Risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: Mentalità demoniaca e mentalità divina.

  1. #1
    Opinionista L'avatar di Arcobaleno
    Data Registrazione
    31/12/16
    Messaggi
    1,907

    Mentalità demoniaca e mentalità divina.

    Nello “Srimad Bhagavatam” (3:17):

    Commento al v. 20:
    La mentalità demoniaca consiste nell’educare tutti i membri della famiglia allo
    sfruttamento delle risorse dell’universo per la soddisfazione personale, mentre
    la mentalità divina consiste nell’usare tutto al servizio del Signore.
    Fate l'amore, non la guerra.
    Lavorare tutti, lavorare meno.

  2. #2
    Opinionista
    Data Registrazione
    30/04/19
    Messaggi
    108
    Arcobaleno ha scritto
    la mentalità divina consiste nell’usare tutto al servizio del Signore.
    E' una frase fine a se stessa, senza costrutto ? Potresti, per favore, sviluppare la proposizione per farmi capire come si può "usare tutto al servizio del Signore" ?

  3. #3
    Opinionista L'avatar di Arcobaleno
    Data Registrazione
    31/12/16
    Messaggi
    1,907
    Citazione Originariamente Scritto da doxa Visualizza Messaggio
    Potresti, per favore, sviluppare la proposizione per farmi capire come si può "usare tutto al servizio del Signore" ?
    Prima di tutto bisogna sapere cosa desidera il Signore dagli uomini.
    Io direi che la priorità attuale e di sempre sia la diffusione dei suoi messaggi: far conoscere Dio al prossimo.
    In secondo luogo l'aiuto al prossimo meritevole di tale aiuto. Abbiamo visto in una discussione precedente che ci sono poveri che tali sono perché non sanno amministrare i beni che hanno a disposizione.
    Qui, però, si parla di risorse dell'universo. Per il momento credo che sia più corretto parlare di risorse della Terra. Ad esempio: la luce e il calore del Sole, il vento, l'acqua, le coltivazioni, ecc. possono essere sfruttati a scopi personali o messi a disposizione di tutti a prezzi convenienti.
    Sappiamo che con i pannelli solari, le pale eoliche, le cascate d'acqua si può produrre energia elettrica rinnovabile. C'è chi vuole sfruttare tali risorse a proprio vantaggio, per arricchirsi, e chi vuole metterle a disposizione di tutti. Pensiamo anche ai bagni a pagamento e alle spiagge libere. Qualche spiaggia libera in più con attrezzature gratuite o a basso costo, messa a disposizione dai Comuni, non sarebbe una cattiva idea.
    Io attualmente sono a S. Cruz de Tenerife e qui, a pochi km dalla città portuale, c'è una bella e grande spiaggia. E' libera e ci sono a disposizione gratuitamente più spogliatoi grandi, docce e servizi igienici.

    Questo vale per ogni attività umana. E' giusto che chi lavora abbia il giusto guadagno e chi investe il proprio denaro abbia un po' di remunerazione, ma non bisogna avere l'obiettivo di arricchirsi.
    Usare tutto al servizio del Signore significa accontentarsi del necessario e donare il sovrappiù. Ciò vale sia per l'attività (vedi volontariato) sia per il denaro (vedi beneficenza).
    L'egoista ha mentalità demoniaca, l'altruista ha mentalità divina.
    Fate l'amore, non la guerra.
    Lavorare tutti, lavorare meno.

  4. #4
    Opinionista
    Data Registrazione
    30/04/19
    Messaggi
    108
    Arcobaleno ha scritto:
    Prima di tutto bisogna sapere cosa desidera il Signore dagli uomini.
    Già, cosa vuole ?

    Io direi che la priorità attuale e di sempre sia la diffusione dei suoi messaggi: far conoscere Dio al prossimo.
    Perché pensi al proselitismo ? Coi tuoi messaggi religiosi in questo forum pensi di essere riuscito a convertire delle persone o a soddisfare il tuo ego ?

    Abbiamo visto in una discussione che chi investe il proprio denaro abbia un po' di remunerazione, ma non bisogna avere l'obiettivo di arricchirsi.
    Usare tutto al servizio del Signore significa accontentarsi del necessario e donare il sovrappiù. Ciò vale sia per l'attività (vedi volontariato) sia per il denaro (vedi beneficenza).
    In tal caso tante opere d'arte che ammiri non potresti vederle, perché l'imprenditore che fa beneficenza non può pensare alle committenze artistiche e architettoniche.

    L'egoista ha mentalità demoniaca, l'altruista ha mentalità divina.
    La tua mentalità qual è ?

    Io ho quella demoniaca. Se la tua è mentalità divina come si esplica ?

    La religione che segui è basata sulla cultura pauperistica ?
    Perché sei a Santa Cruz ? Per diletto o per volontariato ? Viaggio e soggiorno a spese di chi ?

    Buona vacanza

  5. #5
    Sovrana di Bellezza L'avatar di ReginaAutunno
    Data Registrazione
    01/05/19
    Messaggi
    966
    La mentalità demoniaca o divina può essere di qualunque genere, se uno è egoista non è necessariamente un demone ma una persona che va educata a fare del bene, mentre se uno è altruista ma lo fa solo per farsi vedere dagli altri non è per niente divino ma solo un esibizionista che non accumula proprio niente verso Dio e anche verso gli uomini.
    Corteggiata da l'aure e dagli amori, siede sul trono de la siepe ombrosa, bella regina dè fioriti odori, in colorita maestà la rosa
    CLAUDIO ACHILLINI

  6. #6
    Opinionista L'avatar di Arcobaleno
    Data Registrazione
    31/12/16
    Messaggi
    1,907
    Citazione Originariamente Scritto da doxa Visualizza Messaggio
    Arcobaleno ha scritto: Già, cosa vuole ?
    Io ho postato decine e decine di discussioni e quasi tutte contengono ciò che desidera Dio dagli uomini. Poi, se tu vuoi fare la commedia come Axe, continuando ad affermare che non si sa bene ciò che vuole Dio, sei padronissima di farlo. Tutto ciò porterebbe ad un unico risultato: tutti innocenti davanti a Dio.
    Lui, almeno, ha dichiarato di non credere all'esistenza di un Dio personale.
    Sarebbe ora che facessi anche tu la tua dichiarazione, ma l'hai fatta a fine post: hai una mentalità demoniaca.
    Citazione Originariamente Scritto da doxa Visualizza Messaggio
    Perché pensi al proselitismo ? Coi tuoi messaggi religiosi in questo forum pensi di essere riuscito a convertire delle persone o a soddisfare il tuo ego ?
    Per quanto riguarda me stesso, non ha alcuna importanza il risultato che sono riuscito a ottenere in questo forum. Io sto facendo quello che ritengo un mio dovere. Se il risultato fosse nullo, non dipenderebbe né da me né dalla bontà dei messaggi inviati, ma dalla sordità volontaria dei lettori.
    A ognuno le sue responsabilità. Se chi sa tace, è colpevole di non comunicare agli altri ciò che sa. Se chi ascolta non ne vuol sapere, è scelta sua.

    Io sono stato assente da questo forum per molti anni, senza soffrirne, per vari motivi. Evidentemente il mio ego non ha bisogno dei vostri insulti gratuiti.
    Citazione Originariamente Scritto da doxa Visualizza Messaggio
    In tal caso tante opere d'arte che ammiri non potresti vederle, perché l'imprenditore che fa beneficenza non può pensare alle committenze artistiche e architettoniche.
    Questo discorso devi farlo a Cono. A me delle opere d'arte poco importa: si tratta di superfluo, non di necessario.
    Giustificare la ricchezza per poter pagare somme da capogiro per un quadro o una statua, magari da tenere privatamente, è davvero qualcosa di molto basso.
    Citazione Originariamente Scritto da doxa Visualizza Messaggio
    La tua mentalità qual è ?
    Io predico l'altruismo e cerco di agire in quel modo.
    Citazione Originariamente Scritto da doxa Visualizza Messaggio
    Io ho quella demoniaca. Se la tua è mentalità divina come si esplica ?
    La mia mentalità si esplica con queste discussioni, che nascono dalla lettura di molti e molti testi (volontariato), e con la beneficenza sia della mia conoscenza sia di parte delle mie entrate economiche, che non sono elevate, come ho già detto in questo forum.
    Citazione Originariamente Scritto da doxa Visualizza Messaggio
    La religione che segui è basata sulla cultura pauperistica ?
    Perché sei a Santa Cruz ? Per diletto o per volontariato ? Viaggio e soggiorno a spese di chi ?

    Buona vacanza
    Di sicuro Dio non vuole che cerchiamo ricchezze materiali, per cui seguo un regime sobrio, non butto mai via i miei soldi per concedermi lussi, che non potrei neanche permettermi.
    Ho preso un appartamento a S. Cruz, anzi l'ho comprato. Io sono ormai pensionato e non ho impegni di lavoro in Italia. Qui si trovano appartamenti anche abbastanza grandi, da ristrutturare, a partire da 30.000 €. Ho investito miei risparmi e vivo delle mie entrate, che non provengono da attività religiose.
    Qui il clima è ottimo, rispetto al resto del mondo, e per non essere solo uno che prende dalla Spagna, dono ogni mese 100 € alla Croce Rossa Spagnola per aiuti umanitari agli spagnoli in difficoltà per la crisi.
    Anche qui ci sono poveri e ci sono negozi che chiudono.
    Fate l'amore, non la guerra.
    Lavorare tutti, lavorare meno.

  7. #7
    “Se sei Cristo, salvati”, dice la regola universale, e la fiducia in se stessi è la virtù cardinale che gli aspiranti devono coltivare nelle Scuole dei Misteri Occidentali. Non è concesso a nessuno di appoggiarsi a dei Maestri e seguire ciecamente delle guide.
    I filantropi sono rari, e coloro che si aspettano da un istruttore che faccia qualcosa di più che indicare il cammino, rimarranno delusi. Qualunque siano i loro titoli e i loro propositi, sia che si presentino in corpo fisico o in spirito, per quanto positivi e spirituali possano sembrare,

    Gli istruttori non possiedono la facoltà di fare le buone azioni necessarie all’accrescimento della nostra anima, di assimilare i poteri che ne derivano e trasmetterceli, come non possono darci la forza fisica inghiottendo per noi gli alimenti.
    Ultima modifica di dietrologo; 04-08-2019 alle 11:25

  8. #8
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    15,752
    Citazione Originariamente Scritto da Arcobaleno Visualizza Messaggio
    Per quanto riguarda me stesso, non ha alcuna importanza il risultato che sono riuscito a ottenere in questo forum. Io sto facendo quello che ritengo un mio dovere. Se il risultato fosse nullo, non dipenderebbe né da me né dalla bontà dei messaggi inviati, ma dalla sordità volontaria dei lettori.
    A ognuno le sue responsabilità. Se chi sa tace, è colpevole di non comunicare agli altri ciò che sa. Se chi ascolta non ne vuol sapere, è scelta sua.

    Io sono stato assente da questo forum per molti anni, senza soffrirne, per vari motivi. Evidentemente il mio ego non ha bisogno dei vostri insulti gratuiti.
    però, se il tuo predicare rappresenta una religiosità assurda o ripugnante, perché contraddittoria, male argomentata o fondata su sentimenti di diffidenza o altrimenti difficilmente metabolizzabili come "giustizia", sei tu a produrre un effetto di rifiuto, anche se in buona fede e per tuoi limiti psicologici;
    se rappresenti la condizione di credente e obbediente in modo afflittivo o nevrotico, il tuo non è un apporto neutro, ma controproducente;

    Questo discorso devi farlo a Cono. A me delle opere d'arte poco importa: si tratta di superfluo, non di necessario.
    Giustificare la ricchezza per poter pagare somme da capogiro per un quadro o una statua, magari da tenere privatamente, è davvero qualcosa di molto basso.
    molto spesso la bellezza, non solo della natura, contribuisce al sentimento di gratitudine e amore per la vita che, per il credente, è amore per Dio;

    e anche l'avidità può generare utilità, progresso; una persona può essere mossa da avidità, o superbia, desiderio di potere, e produrre qualcosa di utile a tutti, come un farmaco, un brevetto, qualcosa che rielaborato contribuisce al benessere di tutti;

    invece di inibire quella persona moralmente alla fonte, che chissà da quali traumi e vicende personali dipende, tasserai il suo patrimonio, lasciandolo libero di contribuire al benessere sociale anche con la sua dose di avidità, con quelle che vedi come storture;
    del resto, hanno diritto a vivere anche gli operai navali che costruiscono gli yacht, no ? se una cifra pari o superiore il committente miliardario l'ha versata all'erario per pagare l'assistenza sanitaria ai meno abbienti, e si è attenuto alla legge nell'esercitare le sue attività lucrative, in fondo ci si può stare; no ?

    magari, quella persona avida, non potendosi concentrare su quell'obiettivo feticcio dei soldi, sarebbe un delinquente violento che incanala l'aggressività in modo più tradizionale, facendo del male alle altre persone;

    considera che la tua stessa pensione, e il tuo lavoro da cui origina, è maturata in un sistema economico imperniato sul lucro, e difficilmente oggi potresti permetterti questa vita decorosa e la stessa beneficienza se tu fossi pensionato per una mansione equivalente svolta, che so, in un paese dell'ex-blocco sovietico, dove quei lussi erano esclusi, ma nemmeno si producevano surplus da redistribuire per via fiscale.
    c' del lardo in Garfagnana

  9. #9
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,923
    L'angelico od il demoniaco si riconoscono prima che succeda il seguito del pensiero; mi riferisco alle intenzioni che, se buone, come la terra della parabola, non può che produrre buon frutto, ma se le intenzioni sono cattive è solo il caso che le rende buone per gli altri, non è certo intenzionale; il punto è che poiché Dio risiede dentro di noi e la cattiva intenzione anche se dà seguito a buona situazioni, è la negazione di Dio.
    Con Dio è sempre in ballo una situazione personale che si riversa principalmente nel nostro intimo, il seguito ne è la conseguenza.

  10. #10
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    578
    Angelico e demoniaco descritti con impareggiabile saggezza e ironia (napoletane)

    È il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha reso la tua rosa così importante

  11. #11
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,923
    Se ad un pensiero gli dai un vestito ridicolo il seguito, anche se il pensiero è serio, risulta ridicolo e fa ridere invece che riflettere.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •