Pagina 31 di 37 PrimaPrima ... 21 27 28 29 30 31 32 33 34 35 ... UltimaUltima
Risultati da 451 a 465 di 550

Discussione: Uomini e donne: come sono cambiati i rapporti

  1. #451
    Questa cosa del chiedere permesso per uscire francamente, neanche qui da noi, nel profondo sud, si sente più dire. Anzi, da noi le donne neanche chiedono il permesso, semmai si prendono la briga di informarti.
    E' anche vero, però, che le coppie consolidate, non si pongono il problema di uscire con i propri amici, separatamente, piuttosto si preferisce uscire tra coppie dove poi le donne passeggiano o chiacchierano tra loro
    e gli uomini, generalmente, le seguono da dietro, dando anche un occhio ai ragazzini, quando c'è anche la prole al seguito.

    Poi, tanto per sottolineare, in una coppia è giusto che ci sia rispetto reciproco... senza doverlo dimostrare per forza lavando i piatti alla compagna (anche perché spesso
    non te li fa lavare, sostenendo che non sei capace di lavarli bene, come fa lei, oppure, sostenendo che ci metti più tempo, consumando più acqua e detersivo).

    Adesso però devo andare che ho l'happy hour con i miei amici del calcetto!!
    Bambol utente of the decade

  2. #452
    Anche perchè oggi, sempre più spesso, i piatti li lava la lavastoviglie

  3. #453
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    49,558
    Citazione Originariamente Scritto da Kanyu Visualizza Messaggio
    Mi sembra un attimino riduttivo definirlo uno sfigato. E' uno dei più grandi filosofi della storia (tra le altre rivalutatissimo e studiatissimo ai giorni nostri).
    Ma a pensarci bene gran parte dei filosofi sono considerati (da chi non li conosce, o per sentito dire), degli sfigati. Nietzsche oltre che sfigato è stato considerato un pazzo, ma guardiamo quello che ci ha lasciato, Kierkegaard con il suo modo di interpretare la religione, era non solo sfigato per dover appartenere al suo secolo bigotto ma addirittura un neo-francescano odiato da tutta la chiesa danese, molto conformista e mondana.
    Ma non voglio andare in OT con l'argomento del topic, ribadisco nuovamente che il rapporto umo\donna è un circuito a due ben delimitato, dipende dal carattere delle due persone.
    Personalmente ho avuto il massimo rispetto per la mia compagna e condiviso con lei ogni cosa al 50% (se così vogliamo definire un sistema di vita) finchè siamo stati insieme, poi la sua scelta di lasciarmi da solo con un figlio per andarsene con un altro, ha cambiato il mio modo di vedere le cose.
    Ma anche altre esperienze fatte con donne mi hanno portato su una linea di pensiero che porta a giustificare certi atteggiamenti che sono considerati prerogativa di tempi passati.
    Il mio rispetto va alla donna come persona in grado di completare in modo perfetto il compagno con cui decide di vivere.
    Nè più nè meno.
    Se avviene anche a parti invertite (l'Uomo che completa la Donna) il risultato è la Felicità! Anche in mezzo alle tante prove della Vita....
    Benvenuto Kanyu! Devi aver sofferto molto.
    amate i vostri nemici

  4. #454
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    49,558
    Citazione Originariamente Scritto da dark lady Visualizza Messaggio
    Ovviamente la penso come te, ma la cosa non mi stupisce, ormai
    Queste parole potrei averle scritte io.
    La nostra felicità è soltanto affare nostro.
    Farla dipendere dagli altri significa non essere mai felici.
    Avere un partner nella vita è un arricchimento, senza dubbio, finché le cose funzionano.
    Ma se anche smettono di funzionare, la tua vita deve girare intorno a te soltanto.
    Disse l'individualista.
    No, da soli non ci bastiamo. Mai. Siamo insoddisfatti e tristi, alla lunga. "Ahhh ma uno è più libero...più autonomo...più indipendente..." Cavolate: Soli si muore. Non siamo isole, ma esseri sociali.
    Per natura. Cerchiamo l'Altro per istinto e per moto interiore.
    amate i vostri nemici

  5. #455
    si nasce e si muore sempre soli... la libertà è un valore che si apprezza molto, specie se ci si accorge di essersi uniti alla persona sbagliata, Cono... niente è per sempre... tutto cambia, anche le necessità individuali.... chi sta bene con se
    stesso poi, sta bene con gli altri, pertanto la felicità individuale è la base per una felicità di coppia.
    Ultima modifica di bumble-bee; 14-05-2019 alle 08:12
    Bambol utente of the decade

  6. #456
    Citazione Originariamente Scritto da bumble-bee Visualizza Messaggio
    si nasce e si muore sempre soli... la libertà è un valore che si apprezza molto, specie se ci si accorge di essersi uniti alla persona sbagliata, Cono... niente e per sempre... tutto cambia, anche le necessità individuali.... chi sta bene con se
    stesso poi, sta bene con gli altri, pertanto la felicità individuale è la base per una felicità di coppia.
    Forse è vero quello che dici, ma bisogna considerare che se si è felici in due in una coppia unita, è l'inizio della vera condivisione.
    Corteggiata da l'aure e dagli amori, siede sul trono de la siepe ombrosa, bella regina dè fioriti odori, in colorita maestà la rosa
    CLAUDIO ACHILLINI

  7. #457
    Citazione Originariamente Scritto da ReginaAutunno Visualizza Messaggio
    Forse è vero quello che dici, ma bisogna considerare che se si è felici in due in una coppia unita, è l'inizio della vera condivisione.
    Hai detto bene "se si è felici in due", cioè due persone che stanno bene con se stesse, da poter star bene anche in coppia e donare all'altro la propria felicità. Per me la base è questa.

    Non credo alle rinunce per amore. Anche perché le rinunce poi tendono ad aumentare, nel tempo, sempre per amore per l'altro.... che quindi è egoista.
    Bambol utente of the decade

  8. #458
    Opinionista
    Data Registrazione
    30/04/19
    Messaggi
    57
    Citazione Originariamente Scritto da bumble-bee Visualizza Messaggio
    senza doverlo dimostrare per forza lavando i piatti alla compagna (anche perché spesso
    non te li fa lavare, sostenendo che non sei capace di lavarli bene, come fa lei, oppure, sostenendo che ci metti più tempo, consumando più acqua e detersivo).
    Confesso che io questa cosa la faccio, magari non i piatti, ma altre faccende preferisco farle io piuttosto che vederle fatte male, perché poi mi arrabbio e detesto arrabbiarmi.

    Ci sono un sacco di cose che, se non vengono fatte nei tempi e nei modi miei, preferisco farle da me o faccio finta di non vedere per evitare discussioni tra tutti, discussioni ridicole a cui non mi piace assistere o partecipare (mica solo il marito, anche i figli).

  9. #459
    Già... questo dimostra che ci sono aree di pertinenza esclusiva nelle coppie, dove ognuno marca il proprio territorio... territorio che poi diventa esclusivamente di genere.
    Bambol utente of the decade

  10. #460
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    47,421
    Citazione Originariamente Scritto da bumble-bee Visualizza Messaggio
    Questa cosa del chiedere permesso per uscire francamente, neanche qui da noi, nel profondo sud, si sente più dire. Anzi, da noi le donne neanche chiedono il permesso, semmai si prendono la briga di informarti.
    E' anche vero, però, che le coppie consolidate, non si pongono il problema di uscire con i propri amici, separatamente, piuttosto si preferisce uscire tra coppie dove poi le donne passeggiano o chiacchierano tra loro
    e gli uomini, generalmente, le seguono da dietro, dando anche un occhio ai ragazzini, quando c'è anche la prole al seguito.

    Poi, tanto per sottolineare, in una coppia è giusto che ci sia rispetto reciproco... senza doverlo dimostrare per forza lavando i piatti alla compagna (anche perché spesso
    non te li fa lavare, sostenendo che non sei capace di lavarli bene, come fa lei, oppure, sostenendo che ci metti più tempo, consumando più acqua e detersivo).

    Adesso però devo andare che ho l'happy hour con i miei amici del calcetto!!
    Eppure ne sento tante di situazioni così.
    Poi boh io non sono neppure mai stata dell'idea che in una coppia si debba fare sempre tutto insieme.
    Se non ci si prende i propri spazi si rischia di implodere, secondo me.
    Credo che la libertà d'azione individuale debba essere sacra.
    Ritagliarsi degli spazi individuali fa bene anche alla coppia. Che se si fa sempre tutto insieme poi il rischio di cadere nella noia è elevato.
    Membro del consiglio degli admin
    Corresponsabile dei rapporti con l'utenza
    Moderatore Salute, alimentazione, omeopatia
    Moderatore Chalet delle Rose


    Tempus fugit

    Salmone inside


    Ci sono novit�, ci sono notti che per niente al mondo perderei... e la curiosit�, e quello che ci porter�...

  11. #461
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    47,421
    Citazione Originariamente Scritto da bumble-bee Visualizza Messaggio
    si nasce e si muore sempre soli... la libertà è un valore che si apprezza molto, specie se ci si accorge di essersi uniti alla persona sbagliata, Cono... niente è per sempre... tutto cambia, anche le necessità individuali.... chi sta bene con se
    stesso poi, sta bene con gli altri, pertanto la felicità individuale è la base per una felicità di coppia.
    Sante parole Bumble, sottoscrivo.
    Se uno non è in grado di stare da solo, di essere felice da solo e di stare bene da solo, non sarà mai in grado neppure di rendere felice qualcun altro.
    Membro del consiglio degli admin
    Corresponsabile dei rapporti con l'utenza
    Moderatore Salute, alimentazione, omeopatia
    Moderatore Chalet delle Rose


    Tempus fugit

    Salmone inside


    Ci sono novit�, ci sono notti che per niente al mondo perderei... e la curiosit�, e quello che ci porter�...

  12. #462
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    49,558
    Citazione Originariamente Scritto da bumble-bee Visualizza Messaggio
    si nasce e si muore sempre soli... la libertà è un valore che si apprezza molto, specie se ci si accorge di essersi uniti alla persona sbagliata, Cono... niente è per sempre... tutto cambia, anche le necessità individuali.... chi sta bene con se
    stesso poi, sta bene con gli altri, pertanto la felicità individuale è la base per una felicità di coppia.
    Si, ma se la persona è sbagliata poi, dopo qualche tempo, se ne cerca un'altra, no? Qua non si parla di Matrimonio. Si parla del rapporto Uomo/Donna in senso lato. Anche solo la nostra anatomia, Bumble, il solo constatare come siamo fatti fisicamente, ci dice che siamo fatti per incontrarci con l'Altro. Non per stare da soli.
    amate i vostri nemici

  13. #463
    Si nasce e si muore da soli è vero, ma è anche vero che l'uomo ( inteso come specie) è un essere sociale, tende a vivere in gruppo, in una comunità, con un o una compagna, o per lo meno lo cerca.Condivido che per poter stare bene con gli altri prima di tutto occorre star bene con se stessi, quindi un sano egoismo ci sta, non l'idea di sacrificare tutto per qualcun altro, o prima viene l'altro e poi noi non va bene.Chiaro che la Natura ci ha predisposti per accoppiamento quindi è istintivo cercare l'altro, sentirsi attratti dall'altro.

  14. #464
    quoto 100%

  15. #465
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    49,558
    Io non faccio altro che ripeterlo, in molti post: Torniamo ad essere tutti un po' più naturali. La Natura ci è Madre. Fidiamoci. Come mai viviamo rinchiusi nella paura? Soli? Isolati? Paura di soffrire, paura di innamorarsi, paura del diverso, paura della malattia, paura di sposarsi, paura di avere il terzo figlio, paura se ci spunta un capello bianco: Ma come si può? A cosa abbiamo ridotto la Vita, amici?
    amate i vostri nemici

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •