Pagina 4 di 4 PrimaPrima 1 2 3 4
Risultati da 46 a 53 di 53

Discussione: Sarcasmo, ironia, cinismo

  1. #46
    Opinionista
    Data Registrazione
    07/10/10
    Località
    roma
    Messaggi
    2,652
    si. milano è patria della grandeur socialista. milano da "bere". questo ovviamente vale per i "commensali". i comunisti da parte loro continuano a "lavorare" senza stipendio perché se no baffone non è contento. ti possono anche fare la metro, ma se la gente è quella che è non è che risolvi la situazione. ovviamente c'è la casalinga "di voghera" cioè dell'"hinterland", che ha la nomea di essere capace e intelligente, se no non è contenta. ci sono altri tipi umani altrettanto degni di considerazione. c'è fred buscaglione che ancora gode di "grande fama", pur essendo passato "a miglior vita". ah: poi ci sono paolino paperino, i puffi, goofy matteo, i cartoni animati, zio paperone, pozzetto e boldi. e poi "forse" abbiamo finito. ma dimmi tu...
    Ultima modifica di sandor; 30-10-2019 alle 10:52

  2. #47
    Citazione Originariamente Scritto da Turbociclo Visualizza Messaggio
    Allora diciamo che potrebbe fare l'addetta alla nettezza urbana (letteralmente, non sco.... in altri sensi licenziosi) per vivere in prima persona l'ebbrezza della Roma dal vivo...
    Boh... noi qui abbiamo i nostri casini... voi romani comunque, non scherzate.... ricorda che i politici sono presi dal popolo e in quanto tali, rispecchiano il popolo.

    Comunque la Raggi per me è una persona per bene... ed ha anche coraggio a governare in certi contesti. Siamo troppo legati ai nostri trafficucci per cambiare stile di vita, purtroppo.
    Bambol utente of the decade

  3. #48
    ????? ???????????? L'avatar di Pazza_di_Acerra
    Data Registrazione
    09/12/09
    Località
    Sul pianeta Terra
    Messaggi
    19,589
    Voghera nell'Hinterland milanese? Buscaglione, torinese purosangue, associato a Milano? Baffone? Sandor, dammi retta, a pranzo bevi meno...
    semel in anno licet insanire, cotidie melius

  4. #49
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    17,769
    Citazione Originariamente Scritto da bumble-bee Visualizza Messaggio
    Comunque la Raggi per me è una persona per bene... ed ha anche coraggio a governare in certi contesti. Siamo troppo legati ai nostri trafficucci per cambiare stile di vita, purtroppo.
    a me piace, come donna intendo; ha una sua bellezza e sobrietà;

    più che coraggio, visto che sarebbe avvocata, direi incoscienza e ingenuità; a Roma una così la stritola con uno sguardo anche un faccendiere burocrate di seconda fascia a cui può aver pestato inavvertitamente un piede; figuriamoci i mafiosi di ogni risma, di cui Roma è piena;
    ma è colpa di chi ce l'ha messa, se possibile ancora più ingenuo; davvero, quei pentastellati della prima ora hanno mostrato tanto entusiasmo e aggressività, quanto più erano ingenui; solo ora cominciano a capire quanto contano le questioni di soldi e quanto sia esiguo il margine operativo quando hai di fronte decine di potentati che condizionano anche la spesa per una fioriera in centro;

    l'unico vantaggio della Raggi è che se alla fine il popolino si stufa e la butta giù dalla rupe Tarpea, quella, co' quee recchie, invece di cadere, plana
    c' del lardo in Garfagnana

  5. #50
    Opinionista
    Data Registrazione
    07/10/10
    Località
    roma
    Messaggi
    2,652
    Citazione Originariamente Scritto da Pazza_di_Acerra Visualizza Messaggio
    Voghera nell'Hinterland milanese? Buscaglione, torinese purosangue, associato a Milano? Baffone? Sandor, dammi retta, a pranzo bevi meno...
    voghera è "voghera", mi verrebbe da dire, "per antonomasia". ovviamente le voghera sono tante. per ogni cosa chiedi alle veline...poi buscaglione "in senso letterale" è uno che in un modo o nell'altro le "prende", e in questo il "maestro" fu "maestro", anche se in tarda età...baffone avendo lasciato le proprie spoglie "mortali" è "dappertutto". da vero internazionalista...altro non so. poi dimmi tu...

  6. #51
    Opinionista L'avatar di LadyHawke
    Data Registrazione
    29/04/19
    Messaggi
    2,959
    Citazione Originariamente Scritto da Breakthru Visualizza Messaggio
    Non abito a Barriera di Milano, ma nelle circoscrizioni dove ancora non è partito il porta a porta capita più di dove il porta a porta è stato attivato.

    I maleducati e i furbi che si disfano di qualunque cosa in barba alle regole ci sono ovunque, ma i sacchetti buttati a fianco dei cassonetti e non dentro il contenitore capitano in genere solo a Natale e Capodanno.

    Fatto che mi infastidisce dal momento che in media, nel quartiere dove abito, gli appartamenti sono di 80 metri quadri , spesso con due balconi e l'immondizia potresti anche tenerla un paio di giorni a casa sul balcone finché non si smaltisce l'extra conferimento festaiolo ( è inverno, la media sono 10° di giorno e 4 ° la notte non riesce a puzzare).

    Probabilmente il buon senso è scarso e distribuito male.
    Anche nei comuni dove esiste il porta a porta il buon senso è mal distribuito. Abito in un comune di provincia al nord dove esiste la piattaforma ecologica, la raccolta differenziata porta a porta e la raccolta del sacco indifferenziato con il sistema del microchip.
    La tassa si paga con un fisso e in parte influisce anche la quantità d'indifferenziato conferito. Quindi se si riesce a differenziare il più possibile si paga anche meno.
    Purtroppo a qualcuno l'essere tracciati e controllati( il contenuto dei sacchi a campione) proprio non va giù, quindi i cestini per strada e le strade di periferia diventano " discariche" perchè i rifiuti vengono abbandonati in sacchi neri anonimi. I casi vengono segnalati continuamente dai cittadini ma purtroppo finora non si riesce a beccare gli incivili, possibile che si deve arrivare ad installare telecamere ovunque?
    Che poi si crede di fare una furbata ma i costi ricadono comunque sulle amministrazioni comunali e quindi su tutti i cittadini.
    È questione di educazione che manca, di senso civico.

    Riguardo ai rifiuti di Roma, interessante il servizio delle Iene che ha messo in luce certe irregolarità nella raccolta da parte di "furbetti", chiaro che se i cassonetti non vengono svuotati la spazzatura si accumula in strada, ma in quel caso non è colpa dei cittadini ma di chi dovrebbe occuparsi della raccolta e chi dovrebbe controllare che venga effettuata.

  7. #52
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    4,614
    A Milano...bivacchi, siringhe e rifiuti presso la stazione. Oltre ad accoltellamenti... http://www.ilgiornale.it/news/cronac...a-1639337.html
    http://www.ilgiornale.it/news/milano...e-1730742.html

    Dai, che se Atene piange Sparta non ride...
    È il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha reso la tua rosa così importante

  8. #53
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    55,366
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    a me piace, come donna intendo; ha una sua bellezza e sobrietà;

    più che coraggio, visto che sarebbe avvocata, direi incoscienza e ingenuità; a Roma una così la stritola con uno sguardo anche un faccendiere burocrate di seconda fascia a cui può aver pestato inavvertitamente un piede; figuriamoci i mafiosi di ogni risma, di cui Roma è piena;
    ma è colpa di chi ce l'ha messa, se possibile ancora più ingenuo; davvero, quei pentastellati della prima ora hanno mostrato tanto entusiasmo e aggressività, quanto più erano ingenui; solo ora cominciano a capire quanto contano le questioni di soldi e quanto sia esiguo il margine operativo quando hai di fronte decine di potentati che condizionano anche la spesa per una fioriera in centro;

    l'unico vantaggio della Raggi è che se alla fine il popolino si stufa e la butta giù dalla rupe Tarpea, quella, co' quee recchie, invece di cadere, plana


    Beh, la Raggi ha dimostrato parecchia incapacità amministrativa.
    Poi non dubito fosse in buona fede, ma per governare una città come Roma ci vuole del gran pelo sullo stomaco.
    “Io e il mio gatto... siamo due randagi senza nome che non appartengono a nessuno e a cui nessuno appartiene” [cit. Colazione da Tiffany]

    Noi vogliamo cantare l'amor del pericolo, l'abitudine all'energia e alla temerità [cit: Manifesto futurista] .

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •