Pagina 41 di 57 PrimaPrima ... 31 37 38 39 40 41 42 43 44 45 51 ... UltimaUltima
Risultati da 601 a 615 di 850

Discussione: Cosa sta succedendo oggi...?

  1. #601
    Alive and Kickin' L'avatar di Jerda
    Data Registrazione
    12/04/19
    Località
    Amsterdam
    Messaggi
    2,497
    Ha un vuoto di idee quando qualcuno deve essere salvato...
    Non hanno un vuoto di idee ma di intenzioni. Guarda chi hanno tenuto; cosa hanno fatto. Cosa non hanno fatto né mai cercato. Ci pisciano in testa e dicono che il pd ha perso il contatto con l’elettorato... e poi la frase massimalista è che ci pisciano in testa perché volgare e le tua analisi vere perché lunghe. Se ti sei peso anni di voti tutti contro al popolo
    e di inciuci che stanno a monte del mio “ci pisciano in testa” almeno parla di quello, non dei vari bonus e bonusini senza mai tagliare privilegi e sprechi enormi. quanto suonerebbe strano usare queste parole con gruppi già ufficialmente condannati dalla società come la mafia o il crimine. Guarda quanti comuni sciolti per associazione mafiosa, ma a livello più alto è impossibile pensare o estrapolare che sia successo. Poi ognuno è libero di crearsi un mondo proprio e usare le parole che più aggrada loro, ma io per il pd ho solo le parole che usi per sparare facile sulla destra, che condivido fino al momento in cui è evidente che devono servire a sparare sul nemico distraendo dalla propria parte. È un utilizzo talmente autoconsolatorio delle parole che chiamarlo cultura è un insulto oggi. Per voi votare pd e avere la collezione di vinili ha quasi lo stesso valore. La politica dovrebbe servire a credere a qualcosa di più importante di sé, a combattere per qualcosa, la usate per difendere la vostra zona di comfort e più ve la prendete con gli italiani per la rimonta di fascisti e populisti. Avete loro spianato la strada per primi, magari avrete la coscienza di dire di essere stati coerenti ma nei fatti, il pd è il principale responsabile dello spostamento a destra di tanti italiani, e qui emerge puntualmente. Tu sei un bell’esempio di questa generazione che è sarà l’ultima a votare pd perché ricorda i loro bei tempi. Sono un branco di approfittatori, scusa se generalizzo ma è un gruppo formato artificialmente e con i suoi buttafuori, del resto non credo di liquidarli più velocemente di quanto tu non faccia con destre e altri gruppi che la società ti dice che puoi insultare e chiamare criminali.
    Ultima modifica di Jerda; 20-11-2019 alle 12:02
    Fatto è meglio che perfetto

  2. #602
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    16,643
    Citazione Originariamente Scritto da Jerda Visualizza Messaggio
    Ha un vuoto di idee quando qualcuno deve essere salvato...
    Non hanno un vuoto di idee ma di intenzioni. Guarda chi hanno tenuto; cosa hanno fatto. Cosa non hanno fatto né mai cercato. Ci pisciano in testa e dicono che il pd ha perso il contatto con l’elettorato... e poi la frase massimalista è che ci pisciano in testa perché volgare e le tua analisi vere perché lunghe. Se ti sei peso anni di voti tutti contro al popolo
    e di inciuci che stanno a monte del mio “ci pisciano in testa” almeno parla di quello, non dei vari bonus e bonusini senza mai tagliare privilegi e sprechi enormi. quanto suonerebbe strano usare queste parole con gruppi già ufficialmente condannati dalla società come la mafia o il crimine. Guarda quanti comuni sciolti per associazione mafiosa, ma a livello più alto è impossibile pensare o estrapolare che sia successo. Poi ognuno è libero di crearsi un mondo proprio e usare le parole che più aggrada loro, ma io per il pd ho solo le parole che usi per sparare facile sulla destra, che condivido fino al momento in cui è evidente che devono servire a sparare sul nemico distraendo dalla propria parte. È un utilizzo talmente autoconsolatorio delle parole che chiamarlo cultura è un insulto oggi. Per voi votare pd e avere la collezione di vinili ha quasi lo stesso valore. La politica dovrebbe servire a credere a qualcosa di più importante di sé, a combattere per qualcosa, la usate per difendere la vostra zona di comfort e più ve la prendete con gli italiani per la Rino fa di fascisti e populisti. Avete loro spianato la strada per primi, magari avrete la coscienza di dire di essere stati coerenti ma nei fatti, il pd è il principale responsabile dello spostamento a destra di tanti italiani, e qui emerge puntualmente. Tu sei un bell’esempio di questa generazione che è sarà l’ultima a votare pd perché ricorda i loro bei tempi.
    ma tutto questo cosa avrebbe a che vedere con ciò che ho scritto io ?

    ti ho chiesto di quotare le mie presunte analisi vuote od elusive; è tutto scritto e disponibile; sai usare il quote, no ?
    e allora tira fuori le palle, fallo e vediamo lo scandalo, invece di dire che io sarei l'ultima generazione a votare PD, cosa assai improbabile - che io voti PD, intendo
    a me di queste destra e sinistra italiote importa relativamente poco, per il semplicissimo motivo che né l'una, né l'altra hanno effettivamente margini di agibilità politica ed economica per cambiare qualcosa;
    mi preoccupa solo l'eventualità che a qualche cretino - genere Cameron o Farage, per intenderci, quindi entrambe le sponde - sfuggano di mano le circostanze e ci si avviti in una spirale fuori controllo che nessuno vuole, ma che incapretta i partiti nella propaganda che quelli hanno seminato.
    c' del lardo in Garfagnana

  3. #603
    Alive and Kickin' L'avatar di Jerda
    Data Registrazione
    12/04/19
    Località
    Amsterdam
    Messaggi
    2,497
    Axe, se non riesci a tagliare non posso fare un commentario con tutti i tuoi bias e le tue interpretazioni. La sintesi è altrettanto importante e se hai tante cose, puoi porle anche un pezzo per volta. Visto che quando ti ho indicato dove cercare dati e dimostrazioni hai sempre sfoggiato la tua arma "no, sono troppo pigro" come hai fatto con Bio e altri, cerca di capire che sei troppo contorto. Magari se riduci i tuoi post a quelle famose e spassose 12 righe di media potrei leggere, altrimenti ti rispondo come te quando ti mandavo direttamente i link: "no, sono troppo pigro"
    Oppure hai paura di non saper essere altrettanto elusivo se dici chiaramente cosa hai detto? Spezzetta se sono tante cose, se è una accorcia. L'omo è omo, deve saper analizzare ma anche sintetizzare le conclusioni, se sai solo fare la prima senza spiegare cosa hai detto, penso che mi facciano la supercazzola.
    Per carità, la fai per primo a te stesso lo so, e non mi aspetto che concordi e magari in buona fede, ma se vai di una in una credo che puoi farcela a essere breve. Vuoi parlare di f-35? Di bonus renzi? dei voti del pd sui cartelloni parlamentari che coprono 20 anni? dell'illusione del "ventennio berlusconiano" come tesi che sorprendentemente regge perché nessuno a sinistra prende e si mette nemmeno a contare pur di parlare di ventennio berlusconiano? Dell'opposizione alla destra in termini pratici? In cosa è meglio? In cosa è di sinistra. Spezzetta, mi manca questa passione ma se sforbici magari si, d'altronde mi ci sono messo io.

    Se mi dai un gomitolo costruito su cose semplici, devo essere lungo sull'acqua calda perché devo slegare i tuoi, capiscimi.
    Ultima modifica di Jerda; 20-11-2019 alle 12:36
    Fatto è meglio che perfetto

  4. #604
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    16,643
    Citazione Originariamente Scritto da Jerda Visualizza Messaggio
    Axe, se non riesci a tagliare non posso fare un commentario con tutti i tuoi bias e le tue interpretazioni. La sintesi è altrettanto importante e se hai tante cose, puoi porle anche un pezzo per volta. Visto che quando ti ho indicato dove cercare dati e dimostrazioni hai sempre sfoggiato la tua arma "no, sono troppo pigro" come hai fatto con Bio e altri, cerca di capire che sei troppo contorto. Magari se riduci i tuoi post a quelle famosi e spassose 12 righe di media potrei leggere, altrimenti ti rispondo come te quando ti mandavo direttamente i link: "no, sono troppo pigro"
    Oppure hai paura di non saper essere altrettanto elusivo se dici chiaramente cosa hai detto? Spezzetta se sono tante cose, se è una accorcia. L'omo è omo, deve saper analizzare ma anche sintetizzare le conclusioni, se sai solo fare la prima senza spiegare cosa hai detto, penso che mi facciano la supercazzola.
    Per carità, la fai per primo a te stesso lo so, e non mi aspetto che concordi e magari in buona fede, ma se vai di un in una credo che puoi farlo a essere breve. Vuoi parlare di f-35? Di bonus renzi? dei voti del pd sui cartelloni parlamentari che coprono 20 anni? dell'illusione del "ventennio berlusconiano" come tesi che sorprendentemente regge perché nessuno a sinistra prende e si mette nemmeno a contare pur di parlare di ventennio berlusconiano? Dell'opposizione alla destra in termini pratici? In cosa è meglio? In cosa è di sinistra. Spezzetta, mi manca questa passione ma se sforbici magari si, d'altronde mi ci sono messo io.

    Se mi dai un gomitolo costruito su cose semplici, devo essere lungo sull'acqua calda perché devo slegare i tuoi, capisci.
    va bene, s'è bell'e ccapith'
    l'hai buttata lì a cazzo, e non hai le palle per quotare quelle 4 righe che ho scritto e contestarmi il "vuoto" o l'"elusione" che pretendi;

    lo faccio io per te, che non sei capace:

    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    questione mal posta:
    nessuno dice che la sinistra si occupa "del popolo", che non vuol dire una ceppa, soprattutto per la sinistra, la quale - semmai - ragiona - o dovrebbe - in termini di classi sociali; popolo è tutto, pure, il notaio che ai suoi guadagni aggiunge la rendita di 20 appartamenti che affitta a studenti o immigrati; ma non quegli immigrati, che lavorano nel magazzino di ikea e pagano tasse e contributi (che non rivedranno mai);

    si può dire peste e corna della sinistra, figurati... ma non falsare la realtà su una presunta destra popolare, che è fa ridere i polli, anche se acchiappa i devoti smemorati;

    tutta questa manfrina, di tutti, è pura speculazione sull'ignoranza, perché dire la verità sui conti e i vincoli veri dell'azione di governo è impopolare e non fa guadagnare voti; dovresti fare una guerra civile, contro i pensionati, contro ogni tipo di rendita, pure piccola, concessione, taglieggio burocratico, mobilitare la PA, trasferire gente di centinaia di km... tagliare spesse di tutti i tipi, e quelle spese sono persone, non numeri;
    è il segreto di Pulcinella; lo sa anche il maiale;

    solo che a dirlo non sta bene, non si guadagna in popolarità, e allora si inscenano le farse dei vitalizi, dell'euro e degli eurocrati cattivi, ecc... cosi i gonzi possono dormire un altro quarto d'ora prima che la sveglia suoni di nuovo e arrivi qualcuno a buttarli giù dalla branda.

    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio

    che vuol dire "analizzo tanto la parola popolo" ?
    è la storia degli ultimi due secoli: la nozione di "classe" contrapposta a quella di "popolo", non è lana caprina; i finanzieri britannici hanno argomentato così la brexit tra i loro nationals, per cui il nemico del "popolo", in cui figurano indistintamente Johnnson, Reese-Mogg e i signori Smith, sono i signor Rossi o Kaszimirsky;

    se ragioni in termini di classe è più difficile, perché con quella consapevolezza i signori Smith chiedono ai Reese-Mogg di contribuire loro al benessere, e non si rifanno sull'idraulico polacco;
    poi, ripeto, si può dire peste e corna della sinistra; ma non equivocare sul senso del "popolo" di quella destra nazionalista nostrana; vedrai che se viene da te un nazi olandese a dire che gli stai rubando il lavoro ti rendi subito conto del punto...
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    arte della retorica una cippa: ti ho condensato in due righe il punto, che, oltretutto, nella tua condizione attuale, dovresti aver ben presente: ossia, se tu, in quanto "straniero", dovresti essere considerato il nemico del popolo olandese nel momento in cui lavori lì al posto di un olandese;

    poi, che nel PD a nessuno interessino "gli ideali della sinistra" è una legittima opinione; posto che si intenda quali siano effettivamente questi ideali;

    nella fattispecie, il primo è l'uguaglianza di tutti per nascita, e non perché lo dica io, ma perché questa è la storia; il che significa esattamente che tu, in quanto "straniero", in via di principio non dovresti essere discriminato in base ad una nozione di sangue, e che l'eventuale conflitto sociale è di classe, e non nazionale;
    qui la differenza di valori è tangibile, perché uno di sinistra, sia italiano o laburista olandese, non dirà mai prima i nazionali, come valore assoluto di primato etnico; al più è vincolato a gestire una questione di praticabilità, non di principio ideologico;
    non è difficile da capire.
    ora hai tutto scritto e puoi contestare puntualmente cosa avrei scritto di vuoto o retorico.
    c' del lardo in Garfagnana

  5. #605
    Alive and Kickin' L'avatar di Jerda
    Data Registrazione
    12/04/19
    Località
    Amsterdam
    Messaggi
    2,497
    Tu puoi dirmi che non hai voglia di controllare le fonti e non io a sforbiciare?
    Se sei davvero sicuro che non abbia argomenti postane uno alla volta: sei talmente ossessivo compulsivo che le hai postate insieme senza accorgertene.
    Se pensi che sia un bluff, è elementare da vedere da parte tua se domini la digitite, talmente facile che ti ho detto come, ora la patata bollente è in mano tua di nuovo. Me ne posti una? Così se poi non so che dire hai vinto. Mettertela in mano più di così. Ma forse non vuoi davvero...
    Fatto è meglio che perfetto

  6. #606
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,258
    Cercala da soli se ti va.
    È il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha reso la tua rosa così importante

  7. #607
    Alive and Kickin' L'avatar di Jerda
    Data Registrazione
    12/04/19
    Località
    Amsterdam
    Messaggi
    2,497
    Che, una domanda singola nei post di Axe? mica ho capito...
    Fatto è meglio che perfetto

  8. #608
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    16,643
    Citazione Originariamente Scritto da Jerda Visualizza Messaggio
    Tu puoi dirmi che non hai voglia di controllare le fonti e non io a sforbiciare?
    Se sei davvero sicuro che non abbia argomenti postane uno alla volta: sei talmente ossessivo compulsivo che le hai postate insieme senza accorgertene.
    io le ho postate integralmente, per evitare che qualcuno potesse dire che ho fatto un taglia e cuci per nascondere cose che avrei scritto;

    Se pensi che sia un bluff, è elementare da vedere da parte tua se domini la digitite, talmente facile che ti ho detto come, ora la patata bollente è in mano tua di nuovo. Me ne posti una? Così se poi non so che dire hai vinto. Mettertela in mano più di così. Ma forse non vuoi davvero...
    visto che sai leggere, e prima hai già giudicato quanto ho scritto come vuoto ed elusivo - quindi dovresti aver letto e compreso - non dovresti avere difficoltà a ritrovare i punti incriminati in due minuti d'orologio;

    comunque, pazienza; tanto, s'è capito bene.
    c' del lardo in Garfagnana

  9. #609
    Alive and Kickin' L'avatar di Jerda
    Data Registrazione
    12/04/19
    Località
    Amsterdam
    Messaggi
    2,497
    Guarda, ne prendo una io facciamo così.

    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    questione mal posta:
    nessuno dice che la sinistra si occupa "del popolo", che non vuol dire una ceppa, soprattutto per la sinistra, la quale - semmai - ragiona - o dovrebbe - in termini di classi sociali; popolo è tutto, pure, il notaio che ai suoi guadagni aggiunge la rendita di 20 appartamenti che affitta a studenti o immigrati; ma non quegli immigrati, che lavorano nel magazzino di ikea e pagano tasse e contributi (che non rivedranno mai);

    si può dire peste e corna della sinistra, figurati... ma non falsare la realtà su una presunta destra popolare, che è fa ridere i polli, anche se acchiappa i devoti smemorati;

    tutta questa manfrina, di tutti, è pura speculazione sull'ignoranza, perché dire la verità sui conti e i vincoli veri dell'azione di governo è impopolare e non fa guadagnare voti; dovresti fare una guerra civile, contro i pensionati, contro ogni tipo di rendita, pure piccola, concessione, taglieggio burocratico, mobilitare la PA, trasferire gente di centinaia di km... tagliare spesse di tutti i tipi, e quelle spese sono persone, non numeri;
    è il segreto di Pulcinella; lo sa anche il maiale;

    solo che a dirlo non sta bene, non si guadagna in popolarità, e allora si inscenano le farse dei vitalizi, dell'euro e degli eurocrati cattivi, ecc... cosi i gonzi possono dormire un altro quarto d'ora prima che la sveglia suoni di nuovo e arrivi qualcuno a buttarli giù dalla branda.
    Yawn... il popolo che aspirano a governare... fatto dalle persone che sono in quel paese e ne devono rispettare le leggi. Soprattutto più indigenti. Non credo che anche volendo i politici italiani potrebbero fare qualcosa per gli olandesi. Inclusi gli immigrati regolari o futuri regolari. Non era chiaro? Non è chiaro quello che non fanno? Per me è evidente, se per te no si può di nuovo parlarne in dettaglio, proponi.

    Il paragrafo successivo non è un argomentazione, equivale al mio a morte renzi. Non c'è proprio niente o spiegalo.

    La successiva è imbarazzante. Con i capitali sempre più condensati in mano di pochi, la politica a favore dei ricchi portata avanti da pd e pdl poteva essere diversa, non credi? Su pdl sono sicuro che sei d'accordo, se vedi che i maiali e gli umani sono diventati uguali finisci il tragitto.
    Semmai "anche il maiale" sa che il pd non esisterebbe se non per far candidare qualcuno in Toscana o Emilia, e per i nostalgici che hanno solo quello. L'impopolarità del pd tra giovani e le defezioni da sinistra verso la destra dimostrano che i maiali hanno idee diverse dalle tue. Pericoloso parlare per tutti come espediente retorico.

    L'ultima vive di sé stessa, continua il vagare tra i tuoi pensieri. Cosa affermi, se non sei d'accordo? Sei in grado di riformularla? Se ha un senso sicuramente si, altrimenti non saprai riformularla. Segnatelo, se uno ha un'idea chiara e vuole dire qualcosa può riformulare in ogni momento. Se non sa farlo, è in barca egli stesso.

    Come estendere a 50 parole quello che ne richiedeva una solo per poter digitare ancora e ancora...
    Ultima modifica di Jerda; 20-11-2019 alle 14:10
    Fatto è meglio che perfetto

  10. #610
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    16,643
    Citazione Originariamente Scritto da Jerda Visualizza Messaggio
    Yawn... il popolo che aspirano a governare... fatto dalle persone che sono in quel paese e ne devono rispettare le leggi. Soprattutto più indigenti.
    ecco, già qui fraintendi la nostra legge, che non conosci; per questo ti sfugge il punto: nel popolo non sono affatto comprese le persone che sono nel paese e che ne devono rispettare le leggi, come intendi; l'immigrato regolare che lavora e paga le tasse non è popolo; non vota, al contrario dell'argentino che ha un nonno di Lucca o Sampierdarena, e che decide delle tasse del cinese di Campi, che ha i figli che parlano campigiano e vanno a vedere la viola allo stadio o al circolino; la destra del prima gli italiani sostiene la correttezza di questa circostanza; la sinistra no;

    Non credo che anche volendo i politici italiani potrebbero fare qualcosa per gli olandesi. Inclusi gli immigrati regolari o futuri regolari. Non era chiaro? Non è chiaro quello che non fanno? Per me è evidente, se per te no si può di nuovo parlarne in dettaglio, proponi.
    per esempio, potrebbero dare cittadinanza e diritto di voto in base a determinati requisiti, e non a quelli del sangue, che consentono a gente di fatto straniera e residente a Broccolino o Auckland di decidere delle nostre pensioni, infrastrutture, politiche civiche, ecc...

    Il paragrafo successivo non è un argomentazione, equivale al mio a morte renzi. Non c'è proprio niente di conclusivo, o spiegami il senso nel discorso.
    non capisco, quale ?

    La successiva è imbarazzante. Con i capitali sempre più condensati in mano di pochi, la politica a favore dei ricchi portata avanti da pd e pdl poteva essere diversa, non credi? Su pdl sono sicuro che sei d'accordo, se vedi che i maiali e gli umani sono diventati uguali finisci il tragitto.
    Semmai "anche il maiale" sa che il pd non esisterebbe se non per far candidare qualcuno in Toscana o Emilia, e per i nostalgici che hanno solo quello. L'impopolarità del pd tra giovani e le defezioni da sinistra verso la destra dimostrano che i maiali hanno idee diverse dalle tue. Pericoloso parlare per tutti come espediente retorico.
    veramente, io penso che nessuno abbia mai fatto davvero una politica all'altezza; ho spiegato più volte il perché, che riguarda la mancanza di risorse e la necessità di non scontentare troppo nessun settore; modi diversi di far atterrare un aereo democristiano in panne, sperando che non prenda fuoco;
    nessuno ha ricette nazionali per combattere la concentrazione della ricchezza, semplicemente perché l'economia è interdipendente, ovunque; lo potresti fare, in parte, a livello UE, dove avresti una qualche forza contrattuale sovranista; ma un'autorità nazionale fa ridere;
    infatti, quello che vedi è l'esplosione dei localismi; perché ?
    perché le regioni ricche cercano di ovviare chiudendosi alla redistribuzione; non appena caduto il Muro, hai avuto a catena tutte le secessioni dei ricchi o aspiranti tali; i croati, i cèchi, ecc... ora hai i catalani e i padani; tutti vogliono togliersi dai coglioni le zavorre degli "statalisti", prima i serbi, poi gli slovacchi, ora castigliani e andalusi...

    L'ultima vive di sé stessa, continua il vagare tra i tuoi pensieri. Cosa affermi, se non sei d'accordo? Sei in grado di riformularla? Se ha un senso sicuramente si, altrimenti non saprai riformularla. Segnatelo, se uno ha un'idea chiara e vuole dire qualcosa può riformulare in ogni momento. Se non sa farlo, è in barca egli stesso.

    Come estendere a 50 parole quello che ne richiedeva una solo per poter digitare ancora e ancora...
    si è raccontato per anni, eccitando all'odio, la colpa di una casta ristretta - i politici, ecc... - quando i privilegi italiani sono diffusissimi e trasversali, da decenni;
    gente che prende pensioni retributive da lavori regalati in cambio del voto - 9 dei 18 milioni di pensionati non ha versato i contributi per cui prende la pensione che prende; le pensioni sono la metà della spessa corrente;
    è ovvio che non siano criminali, anche perché a loro volta questi pensionati fanno welfare per i più giovani; ma è pure ovvio che una politica di alto profilo sta cosa dovrebbe spiegarla, anche se nessuno vuol sentirsela dire; non si tratta di affamare nessuno, ma di puntualizzare che la colpa non è di "pochi cattivi", o degli eurocrati, o dell'euro;
    se fai politica aizzando contro i fantasmi e manchi di dire questi, che sono fatti, numeri, inganni i cittadini e li spingi a rischiare sulla loro stessa pelle.
    c' del lardo in Garfagnana

  11. #611
    Alive and Kickin' L'avatar di Jerda
    Data Registrazione
    12/04/19
    Località
    Amsterdam
    Messaggi
    2,497
    Aahhh mi sfugge il punto... volevi la definizione da dizionario... tutto per non dire che il pd ha mangiato sulle spalle degli italiani, giochiamo sulla definizione che fa rientrare il + o - 5%, così scansiamo la cosa. Non parli mai in modo colloquiale? Mi pare di si ma di quanto il PD l'ha tirato in tasca degli italiani proprio non vuoi parlare, di f-35 e della loro utilità, degli aumenti ai parlamentari, dai privilegi che hanno solo in pochi e non tutto il popolo italiano, no, niet? Ricamiamo i bordi della piscina per non tuffarci?

    Sai uno dei 3 cardini dello stato? Dicevo quello... si parlava del pd vero? (orc si, me lo ricordo ancora)

    Il PD ha gli stessi difetti della destra, i politici di destra devono solo fare affermazioni più roboanti, poi hanno fatto le stesse cose. Il PD però ha anche il falso ideologico dalla sua, la destra molto meno. Siete rimasti in 3 e vi si vede da come parlate e vi muovete, chiediti perché nessun giovane vota più il tuo partito. Perché non hanno capito niente e tu si. E la gente che per rigetto è passata da sinistra a destra? E i neofascisti che avanzano, bravi tutti a parlarne male tranne che dire per colpa di che gente siano tornati alla ribalta? Per colpa di Salvini? O degli stessi per cui Salvini prende più voti di prima? No, meniamocelo sulla parola popolo ancora altri 5-6 anni dai, e parliamo del fascismo insito negli italiani e magari anche di Cartagine che deve essere distrutta
    Fatto è meglio che perfetto

  12. #612
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    16,643
    Citazione Originariamente Scritto da Jerda Visualizza Messaggio
    Aahhh mi sfugge il punto... volevi la definizione da dizionario...
    no, non ho capito a che paragrafo ti riferissi, visto che sembri non essere in grado di quotare uno alla volta

    tutto per non dire che il pd ha mangiato sulle spalle degli italiani, giochiamo sulla definizione che fa rientrare il + o - 5%, così scansiamo la cosa.
    ma che minchia vuol dire ? ma poi, mangiare sulle spalle degli italiani... roba da asilo infantile; posto che a me di difendere i PD in sé non importa una cippa, è proprio una rappresentazione di questo tipo dell'esercizio del potere che fa ridere, in un adulto;
    se parliamo di delinquenza, ci sono le sentenze, e possiamo vedere quelle; se non le citi farò una ricerchina io
    a partire da Formigoni, sanità lombarda, PD, naturalmente; Veneto, Mose, Galan, pure lui PD; poi vediamo in dettaglio...

    Non parli mai in modo colloquiale? Mi pare di si ma di quanto il PD l'ha tirato in tasca degli italiani proprio non vuoi parlare, di f-35 e della loro utilità, degli aumenti ai parlamentari, dai privilegi che hanno solo in pochi e non tutto il popolo italiano, no, niet? Ricamiamo i bordi della piscina per non tuffarci?
    no, di queste cose non discuto a spanne e per tifo;
    vuoi parlare degli F35 ? andiamo a vedere chi ha stipulato i contratti e quanto sarebbe costato recedere, anche in termini di lavoro e commesse italiane in cambio, di tutte le pressioni politiche che ci sono dietro; così si capiscono le cose, non con gli slogan; ma costa fatica;
    cioè, tu puoi sbraitare "il PD mangia sugli F35", oppure "Renzi ha tolto gli 80 euro", e io devo fare la fatica di smentirti, ricostruendo tutto, contro il falso;

    Sai uno dei 3 cardini dello stato? Dicevo quello... si parlava del pd vero? (orc si, me lo ricordo ancora)
    ?

    Il PD ha gli stessi difetti della destra, i politici di destra devono solo fare affermazioni più roboanti, poi hanno fatto le stesse cose. Il PD però ha anche il falso ideologico dalla sua, la destra molto meno. Siete rimasti in 3 e vi si vede da come parlate e vi muovete, chiediti perché nessun giovane vota più il tuo partito. Perché non hanno capito niente e tu si. E la gente che per rigetto è passata da sinistra a destra? E i neofascisti che avanzano, bravi tutti a parlarne male tranne che dire per colpa di che gente siano tornati alla ribalta? Per colpa di Salvini? O degli stessi per cui Salvini prende più voti di prima? No, meniamocelo sulla parola popolo ancora altri 5-6 anni dai, e parliamo del fascismo insito negli italiani e magari anche di Cartagine che deve essere distrutta
    il mio partito
    sei rimasto l'unico; pure Turbo, che quando vuole non è preda del raptus del tifoso ha scritto: attribuirti il marchio PD è riduttivo

    io non son mai stato iscritto o militante di nessun partito; tifo Milan e Livorno; il resto lo vivo con curiosità; nel caso della politica specialistica, perché vengo da quella parrocchia di via Laura, ora Forlanini; ma non ci investo particolari emozioni;

    certo, dovesse andare al governo qualcuno che vuol affermare il principio per cui Balotelli non sarà mai del tutto italiano, per via del colore della sua pelle, e non vedrà intervenire giudici e militi dell'Arma, allora mi ricorderei di un'altra parrocchia frequentata, la Scuola di fanteria e cavalleria di Cesano di Roma.
    c' del lardo in Garfagnana

  13. #613
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,258
    Tendenza atavica di molti italiani è semplicemente quella della cura del proprio orticello unita alla scarsa considerazione dell'altro. In positivo c'è pure da dire che l'italiano difficilmente si è dimostrato crudele come in tante occasioni, nelle guerre e soprattutto nei confronti delle colonie, altri paesi occidentali. Ma alla fine l'antico motto "Francia o Spagna, basta che se magna" non è del tutto tramontato. Io poi sinceramente non vedo questo revival del fascismo che vede Jerda, a parte i soliti esaltati 4 gatti che vanno a Predappio e tendono il braccio. Certo che se prosegue il favoreggiamento dell'immigrazione incontrollata che causa aumento di delinquenza, la vedo brutta sul versante di una possibile ondata di razzismo. Ma il fascismo storico si basa su una precisa organizzazione dello Stato, dell'economia, dei vari Enti, sindacati, della burocrazia. Una dittatura che prevede una polizia segreta, la censura, la fine della libertà di opinione, di stampa, di sciopero e riunione e via dicendo. Chi è che vuole queste cose oggi in Italia? Alla fine neanche quei 4 scemi che sollevano il braccio. Non gli conviene!
    È il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha reso la tua rosa così importante

  14. #614
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    16,643
    Citazione Originariamente Scritto da Turbociclo Visualizza Messaggio
    Certo che se prosegue il favoreggiamento dell'immigrazione incontrollata che causa aumento di delinquenza, la vedo brutta sul versante di una possibile ondata di razzismo. Ma il fascismo storico si basa su una precisa organizzazione dello Stato, dell'economia, dei vari Enti, sindacati, della burocrazia. Una dittatura che prevede una polizia segreta, la censura, la fine della libertà di opinione, di stampa, di sciopero e riunione e via dicendo. Chi è che vuole queste cose oggi in Italia? Alla fine neanche quei 4 scemi che sollevano il braccio. Non gli conviene!
    il presunto favoreggiamento non ci sarebbe più dai tempi di Minniti, per ammissione dello stesso Salvini; il resto sono state poche decine di ostaggi sulle navi; non c'è un problema generale "immigrati" se non in qualche ghetto metropolitano;
    dal giorno dopo le elezioni del marzo 18, hanno chiuso pure le trasmissioni bufala allarmiste, tipo Del Debbio e in effetti non si parla più della cosa, se non in occasione delle navi ostaggio; poche decine di persone alla volta, forse 3 o 6 navi durante tutto il ministero Salvini, e una o due dopo;

    il fascismo. secondo me, sta negli umori di tante persone che hanno sdoganato non il razzismo in sé - come la mamma brianzola che dà del negro di merda al bambino avversario del figlio nella partitella - ma nel desiderio generale di menare le mani, sentirsi legittimati al politicamente scorretto, tirar fuori tutte le proprie ombre, il piacere di non avere limiti;
    come quando si è in gruppo e il branco ripara, autorizza alla violenza, suggerisce un alibi; più che "Fascismo", è "Diciannovismo", la voglia de menà;
    per anni l'hanno sfogata i grillini sul web; ora si sono stufati, visti i loro campioni alle prese con la realtà;

    c'è anche la voglia di semplificare, di cercare nemici, esterni ed interni; dal negro di merda al terrone di merda o vecchio di merda è un passo: basta un pretesto ideologico; le pensioni, per esempio; ci fosse un movimento che la mette sul piano generazionale, avrebbe anche le cifre dalle sue; poi, vai in ospedale, dove sei alla mercé di chi trovi, e gli infermieri aderenti fanno pratica su di te, che mangi alle loro spalle;
    nel Fascismo originario c'era anche questo vitalismo giovanilista - Giovinezza ! - il disprezzo per gli anziani, imbelli e propensi alla tranquillità;

    è probabile che ci tocchi invecchiare in un paese immiserito e incattivito; e lì, se uno non si sa tutelare, saranno cazzi; perché avere 80 anni in un'atmosfera sociale in cui prevale il politicamente scorretto e l'aggressione come regola ammessa non è un bel vivere.
    c' del lardo in Garfagnana

  15. #615
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,258
    Altro che "politicamente scorretto"...oggi domina la tendenza al buonismo e all'ipocrisia, anche se è vero che finalmente una sana reazione nell'opinione pubblica sta nascendo. E viene tacciata di "fascismo" e "razzismo", in mancanza di argomenti seri da contrapporre. Eccola lì la voglia di semplificare. Di semplificare i problemi complessi in nome di parole d'ordine stantie, come "accoglienza" e "integrazione". Quando spesso i primi a non volersi integrare sono gli immigrati, che poi in questo non avrebbero tutti i torti, dato che non è facile distaccarsi dalle proprie usanze, tradizioni, religioni, per amalgamarsi ad un contesto che risulta estraneo. Ma così come la mia libertà trova i suoi limiti quando arriva a ledere la libertà dell'altro, così accade che il mio modo di essere non può arrivare a trasgredire le leggi del luogo dove mi sono trasferito. Il guaio è che oggi il "politicamente corretto" equivale al "politicamente menzognero", che copre interessi di parte precisi e proprio per questo provoca una salutare reazione. Magari da parte della casalinga del Tiburtino che sa vedere meglio di tanti altri professoroni da cosa e da chi derivano i suoi problemi e proprio per questo non frequenta più da tempo la sezione di quartiere del PD.
    È il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha reso la tua rosa così importante

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •