Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 30

Discussione: dieta del gruppo sanguigno

  1. #1
    maschilista di destra L'avatar di dietrologo
    Data Registrazione
    27/08/08
    Messaggi
    7,017

    dieta del gruppo sanguigno

    interessante leggere che il mio gruppo sanguigno zero positivo influenza il mio metabolismo , devo dire che parecchie cose corrispondono , esempio la pasta integrale mi gonfia come un pallone e quì trovo scritto che è uno dei cibi da evitare , e poi :

    Predisposizione genetica

    Le persone di gruppo sanguigno zero sono intolleranti al glutine: le lectine del glutine hanno un effetto negativo sull'organismo, perché interferiscono con l’attività dell’insulina, rallentando il metabolismo. Tutto ciò, oltre a provocare un aumento di peso, nel lungo periodo può sfociare in patologie più gravi, come il diabete

    ne sapete qualcosa ? bufala o verità ?

    https://dietadimagrante.online/grupp...tivo-negativo/


    http://dietagrupposanguigno.it/dieta...o-sanguigno-0/
    ---------------------------------------------------------------------

  2. #2
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    44,836
    Io sono gruppo A positivo e sono intollerante al glutine. Anzi sono intollerante a tutto
    Boh, magari qualcosa di vero ci sarà pure però a me lasciano perplessa queste diete un po' sui generis.
    Membro del consiglio degli admin
    Corresponsabile dei rapporti con l'utenza
    Moderatore Salute, alimentazione, omeopatia
    Moderatore Chalet delle Rose


    Tempus fugit

    Salmone inside


    Ci sono novit�, ci sono notti che per niente al mondo perderei... e la curiosit�, e quello che ci porter�...

  3. #3
    maschilista di destra L'avatar di dietrologo
    Data Registrazione
    27/08/08
    Messaggi
    7,017
    Citazione Originariamente Scritto da dark lady Visualizza Messaggio
    Io sono gruppo A positivo e sono intollerante al glutine. Anzi sono intollerante a tutto
    Boh, magari qualcosa di vero ci sarà pure però a me lasciano perplessa queste diete un po' sui generis.
    se si tratta di evitare qualche cibo non credo ci sia nulla di rischioso , nel peggior delle ipotesi non è così e ciao
    ---------------------------------------------------------------------

  4. #4
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    44,836
    Si ma il rischio è non avere i corretti apporti nutrizionali. Tra l'altro il dottor Mozzi lo conosco bene, dalle mie parti fa anche una trasmissione (in una tv concorrente tra l'altro). Ma ha delle idee tutte sue e i medici tradizionali lo guardano un po' storto.
    La cosa migliore è mettersi nelle mani di un nutrizionista e farsi fare una dieta su misura.
    Membro del consiglio degli admin
    Corresponsabile dei rapporti con l'utenza
    Moderatore Salute, alimentazione, omeopatia
    Moderatore Chalet delle Rose


    Tempus fugit

    Salmone inside


    Ci sono novit�, ci sono notti che per niente al mondo perderei... e la curiosit�, e quello che ci porter�...

  5. #5
    maschilista di destra L'avatar di dietrologo
    Data Registrazione
    27/08/08
    Messaggi
    7,017
    Citazione Originariamente Scritto da dark lady Visualizza Messaggio
    Si ma il rischio è non avere i corretti apporti nutrizionali. Tra l'altro il dottor Mozzi lo conosco bene, dalle mie parti fa anche una trasmissione (in una tv concorrente tra l'altro). Ma ha delle idee tutte sue e i medici tradizionali lo guardano un po' storto.
    La cosa migliore è mettersi nelle mani di un nutrizionista e farsi fare una dieta su misura.
    gli estremisti e rivoluzionari sono le persone che mi piacciono , demoliscono i regimi
    ---------------------------------------------------------------------

  6. #6
    Opinionista L'avatar di Escolzia
    Data Registrazione
    10/08/16
    Messaggi
    3,009
    Io la seguo (a grandi linee), in effetti quando ho fatto i teste sulle intolleranze alimentari, ne sono emerse alcune citate appunto dalla dieta.
    Alcuni benefici li ho ottenuti (anche se fosse effetto placebo sono contenta)
    Su YT ci sono molti video del Dr Mozzi, se volete farvi un'idea più precisa sull'argomento

  7. #7
    Party Crasher L'avatar di okno
    Data Registrazione
    30/03/06
    Località
    Paper St.
    Messaggi
    15,112
    Citazione Originariamente Scritto da dietrologo Visualizza Messaggio
    interessante leggere che il mio gruppo sanguigno zero positivo influenza il mio metabolismo , devo dire che parecchie cose corrispondono , esempio la pasta integrale mi gonfia come un pallone e quì trovo scritto che è uno dei cibi da evitare , e poi :

    Predisposizione genetica

    Le persone di gruppo sanguigno zero sono intolleranti al glutine: le lectine del glutine hanno un effetto negativo sull'organismo, perché interferiscono con l’attività dell’insulina, rallentando il metabolismo. Tutto ciò, oltre a provocare un aumento di peso, nel lungo periodo può sfociare in patologie più gravi, come il diabete

    ne sapete qualcosa ? bufala o verità ?

    https://dietadimagrante.online/grupp...tivo-negativo/


    http://dietagrupposanguigno.it/dieta...o-sanguigno-0/
    Io sono 0+ e mangio pasta integrale tutti i giorni, ogni tanto anche 2 volte al giorno. Metabolismo ok, insulina ok, diabete per ora non pervenuto, perso 12 kg da quando seguo questa dieta. Qualquadra non cosa

    Sono convinto che nell'equazione siano da prendere in esame anche altre variabili.
    "Tipo piacevole. Mai scontato. Non banale." - Utente da Empoli


    -=1313=-

  8. #8
    Io sono B e ho problemi col glutine. Anni fa avevo sentito parlare di questa dieta ma mi lascia un po' perplessa, alla stregua di qualcuno che mi dice "tutti quelli con i capelli castani non possono mangiare questo e quest'altro", mi sembra basato tutto sulla stessa Fuffa.

    Piuttosto può aver senso una dieta basata su uno specifico test del DNA, ma non ne so abbastanza per dare consigli sull'argomento. Alla fine penso che una volta capiti quali sono gli alimenti che ci fanno male (a noi singoli, non alla massa), bisogna imparare a mangiare di conseguenza tenendo sempre in considerazione l'effetto degli alimenti e delle relative quantità sul nostro organismo.

    Queste diete sono sempre "affascinanti" ma spesso questi articoli sono scritti da persone che non ne sanno mezza sull'argomento e devono solo "elaborare contenuti" per il sito. Articoli divertenti, ma non mi affiderei in toto ad essi :P

  9. #9
    maschilista di destra L'avatar di dietrologo
    Data Registrazione
    27/08/08
    Messaggi
    7,017
    Citazione Originariamente Scritto da okno Visualizza Messaggio
    Io sono 0+ e mangio pasta integrale tutti i giorni, ogni tanto anche 2 volte al giorno. Metabolismo ok, insulina ok, diabete per ora non pervenuto, perso 12 kg da quando seguo questa dieta. Qualquadra non cosa

    Sono convinto che nell'equazione siano da prendere in esame anche altre variabili.
    tu consumi bruci come non avevo problemi quando facevo sport anch'io , quando ci si ferma nascono i problemi
    Ultima modifica di dietrologo; 16-04-2018 alle 15:38
    ---------------------------------------------------------------------

  10. #10
    Party Crasher L'avatar di okno
    Data Registrazione
    30/03/06
    Località
    Paper St.
    Messaggi
    15,112


    Video molto interessante.
    "Tipo piacevole. Mai scontato. Non banale." - Utente da Empoli


    -=1313=-

  11. #11
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    44,836
    Citazione Originariamente Scritto da Orangemoon Visualizza Messaggio
    Io sono B e ho problemi col glutine. Anni fa avevo sentito parlare di questa dieta ma mi lascia un po' perplessa, alla stregua di qualcuno che mi dice "tutti quelli con i capelli castani non possono mangiare questo e quest'altro", mi sembra basato tutto sulla stessa Fuffa.

    Piuttosto può aver senso una dieta basata su uno specifico test del DNA, ma non ne so abbastanza per dare consigli sull'argomento. Alla fine penso che una volta capiti quali sono gli alimenti che ci fanno male (a noi singoli, non alla massa), bisogna imparare a mangiare di conseguenza tenendo sempre in considerazione l'effetto degli alimenti e delle relative quantità sul nostro organismo.

    Queste diete sono sempre "affascinanti" ma spesso questi articoli sono scritti da persone che non ne sanno mezza sull'argomento e devono solo "elaborare contenuti" per il sito. Articoli divertenti, ma non mi affiderei in toto ad essi :P
    Quella del glutine è una cosa sempre più frequente!
    Odio profondo
    Membro del consiglio degli admin
    Corresponsabile dei rapporti con l'utenza
    Moderatore Salute, alimentazione, omeopatia
    Moderatore Chalet delle Rose


    Tempus fugit

    Salmone inside


    Ci sono novit�, ci sono notti che per niente al mondo perderei... e la curiosit�, e quello che ci porter�...

  12. #12
    Party Crasher L'avatar di okno
    Data Registrazione
    30/03/06
    Località
    Paper St.
    Messaggi
    15,112
    Citazione Originariamente Scritto da dietrologo Visualizza Messaggio
    tu consumi bruci come non avevo problemi quando facevo sport anch'io , quando ci si ferma nascono i problemi
    Hai modificato!

    In realtà prima di cominciare questa dieta mi allenavo uguale ma avevo 12 kg in più, insulino-resistenza e sintomi di pre-diabete. Mangiavo pasta molto meno spesso ma con porzioni più abbondanti. Adesso sento di aver ottenuto un metabolismo non solo perché lo dicono le analisi del sangue ma anche perché ho imparato a riconoscere sintomi che prima nemmeno consideravo perché erano la normalità. L'abbiocco post-pranzo è solo un esempio.

    Quello che voglio dire è che il discorso del "tu fai sport e bruci" vale se si considera un contesto di dimagrimento, per cui una caloria alla fine è una caloria e non importa da cosa questa arrivi: se voglio dimagrire devo mangiare meno di quello che brucio. Diverso se ci sono altre esigenze, come per esempio la mia di risolvere problemi di salute per cercare di ridurre i rischi di avere problemi più grandi in futuro. Fortunatamente per ora non sono coinvolto da intolleranze alimentari o allergie, perciò posso mangiare tutto quello che mi piace ed evitare quello che non mi piace. Nella mia dieta sono presenti: latticini, legumi, carni rosse, carni bianche, uova, pesce, cereali, frutta fresca, frutta secca e verdure e se penso che invece per dare retta ad un teorico della dieta del gruppo sanguigno avrei potuto ottenere sicuramente gli stessi risultati ma rinunciando a latticini, legumi, cereali e uova per un motivo arbitrario mi sento sollevato e felice di essermi imbattuto per fortuna in una dottoressa che non aveva pregiudizi di questo tipo.
    "Tipo piacevole. Mai scontato. Non banale." - Utente da Empoli


    -=1313=-

  13. #13
    Citazione Originariamente Scritto da dark lady Visualizza Messaggio
    Quella del glutine è una cosa sempre più frequente!
    Odio profondo
    Io in realtà sono allergica al grano, al glutine sono "sensibile" ma va beh. Credo di averlo avuto da sempre ma solo da pochissimo l'ho scoperto. E' una rottura di rotule ma cambia la vita scoprire che un alimento non ti fa bene e smettere di mangiarlo (quasi sempre). Mi manca, ma è una sensazione meravigliosa stare bene :P

  14. #14
    Opinionista L'avatar di Escolzia
    Data Registrazione
    10/08/16
    Messaggi
    3,009
    Una caratteristica della dieta del gruppo sanguigno è che si cucina molto, e questo comporta preparare piatti partendo da materie prime molto semplici, si escludono quindi tutta la serie di conservanti, esaltatori di sapidità ecc, che troviamo nei cibi semilavorati che troviamo al supermercato. Anche solo il fatto di non introdurre determinate sostanze aiuta il nostro organismo a stare meglio
    Bisogna avere tempo da dedicare alla cucina, e questo non sempre è possibile

  15. #15
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    44,836
    Citazione Originariamente Scritto da okno Visualizza Messaggio
    Hai modificato!

    In realtà prima di cominciare questa dieta mi allenavo uguale ma avevo 12 kg in più, insulino-resistenza e sintomi di pre-diabete. Mangiavo pasta molto meno spesso ma con porzioni più abbondanti. Adesso sento di aver ottenuto un metabolismo non solo perché lo dicono le analisi del sangue ma anche perché ho imparato a riconoscere sintomi che prima nemmeno consideravo perché erano la normalità. L'abbiocco post-pranzo è solo un esempio.

    Quello che voglio dire è che il discorso del "tu fai sport e bruci" vale se si considera un contesto di dimagrimento, per cui una caloria alla fine è una caloria e non importa da cosa questa arrivi: se voglio dimagrire devo mangiare meno di quello che brucio. Diverso se ci sono altre esigenze, come per esempio la mia di risolvere problemi di salute per cercare di ridurre i rischi di avere problemi più grandi in futuro. Fortunatamente per ora non sono coinvolto da intolleranze alimentari o allergie, perciò posso mangiare tutto quello che mi piace ed evitare quello che non mi piace. Nella mia dieta sono presenti: latticini, legumi, carni rosse, carni bianche, uova, pesce, cereali, frutta fresca, frutta secca e verdure e se penso che invece per dare retta ad un teorico della dieta del gruppo sanguigno avrei potuto ottenere sicuramente gli stessi risultati ma rinunciando a latticini, legumi, cereali e uova per un motivo arbitrario mi sento sollevato e felice di essermi imbattuto per fortuna in una dottoressa che non aveva pregiudizi di questo tipo.
    Tu come hai fatto per trovare la dieta giusta che ti ha sbloccato il metabolismo? Un nutrizionista?
    Membro del consiglio degli admin
    Corresponsabile dei rapporti con l'utenza
    Moderatore Salute, alimentazione, omeopatia
    Moderatore Chalet delle Rose


    Tempus fugit

    Salmone inside


    Ci sono novit�, ci sono notti che per niente al mondo perderei... e la curiosit�, e quello che ci porter�...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •