Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Nessuno è immortale nell'universo materiale.

  1. #1
    Opinionista L'avatar di Arcobaleno
    Data Registrazione
    31/12/16
    Messaggi
    1,792

    Nessuno è immortale nell'universo materiale.

    Nello “Srimad Bhagavatam” (1):

    Commento a 17:15:

    Gli abitanti dei pianeti celesti sono chiamati amara, o immortali, perchè vivono molto più a lungo degli esseri umani. Per un uomo, che vive al massimo cento anni, un essere che può vivere milioni di anni è senz’altro considerato immortale. La Bhagavad-gita ci informa, per esempio, che sul pianeta Brahmaloka un giorno dura 4 miliardi 320 milioni (4.320.000.000) dei nostri anni solari. Su altri pianeti superiori occorrono sei mesi terrestri per formare un giorno e gli abitanti vivono per dieci milioni dei loro anni. Su tutti i pianeti superiori, dunque, la durata dell’esistenza è molto più estesa che sulla Terra, perciò ci s’immagina che gli abitanti di questi pianeti siano esseri immortali, sebbene in realtà nessuno sia immortale nell’universo materiale.
    Fate l'amore, non la guerra.
    Lavorare tutti, lavorare meno.

  2. #2
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,638
    Non ci credo.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •