Pagina 23 di 35 PrimaPrima ... 13 19 20 21 22 23 24 25 26 27 33 ... UltimaUltima
Risultati da 331 a 345 di 513

Discussione: Riflessioni sul Natale.

  1. #331
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    10,245
    Se tu parli di bibbia in cui capiremmo "profondamente" chi è l'uomo mi aspetterei tutto corretto. Invece non è così. Ricordati la discussione su mente-cuore. La bibbia non insegna chi è l'uomo ma è il bagaglio di conoscenze di varie branche che lo fa, non con concezioni vecchie e superate.
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  2. #332
    ????? ???????????? L'avatar di Pazza_di_Acerra
    Data Registrazione
    09/12/09
    Località
    Sul pianeta Terra
    Messaggi
    13,496
    Citazione Originariamente Scritto da Vega Visualizza Messaggio
    Se tu parli di bibbia in cui capiremmo "profondamente" chi è l'uomo mi aspetterei tutto corretto. Invece non è così. Ricordati la discussione su mente-cuore. La bibbia non insegna chi è l'uomo ma è il bagaglio di conoscenze di varie branche che lo fa, non con concezioni vecchie e superate.
    Per non parlare delle traduzioni truffaldine di svariati passi, dall'ebraico e dal greco, soprattutto da parte dei cattolici, che hanno necessità di adattarli alle loro fole.
    semel in anno licet insanire, cotidie melius

  3. #333
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    49,529
    Citazione Originariamente Scritto da Vega Visualizza Messaggio
    Se tu parli di bibbia in cui capiremmo "profondamente" chi è l'uomo mi aspetterei tutto corretto. Invece non è così. Ricordati la discussione su mente-cuore. La bibbia non insegna chi è l'uomo ma è il bagaglio di conoscenze di varie branche che lo fa, non con concezioni vecchie e superate.
    E' la realtà dei fatti che ti smentisce: La Bibbia è ancora attualissima! E' largamente in testa alla classifica mondiale dei libri più letti, Laurina. Secondo te perchè?

    La Sacra Bibbia
    Citazioni dalle opere del presidente Mao Zedong, aka Libretto rosso
    Harry Potter di J.K. Rowling
    Il signore degli anellli di J.R.R. Tolkien
    L’alchimista di Paulo Coelho
    Il codice Da Vinci di Dan Brown
    La saga di Twilight di Stephenie Meyer
    Via col vento di Margaret Mitchell
    Pensa e arricchisci te stesso di Napoleon Hill
    Il diario di Anna Frank di Anna Frank

    http://www.finzionimagazine.it/news/...etti-al-mondo/

    Per quale arcano motivo il presidente degli Stati Uniti d'America continua a giurarci sopra? Cos'ha di speciale questo Libro? Cosa si cela dietro alle storie che vi sono raccontate?
    amate i vostri nemici

  4. #334
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,371
    Letta comunque meno di Montalbano.

    Riflessa?
    Pochino, che tende al nulla

    Non credo che Dio ami molto ad essere paragonato alle merci libresche, più che librarie.

  5. #335
    Opinionista L'avatar di esterno
    Data Registrazione
    23/07/14
    Messaggi
    354
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    -- E' la realtà dei fatti che ti smentisce: La Bibbia è ancora attualissima! E' largamente in testa alla classifica mondiale dei libri più letti,
    --


    Come ben si sa per secoli e secoli la santa ekklesia vietava la traduzione, nelle lingue nazionali, della sacra parola dell' iddiotribale-Universale / pena la scomunica dai santi sacramenti e la prigionia perpetua.
    Un merito va dunque riconosciuto a M. Luther (e soprattutto dal principe Francesco di Sassonia _ a cui fu affibbiato il titolo di: il Saggio) che lo difese dal certissimo rogo.. malgrado gli ettolitri di bile secreta del santo vicario DeMedici-Leone X.


    Ora che è alla portata dai piu', e soprattutto NON richiede piu' la presenza dello stregone-commentatore, la sacra parola viene letta e "cosa si scopre" ??

    Essa è (in gran parte) una raccolta di storie stravaganti, bizzarre e con eventi che lasciano sbigottito il lettore !

    Nei sedicenti santi Libri (redatti e continuamente RI-fatti, RE-visionati, RI-elaborati) in gran parte vengono riportati storie di:
    - imposizioni coercitive, stupri, incesti, complotti, assurdi divieti, ribellioni, storie di draghi volanti e pluricornuti (un anticipo della serie: Il signore degli anelli e/o alla Dario Argento)..eccc.. e soprattutto dei tanti e ripetuti massacri indiscriminati _ quelli stessi che gli autori (gente alquanto squilibrata quanto esaltata) imputavano come espressa volonta' del "loro" iddiodelleTribu'.

    Ecco il vivo interesse per questo sacro libro che, al pari di un bel libro "intrigante", spiegherebbe il perchè - esso - rimane ancora ai vertici delle vendite..

  6. #336
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    10,245
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    E' la realtà dei fatti che ti smentisce: La Bibbia è ancora attualissima! E' largamente in testa alla classifica mondiale dei libri più letti, Laurina. Secondo te perchè?

    La Sacra Bibbia
    Citazioni dalle opere del presidente Mao Zedong, aka Libretto rosso
    Harry Potter di J.K. Rowling
    Il signore degli anellli di J.R.R. Tolkien
    L’alchimista di Paulo Coelho
    Il codice Da Vinci di Dan Brown
    La saga di Twilight di Stephenie Meyer
    Via col vento di Margaret Mitchell
    Pensa e arricchisci te stesso di Napoleon Hill
    Il diario di Anna Frank di Anna Frank

    http://www.finzionimagazine.it/news/...etti-al-mondo/

    Per quale arcano motivo il presidente degli Stati Uniti d'America continua a giurarci sopra? Cos'ha di speciale questo Libro? Cosa si cela dietro alle storie che vi sono raccontate?
    Come fantasy non sarebbe neanche malaccio!!

    Se valesse il tuo criterio, i milioni di copie vendute, dovremmo aspettarci anche l'arrivo di Voldemort!!
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  7. #337
    whatever.. L'avatar di Misterikx
    Data Registrazione
    24/03/05
    Località
    estero
    Messaggi
    14,697
    Citazione Originariamente Scritto da esterno Visualizza Messaggio
    Come ben si sa per secoli e secoli la santa ekklesia vietava la traduzione, nelle lingue nazionali, della sacra parola dell' iddiotribale-Universale / pena la scomunica dai santi sacramenti e la prigionia perpetua.
    Un merito va dunque riconosciuto a M. Luther (e soprattutto dal principe Francesco di Sassonia _ a cui fu affibbiato il titolo di: il Saggio) che lo difese dal certissimo rogo.. malgrado gli ettolitri di bile secreta del santo vicario DeMedici-Leone X.


    Ora che è alla portata dai piu', e soprattutto NON richiede piu' la presenza dello stregone-commentatore, la sacra parola viene letta e "cosa si scopre" ??

    Essa è (in gran parte) una raccolta di storie stravaganti, bizzarre e con eventi che lasciano sbigottito il lettore !

    Nei sedicenti santi Libri (redatti e continuamente RI-fatti, RE-visionati, RI-elaborati) in gran parte vengono riportati storie di:
    - imposizioni coercitive, stupri, incesti, complotti, assurdi divieti, ribellioni, storie di draghi volanti e pluricornuti (un anticipo della serie: Il signore degli anelli e/o alla Dario Argento)..eccc.. e soprattutto dei tanti e ripetuti massacri indiscriminati _ quelli stessi che gli autori (gente alquanto squilibrata quanto esaltata) imputavano come espressa volonta' del "loro" iddiodelleTribu'.

    Ecco il vivo interesse per questo sacro libro che, al pari di un bel libro "intrigante", spiegherebbe il perchè - esso - rimane ancora ai vertici delle vendite..

    la chiesa Luterana, da queste parti, non l´ho mai sentita nominare in nessun Tg serale.. mentre sui Tg italiani la santa ekklesia imperversa quasi giornalmente con la sua presenza fatta di indicazioni morali ..
    e la dice lunga sul lavaggio del cervello di un popolo
    " Non siamo in un salotto borbonico col mignolo sollevato e l'inchino obbligatorio. Qui siamo tutti uguali. Non ti aspettare in un forum cose difficili da trovare pure tra amici e parenti." Nahui

  8. #338
    Opinionista L'avatar di esterno
    Data Registrazione
    23/07/14
    Messaggi
    354
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    -- Cos'ha di speciale questo Libro ? Cosa si cela dietro alle storie che vi sono raccontate ? -


    E' un insieme di libri che raccoglie (in parte) la storia ma - soprattutto - le credenze di un rozzo popolo nomade che appare sulla scena della storia tanti secoli fa.
    Trattasi dunque di testi di diverse tradizioni che furono "assemblati" - purtuttavia non presentano un filone "ordinato" _ bensi' confuso, disordinato, contradditorio e alquanto anacronistico.
    Alcuni esempi?
    - il Libro di Isaia (profeta del VIII secolo a.C) contempla una serie di oracoli del VI secolo.. (menzionando addirittura il famoso Ciro !)

    - Il leggendario Abramo che ebbe rapporti con i Filistei (Gen. capitolo 21) allorquando questi cani-politeisti.. da secoli e secoli non avevano avuto piu' rapporti con il popolo Primogenito.

    - Nel Deuteronomio si attribuiva al poetico Mose' la compilazione del Pentateuco..eccc...
    E infine la diceria secondo la quale "tutti" i Libri sarebbero stati redatti sotto l' illuminante assistenza dello spirito divino.

    MA sin dal primo quanto mitico primo Libro (la Genesi) altro non è che un incompleto copia-incolla di antichi miti cosmogonici della sapienza dei Paesi circostanti (caldei, egizi..) e opportunamente RI-elaborati dai nuovi gestori del sacro.

    Tralasciando dunque la pittoresca Genesi, la tradizione fa iniziare la storia e l' inizio della fede (del futuro iddioUniversale) con la figura leggendaria dell' obbediente servo Abramo, il famoso capostipite del popolo / figlio Primogenito e non solo..

    Per il (successivo) profeta Osea invece la favolosa storia sarebbe iniziata da quel poetico Esodo di una sparuta minoranza che lascio' l' Egitto_ ma che sara' ingigantita poi a dismisura.. come anche i sassi sanno.

    Ora come ben si sa.. questa raccolta di Libri, come una serie a puntate alla "Dynasty", è stata etichettata come Alleanza (e - poi - suddivisa come: Antica e/o Nuova).

    La celeberrima Alleanza significherebbe "testimonianza" _ di quel popolo che voleva certificare, proclamare a tutte le genti, l' esistenza del "suo" dioEtnico, ovvero colui che avrebbe prevalso come il Vittorioso sulle altre divinita' esistenti nella Regione !

    Per questo tale entita' divina verra' elevata, esaltata e onorata come l' "unica e la sola" valida rispetto a tutte le altre divinita' venerate dai Cani-politeisti. Inoltre questo dio delle tribu' verra' identificato addirittura come colui che avrebbe anche creato tutta la realta'.

    Vien altresi' detto che questa religione è la prima espressione del monoteismo e che il suo dio avrebbe "Scelto" SOLO un determinato popolo, al quale avrebbe altresi' Promesso non solo una terra ma la perdurante ed eterna benevolenza e protezione divina.

    Ma attenzione !!!

    Tale speciale considerazione NON valeva per tutti (!) i discendenti "diretti" del mitico Abramo _ colui il quale sara' definito come Padre di una moltitudine (Gn. 17.5).

    Infatti da questo leggendario e alquanto prolifico patriarca SOLO una piccola parte della sua discendenza avrebbe beneficiato della particolarissima attenzione dell' iddiodelleTribu'.
    Si trattava infatti SOLO della linea "diretta" del leggendario Giacobbe (il cocco di mamma Rebecca / Gen 25.28).

    Pertanto - tutti (!) - gli altri discendenti nati dalle viscere del pur "attivo" Abramo furono esclusi dalle mitiche promesse dell' iddioTribale !
    Quindi i diversi figliastri.. sarebbero stati "indennizzati" dal padre delle genti e dunque allontanati dal futuro popolo eletto _ e/o di esclusiva proprieta' dell' iddioEl Shadday !
    Quei discendenti nelle cui vene scorreva il sangue del Padre delle genti pertanto altro non sono che ciurma - al pari dei cani-politeisti / sconosciuti dall' iddiodelleTribu' Giacobbe+Israele !! .
    Dunque questi i "cani" che non faranno parte della speciale benevolenza + Promessa della famosa Terra:

    - il primogenito Ismaele, avuto da Agar (il futuro patriarca delle 12 tribu' arabe),

    - Esau', il fratello-gemello di Giacobbe,

    - Tutti i successivi figli avuti dalla seconda moglie Ketura (Genesi capitolo 25) !

    Ebbene "tutti questi discendenti" del leggendario patriarca saranno dimenticati dalla storia - non com-partecipi della futura Alleanza/testimonianza da colui che NON aveva (ancora !) manifestato la sua identita' (!) per varie ragioni che saranno "scoperte" solo nei recentissimi secoli (le famose "fonti": Y - E - P...eccc...ecccc... ) -

    Il teologo-bibilsta e docente di ebraismo antico presso l' universita' californiana - spiega il motivo di quel bisogno di questo "insignificante" popolo di Accentuare su di se':
    - l' attenzione,
    - la protezione.. di un dio Super-potente.

    In quanto popolo umile e indifeso da qui quel bisogno di sottomettersi ad un Potente _ come un figlio debole e remissivo e che sta di fronte al padre forte e autoritario (il padre-padrone citato anche in Siracide).

    Come GIA' facevano gli umanoidi e ben prima degli israeliti.. il peloso bipede si affidava ad un' entita' (ritenuta straordinariamente Eccelsa _ seppur inconoscibile e che stava dietro le mitiche Nubi..) _ ecco che queste tribu' dei " Khapiru" (banditi nomadi che vagano nel deserto) si affidarono ad un dioEtnico (unico ed escludente !), colui che in un primo momento verra' etichettato come El Shadday (il dio della Steppa) .
    Solo con Mose' verra' conosciuto con quel celeberrimo tetragramma (che comunque Non si tratta del "suo nome, ma solo come colui che esiste _ seppur ineffabile + inconoscibile!) -

    Ebbene fu da una traballante quanto poetica "mitomania" la chiave che rese possibile la sopravvivenza di "una parte" (!) degli israeliti.
    Da questo immaginario El (dio del "padre") seguira' il sacro "Y" _ che diventera' il pilastro fondante / l' essenza dell' identita' ebraica / quella che verra' - poi - ereditata dalla religione del divinfiglio!

    Da questa estrema sintesi il teologo-docente (Rischard E. Friedman _ secondo la sua visione.. non possedendo l' assoluta verita' _ come invece pretende la santa ekklesia) argomenta non solo la genesi della famosissima Alleanza/Testimonianza, quanto quei "dettagli" descrittivi delle espressioni formali che, ai piu', passano quasi inosservati.

    Trattasi infatti degli stessi passi presenti nei contratti degli Hittiti e riportati / tali e quali / proprio nei sacri testi (Esodo + Deuteronomio).
    Ovvero il tutto altro non è che il copia-incolla dei trattati di vassallaggio vigenti nella Regione.

    Ma non vorrei tediare gli amici forumisti... dunque alla prossima "puntata" (??)




    - Richard E. Friedman _ Chi ha scritto la bibbia ?? / editor Boringhieri
    - G. Pettinato _ Babilonia / editor Rusconi

  9. #339
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,371
    A proposito di cani mi fai venire in mente il poetico incontro tra la donna siro-fenicia e Gesù e quanto Gesù stesso la lodò davanti a tutti per la sua gran fede, ma soprattutto, io credo per la sua umiltà:

    " Mi accontenterò, come quei cagnolini, che stanno sotto la mensa del padrone di casa, delle briciole che cadono" gli disse, perché Gesù era stato severo con lei dicendole che era stato mandato solo per le pecore perdute d'Israele".

    Probabilmente il termine "cane" era molto sentito, ce n'erano di diversi tipi e razze, ma gli addomesticati erano i miglioriperché più docili.

  10. #340
    Opinionista L'avatar di esterno
    Data Registrazione
    23/07/14
    Messaggi
    354
    Citazione Originariamente Scritto da crepuscolo Visualizza Messaggio
    -- A proposito di cani mi fai venire in mente il poetico incontro tra la donna siro-fenicia e Gesù…. -


    Si.. infatti è quello che è riportato nel testo di Mt. capitolo 15.

    Del resto quel vocabolo (cane) era da sempre usato dai monoteisti, nei confronti dei politeisti, i quali erano considerati gente malvagia.. la feccia dell' umanita' !

    Per questo motivo provvidenziale era la presenza del popolo Primo-genito su questa terra (sempre secondo "loro").
    Come ben si sa.. il (loro !) iddioEtnico-Universale avrebbe consegnato quelle regole e norme comportamentali mirante alla santificazione.
    In tal modo, detto popolo (eletto), fungeva come sublime ed illuminato Esempio per tutte le genti del globo, ovvero essere il Modello della perfezione.. quella gradito all' iddiobiblico.
    Questo era lo scopo missionario del monoteismo ebraico.. e come verra' infatti definito secondo la formulazione di Isaia:
    - faro delle genti e/o luce delle Nazioni !

    Ora dal passo che hai evidenziato (sempre secondo gli "specialisti"..) risulta come quell' infamante titolo era "ancora" vigente nel giudaismo del I secolo !

    Infatti la supponenza e l' intolleranza (!) del monoteismo verra' "codificata" a partire dall' ultimo esilio babilonese / a seguito dei famosi capitoli del Deutero-Isaia (e attuazione delle riforma di Giosia !)..eccc..eccc....

    E ora al Gesu' della storia / per presentare il Maestro/Rabbi (l' uomodiouomo) come stracolmo di bonta' e compassione l' autore, avente nickName Matteo, utilizza quel diminutivo (cagnolino) quasi a mitigare quella feroce avversione di disprezzo che Tutti i monoteisti conservavano - da secoli - verso i Goy (politeisti-pagani).

    Ma - MA....

    Lo stesso autore... non si "accorse" (forse per dimenticanza..??) che nel capitolo 7 _ riporta Non piu' cagnolino - quanto proprio "Cane" e riferito proprio nei confronti dei pagani !
    Infatti in Mt.7.6 il Rabbi storico esorta a:
    - NON dare le sante cose Ai CANI / cosi' come le perle ai Maiali...eccc...eccc....

    Come dire è inutile divulgare la vera dottrina ai malvagi (Goy: pagani-politeisti) perchè questi Non sono in grado di apprezzarla...eccc...eccc...

    Chi invece continua imperterrito ia tradizionale quanto feroce disprezzo.. è l' eccelso dottrinario, colui che schiumava rabbia e bile verso chi non accettava e condivideva la (sua) nuova verita'.

    Quel Cane verra' rivolto "anche" verso i giudei-cristiani (di Giacomo il Giusto); da qui la sua pressante esortazione a prestare la massima attenzione e rimanere vigili verso quei "Cani di circoncisi".. in quanto i Veri circoncisi sono i Nuovi figli della luce.. gli appartenenti alla (futura) santa ekklesia ( Filipp. cap. 3 ) -



    Un autorevole commento di quanto postato è riscontrabile nelle nota a margine della bibbia ,versione Pasquero-Castoldi / editor Paoline, a pag. 1061 -

    Invece la versione CEI (pag. 2524) presenta un commento "piu' edulcorato".....

  11. #341
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,371
    "Sei un cane"; ancor oggi viene riportato per indicare chi non apprezza, o non può apprezzare, ciò che gli viene detto o fatto.
    Già da questo punto si può capire come il divin maestro si sia allontanato dal canile.

  12. #342
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    49,529
    Citazione Originariamente Scritto da Vega Visualizza Messaggio
    Come fantasy non sarebbe neanche malaccio!!

    Se valesse il tuo criterio, i milioni di copie vendute, dovremmo aspettarci anche l'arrivo di Voldemort!!
    Te lo ripeto: Leggila! Non foss'altro che per curiosità. Cosa ci troverà, la gente, di ogni cultura, di ogni parallelo, di ogni meridiano del mondo...cosa ci troverà nella Parola di Dio? Perchè continua ad affascinare...ad orientare le Persone? Non sarà che anche qui Gesù Cristo ci ha visto più lontano di tutti?

    "Il cielo e la terra passeranno, ma le mie Parole non passeranno!"
    amate i vostri nemici

  13. #343
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    10,245
    La gente si attacca a tutto, perfino alla Wanna Marchi.
    Basta omettere certe parti, non approfondire, un po' di ignoranza generalizzata e per la paura di morire e di soffrire la gente crede in dei, aldilà e tutto il carrozzone.
    Non dimenticare chi invece critica e solleva il velo e nemmeno ci crede. Sulla bilancia metti tutti.
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  14. #344
    Riflessione sul Natale :

    A Natale, si scanna un maiale... e lo si mangia fino a star male!!!

    fine.

    Bambol utente of the decade

  15. #345
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    49,529
    Citazione Originariamente Scritto da Vega Visualizza Messaggio
    La gente si attacca a tutto, perfino alla Wanna Marchi.
    Basta omettere certe parti, non approfondire, un po' di ignoranza generalizzata e per la paura di morire e di soffrire la gente crede in dei, aldilà e tutto il carrozzone.
    Non dimenticare chi invece critica e solleva il velo e nemmeno ci crede. Sulla bilancia metti tutti.
    Allora fai la prova. Sègnati la data di oggi e fra 10 anni vedi se rimane la Bibbia o la Marchi. Ok? Te gusta?
    amate i vostri nemici

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •