Pagina 42 di 42 PrimaPrima ... 32 38 39 40 41 42
Risultati da 616 a 617 di 617

Discussione: Essere terapeuti

  1. #616
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    13,775
    Citazione Originariamente Scritto da crepuscolo Visualizza Messaggio
    Una teocrazia di oggi.
    Prova però a pensare le differenze che esistevano allora tra il popolo di Yahwè e gli altri popoli.
    così rischi di fare mitologia retrospettiva, omogeneizzando ciò che non era omogeneo solo perché lo percepisci così, oggi, in una cristallizzazione derivata dallo studio cristologico;
    non sono un esperto di storia antica, ma la realtà evolutiva di tutti quei popoli era molto complessa, incasinata e piena di contaminazioni e interazioni; non è che basta la forte identificazione religiosa a creare una realtà politica diversa dalla norma dell'area culturale dell'epoca;
    credo Esterno potrebbe documentare evoluzioni e difformità importanti in proposito;

    ma se ci riferiamo al punto che ha originato la tua osservazione, lo schema del governo collaborazionista sotto occupazione romana è una documentata verità storica, come la difficoltà di tenere a bada i movimenti di resistenza e rivolta, con tutto quel che ne è conseguito, Masada, la distruzione del tempio da parte di Tito, ecc...
    c' del lardo in Garfagnana

  2. #617
    Opinionista L'avatar di Arcobaleno
    Data Registrazione
    31/12/16
    Messaggi
    1,274
    Credo che qualche neonato del forum, tipo Externen, si scandalizzi per gli attributi divini assegnati a Gesù.
    Ma, in verità, qualsiasi inviato divino può identificarsi con Dio, a prescindere dalla particolare posizione di Gesù e di tutte le incarnazioni divine. Tant'è che i profeti biblici, dopo aver iniziato una profezia da esterni, spesso scrivono in prima persona, come se fosse Dio stesso a parlare in loro.
    A parte questo fatto, una conferma si ha nel testo bahà'ì Spigolature:

    22:8 “Se una delle Manifestazioni universali di Dio
    dichiarasse: «Sono Dio», direbbe esattamente la verità
    senza dare adito a dubbi. Poiché è stato ripetutamente
    dimostrato che con la loro Rivelazione, i loro
    attributi e nomi, appaiono nel mondo la Rivelazione,
    il nome e gli attributi di Dio.


    Buddha affermò di aver creato i mondi. E le stesse scritture induiste più evolute consigliano a tutti i credenti di identificarsi con Dio o col Brahman, lo Spirito universale. Un esempio, ma ce ne sarebbero tanti, da "Luce delle Sacre Scritture":

    A quel modo che chi pensa intensamente di essere un peccatore, diventa tale, così chi pensa di essere Siva, di non essere altro da lui, diventa Siva. (15:269b, 270b)
    Fate l'amore, non la guerra.
    Lavorare tutti, lavorare meno.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •