spectre&Meltdown, il maligno cracker deve avere in mano il tuo Vaio accedendovi localmente, non può arrivarci dalla Rete: quindi, una patch alternativa (che non rallenta per niente) potrebbe essere quella di dormire con il laptop sotto il cuscino per essere sicuri che nessuno si avvicinerà al PC, mentre dormi, per craccarlo...
    bene.
    Io poi quando esco spengo tutto, anche il router

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •