Pagina 2 di 2 PrimaPrima 1 2
Risultati da 16 a 30 di 30

Discussione: I nostri sentimenti da piccoli

  1. #16
    Dopo Sabrina conobbi Angela... anche lei toscana, ma adesso non saprei di dove esattamente, dovrei chiedere ai miei. Già perché anche suo padre era un marinaio, collega di mio padre. Amici di famiglia insomma. Angela era più grande di me di circa due anni e durante le riunioni dei nostri genitori con altri amici anche, ecco che nacque un'amicizia particolare. Per farla breve io le facevo da cavia in tutti quegli approcci amorosi derivanti dalla visualizzazioni in TV di scene d'amore. Ci si nascondeva da qualche parte, tra i cespugli nel giardino della base di "Cava de Sorciara" dove faceva servizio suo padre. Ci si toccava, ci si baciava alla francese, si eseguivano scene d'amore visti nei film. Un giorno a casa mia, ci chiudemmo nella stanza dei miei genitori e cominciammo a pomiciare e quant'altro si può fare in via sperimentale, quando all'improvviso entrò mio padre e accese la luce. L'imbarazzo ci pietrificò e lui molto intelligentemente, chiuse immediatamente la porta e ritornò nel salone.

    Ed ora che ci penso, sono stato insieme a due toscane in età pre-puberale!!
    Bambol utente of the decade

  2. #17
    Faccia di Chiùlo L'avatar di Acquerapide
    Data Registrazione
    14/07/08
    Località
    Under the Willow
    Messaggi
    7,617
    Te l'ho trovata Bumble... pm!
    Citazione Originariamente Scritto da nahui Visualizza Messaggio
    abbraccio gli alberi, le rocce, avverto la forte energia di alcuni luoghi. Mi dispiace per chi non ha queste capacità, è un po' come essere anorgasmici.

  3. #18
    Citazione Originariamente Scritto da Acquerapide Visualizza Messaggio
    Te l'ho trovata Bumble... pm!
    Ho letto, grazie!!
    Bambol utente of the decade

  4. #19
    Opinionista L'avatar di Magiostrina
    Data Registrazione
    18/10/17
    Messaggi
    1,904
    Cos'è un'agenzia matrimoniale con macchina del tempo? Trovatemi quello spagnolo, basco per la precisione, alto quasi due metri che conobbi da adolescente in vacanza in Irlanda. Quando mi mandò una cartolina un paio di mesi dopo, girai a un metro da terra per settimane e la conservai come una sacra reliquia.

  5. #20
    Opinionista L'avatar di Host eria
    Data Registrazione
    05/02/15
    Messaggi
    198
    io vi batto tutti
    la prima delle mie poche cotte all'asilo
    cercavo di telefonargli da casa, ma non sapevo bene come funzionava il telefono

  6. #21
    whatever.. L'avatar di Misterikx
    Data Registrazione
    24/03/05
    Località
    estero
    Messaggi
    14,095
    Citazione Originariamente Scritto da nahui Visualizza Messaggio
    ..........
    Quindi o li trattavo male e li picchiavo, o mi limitavo a guardarli intensamente fuggendo via se si avvicinavano.
    Marito masochista l´ha spuntata......

    Citazione Originariamente Scritto da dark lady Visualizza Messaggio
    ............
    Ah poi c'era stato il tedesco conosciuto al mare in Croazia, quando avevo tipo 4 anni, e Alessio, un altro bambino conosciuto dove andavo al mare coi nonni.
    4 anni??? azz io prendevo ancora il latte..

    Citazione Originariamente Scritto da Host eria Visualizza Messaggio
    io vi batto tutti
    la prima delle mie poche cotte all'asilo
    cercavo di telefonargli da casa, ma non sapevo bene come funzionava il telefono
    beata te che avevi il telefono...
    " Non siamo in un salotto borbonico col mignolo sollevato e l'inchino obbligatorio. Qui siamo tutti uguali. Non ti aspettare in un forum cose difficili da trovare pure tra amici e parenti." Nahui

  7. #22
    whatever.. L'avatar di Misterikx
    Data Registrazione
    24/03/05
    Località
    estero
    Messaggi
    14,095
    mi rendo conto solo ora a quanto ero coglione a passare le domeniche a guardare il cascinale dove abitava Luisella,per me era un castello dove risiedeva la "mia" Principessa ,attendere che uscisse per passeggiare vero l´oratorio e vedere un filmaccio di serie c

    il primo bacio lo diedi a naltra..mi feci con lei Milano >lago di Lugano con la 126 perché il primo bacio a Milano non faceva romantico...
    " Non siamo in un salotto borbonico col mignolo sollevato e l'inchino obbligatorio. Qui siamo tutti uguali. Non ti aspettare in un forum cose difficili da trovare pure tra amici e parenti." Nahui

  8. #23
    Posh&Rebel L'avatar di efua
    Data Registrazione
    07/12/11
    Località
    In un interminabile viaggio
    Messaggi
    11,045
    Ho ricordi nitidi di tutti i miei amori
    - asilo: per tutti gli anni dell’asilo mi piacque un certo Ezio, mi ricordo l’emozione a ritrovarmelo anche solo nei paraggi
    Ovviamente in quegli anni, da una parte i maschi, dall’altra le femmine
    - scuola elementare: ancora Ezio, fino alla quinta elementare, quando decisi di dichiararmi a Dino (per me fu normale scrivergli una lettera) che deliziosamente mi definì strega con i baffi
    - scuole medie: Carmine, eravamo amici. Quando alla gita a Cassino mi mise il suo braccio sulla spalla, l’emozione mi corrispose pure nelle mutande
    Al gioco della bottiglia avevo il terrore che potesse allungarmi la lingua
    - liceo: a lungo un certo Girolamo, mi esasperò talmente tanto, nel corteggiamento da parte mia, che fino alla quasi maggiore età non guardai ragazzo
    Poi iniziai a fare le cose più seriamente
    Volete sapere altri fatti?
    Luxury is a state of mind - Work hard, play hard

    E' una destabilizzazione continua dei sensi

  9. #24
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    45,739
    Com'eri tenace Efua! A me piacevano tutti da ragazza.
    Dalle medie in poi con la mia migliore amica iniziammo a fare la classifica dei ragazzi che ci piacevano. La mia toccò la vetta di 15 in contemporanea.
    Ovviamente tutti amori platonici, mi guardai sempre bene dal manifestarli.
    Anche quando ebbi una fugace relazione, a 16 anni (la prima che si possa considerare tale) con un ragazzo conosciuto al mare, più giovane di me, Luca, tornata dal mare anche lui finì nella classifica, e manco nei primi posti
    Membro del consiglio degli admin
    Corresponsabile dei rapporti con l'utenza
    Moderatore Salute, alimentazione, omeopatia
    Moderatore Chalet delle Rose


    Tempus fugit

    Salmone inside


    Ci sono novit�, ci sono notti che per niente al mondo perderei... e la curiosit�, e quello che ci porter�...

  10. #25
    Posh&Rebel L'avatar di efua
    Data Registrazione
    07/12/11
    Località
    In un interminabile viaggio
    Messaggi
    11,045
    Non era tenacia Dark, era solo che volevo stare in grazia di Dio già da allora
    Ero una bimba fondamentalmente serena e felice
    Vita semplice, con cose che per me erano belle
    Mi ricordo ancora come saltellavo leggera e piena di entusiasmo
    Semplicemente mi colpivano i bimbi che vedevo simili a me
    Non mi sono mai piaciuti i bulletti, rissosi, spaccalaminchia
    Mi irritavano e mi hanno continuato ad irritare pure in età adulta
    Un buon osservatore è tanto più alfa di uno sapessi bella quanto ce l’ho lungo
    In fondo alla fine come disse una mia amica: “Danie’ ma alla fine i cazzi so tutti bene o male simili, la differenza pure la’ ce la facciamo noi”
    Quindi
    Luxury is a state of mind - Work hard, play hard

    E' una destabilizzazione continua dei sensi

  11. #26
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    18,582
    Non avete mai fatto a cambio di figurine?

  12. #27
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    45,739
    Quelle eccome. Io collezionavo le figurine del calcio e me le scambiavo con gli amici maschi. C'era stato un periodo in cui c'erano queste figurine che si trovavano nelle gomme da masticare e c'era un giro di scambi incredibili.
    E' che io ero un maschiaccio e lo sono stata almeno fino a 16 anni. Io volevo giocare, fare guerre, risse, ecc. Il sesso era l'ultimo dei miei pensieri.
    Membro del consiglio degli admin
    Corresponsabile dei rapporti con l'utenza
    Moderatore Salute, alimentazione, omeopatia
    Moderatore Chalet delle Rose


    Tempus fugit

    Salmone inside


    Ci sono novit�, ci sono notti che per niente al mondo perderei... e la curiosit�, e quello che ci porter�...

  13. #28
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    18,582
    Per la ragazzine c'era sempre un occhio di riguardo, per esempio le figurine rare si scambiavano con 6 o 7 di quelle comuni, ma per l'altro sesso, chissà perché, era alla pari.
    E poi le bimbette,quando volevano, erano violente, tiravano per il grembiule, ma soprattutto erano più sveglie, mi fregavano sempre ed io mi facevo fregare.
    Evidentemente non era sesso ma semplice attrazione.

  14. #29
    Opinionista
    Data Registrazione
    27/08/08
    Messaggi
    7,445
    Citazione Originariamente Scritto da crepuscolo Visualizza Messaggio
    E poi le bimbette,quando volevano, erano violente, tiravano per il grembiule, ma soprattutto erano più sveglie, mi fregavano sempre ed io mi facevo fregare.
    .
    E' ancora e sempre così Crep , l'uomo crede di decidere ma è la donna che lo comanda ma lascia intendere l'incontrario

  15. #30
    Faccia di Chiùlo L'avatar di Acquerapide
    Data Registrazione
    14/07/08
    Località
    Under the Willow
    Messaggi
    7,617
    Io con le bimbe a volte facevo figurine di merda, col tempo pian piano ho imparato a farmi onore
    Citazione Originariamente Scritto da nahui Visualizza Messaggio
    abbraccio gli alberi, le rocce, avverto la forte energia di alcuni luoghi. Mi dispiace per chi non ha queste capacità, è un po' come essere anorgasmici.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •