Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 20

Discussione: Le nostre poesie

  1. #1
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    4,224

    Le nostre poesie

    LA MENTE VAGA …

    La mente vaga per sentieri stretti,
    si nutre di abitudini e concetti.
    S’apre il cespuglio della malinconia
    davanti agli occhi che, smarriti ancora,
    cercano gli orizzonti sconosciuti.
    Mentre il rumore uccide lentamente
    ci costruiamo un mondo solitario
    che vede gli altri come isole distinte.
    Il tempo ammucchia polvere e detriti
    sulle fragili spalle dell’umano,
    arreca sempre soggettive offese
    per muri impenetrabili e sottili.
    Ma un esile profumo d’innocenza
    si sparge sopra i testi di saggezza,
    e tutta l’illusione di ricerca
    si perderà, lasciando entrare il vuoto.

    Parla, voce leggera, nella notte,
    parla di libertà senza confini,
    della coscienza eterna che ci guida,
    del vivere e morire senza pena,
    della rete che unisce gli universi.
    Anche se non c’è un cuore che ti ascolti
    La vita esiste per il tuo richiamo

    ( 22 – 2 – 2003 )
    È il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha reso la tua rosa così importante

  2. #2
    Opinionista
    Data Registrazione
    16/08/16
    Messaggi
    3,501
    Le mie

    https://discutere.it/showthread.php?...sie&highlight=

    Ne ho autopubblicato 4 su uno blog col mio vero nome e una da ragazzino sul giornaletto scolastico, una filastrocca che non trovo piu sugli alberi
    "Addio", disse la volpe. "Ecco il mio segreto. È molto semplice: non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi".

  3. #3
    Alle medie scrissi qualcosa che poi andò perduto, ovviamente... ricordo che tre poesie parlavano di :

    - una culla che dondolava;
    - Un castello abitato da nobili cavalieri....
    - la terza.... me la sono appena dimenticata mentre scrivevo le prime due!!

    Poi, in un altro forum scrissi una poesia sulla terra e la luna... e la potenza del loro amore... che in realtà è l'attrazione terrestre che trattiene la luna... poi però quel forum ha chiuso e anche in quell'occasione l'ho persa...

    le poesie mi vengono sul momento, le scrivo di getto.... ma poi le lascio libere di andare...
    Bambol utente of the decade

  4. #4
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    55,002
    Da qualche parte dovrebbe ancora esserci il 3d con le mie. Ora è un po' che non ne scrivo
    “Io e il mio gatto... siamo due randagi senza nome che non appartengono a nessuno e a cui nessuno appartiene” [cit. Colazione da Tiffany]

    Noi vogliamo cantare l'amor del pericolo, l'abitudine all'energia e alla temerità [cit: Manifesto futurista] .

  5. #5
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    4,224
    UNA COME TANTE

    Sei banale, davvero.
    Ed invano smettesti
    i tuoi libri di scuola,
    fragile schermo per le tue paure,
    invano ti chiamarono
    le più allegre serate
    per un gioco rischioso.
    Cataloghi i tuoi giorni
    con noiosa chiarezza,
    con l’ordine scipito
    della calligrafia,
    e contro il senso dell’avventura
    lotti, sapendo quel che cerchi.
    Avrai quello che vuoi,
    con la sorpresa della tua sconfitta.
    (8-7-1982)
    È il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha reso la tua rosa così importante

  6. #6
    Opinionista
    Data Registrazione
    16/08/16
    Messaggi
    3,501
    Nuova. Appena scritta.


    Al pianeta Giove

    Che uomini sono i poeti che parlerebbero di Giove
    se fosse simile a un uomo, ma se esso è un'immensa
    sfera ruotante di metano e di ammoniaca restano in silenzio?
    Richard Feynman


    O magnifico gigante
    dal nucleo solido
    re dei pianeti
    palla screziata
    di macchie e righe e anelli
    saluto a te nel cielo stellato
    ammasso di comete gas e sonde.

    Per noi piccola stella nello spazio
    e custode di segreti.
    Di notte vaghi con la corte di lune
    ghiaccio vulcani e meraviglie
    custodendo sogni di astronomi e poeti.

    Tiberio (io)
    "Addio", disse la volpe. "Ecco il mio segreto. È molto semplice: non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi".

  7. #7
    Opinionista
    Data Registrazione
    16/08/16
    Messaggi
    3,501
    Giardino in fiore

    Acacia gialla,
    ciliegio rosa giapponese
    sotto il tramonto

    Una secca aiuola mediterranea
    ospita rocce ed aloe vera fiorita
    una serie di giallorossi garofani (senza politica!)
    a contorno cade anche qui
    un fiore di ciliegio rosa nipponico

    Tulipani gialli tra bulbi secchi di tulipani rossi,
    una rosa non più rossa, sbiadita o confusa?,
    sta davanti a una vera rosa
    di color arancio-pesca e viola di lavanda

    e sullo sfondo un prato di asfodeli fioriti
    tra ruta, rosmarino, margherite e bucaneve
    sotto una quercia, la menta con le calendule
    aghi di pino e pigne d'abete.

    Muscose rose centifolie spuntano la primavera
    in coabitatio con bianchissime margherite
    e sfavillanti crisantemi accompagnano
    canadesi foglie d'acero, dove castagne
    stanno in altri tempi.



    Tiberio


    Ultima modifica di Tiberio; 11-04-2020 alle 18:58
    "Addio", disse la volpe. "Ecco il mio segreto. È molto semplice: non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi".

  8. #8
    Opinionista L'avatar di follemente
    Data Registrazione
    22/12/09
    Località
    Al mare
    Messaggi
    6,290
    Bella, Tiberio, anche se ritrovare i fiori di tutte le stagioni allo stesso tempo nello stesso giardino suona un po' strano.

  9. #9
    Opinionista
    Data Registrazione
    16/08/16
    Messaggi
    3,501
    Citazione Originariamente Scritto da follemente Visualizza Messaggio
    Bella, Tiberio, anche se ritrovare i fiori di tutte le stagioni allo stesso tempo nello stesso giardino suona un po' strano.
    Lo so è una cosa voluta ma come diceva Montale "se li spieghi ammazzi la poesia"

    È pur sempre un luogo immaginario
    "Addio", disse la volpe. "Ecco il mio segreto. È molto semplice: non si vede bene che col cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi".

  10. #10
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    55,002
    Bella Tiberio!
    “Io e il mio gatto... siamo due randagi senza nome che non appartengono a nessuno e a cui nessuno appartiene” [cit. Colazione da Tiffany]

    Noi vogliamo cantare l'amor del pericolo, l'abitudine all'energia e alla temerità [cit: Manifesto futurista] .

  11. #11
    Tu vivi di H. May

    Tu vivi.
    Un giorno sei nato.
    Molte cose ancora
    non le comprendi.
    Vivi, ma perchè?
    Con le tue mani devi aiutare
    a ordinare il mondo.
    Con il tuo intelletto
    devi cercare di distinguere
    il bene dal male.
    Con il tuo cuore
    devi amare gli uomini
    e aiutarli quando puoi.
    Sono tanti i compiti
    che ti attendono,
    che attendono le tue mani,
    il tuo intelletto,
    il tuo cuore.

  12. #12
    ????? ???????????? L'avatar di Pazza_di_Acerra
    Data Registrazione
    09/12/09
    Località
    Sul pianeta Terra
    Messaggi
    18,524
    Torna da un lungo viaggio
    lo spirito prostrato,
    cessando il suo vagare
    alla ricerca di un mito,
    granello di polvere
    che al cessare del vento cade.
    Ho visto tutto
    ma nulla resta:
    sapere non significa capire
    e non giustifica il vivere.
    semel in anno licet insanire, cotidie melius

  13. #13
    Opinionista L'avatar di follemente
    Data Registrazione
    22/12/09
    Località
    Al mare
    Messaggi
    6,290
    Molto bella Pazza, solo non mi trovo d'accordo con l'ultimo verso: perché bisognerebbe giustificare il vivere?

  14. #14
    ????? ???????????? L'avatar di Pazza_di_Acerra
    Data Registrazione
    09/12/09
    Località
    Sul pianeta Terra
    Messaggi
    18,524
    Non so, dimmelo tu. Le poesie non si spiegano.
    semel in anno licet insanire, cotidie melius

  15. #15
    Opinionista L'avatar di follemente
    Data Registrazione
    22/12/09
    Località
    Al mare
    Messaggi
    6,290
    La vita non ha bisogno di giustificazioni, la vita è, esiste, aldilà di tutto.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •