Pagina 2 di 3 PrimaPrima 1 2 3 UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 42

Discussione: Lui si è spento ma io no

  1. #16
    whatever.. L'avatar di Misterikx
    Data Registrazione
    24/03/05
    Località
    estero
    Messaggi
    13,598
    Citazione Originariamente Scritto da Fyordlys Visualizza Messaggio
    Ma che carnefice! Io l'ho conosciuto che era un ragazzo in gamba, con tanti interessi e molte passioni. Dall'amicizia siam passati ad altro ma venire a puntare il dito come se avessi saputo già prima con chi avevo a che fare no!
    Questo non è affatto corretto. Anche perchè non è colpa mia se mi ha detto molte cose non vere ed io ci ho creduto. Mi sembra che il tuo giudizio così spicciolo sia veramente fuori luogo e anche cattivo. Dai la colpa a tutte le donne vittime di violenza? Perchè non dai la colpa agli uomini che non accettano le cure di cui hanno bisogno per tanti anni e si decidono solo quando è troppo tardi. Mi spiace ma davvero non mi piace questa tua condanna verso le donne. Inoltre io non sono una psicologa, l'ho saputo dopo che lui aveva la psicosi e altre cose. Che son venute fuori dopo. Quindi io gli sono stata vicina e non sapevo che problemi avesse. Lui per due anni non ne ha parlato. Mi devo anche sentir dire che mi sono scelta un carnefice?! Vallo a dire a tutte le donne che sono morte per colpa di uomini malati!
    https://www.huffingtonpost.it/2017/0..._14075598.html

    tu puoi andare avanti a fare la crocerossina a vita é la tua di vita ,appunto , auguri
    ma se vieni su un Forum a lamentarti che le cose non vanno bene..permetti che qualcuno dica la sua opinione a riguardo per amor di discussione ti linka DELLE REALTÁ che
    comprensibilmente non prendi neanche in considerazione per il classico;
    "TZH SON COSE CHE CAPITANO SOLO AGLI ALTRI!"

    NON do la colpa alle donne vittime di violenza..ma se hai primi segnali di abusi la donna RITORNA per averne ancora.. QUALCHE PIGNA NELLA TESTA DEVE TENERE O NO?
    ...poi le vittime di stalking abbracciano un vero e proprio procedimento di protezione e PENALE a discrezione di dove vivi..se in Italia non vengono protette non é certo colpa loro...ovvio
    insomma se ti allieta sentirti crocerossina vai avanti MA NON LAMENTARTI!
    " Non siamo in un salotto borbonico col mignolo sollevato e l'inchino obbligatorio. Qui siamo tutti uguali. Non ti aspettare in un forum cose difficili da trovare pure tra amici e parenti." Nahui

  2. #17
    Opinionista L'avatar di Eternauta
    Data Registrazione
    19/10/05
    Messaggi
    429
    Dalla tua descrizione di lui, mi viene da pensare a chi (anche) si compiace della sua depressione.
    Ne soffre, certo, ma anche un po' se ne "crogiola", gli pare di stare come dentro un film malinconico, quelli che le musiche emotivamente solenni in sottofondo, in cui si è protagonisti, incompresi e soli. Non per sminuire uno stato depressivo, sia chiaro.
    Quella poi di sfidare i medici a guarirlo(!) suona (suonerebbe) proprio come: "la mia è una depressione vera, voi non lo capite, ho qualcosa di grande, di autentico, io sono il top-depresso!".

    E per quanto riguarda l'altro aspetto, che poi è quello iniziale della discussione, gli psicofarmaci non aiutano la libido, ne' l'erezione... si sa.

    La notte dorme?
    Fa sport?
    E' sano nelle abitudini?

  3. #18
    Opinionista L'avatar di Fyordlys
    Data Registrazione
    18/04/18
    Messaggi
    39
    Il problema è che lui non ne prende di psicofarmaci. Non ne ha mai presi perchè non vuole medicine di quel tipo. Nemmeno integratori.
    Lui fa palestra, fa molte discipline e ci va ogni giorno quasi, dall'anno scorso, ma non ha avuto giovamento da queste attività. Ne ha provate e ne sta provando ancora altre ma lui ha capito che si sente meglio quando sta in mezzo alla natura, piuttosto che in mezzo alle persone.
    Per rispondere a Mister: questa persona non è il mio compagno e non viviamo insieme. Quando l'ho conosciuto facevo la volontaria in un'associazione che aiuta persone con difficoltà. Lui era pure un volontario e non uno con difficoltà e nessuno attualmente conosce di lui questo aspetto patologico. Io non avevo la palla magica e prima di sapere da lui alcune cose son passati ben due anni e mezzo. Qui di posso dirti che molte cose le ho sapute solo di recente perchè lui si vergogna dei suoi problemi. Ma se ho continuato a vederlo non è stato per fare la crocerossina, visto che come dicevo non è il mio compagno, e per lui non provo alcun sentimento, ma perchè lui mi ha chiesto di accompagnarlo alle sedute e visto che finalmente aveva preso coraggio ad andarci non me la sono sentita di abbandonarlo proprio ora che aveva mostrato il desiderio di guarire. Io non sono una donna debole o ossessionata o crocerossina, infatti ho detto che mai mi era capitata una situazione del genere e se son venuta a parlarne qui infatti è stato perchè non sapevo come comportarmi con lui. Da qui a pensare di me che sono una di quelle donne che finiscono sui Tg è stato un vero azzardo e un'offesa per tutte le vittime di violenza. Forse non sei abbastanza informato ma le donne che hanno quel tipo di relazione sono donne che son state abusate e maltrattate da bambine e che appunto non sanno liberarsi della coazione a ripetere di certi episodi traumatici. Ma non sto qui a scrivere una conferenza. Ci sono fior di articoli psucologici e professionali sulla tipologia delle vittime e sul perchè una donna subisce certe cose e continua a subirle. Quindi prova a leggerne qualcuno e poi forse capirai meglio queste donbe invece di puntare il dito solo contro di loro. In Italia ci sono moltissime cose che non vanno riguardo il mondo delle donne e si sono fatti anche servizi in tv riguardo denunce inascoltate e interventi non fatti da parte delle forze dell'ordine. Quindi in svariati casi se una donna non ha un appoggio o qualcuno che la porta via da là, e magari ha figli anche, non può salvarsi da sola.
    Io spero che le cose cambino ma prima di tutto bisogna intervenire sulla necessità di far capire agli uomini che quello è un tipo di amore malato che porta danno a se stessi e agli altri.

  4. #19
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    46,535
    Diciamola tutta: Non è neppure amore. Non si può far dipendere la nostra Vita da una persona. Le persone sono fragili. Possono cambiare, evolversi, maturare, trasformarsi negli anni....
    L'Uomo, molto più della Donna, s'è trovato impreparato nell'affrontare tutto questo.
    amate i vostri nemici

  5. #20
    whatever.. L'avatar di Misterikx
    Data Registrazione
    24/03/05
    Località
    estero
    Messaggi
    13,598
    Citazione Originariamente Scritto da Fyordlys Visualizza Messaggio
    Il problema è che lui non ne prende di psicofarmaci. Non ne ha mai presi perchè non vuole medicine di quel tipo. Nemmeno integratori.
    Lui fa palestra, fa molte discipline e ci va ogni giorno quasi, dall'anno scorso, ma non ha avuto giovamento da queste attività. Ne ha provate e ne sta provando ancora altre ma lui ha capito che si sente meglio quando sta in mezzo alla natura, piuttosto che in mezzo alle persone.
    Per rispondere a Mister: questa persona non è il mio compagno e non viviamo insieme. Quando l'ho conosciuto facevo la volontaria in un'associazione che aiuta persone con difficoltà. Lui era pure un volontario e non uno con difficoltà e nessuno attualmente conosce di lui questo aspetto patologico. Io non avevo la palla magica e prima di sapere da lui alcune cose son passati ben due anni e mezzo. Qui di posso dirti che molte cose le ho sapute solo di recente perchè lui si vergogna dei suoi problemi. Ma se ho continuato a vederlo non è stato per fare la crocerossina, visto che come dicevo non è il mio compagno, e per lui non provo alcun sentimento, ma perchè lui mi ha chiesto di accompagnarlo alle sedute e visto che finalmente aveva preso coraggio ad andarci non me la sono sentita di abbandonarlo proprio ora che aveva mostrato il desiderio di guarire. Io non sono una donna debole o ossessionata o crocerossina, infatti ho detto che mai mi era capitata una situazione del genere e se son venuta a parlarne qui infatti è stato perchè non sapevo come comportarmi con lui. Da qui a pensare di me che sono una di quelle donne che finiscono sui Tg è stato un vero azzardo e un'offesa per tutte le vittime di violenza. Forse non sei abbastanza informato ma le donne che hanno quel tipo di relazione sono donne che son state abusate e maltrattate da bambine e che appunto non sanno liberarsi della coazione a ripetere di certi episodi traumatici. Ma non sto qui a scrivere una conferenza. Ci sono fior di articoli psucologici e professionali sulla tipologia delle vittime e sul perchè una donna subisce certe cose e continua a subirle. Quindi prova a leggerne qualcuno e poi forse capirai meglio queste donbe invece di puntare il dito solo contro di loro. In Italia ci sono moltissime cose che non vanno riguardo il mondo delle donne e si sono fatti anche servizi in tv riguardo denunce inascoltate e interventi non fatti da parte delle forze dell'ordine. Quindi in svariati casi se una donna non ha un appoggio o qualcuno che la porta via da là, e magari ha figli anche, non può salvarsi da sola.
    Io spero che le cose cambino ma prima di tutto bisogna intervenire sulla necessità di far capire agli uomini che quello è un tipo di amore malato che porta danno a se stessi e agli altri.
    (scusa ero in ferie)
    ma benedetto iddio
    CON TUTTI GLI UOMINI perbene e sani che ci sono sul pianeta!
    ..se ve li andate a cercare con il lanternino i contorti qualche pigna nella testa ce l´avete certamente o no?!?
    (generalizzo perché non voglio e non devo contrastarti sul personale)
    " Non siamo in un salotto borbonico col mignolo sollevato e l'inchino obbligatorio. Qui siamo tutti uguali. Non ti aspettare in un forum cose difficili da trovare pure tra amici e parenti." Nahui

  6. #21
    Opinionista L'avatar di Magiostrina
    Data Registrazione
    18/10/17
    Messaggi
    1,061
    Va beh ma se lo ama e c'è sentimento è normale che prima di tutto cerchi di capire e dargli una mano. Poi magari quando le pigne cominciano a cadere sulla testa di entrambi, si capisce che è meglio lasciar perdere perché l'amore non funge da elmetto.
    Comunque per la cronaca, gente per bene e sana sul pianeta ce n'è sempre di meno...

  7. #22
    whatever.. L'avatar di Misterikx
    Data Registrazione
    24/03/05
    Località
    estero
    Messaggi
    13,598
    Citazione Originariamente Scritto da Magiostrina Visualizza Messaggio
    Comunque per la cronaca, gente per bene e sana sul pianeta ce n'è sempre di meno...
    se poi le "sane" si incoronano crocerossine quando sane non lo sono di loro..allora é la fine..
    " Non siamo in un salotto borbonico col mignolo sollevato e l'inchino obbligatorio. Qui siamo tutti uguali. Non ti aspettare in un forum cose difficili da trovare pure tra amici e parenti." Nahui

  8. #23
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    44,375
    Bah, io credo che ognuno abbia le proprie tare e che il concetto di "sano" e "normale" sia molto soggettivo. E' che se si ama si cerca comunque di aiutarlo se ha dei problemi. Amarsi significa anche questo.
    Membro del consiglio degli admin
    Corresponsabile dei rapporti con l'utenza
    Moderatore Salute, alimentazione, omeopatia
    Moderatore Chalet delle Rose


    Tempus fugit

    Salmone inside


    Ci sono novit�, ci sono notti che per niente al mondo perderei... e la curiosit�, e quello che ci porter�...

  9. #24
    whatever.. L'avatar di Misterikx
    Data Registrazione
    24/03/05
    Località
    estero
    Messaggi
    13,598
    Citazione Originariamente Scritto da dark lady Visualizza Messaggio
    Bah, io credo che ognuno abbia le proprie tare e che il concetto di "sano" e "normale" sia molto soggettivo. E' che se si ama si cerca comunque di aiutarlo se ha dei problemi. Amarsi significa anche questo.
    Per rispondere a Mister: questa persona non è il mio compagno e non viviamo insieme.
    e questo cosa significa? volontariato?
    tanto per sapere eh
    " Non siamo in un salotto borbonico col mignolo sollevato e l'inchino obbligatorio. Qui siamo tutti uguali. Non ti aspettare in un forum cose difficili da trovare pure tra amici e parenti." Nahui

  10. #25
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    44,375
    Citazione Originariamente Scritto da Misterikx Visualizza Messaggio
    e questo cosa significa? volontariato?
    tanto per sapere eh
    Due possono essere fidanzati o frequentarsi senza vivere insieme, che poi è la situazione di chi ha fatto il topic, se non ho capito male.
    Membro del consiglio degli admin
    Corresponsabile dei rapporti con l'utenza
    Moderatore Salute, alimentazione, omeopatia
    Moderatore Chalet delle Rose


    Tempus fugit

    Salmone inside


    Ci sono novit�, ci sono notti che per niente al mondo perderei... e la curiosit�, e quello che ci porter�...

  11. #26
    Opinionista L'avatar di Fyordlys
    Data Registrazione
    18/04/18
    Messaggi
    39
    ma benedetto iddio
    CON TUTTI GLI UOMINI perbene e sani che ci sono sul pianeta!
    ..se ve li andate a cercare con il lanternino i contorti qualche pigna nella testa ce l´avete certamente o no?!?
    (generalizzo perché non voglio e non devo contrastarti sul personale)
    se poi le "sane" si incoronano crocerossine quando sane non lo sono di loro..allora é la fine..
    e questo cosa significa? volontariato?tanto per sapere eh
    Credo che tu stia facendo delle insinuazioni su di me e sulla mia salute mentale che trovo davvero fuori luogo e offensive.
    Inoltre non sono una che se li cerca col lanternino ma ho specificato che la nostra conoscenza è avvenuta per caso, nell'ambito di un progetto di volontariato in un'associazione.
    Quindi farmi passare per crocerossina o malata per piacere evitalo.
    Sono una persona seria che lavora e che si occupa anche di fare del bene agli altri e se questo è il giudizio che tu hai di una persona che fa del bene allora siamo alla fine di questo discorso.
    Non voglio più discutere qui di altri particolari della mia relazione ( extraconiugale, così è più chiaro a tutti) e non ho intenzione di dire altro perchè trovo che puntare il dito verso qualcuno che viene qui a raccontare una situazione complicata non serva a niente.
    Inoltre pensare che tutte le donne che si trovano in certe situazioni siano malate e non siano malati gli uomini che mentono e che manipolano e che abusano allora vuol dire che il motivo per cui esiste ancora tanta violenza in Italia lo dimostri tu stesso con queste idee.
    Sono veramente delusa e amareggiata per questo atteggiamento così negativo.
    Non so che problemi hai tu e perchè vedi le donne in questa versione negativa.
    Ho anche spiegato che molte donne che hanno relazioni di un certo tipo sono persone che hanno subito violenze da piccole ed essere condannate per il fatto di non sapersi opporre ad un mostro lo trovo proprio un giudizio pessimo.
    Infatti ho detto altresì che esistono tanti articoli in cui si speiega bene come mai succedono questo tipo di relazioni, articoli di psicologi e professionisti del settore.
    Io non sono una crocerossina e nemmeno una vittima di violenza.
    Ho aiutato questa persona perchè l'ho vista in difficoltà.
    Ma non conoscevo le sue patologie, le ho conosciute dopo 3 anni.
    Queste persone recitano, hanno un ruolo ben preciso, che non si mostra mai se non dopo molto tempo.
    Ma basta, mi sono stancata di dare spiegazioni a te, perchè è evidente che hai un'idea distorta di questo tipo di relazione.
    Inoltre invece di dare consigli non fai che puntarmi il dito contro.
    La vittima non sono io ma è lui stesso. Infatti ho cercato di aiutarlo ad andare alle sedute per rendersi conto del suo comportamento.
    Solo che lui alcune cose le ha capite ma altre no. E il motivo è che il suo disturbo lo rende molto razionale ma allo stesso tempo irrazionale.
    E' una persona che sa gestire tutto nella sua vita a livello pratico, ma non sa gestire le emozioni e i sentimenti e diventa appunto dipendente e ossessivo.
    Comunque cerca di pesare meglio le parole specialmente quando parli di donne che subiscono violenza.
    Non sono crocerossine ma sono vittime di uomini malati. E mentre delle donne si parla sempre come se fossero delle stupide, degli uomini che arrivano a certi gesti non si parla mai.
    Ma sono loro i primi a dover essere curati, solo che rifiutano le cure.
    E qui chiudo il discorso e non ci tornerò più sopra perchè è davvero deludente sentir dire certe cose.
    siamo stati bene educati. siamo stati bene edulcorati. adesso diamo fuoco alle polveri e scateniamo l'inferno!

  12. #27
    whatever.. L'avatar di Misterikx
    Data Registrazione
    24/03/05
    Località
    estero
    Messaggi
    13,598
    Citazione Originariamente Scritto da Fyordlys Visualizza Messaggio
    Non voglio più discutere qui di altri particolari della mia relazione ( extraconiugale, così è più chiaro a tutti) e non ho intenzione di dire altro
    aaah ecco dove era l´arcano...
    ..e che cercavi ,approvazione..
    Ultima modifica di Misterikx; 23-05-2018 alle 11:30
    " Non siamo in un salotto borbonico col mignolo sollevato e l'inchino obbligatorio. Qui siamo tutti uguali. Non ti aspettare in un forum cose difficili da trovare pure tra amici e parenti." Nahui

  13. #28
    Opinionista L'avatar di Magiostrina
    Data Registrazione
    18/10/17
    Messaggi
    1,061
    Citazione Originariamente Scritto da Misterikx Visualizza Messaggio
    aaah ecco dove era l´arcano...
    ..e che cercavi ,approvazione..
    Non infierire dai. E' un segno dei tempi il venire su un forum per chiedere consiglio a degli sconosciuti su qualsiasi questione appena poco più seria della ricetta delle lasagne vegane. Più o meno come farsi prescrivere le medicine contro il diabete dal fruttivendolo.
    Fiordaliso, per questioni sentimentali e di salute delicate e private come questa sarebbe meglio andare dall'amica del cuore o dallo psicologo. Se le spiattelli così pubblicamente devi essere consapevole che chiunque può dire la sua opinione, fra l'altro sulla base di una versione parziale della storia. Nessuno ha la sfera di cristallo...
    Non c'è motivo di essere così permalosa, insomma.

    Comuqnue siete pessimi, anzi è colpa di Mister, per una volta che qualcuno ci regala i propri pettegolezzi personali, lui lo fa scappare

  14. #29
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    44,375
    Beh bisognerebbe comunque avere rispetto per i problemi altrui. Ci sta invece che uno cerchi consiglio da degli sconosciuti. Da chi è fuori dal contesto e può dare punti di vista differenti. E Mister a volte ha il tatto di un elefante in un negozio di cristalli.
    Ciò detto, Fyordlys, non te la prendere così tanto, dai!
    Membro del consiglio degli admin
    Corresponsabile dei rapporti con l'utenza
    Moderatore Salute, alimentazione, omeopatia
    Moderatore Chalet delle Rose


    Tempus fugit

    Salmone inside


    Ci sono novit�, ci sono notti che per niente al mondo perderei... e la curiosit�, e quello che ci porter�...

  15. #30
    Opinionista L'avatar di Magiostrina
    Data Registrazione
    18/10/17
    Messaggi
    1,061
    Però a me non sembra che Mister abbia mancato di rispetto. Diciamo che non tutti hanno voglia di infiocchettare le proprie opinioni per amore del politically correct, quindi c'è chi è più diretto e spiccio, ma non vuol dire sia maleducato.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •