Pagina 91 di 97 PrimaPrima ... 41 81 87 88 89 90 91 92 93 94 95 ... UltimaUltima
Risultati da 1,351 a 1,365 di 1443

Discussione: Cosa sta succedendo oggi...?

  1. #1351
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    18,107
    Citazione Originariamente Scritto da Turbociclo Visualizza Messaggio
    Va bene, ma un'unità che non esiste se non come forma...
    come forma ?
    per un veneto è sostanza, visti i traffici; è molto più forma essere lo stesso paese con Lecce o Roma, non fosse per le tasse decise altrove;
    non fosse per la lingua, tutto quello che c'è da Bologna in su potrebbe chiamarsi tranquillamente Germania
    c' del lardo in Garfagnana

  2. #1352
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,383
    Ho scoperto che in politica esiste la maledizione del 33%. Quando si raggiunge o supera di poco questa percentuale (Renzi, Di Maio, Salvini) si è destinati inevitabilmente a scendere. E' una specie di "nec plus ultra" invalicabile. Non avrei problemi comunque a vedere Zaia alla guida della Lega. Di certo vedo assai bene proiettata nel futuro Giorgetta come possibile leader del centrodestra, adesso probabilmente è già riuscita a scavalcare gli spompati 5 grulli...
    " L' uomo ha una tale passione per il sistema
    e la deduzione logica che è disposto ad alterare la verità,
    per non vedere il visibile, a non udire l' udibile,
    pur di legittimare la propria logica."

    Dostoevskij.

  3. #1353
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,383
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    come forma ?
    per un veneto è sostanza, visti i traffici; è molto più forma essere lo stesso paese con Lecce o Roma, non fosse per le tasse decise altrove;
    non fosse per la lingua, tutto quello che c'è da Bologna in su potrebbe chiamarsi tranquillamente Germania
    A proposito, la Germania in Italia l'ho vista anch'io. Quando da ragazzo andavo in vacanza sulle Dolomiti, in val Pusteria (PUSTERTAL). I negozianti crucchi facevano finta di non capirti, ti scrutavano dall'alto in basso come una pezza da piedi...Ma i posti erano meravigliosi, indimenticabili...
    " L' uomo ha una tale passione per il sistema
    e la deduzione logica che è disposto ad alterare la verità,
    per non vedere il visibile, a non udire l' udibile,
    pur di legittimare la propria logica."

    Dostoevskij.

  4. #1354
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    18,107
    Citazione Originariamente Scritto da Turbociclo Visualizza Messaggio
    Divertente l'esultanza del PD per aver perso una sola regione ritardando così la sua fine politica...
    mah... il pd non dovrebbe troppo gioire, perché De Luca e Emiliano rappresentano cose indesiderabili, non successi politici;
    ma la fine politica è un'illusione da tifoso;
    il pd rappresenta uno zoccolo duro di opinione, con un potenziale del 35%, a tenersi bassi rispetto al 41 di Renzi ; centri urbani, reddito e istruzione superiori alla media, valori molto stabili, europeismo, apertura, diritti civili, moderatismo economico, nel senso di avversione agli strappi;
    una roba destinata a pesare politicamente molto, anche molto più del peso elettorale, come per ogni formazione capace di allearsi o pescare al centro.
    c' del lardo in Garfagnana

  5. #1355
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    18,107
    Citazione Originariamente Scritto da Turbociclo Visualizza Messaggio
    Ho scoperto che in politica esiste la maledizione del 33%. Quando si raggiunge o supera di poco questa percentuale (Renzi, Di Maio, Salvini) si è destinati inevitabilmente a scendere. E' una specie di "nec plus ultra" invalicabile. Non avrei problemi comunque a vedere Zaia alla guida della Lega. Di certo vedo assai bene proiettata nel futuro Giorgetta come possibile leader del centrodestra, adesso probabilmente è già riuscita a scavalcare gli spompati 5 grulli...
    ma per fare che ? Meloni e Zaia sono destinati a scannarsi la prima promette ai suoi i soldi che il secondo vuol tenersi ;
    tu e Giorgia siete rimasti ai tempi del cavaliere, ma ora no ci sono più i soldi per comprare il consenso di tutti ;
    perché mai credi che volessero uscire dall'euro? perché si illudevano che stampando moneta si sarebbe potuto ricreare l'alleanza di due destre tendenzialmente in rotta di collisione.
    c' del lardo in Garfagnana

  6. #1356
    Opinionista L'avatar di xmanx
    Data Registrazione
    10/10/11
    Messaggi
    2,684
    #Salvini: Il PD perde le Marche dove siamo chiamati a governare per la prima volta, a Macerata abbiamo vinto al primo turno, in Valle d’Aosta Lega primo partito e in Campania e Puglia entriamo in Consiglio regionale. La Lega continua a crescere.

    Questi sono i fatti. Il resto sono chiacchiere.

    Il PD conserva il suo zoccolo duro di elettori: sono gli idioti che ancora pensano che il PD sia un partito di "sinistra" e faccia gli interessi dei lavoratori.
    Il M5S è stato spazzato via.
    FdI con Giorgia Meloni cresce e supera il M5S.
    Berlusconi e Renzi sono due facce della stessa medaglia: il NULLA.

    Questo governo durerà fino al 2023. Sarebbe durato in ogni caso, qualunque fosse stato il risultato delle elezioni regionali e del referendum. I parlamentari del M5S, infatti, sanno benissimo che il parlamento, nelle nuove elezioni politiche, non lo vedranno più e quindi non hanno MAI avuto l'interesse a sciogliere le Camere per andare a elezioni anticipate. E dopo 4 anni e 6 mesi di legislatura si intascheranno il vitalizio. Farebbero un governo anche con Berlusconi pur di non sciogliere le camere e di non perdere il vitalizio.

    PD e M5S si logoreranno a vicenda, ed è meglio così. Arriveranno al 2023 completamente consumati da lotte intestine e dalla loro incapacità e avendo affossato completamente l'Italia. Saranno loro stessi a consegnare l'Italia a Salvini su un piatto d'argento....poichè la maggioranza degli italiani non vedrà l'ora di toglierseli dalle palle.

    Salvini deve resistere due anni e sono sicuro che ce la farà a resistere. Perchè? Perchè in Italia si vota ogni anno....ogni anno c'è una campagna elettorale. L'anno prossimo ci saranno ancora le elezioni...altra campagna elettorale...e Salvini avrà ancora un palcoscenico per restare sulla breccia dell'onda. E lo stesso sarà nel 2022.

    Per cui...purtroppo non ci resta altro da fare che prendere i pop corn e stare sul divano e vedere PD e M5S che si logorano a vicenda mentre affossano l'Italia.
    Lo stagista.
    Apprendista stregone.

  7. #1357
    Opinionista L'avatar di xmanx
    Data Registrazione
    10/10/11
    Messaggi
    2,684
    L'evaporazione del Movimento 5Stelle.

    Una fine tragi-comica (più comica che tragica). Ma non allo stesso livello di comicità di quella di renzi-boschi.
    Lo stagista.
    Apprendista stregone.

  8. #1358
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,383
    Ecco i veri problemi della scuola italiana... https://www.pressreader.com/italy/co...81492163735879

    " L' uomo ha una tale passione per il sistema
    e la deduzione logica che è disposto ad alterare la verità,
    per non vedere il visibile, a non udire l' udibile,
    pur di legittimare la propria logica."

    Dostoevskij.

  9. #1359
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,383
    In Thailandia. Speriamo solo lì...

    Ultima modifica di Turbociclo; 23-09-2020 alle 17:18
    " L' uomo ha una tale passione per il sistema
    e la deduzione logica che è disposto ad alterare la verità,
    per non vedere il visibile, a non udire l' udibile,
    pur di legittimare la propria logica."

    Dostoevskij.

  10. #1360
    Opinionista L'avatar di xmanx
    Data Registrazione
    10/10/11
    Messaggi
    2,684
    Anche la Alan Kurdi arriva in Italia. Accolta la richiesta del governo francese (che ha rifiutato lo sbarco a Marsiglia) di farli sbarcare in Italia, alè tutti i clandestini in ITALIA
    Grazie Lamorgese
    Grazie PD e M5S
    Grazie UE
    E grazie anche ai cosiddetti "europeisti"
    Lo stagista.
    Apprendista stregone.

  11. #1361
    Opinionista L'avatar di xmanx
    Data Registrazione
    10/10/11
    Messaggi
    2,684
    La nave Ong tedesca Alan Kurdi, con 125 immigrati clandestini a bordo, era diretta a Marsiglia. La Francia protesta, fa la voce grossa, non li vuole far sbarcare e dice che devono andare in Italia.
    Il governo italiano cede subito ed ecco che la nave si ferma in Sardegna (con buona pace di solidarietà europea, ricollocamenti e aiuti nella difesa delle frontiere esterne).

    E poi c'è qualche sapientone che dice pure: "non esistono più gli stati...non esiste più un interesse nazionale...non esistono più una Francia e una Germania".
    Vallo a dire a Macron.
    Il bello di parlare con quelli che vivono nella loro bolla ideologica piena di cazzate è che ogni volta vengono puntualmente smentiti dalla realtà.
    La Germania è la Germania e fa l'interesse della Germania e delle aziende tedesche.
    La Francia è la Francia e fa l'interesse della Francia e delle aziende francesi.
    E l'Italia? In Italia ci sono gli idioti che dicono che non esistono più frontiere e che si definiscono "europeisti". E fanno gli interessi di Francia e Germania.
    Ultima modifica di xmanx; 24-09-2020 alle 10:41
    Lo stagista.
    Apprendista stregone.

  12. #1362
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,383
    E stranamente dei movimenti "no global" non si sente più parlare. Sono invece assai vive le tendenze alle autonomie locali, come in Catalogna e Irlanda del nord...Mi pare forte il bisogno di identificazione per cultura e tradizioni, in un mondo che porterebbe alla massificazione. Poi certo c'è il "sacro egoismo" di chi comunque fa la parte del leone...
    " L' uomo ha una tale passione per il sistema
    e la deduzione logica che è disposto ad alterare la verità,
    per non vedere il visibile, a non udire l' udibile,
    pur di legittimare la propria logica."

    Dostoevskij.

  13. #1363
    Opinionista L'avatar di xmanx
    Data Registrazione
    10/10/11
    Messaggi
    2,684
    Citazione Originariamente Scritto da Turbociclo Visualizza Messaggio
    E stranamente dei movimenti "no global" non si sente più parlare. Sono invece assai vive le tendenze alle autonomie locali, come in Catalogna e Irlanda del nord...Mi pare forte il bisogno di identificazione per cultura e tradizioni, in un mondo che porterebbe alla massificazione. Poi certo c'è il "sacro egoismo" di chi comunque fa la parte del leone...
    I movimenti no global erano come i movimenti pacifisti degli anni '80. E cioè emanazioni della sinistra per fare casino al solo scopo di andare al potere. Una volta andati al potere vengono sciolti e non servono più.

    Restano solo i coglioni che ci credono veramente. Come erano coglioni i pacifisti degli anni '80 che manifestavano insieme alla sinistra contro i governi occidentali mentre i governi di sinistra facevano pascolare i loro carriarmati per l'europa dell'est per schiacciare nel sangue le rivolte dei lavoratori.
    Ultima modifica di xmanx; 24-09-2020 alle 10:58
    Lo stagista.
    Apprendista stregone.

  14. #1364
    Opinionista L'avatar di xmanx
    Data Registrazione
    10/10/11
    Messaggi
    2,684
    Islam, il ministro Franceschini decide di far coprire le statue nude per rispetto dei musulmani

    Il Parlamento rinuncia al patrimonio artistico e culturale dell'Italia. Il governo Pd -Cinque stelle ha approvato la «Convenzione di Faro».

    "Ci spaventa se a governare il processo della Convenzione di Faro c'è quella sinistra che quando arrivava Rouhani in Italia riteneva, per non offenderlo, di coprire i nudi capitolini: invece, noi riteniamo che Rouhani, se viene in visita all'Italia, deve vedere i nudi capitolini, perché il Rinascimento, la nudità, le carni sono nella carne della nostra Costituzione culturale", ha spiegato Andrea Delmastro, deputato di Fratelli d'Italia: facendo capire che cosa è la convenzione appena approvata dalla Camera.

    L'atto approvato dal Parlamento arriva a censurare la nostra arte se altri se ne sentono offesi.
    Si sancisce nella convenzione che "limitazioni all'esercizio del patrimonio culturale" sono necessarie "in una società democratica per il rispetto del diritto altrui". La Convenzione di Faro arriva a definire procedure di conciliazione per gestire i casi di "offesa monumentalistica"; ovvero, il patrimonio culturale italiano dovrà essere assoggettato ad una sorta di mediazione con la "controparte". "È il velo dell'estremismo islamista che cala su Occidente ed Europa. E l'Italia - grazie a PD e M5S - è china nel subire come sempre".
    Lo stagista.
    Apprendista stregone.

  15. #1365
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,383
    Ma questa è adatta ai nostri tempi...

    La politica odia il vuoto. Se non è pieno di speranza, qualcuno lo riempirà di paura.

    (Naomi Klein)
    " L' uomo ha una tale passione per il sistema
    e la deduzione logica che è disposto ad alterare la verità,
    per non vedere il visibile, a non udire l' udibile,
    pur di legittimare la propria logica."

    Dostoevskij.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •