Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Su Discutere.it vige il "reato" di lesa maestà?

  1. #1
    Opinionista L'avatar di Monia
    Data Registrazione
    05/12/17
    Località
    In pianura
    Messaggi
    755

    Su Discutere.it vige il "reato" di lesa maestà?

    Questo messaggio è per Cornolio e Dark Lady

    Mi rivolgo a voi, admin di questo spazio, per sollecitare una risposta su una questione per me abbastanza importante. In breve...
    Dopo che D.L. ha aperto la discussione "Maschilismo becero" siamo intervenuti un po' tutti (uomini e donne) a commentare come gli uomini possano, a volte, comportarsi in modo davvero squalificante. Ciascuno ha espresso le proprie opinioni in modo tranquillo e rilassato, finché nel topic non è intervenuto Acquerapide... il quale, probabilmente, in veste di super-mod, non solo super-interviene in ogni discussione e su qualsiasi argomento, ma pensa anche di avere super-ragione quando afferma un'opinione con la quale gli altri non concordano. E chi osa contraddirlo nei suoi super-interventi, incalzandolo nello stesso modo in cui lui incalza gli altri, viene bannato.

    E' ciò che è successo oggi a Yele, la quale si è macchiata dell'odioso peccato di lesa maestà, per aver osato dire ad Acquerapide, nel corso dell'accesa discussione sul maschilismo becero, "più che altro dovresti saper ragionare". Non gli ha detto, badate: "Sei un idiota" o "Non sai ragionare"... ciononostante, si è beccata un giorno di ban.
    Yele sarà anche polemica, d'accordo, ma non mi pare che Acquerapide sia da meno... e se lui può fermare col ditino chi gli sembra troppo veemente, chi o come può fermare la veemenza di Acquerapide, quando esagera?

    Vorrei saperlo, per favore (evidentemente, non da Acquerapide, ma da uno dei due admin ai quali mi sono rivolta), perché vorrei capire come comportarmi. Non potrei, infatti, frequentare un forum dove vengono censurate le idee e dove il moderatore globale ha spesso il ditino che gli prude,anche quando farebbe bene a staccarsi un po' da questo mondo e svagarsi in altro modo... perché, evidentemente, l'eccessiva permanenza sul forum gli fa intendere fischi per fiaschi. E vorrei saperlo non solo perché la censura non mi è mai piaciuta, ma anche per una questione meramente anagrafica: è da un bel pezzo che non solo Yele ma anche io abbiamo passato l'età della scuola elementare, dove se osi contraddire la maestra (il maestro) finisci dietro la lavagna o in ginocchio sui ceci.

  2. #2
    Che noia... è da un pezzo che yele gioca ad offendere velatamente gli utenti... prima o poi sarebbe accaduto... Bel esempio di cameratismo.... il tuo... si vede che il ban ha avuto effetto.

    Ah, inutile uscirtene con tentativi del tipo : "mi sono rivolta ai moderatori, tu che intervieni a fare... ecc.ecc." perchè altrimenti avresti dovuto scrivere in privato.

    notte e... non rosicare che sono lezioni di vita, anche queste.
    Bambol utente of the decade

  3. #3
    Opinionista L'avatar di Monia
    Data Registrazione
    05/12/17
    Località
    In pianura
    Messaggi
    755
    Inutile parlare per dare aria alle tonsille, Bumble-bee...

    Se chiedo l'opinione sull'operato di qualcuno, mi pare evidente che l'ultima opinione che vorrei sentire è quella del diretto interessato. Ma ogni altra opinione è bene accetta, perché no? Confrontarsi è proprio nello spirito dei forum, dopotutto.

    Entrando nel merito del problema che ho sollevato, non è tanto questione di rosicare, ma di constatare... tu, per esempio, che cosa hai constatato?
    Io ho constatato che in "Maschilismo becero" ci sono 12 pagine di topic per un totale di 170 interventi, fatti un po' da tutti noi; peccato che la schiacciante maggioranza... indovina a chi appartiene? Guarda lo screenshot:



    In quel topic, per inciso, sono intervenuta anch'io... ma poiché ho reputato insopportabilmente maschiliste le posizioni di Acquerapide e del tutto inutile confrontarmi con chi non vuole discutere davvero ma solo affermare le proprie ragioni, ho mollato e mi sono defilata immediatamente. Su una cosa, tuttavia, devo darti ragione: da tutto ciò se ne può ricavare senz'altro una lezione... utile non soltanto per me, ma anche per te, per Acquerapide e per ciascuno di noi.

    Se gridi forte e se parli tanto, puoi ottenere due cose: o di essere mandato a cagare (metaforicamente o meno), oppure di stoppare la discussione perché il tuo interlocutore ti reputa troppo scemo (metaforicamente o meno) per proseguirla. Ciascuno di noi, naturalmente, agisce secondo il proprio stile e il proprio carattere... ma a farne le spese, alla fin fine, è la vivacità e la libertà del discutere. Ovvero, l'essenza stessa del forumismo.

  4. #4
    whatever.. L'avatar di Misterikx
    Data Registrazione
    24/03/05
    Località
    estero
    Messaggi
    14,231
    Citazione Originariamente Scritto da Monia Visualizza Messaggio
    ... non mi pare che Acquerapide sia da meno... e se lui può fermare col ditino chi gli sembra troppo veemente, chi o come può fermare la veemenza di Acquerapide, quando esagera?

    Vorrei saperlo, per favore (evidentemente, non da Acquerapide, ma da uno dei due admin ai quali mi sono rivolta), perché vorrei capire come comportarmi.
    prima di tutto gli Admin ti daranno un bel ban pure a te perché hai messo in discussione l´operato di un moderatore pubblicamente e con l´aggravante di aver sottolineato, con una sorta di statistica, i suoi interventi (come se fosse lui il rompiballe )

    entrambe avete superato le elementari ,da come decanti, allora prenditi la briga di leggere il regolamento di un Forum prima di iscriverti..

    riguardo il comportamento di Yele é semplicemente penoso 1)per una donna di mezza etá 2)destabilizzante per un Forum leggere ;
    Sistematicamente lanciare freccie contro post di utenti al contrario sistematicamente fare "la gatta morta" con le utentesse per creare una sorta di amalgama di solidarietá femminile; " hai ragione"... "concordo"... "sorellina"...con immediate risatine di supporto se un´utentessa fa una battuta "contro" un utente...
    SONO ATTEGGIAMENTI DA RAGAZZETTE O RAGAZZETTI IMMATURI! che ho visto quá i primi tre anni su Discutere..sono/siamo cresciuti ..ora non li reggo piú..

    Monia ,se non veniva Acquerapide a portare un minimo d´ equilibrio con minimissima autoritá le cose andavano degradandosi a danno di tutto e di tutti cioé il Forum.. e tu vieni quá a lamentarti di questa minimissima autoritá esercitata?
    ma perfavore!
    Ultima modifica di Misterikx; 11-04-2018 alle 02:34
    " Non siamo in un salotto borbonico col mignolo sollevato e l'inchino obbligatorio. Qui siamo tutti uguali. Non ti aspettare in un forum cose difficili da trovare pure tra amici e parenti." Nahui

  5. #5
    Faccia di Chiùlo L'avatar di Acquerapide
    Data Registrazione
    14/07/08
    Località
    Under the Willow
    Messaggi
    7,762
    No Monia, non c'è il reato di lesa maestà ma c'è un regolamento, che scusami ma non hai letto per niente. Non si aprono 3d sull'operato di un mod, ci si chiarisce per pm. E' al punto 2.

    Nel caso di yele stavo giusto riprendendola per aver detto "che cagata", frase che aveva già ripetuto in passato e che le avevo già fatto notare altrove senza nemmeno ventilare un ban come nemmeno questa volta, e poi dopo averla ripresa, mi trovo quel post dove rafforza. Non puoi offendere nessuno. Chiaro che se lo fai direttamente ad un mod leggo subito.
    Nel caso di yele, aveva già svariate segnalazioni per cose del genere da altri utenti, come sa anche lei.
    Il fatto che dici che è stata bannata per reato di opinione ignora che l'avevo ripresa in passato, che aveva ripetuto in quel 3d e non era stata bannata, che avesse molteplici, bada bene molteplici segnalazioni di utenti (che non mandano link però quando fanno le segnalazioni...)

    Aggiungo solo, mi spiace che pensi che abbia posizioni maschiliste. Non è così.

    Chiudo questa discussione, in caso di ulteriori chiarimenti o per l'operato di un mod contatta il mod in questione, oppure Dark o Cornolio se pensi che il problema riguarda l'operato di quel mod e non cè spazio per il dialogo.
    Non siamo moderatori bannatori, altrove un 3d del genere sarebbe motivo di ban, ed a ragione perché è scritto diffusamente di non aprire 3d del genere. Leggetelo il regolamento, vale per tutti.
    Chiudo la discussione.
    Citazione Originariamente Scritto da nahui Visualizza Messaggio
    abbraccio gli alberi, le rocce, avverto la forte energia di alcuni luoghi. Mi dispiace per chi non ha queste capacità, è un po' come essere anorgasmici.

  6. #6
    hep L'avatar di Cornolio
    Data Registrazione
    28/09/04
    Località
    Milano
    Messaggi
    20,722
    Intervengo in quanto citato, vista la delicatezza della situazione (nonché del thread in questione), per riferire che è in corso una valutazione della dinamica delle circostanze.

    Comunque ad una prima analisi non ritengo ci siano gli estremi per considerare il ban di Yele come assolutamente ingiustificato e rimuoverlo, considerata anche l'assoluta esiguità della sospensione (un giorno).

    Inoltre sottolineo quanto detto da Acque, ovvero che problematiche del genere andrebbero trattate direttamente con gli amministratori (se il problema è con un moderatore) e che un intervento pubblico di contestazione sarebbe immediatamente passibile da ban, che acque ha saggiamente evitato di applicare giacché avrebbe esacerbato gli animi.

    Se necessario avrete altre notizie dallo staff in merito alla questione.

    Ne approfitto per sottolinare una cosa

    Citazione Originariamente Scritto da bumble-bee Visualizza Messaggio
    Che noia... è da un pezzo che yele gioca ad offendere velatamente gli utenti... prima o poi sarebbe accaduto... Bel esempio di cameratismo.... il tuo... si vede che il ban ha avuto effetto.

    Ah, inutile uscirtene con tentativi del tipo : "mi sono rivolta ai moderatori, tu che intervieni a fare... ecc.ecc." perchè altrimenti avresti dovuto scrivere in privato.

    notte e... non rosicare che sono lezioni di vita, anche queste.
    Avendo avuto il piacere di conoscere bumble sono dispiaciuto dal fatto che si lasci andare ad affermazioni del genere, voglio che sia chiaro che questi atteggiamenti da parti contrapposte non sono tollerati e invito tutti a un dialogo più cordiale. Mi rendo conto che il conflitto sia parte del dialogo, ma mi sembra evidentemente che a volte sfugga un po' di mano.


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •