Pagina 5 di 5 PrimaPrima 1 2 3 4 5
Risultati da 61 a 72 di 72

Discussione: Che cos'è la fede

  1. #61
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,392
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    appunto: finché non mi dici di che si tratta, è solo un nome, vuoto; se mi dici che è una cosa personale, è come la tua pizza preferita: moralmente irrilevante;

    perché sia qualcosa di notevole dovresti dirmi cosa il tuo dio precetta e perché la cosa dovrebbe avere un valore morale rilevante, non indifferente anche per gli altri, e non per un motivo di mero benessere individuale, ma morale, di giustizia;
    poi vediamo di che si tratta;

    bene; in tal caso, non stai parlando di quello che avrebbe detto di porgere l'altra guancia, amare i nemici, ecc...

    e torniamo al punto, per cui questi testi si prestano a sostenere quasi tutto e il suo contrario, a seconda delle predilezioni di chi li legga;
    e la cosa mi sta benissimo;
    il punto è che se ci metti dietro "Dio", lo metti dietro le tue predilezioni, per forza sopra quelle altrui, perché è "Dio"; prepari la guerra, anche se non te ne rendi conto, fino al momento di trovarti di fronte ad un altro, che prepara la guerra pure lui, e pure lui in nome di "Dio".
    Allora, supposto che non sono Gesù, se ne parlo spesso è perché mi rifaccio a lui che evidentemente rappresenta il mio modello, se non lo avessi capito.
    Quindi valutando che era Ebreo e che credeva nel Dio d'Israele anch'io ci credo facendo mio il grande comandamento: " Amerai il Signore Dio tuo, con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua forza " (Deut. 6,5).
    Se poi riesco a mettere in pratica quello stile di vita sono contento poiché sento la sua forza agire in me, se non ci riesco me ne rammarico cercando di migliorami.
    Non è una cosa complicata da capire, e non sono il solo ad agire così perché è un modo di agire che accomuna tutti i cristiani indipendentemente dalle loro personalità.

  2. #62
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    15,115
    Citazione Originariamente Scritto da crepuscolo Visualizza Messaggio
    Allora, supposto che non sono Gesù, se ne parlo spesso è perché mi rifaccio a lui che evidentemente rappresenta il mio modello, se non lo avessi capito.
    Quindi valutando che era Ebreo e che credeva nel Dio d'Israele anch'io ci credo facendo mio il grande comandamento: " Amerai il Signore Dio tuo, con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua forza " (Deut. 6,5).
    Se poi riesco a mettere in pratica quello stile di vita sono contento poiché sento la sua forza agire in me, se non ci riesco me ne rammarico cercando di migliorami.
    Non è una cosa complicata da capire, e non sono il solo ad agire così perché è un modo di agire che accomuna tutti i cristiani indipendentemente dalle loro personalità.
    non capisco: quale sarebbe il "modo di agire", in concreto ? come si sostanzia, e cosa invece è la negazione di quello, tale da escludere dai "cristiani" chi agisca in quel modo ?

    finché non mi dici: questo si fa, quello no, argomentando con Gesù, potresti riferirti alla ricetta dei vincisgrassi o a qualsiasi cosa.
    c' del lardo in Garfagnana

  3. #63
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,392
    Il modo di agire per un cristiano è attenersi ai 10 comandamenti, li conosci?

  4. #64
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    15,115
    Citazione Originariamente Scritto da crepuscolo Visualizza Messaggio
    Il modo di agire per un cristiano è attenersi ai 10 comandamenti, li conosci?
    quelli che conosco io, sono ebraici; la conosci la storia di Mosè, ecc... ?
    quello, semmai, dovrebbe essere il modo ebraico di agire;

    a meno tu non dica che i cristiani sono degli ebrei non circoncisi e che mangiano il prosciutto, non vedo in cosa consisterebbe questo modo di agire particolare;
    ritenta, sarai più fortunato
    c' del lardo in Garfagnana

  5. #65
    I dieci comandamenti sono importanti perchè Dio li ha dati a Mosè per noi...
    Ma la fede è credere in Qualcuno a noi Superiore che ci ha dato le sue leggi affinchè la nostra vita diventi più giusta e anche più responsabile, perchè non c'è libertà senza legge.
    Corteggiata da l'aure e dagli amori, siede sul trono de la siepe ombrosa, bella regina dè fioriti odori, in colorita maestà la rosa
    CLAUDIO ACHILLINI

  6. #66
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,392
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    quelli che conosco io, sono ebraici; la conosci la storia di Mosè, ecc... ?
    quello, semmai, dovrebbe essere il modo ebraico di agire;

    a meno tu non dica che i cristiani sono degli ebrei non circoncisi e che mangiano il prosciutto, non vedo in cosa consisterebbe questo modo di agire particolare;
    ritenta, sarai più fortunato
    Non è la fortuna che qui viene messa in gioco ma le tue intenzioni di giocoliere.
    Con le tue palle che fai girare per aria non riesci a distinguere la serietà delle persone; posso capire le imperfezioni di interpretazioni ma pretendere di far girare le palle all'infinito solo per gioco è assurdo.

  7. #67
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    15,115
    Citazione Originariamente Scritto da crepuscolo Visualizza Messaggio
    Non è la fortuna che qui viene messa in gioco ma le tue intenzioni di giocoliere.
    Con le tue palle che fai girare per aria non riesci a distinguere la serietà delle persone; posso capire le imperfezioni di interpretazioni ma pretendere di far girare le palle all'infinito solo per gioco è assurdo.
    ho capito: non sei in grado di rispondere;
    ti ho chiesto in che consista il tuo essere cristiano quanto a precetti, e mi citi quelli ebraici; col che, non si capisce che ci sia di nuovo in Gesù; ma sto solo ribadendo quello che, con più competenza, ha ripetuto tante volte Esterno; ma a lui non dici che fa girare le palle;

    di solito, che ha idee, contenuti, li espone facilmente e in modo chiaro, e non risponde sulle pretese intenzioni della domanda.
    c' del lardo in Garfagnana

  8. #68
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,392
    Citazione Originariamente Scritto da ReginaAutunno Visualizza Messaggio
    I dieci comandamenti sono importanti perchè Dio li ha dati a Mosè per noi...
    Ma la fede è credere in Qualcuno a noi Superiore che ci ha dato le sue leggi affinchè la nostra vita diventi più giusta e anche più responsabile, perchè non c'è libertà senza legge.
    Ben detto!
    Infatti, cara Regina Autunno, il mio valore assoluto, come ho già detto, è Dio; la dinamica della mia fede è osservare i suoi comandamenti perché rappresentano il mio supremo interesse.
    Mi rifaccio a Gesù perché è l'unico che ha interpretato Dio in maniera universale ed affettuosa, coinvolgendo anche chi Ebreo non è.
    Ne è l'esempio l'elogio attribuito da Gesù al centurione romano per la sua gran fede, fede che nessun Ebreo, e neanche gli apostoli, avevano sino allora dimostrato.
    Ultima modifica di crepuscolo; Oggi alle 10:33

  9. #69
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,392
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    ho capito: non sei in grado di rispondere;
    A te nessuno è in grado di rispondere, neanche tu

  10. #70
    ????? ???????????? L'avatar di Pazza_di_Acerra
    Data Registrazione
    09/12/09
    Località
    Sul pianeta Terra
    Messaggi
    13,506
    Citazione Originariamente Scritto da crepuscolo Visualizza Messaggio
    A te nessuno è in grado di rispondere, neanche tu
    Eppure la domanda, oltre che pertinente, mi sembra anche importante...
    semel in anno licet insanire, cotidie melius

  11. #71
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,392
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    ma sto solo ribadendo quello che, con più competenza, ha ripetuto tante volte Esterno; ma a lui non dici che fa girare le palle;

    .
    Perché ritengo Esterno una persona seria e quello che dice non ha alcun fine tendenzioso.
    Se distrugge costruisce accanto, tu non costruisci niente e trovi piacere solo a distruggere i pensieri altrui.

  12. #72
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,392
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio

    di solito, che ha idee, contenuti, li espone facilmente e in modo chiaro, e non risponde sulle pretese intenzioni della domanda.
    Probabilmente sei l'unico che non ha capito i miei contenuti, anche se parlare di Dio non equivale a parlare di pizze o semafori stradali.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •