Pagina 1 di 5 1 2 3 4 5 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 61

Discussione: Jazz Club Discutere.it

Visualizzazione Ibrida

Messaggio precedente Messaggio precedente   Nuovo messaggio Nuovo messaggio
  1. #1
    Opinionista
    Data Registrazione
    14/07/08
    Messaggi
    8,254

    Jazz Club Discutere.it

    Un posto dove andare quando si vuole sentire buona musica. La passione del jazz mi ha preso da poco, adesso sto ascoltando abbastanza bebop e modale. Miles Davis è famoso per il cool jazz che non mi piace moltissimo per ora, ma ha attraversato e contribuito a creare mille stili.

    Con questo album e con Frank Zappa è nata la fusion


  2. #2
    Opinionista L'avatar di Monia
    Data Registrazione
    05/12/17
    Località
    In pianura
    Messaggi
    755
    Di un 3d come questo si sentiva la mancanza... grazie!


  3. #3
    Opinionista
    Data Registrazione
    14/07/08
    Messaggi
    8,254
    Grazie a te per postare!

    Tornando all'epoca d'oro del jazz, un pezzo che Woody Allen e gli intellettuali liberal newyorkesi adoravano: Take the A train di Duke Ellington


  4. #4
    Cosmo-Agonica L'avatar di Bauxite
    Data Registrazione
    25/12/09
    Messaggi
    20,364
    Diana Krall-Elvis Costello, Crazy.
    E in questa versione c'era anche Wille Nelson.
    Ultima modifica di Bauxite; 02-02-2018 alle 18:56
    un po' di possibile, sennò soffoco.
    G. Deleuze

  5. #5
    Opinionista L'avatar di Monia
    Data Registrazione
    05/12/17
    Località
    In pianura
    Messaggi
    755
    Citazione Originariamente Scritto da Bauxite Visualizza Messaggio
    Diana Krall-Elvis Costello, Crazy.
    E in questa versione c'era anche Wille Nelson.

  6. #6
    Cosmo-Agonica L'avatar di Bauxite
    Data Registrazione
    25/12/09
    Messaggi
    20,364
    Citazione Originariamente Scritto da Monia Visualizza Messaggio


    Grazie!
    un po' di possibile, sennò soffoco.
    G. Deleuze

  7. #7
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    16,056
    Citazione Originariamente Scritto da Acquerapide Visualizza Messaggio
    La passione del jazz mi ha preso da poco, adesso sto ascoltando abbastanza bebop e modale.
    occhio ché così rischi di perderti nella forma, anche perché vieni da ascolti molto formalisti, come il prog; cioè, i tuoi meccanismi di attesa/risposta assimilano come rigida una cosa che invece dovrebbe aprirti possibilità (quasi) infinite;

    per entrare "respirando" in quel mondo, e non in apnea, bisognerebbe conoscere perfettamente le canzoni che sono alla base degli standards, così come conosciamo le canzoni, che so, di Battisti;
    è un viaggio in cui si dovrebbe veder cambiare il paesaggio e l'architettura in modo progressivo, più che un aereo che ti porta da Porretta a Calcutta, o alle Lofoten.
    c' del lardo in Garfagnana

  8. #8
    Opinionista
    Data Registrazione
    14/07/08
    Messaggi
    8,254
    Ok ho capito adesso. Beh sono partito ascoltando il dixieland e come per il prog ascoltavo altre cose già da prima. Sono d'accordo con te cmq

  9. #9
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    16,056
    Citazione Originariamente Scritto da Acquerapide Visualizza Messaggio
    Ok ho capito adesso. Beh sono partito ascoltando il dixieland e come per il prog ascoltavo altre cose già da prima. Sono d'accordo con te cmq
    devi immaginare questi musicisti che dagli anni 20 suonavano scoglionati nelle balere le hit del momento, magari da qualche musical popolare; tutte le sere, sempre lo stesso programma, con un pubblico spesso distratto che chiacchierava; la noia mortale e il desiderio di evadere cambiando un po' le carte in tavola, in un discorso tra loro, mentre l'alcol e altro alteravano le percezioni e il locale si svuotava; la canzone di Cole Porter o di Gershwin prendeva tutta una sua vita in quel linguaggio, che è quello dei compositori colti, ma a cui erano arrivati per la scorciatoia, da autodidatti;

    p.s. col modale ho problemi pure io, che studio 'ste cose; è un esercizio quasi enigmistico per musicisti jazz; se non sai bene come funziona, non è molto diverso da ascoltare una recita di poesie di Celan senza sapere il tedesco.
    c' del lardo in Garfagnana

  10. #10
    Opinionista
    Data Registrazione
    14/07/08
    Messaggi
    8,254
    Dai 12 anni in poi ho suonato il sax tenore. Il maestro di musica mi faceva suonare molto jazz, ma non era proprio nelle mie corde, soprattutto come lo suonavo io ma la passione è recente, non la conoscenza sebbene avanzi di molto.

    Veramente devo ancora apprezzare in pieno il free jazz, non il modale ma lo ascolto e a parte cose avanguardistiche, per esempio Albert Ayler, devo dire che già mi piace, ma lo devo assorbire. Apprezzo molto però la tua passione e mi fa piacere che ci sia qualcuno che se ne interessi, ti sfrutterò per qualche consulenza allora!


  11. #11
    Posh&Rebel L'avatar di efua
    Data Registrazione
    07/12/11
    Località
    In un interminabile viaggio
    Messaggi
    11,844
    Il Jazz mi piacque parecchio anche se non mi è capitato poi di imbattermici
    Praticamente me lo ero dimenticato
    Vissi Umbria jazz 1997, spettacolare
    Lavoravo, un poco bevevo e non mi ricordo assai
    La vita è come la fresella
    Se è troppo tosta, sponzala
    By Casa Surace

  12. #12
    Opinionista L'avatar di Monia
    Data Registrazione
    05/12/17
    Località
    In pianura
    Messaggi
    755

  13. #13
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    49,767
    Beccatevi questa. Che peraltro cantavo pure io nel repertorio jazz del mio coro

    Qui si tratta di vivere, non di arrivare primo, e al diavolo il destino

  14. #14
    Chiamatemi Margherita L'avatar di Magiostrina
    Data Registrazione
    18/10/17
    Messaggi
    3,522

  15. #15
    whatever.. L'avatar di Misterikx
    Data Registrazione
    24/03/05
    Località
    estero
    Messaggi
    14,936
    il jazz non mi prende un gran ché se tralasciamo il jazz-latin alla Astrud Gilberto per intenderci, peró posso proporvi un grande trombettista:


    " Non siamo in un salotto borbonico col mignolo sollevato e l'inchino obbligatorio. Qui siamo tutti uguali. Non ti aspettare in un forum cose difficili da trovare pure tra amici e parenti." Nahui

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •