Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Da piccolo credevo che...

  1. #1
    Chiamatemi Margherita L'avatar di Magiostrina
    Data Registrazione
    18/10/17
    Messaggi
    3,514

    Da piccolo credevo che...

    I commenti sotto al video sono carini. Io non riesco a ricordarmi niente di particolare, ma mia figlia credeva che i soldi li fabbricasse il bancomat e che la distribuzione fosse illimitata (magari!).

    Non si ha fiducia negli altri perch├ę essi se la meritano, ma perch├ę merita di averla colui che la prova.

  2. #2
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    49,223
    Io credevo che, se non avevi abbastanza soldi per comprare una cosa, bastava dire al negoziante "allora mi faccia il resto"
    amate i vostri nemici

  3. #3
    Chiamatemi Margherita L'avatar di Magiostrina
    Data Registrazione
    18/10/17
    Messaggi
    3,514
    Io credevo che si dicesse frebbe invece di febbre, cortello invece di coltello e semafero invece di semaforo.
    Non si ha fiducia negli altri perch├ę essi se la meritano, ma perch├ę merita di averla colui che la prova.

  4. #4
    Cosmo-Agonica L'avatar di Bauxite
    Data Registrazione
    25/12/09
    Messaggi
    19,871
    Credevo a poche cose, per├▓ mi domandavo se nei film in costume gli attori si vestissero e svestissero al termine del film.
    un po' di possibile, senn├▓ soffoco.
    G. Deleuze

  5. #5
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    47,143
    Io credevo che si dicesse l'asdraio e non la sdraio
    Membro del consiglio degli admin
    Corresponsabile dei rapporti con l'utenza
    Moderatore Salute, alimentazione, omeopatia
    Moderatore Chalet delle Rose


    Tempus fugit

    Salmone inside


    Ci sono novit´┐Ż, ci sono notti che per niente al mondo perderei... e la curiosit´┐Ż, e quello che ci porter´┐Ż...

  6. #6
    Venezia, 1971. Tre anni, io. Presso un bar.
    Ad un certo momento entra una famiglia di colore.
    Marito, moglie e un bimbo della mia stessa età.
    Io, immobile e silenzioso intento a fissare il bimbo.
    Mia madre allora mi dice: "Bumble, fai una carezza al bimbo"
    Ed io "Noo..." guardandola con occhi sgranati... "E' sporco".
    Mia madre allora sorrise e disse che il bimbo non era sporco,
    piuttosto, la sua pelle era di un altro colore, avvicinando la mia
    mano verso la sua guancia... che quindi, accarezzai.
    Bambol utente of the decade

  7. #7
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    49,223
    Tenero

    bimbi.jpeg
    amate i vostri nemici

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •