Pagina 29 di 32 PrimaPrima ... 19 25 26 27 28 29 30 31 32 UltimaUltima
Risultati da 421 a 435 di 475

Discussione: Corpo, mente ed anima

  1. #421
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    14,886
    Citazione Originariamente Scritto da Arcobaleno Visualizza Messaggio
    Come ho appena scritto a crep, le scelte dei testi che faccio io - in linea di massima, perché non posso essere certo al 100% di tutti i testi apocrifi che ritengo validi - sono previste e approvate da Dio,
    sempre secondo te e secondo i tuoi testi, visto che nessun dio si è mai presentato di persona a dire a tutti che quello è il testo giusto o quell'altro no;
    così ricadi nella stessa autoreferenzialità della Chiesa cattolica, per cui essa certifica come dottrina il suo stesso mandato;

    mentre le scelte di limitazione fatte dagli altri credenti del forum sono autoreferenziate e sicuramente scontano errori interpretativi.
    Non è la stessa cosa e non è vero che tutti abbiano ragione.
    le stessa cosa che un altro credente potrebbe dire di te;

    come vedi, alla fine sempre di opinione personale si tratta, e quindi si rimanda comunque alla coscienza individuale.
    c' del lardo in Garfagnana

  2. #422
    Opinionista L'avatar di esterno
    Data Registrazione
    23/07/14
    Messaggi
    326
    Citazione Originariamente Scritto da crepuscolo Visualizza Messaggio
    -- Se poi quello che scrivo lo vedi rivolto contro di te, beh, allora devi farti visitare. --


    Hai ragione "Crep".
    Con questo millenarista è impresa ardua poter continuare una qualsiasi discussione.

    Vedi per esempio l' ultima che hai promosso...
    Hai iniziato una discussione interessante riguardo la genesi e l' evoluzione dei testi della nuova religione.. che subito arriva il "Sapientone", la cui voracita' di libri letti non trova eguali sul pianeta - pronto ad esaltare il sua testo "scritturale".. --
    (vedi quella sua scemenza del post n. 6:
    - Per fortuna c'è un quinto Vangelo incontaminato, contenuto nel Libro di Mormon..eccc..eccc....

    Il Regenbogen, un voglioso di accentuare il suo "io".. incapace di poter dialogare con altri che non la pensano come lui _ poichè essendo uno ottuso-zelante, la sua visione "Deve" essere tale / dunque unica, valida _ dunque incontestabile.

    Penso che tu abbia ragione riguardo al prezioso consiglio auspicato:
    - infatti noi a Torino abbiamo il Cottolengo / una struttura piu' che idonea per visite specialistiche per questi "esaltati mentali" -

  3. #423
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,210
    Citazione Originariamente Scritto da Arcobaleno Visualizza Messaggio
    Non li prendi come maestri, però prendi come verità le loro asserzioni e i loro dubbi.
    Prendo per vero, e non solo io, quello che hanno scritto, ma non li prendo per veri; credo ci sia una bella differenza.

  4. #424
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,210
    Citazione Originariamente Scritto da Arcobaleno Visualizza Messaggio
    Quanto alle sfaccettature del diamante, proprio tu parli? Parli solo e unicamente del Cristo di 2000 anni fa. Io, invece, spazio tra i testi di tutte le religioni.
    Certo che parlo di Gesù di 2.000 anni fa, visto che ce n'è uno solo, ma lo guardo da tutti i punti di vista anche da quello di altri.
    Questa è coerenza del credere.

  5. #425
    Opinionista L'avatar di Arcobaleno
    Data Registrazione
    31/12/16
    Messaggi
    1,559
    Citazione Originariamente Scritto da crepuscolo Visualizza Messaggio
    Prendo per vero, e non solo io, quello che hanno scritto, ma non li prendo per veri; credo ci sia una bella differenza.
    Io non vedo nessuna differenza. Spiega, se ne sei in grado.
    Fate l'amore, non la guerra.
    Lavorare tutti, lavorare meno.

  6. #426
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,210
    Citazione Originariamente Scritto da Arcobaleno Visualizza Messaggio
    Io non vedo nessuna differenza. Spiega, se ne sei in grado.
    Una mente aperta si differenzia da una mente chiusa quando, pur pensandola in un modo diverso, riporta tutti i pensieri possibili intorno all'argomento trattato affinché non emerga la propria idea. E' quello che io di solito faccio. Una mente chiusa in se stessa invece esclude tutti gli argomenti possibili che possano contraddire la stessa sua idea.
    Questo è il concetto.
    Quindi, pur avendo una mia idea religiosa, ma trattando della STORIA DELLA RICERCA SU GESU', non posso tralasciare ciò che è stato espresso da chi non abbia pensato come me. E' un dovere verso l'argomento trattato; altrimenti avrei proposto: ciò che io penso su Gesù.
    Una cosa è prendere un bambino ed insegnargli a camminare nonostante le possibili cadute, un'altra è considerare che tale bambino possa camminare senza mai cadere. Oppure, come ho già detto riguardo la luce, ma che tu non hai minimamente considerato, è che detta luce, pur non avendo alcun colore rende visibili tutti i colori; solo una vista limitata può pensare che essa sia l'espressione di un solo colore.
    Non saprei che altro io possa chiarirti.
    La storia è storia e non può essere solo una storia, e se poi quell'unica storia è la nostra storia, allora ribadisco che c'è qualcosa che sfugge a noi stessi, forse è la presunzione di essere nel vero, ma così si esce dalla storia e si parla di noi, anzi, si cerca di imporre, parlandone continuamente, sempre e per sempre la propria idea.
    A questo punto non so se io sono stato in grado di spiegare o tu di capire.
    Ultima modifica di crepuscolo; 12-02-2019 alle 08:41

  7. #427
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    49,258
    Citazione Originariamente Scritto da crepuscolo Visualizza Messaggio
    Come al solito cono stai travisando come più ti fa comodo; se tu pecchi più di 7 volte al giorno perché la Bibbia dice così sono affari tuoi; io invece cerco di non peccare che è più vicino al mio carattere, ed è un insegnamento in sincronia con il vangelo oltre che necessario per la pace della mia anima.
    E' troppo facile peccare e confessarsi per sentirsi pulito, per poi peccare ancora, magari 7 o più volte al giorno perché la Bibbia lo dice.
    E' puro infantilismo cercare giustificazioni; impara a non peccare.
    Io non sono esente dal peccato, anche a me capita di peccare, ma nello stesso tempo so benissimo che non va fatto e per questo non mi rifugio sotto l'idea che non è possibile non peccare.
    Il continuo miglioramento di me stesso è il mio scopo di credente, ed a che mi servirebbe parlare di Dio o di Gesù se non mi fossi liberato dal peccato; come potrei parlare del bene se continuo a fare il male?
    Non capisci: La Bibbia fa un paradosso. E attraverso quello ti mette nella Verità. Da solo, contando unicamente su te stesso, pecchi. Con Dio al tuo fianco, no.
    Io so, in pienezza, che se Dio allontanasse anche solo per un istante la Sua mano dalla mia testa, sarei capace delle peggio cose.
    amate i vostri nemici

  8. #428
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    10,054
    Cono, a leggeri, a leggere le tue idee, sembra proprio la religione parte del problema sulle "peggio cose".
    Ogni giorno bene o male ti contestiamo qualcosa. Anche se non rubi o meni qualcuno, almeno sulla "carta" non ti accorgi di tante storture presenti in ciò che credi e nella figura ed operato del tuo dio e poi su questioni più terrene cone sulla donna, la famiglia ecc...
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  9. #429
    Opinionista L'avatar di Arcobaleno
    Data Registrazione
    31/12/16
    Messaggi
    1,559
    Citazione Originariamente Scritto da crepuscolo Visualizza Messaggio
    A questo punto non so se io sono stato in grado di spiegare o tu di capire.
    Credo che sarebbe bastato dire: Accetto ciò che dicono i critici, anche se non sempre lo condivido.

    Rimane il fatto che, a mio parere, hai condiviso anche affermazioni contestabili, che gettano discredito pure sui testi canonici. Affermazioni su non si sa bene cosa abbia detto o non detto Gesù, sulla presenza di incrostazioni sui suoi detti, sulle farciture fatte da altri, ecc. le hai fatte tu.
    Fate l'amore, non la guerra.
    Lavorare tutti, lavorare meno.

  10. #430
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,210
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Non capisci: La Bibbia fa un paradosso. E attraverso quello ti mette nella Verità. Da solo, contando unicamente su te stesso, pecchi. Con Dio al tuo fianco, no.
    Io so, in pienezza, che se Dio allontanasse anche solo per un istante la Sua mano dalla mia testa, sarei capace delle peggio cose.
    Adesso dici che la Bibbia contiene paradossi, prima quando sostenevi che non peccare non si può non conteneva paradossi ma la portavi ad esempio ammonitore.
    Io non pecco perché non mi sento solo, ma per risolvere i miei problemi non ricorro a Dio come se fossi un bambino che ricorre al papà; infatti un Dio coerente, credo voglia che, attraverso il bene ed il male,la mia esperienza si sviluppi da sola in modo da scegliere pienamente e coscientemente.
    Se tu, poi, senza la mano di Dio, faresti le peggiori cose, se mi permetti, non è una regola uguale per tutti.
    Ultima modifica di crepuscolo; 12-02-2019 alle 13:33

  11. #431
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,210
    Citazione Originariamente Scritto da Arcobaleno Visualizza Messaggio
    Credo che sarebbe bastato dire: Accetto ciò che dicono i critici, anche se non sempre lo condivido.
    Sei proprio insistente Arcobaleno, perché mi vuoi far ragionare con la tua testa?
    Non accetto quello che ha detto Reimarus, che comunque avrà avuto i suoi motivi per dirlo, perché non lo condivido, ma lo riporto perché la discussione verte sugli studi effettuati sulla figura di Gesù cercando di arrivare alla scoperta del Gesù storico, quello vero, dato che non ho dubbi sulla sua esistenza, e su quello che possa egli aver detto, perché nel tempo il messaggio originario ed originale è stato coperto da svariati strati di calcina.
    E che i Vangeli, per i vari motivi che ho citato (ovviamente non rifletti su ciò che ho scritto) non rappresentano al 100%, per essere ottimisti, il Gesù reale.
    Ovviamente lo scostamento dipende dallo studio che su di essi viene applicato.
    Ed io questo stavo cercando di riportare fin quando tu l'hai fatta fuori dal vasetto, imputandomi di idee che mie non sono.

  12. #432
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    49,258
    Citazione Originariamente Scritto da crepuscolo Visualizza Messaggio
    Adesso dici che la Bibbia contiene paradossi, prima quando sostenevi che non peccare non si può non conteneva paradossi ma la portavi ad esempio ammonitore.
    Io non pecco perché non mi sento solo, ma per risolvere i miei problemi non ricorro a Dio come se fossi un bambino che ricorre al papà; infatti un Dio coerente, credo voglia che, attraverso il bene ed il male,la mia esperienza si sviluppi da sola in modo da scegliere pienamente e coscientemente.
    Se tu, poi, senza la mano di Dio, faresti le peggiori cose, se mi permetti, non è una regola uguale per tutti.
    Si vede che te sei migliore di me. Io senza preghiera non vivo. Come il Corpo ha bisogno del cibo per sostenersi, così l'Anima della preghiera.

    2559 « La preghiera è l'elevazione dell'anima a Dio ». Da dove partiamo pregando? Dall'altezza del nostro orgoglio e della nostra volontà o « dal profondo » di un cuore umile e contrito? È colui che si umilia ad essere esaltato. L'umiltà è il fondamento della preghiera. L'umiltà è la disposizione necessaria per ricevere gratuitamente il dono della preghiera: l'uomo è un mendicante di Dio.

    2562 Da dove viene la preghiera dell'uomo? Qualunque sia il linguaggio della preghiera (gesti e parole), è tutto l'uomo che prega. Ma, per indicare il luogo dal quale sgorga la preghiera, le Scritture parlano talvolta dell'anima o dello spirito, più spesso del cuore (più di mille volte). È il cuore che prega. Se esso è lontano da Dio, l'espressione della preghiera è vana.

    2563 Il cuore è la dimora dove sto, dove abito (secondo l'espressione semitica o biblica: dove « discendo »). È il nostro centro nascosto, irraggiungibile dalla nostra ragione e dagli altri; solo lo Spirito di Dio può scrutarlo e conoscerlo. È il luogo della decisione, che sta nel più profondo delle nostre facoltà psichiche. È il luogo della verità, là dove scegliamo la vita o la morte. È il luogo dell'incontro, poiché, ad immagine di Dio, viviamo in relazione: è il luogo dell'alleanza.

    2564 La preghiera cristiana è una relazione di alleanza tra Dio e l'uomo in Cristo. È azione di Dio e dell'uomo; sgorga dallo Spirito Santo e da noi, interamente rivolta al Padre, in unione con la volontà umana del Figlio di Dio fatto uomo.

    http://www.vatican.va/archive/catechism_it/p4s1_it.htm
    amate i vostri nemici

  13. #433
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    10,054
    Riproporre la solita minestra sul cuore e la psiche è indice di perseveranza diabolica oltre ad ignoranza senza speranza.
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  14. #434
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,210
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Si vede che te sei migliore di me.
    Mi spieghi perché io dovrei essere migliore di te? Casomai diverso nel modo di pensare.
    Mica dobbiamo essere tutti mono pensanti come vorrebbe la chiesa.
    Ultima modifica di crepuscolo; 13-02-2019 alle 13:02

  15. #435
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,210
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Si vede che te sei migliore di me. Io senza preghiera non vivo. Come il Corpo ha bisogno del cibo per sostenersi, così l'Anima della preghiera.

    2559 « La preghiera è l'elevazione dell'anima a Dio ». Da dove partiamo pregando? Dall'altezza del nostro orgoglio e della nostra volontà o « dal profondo » di un cuore umile e contrito? È colui che si umilia ad essere esaltato. L'umiltà è il fondamento della preghiera. L'umiltà è la disposizione necessaria per ricevere gratuitamente il dono della preghiera: l'uomo è un mendicante di Dio.

    2562 Da dove viene la preghiera dell'uomo? Qualunque sia il linguaggio della preghiera (gesti e parole), è tutto l'uomo che prega. Ma, per indicare il luogo dal quale sgorga la preghiera, le Scritture parlano talvolta dell'anima o dello spirito, più spesso del cuore (più di mille volte). È il cuore che prega. Se esso è lontano da Dio, l'espressione della preghiera è vana.

    2563 Il cuore è la dimora dove sto, dove abito (secondo l'espressione semitica o biblica: dove « discendo »). È il nostro centro nascosto, irraggiungibile dalla nostra ragione e dagli altri; solo lo Spirito di Dio può scrutarlo e conoscerlo. È il luogo della decisione, che sta nel più profondo delle nostre facoltà psichiche. È il luogo della verità, là dove scegliamo la vita o la morte. È il luogo dell'incontro, poiché, ad immagine di Dio, viviamo in relazione: è il luogo dell'alleanza.

    2564 La preghiera cristiana è una relazione di alleanza tra Dio e l'uomo in Cristo. È azione di Dio e dell'uomo; sgorga dallo Spirito Santo e da noi, interamente rivolta al Padre, in unione con la volontà umana del Figlio di Dio fatto uomo.

    http://www.vatican.va/archive/catechism_it/p4s1_it.htm
    Mi spieghi cosa intendi per pregare, a parte quello che dice il Vaticano.
    Forse chi non prega ma rivolge la sua vita a Dio non è meritevole come se pregasse?
    Poi di umiliarsi ha bisogno chi umile non è.
    Lo capisci che prega chi si crede in peccato.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •