Pagina 4 di 4 PrimaPrima 1 2 3 4
Risultati da 46 a 50 di 50

Discussione: Pudore

  1. #46
    Posh&Rebel L'avatar di efua
    Data Registrazione
    07/12/11
    Località
    In un interminabile viaggio
    Messaggi
    11,900
    Citazione Originariamente Scritto da xmanx Visualizza Messaggio
    Brava.
    Hai del carattere.
    Ed è una cosa che non guasta.
    Per quello che può servire qui!
    Che uno/a abbia un minimo di discernimento è cosa buona e giusta
    Quando la felicità non la vedi, cercala dentro.

  2. #47
    Eufonista L'avatar di BiO-dEiStA
    Data Registrazione
    22/02/10
    Località
    La terra delle tre stirpi
    Messaggi
    5,232
    Non so cosa sia il pudore collettivo, se mai è esistito un significato sociale del termine. Se però esistono leggi che toccano il costume e l'educazione, allora limitare i confini non è più questione di pudore, ma di quieto vivere e di opportunità pratica, com'è opportuno presentarsi in modo diverso a seconda dei contesti, e non solo nell'abbigliamento.
    È già stato detto che il pudore non riguarda solo la superficie epiteliale esposta, ma la manifestazione del proprio intimo in genere, e che ha molto a che vedere con la zona di comfort personale. Per quanto mi riguarda posso dire che il mio corpo mi ha causato problemi interiori per decenni, ed è sempre lì con le sue ferite a ricordarmelo, ma col passare del tempo sta acquistando punti e ormai lo porto con allegra baldanza; e che ritengo questione di rispetto, oltre che di prudenza, non assillare il primo venuto con i miei fatti personali. Ci sono cose di cui ieri non avrei parlato nemmeno sotto tortura e che oggi posso mettere in piazza tranquillamente, perché per me non rappresentano più un problema, altre di cui non parlo praticamente con nessuno, oltretutto non troverei le parole per dirle. Tempo fa una tipa mi ha rilevato la caratteristica, a suo dire notevole, di saper apparire e scomparire in un batter d'occhio, e se ci penso è vero: quando non avevamo più niente da dirci mi sono allontanato senza spiegazioni, e lei giustamente ha capito che non era il caso di cercarmi. Ma in questo caso il pudore non c'entra nulla.
    Citazione Originariamente Scritto da Careful with that Visualizza Messaggio
    i miei post in media sono di una dozzina di righe, al più;
    Citazione Originariamente Scritto da Ned Flanders Visualizza Messaggio
    Sono stato tanto...ma tanto Laurina, lontano dal Signore: Ne ho combinate di cotte e di crude. Ti basti sapere soltanto questo....

  3. #48
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,403
    C'è differenza fra pudore e riservatezza.
    È il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha reso la tua rosa così importante

  4. #49
    Sovrana di Bellezza L'avatar di ReginaD'Autunno
    Data Registrazione
    01/05/19
    Messaggi
    1,359
    Citazione Originariamente Scritto da Turbociclo Visualizza Messaggio
    C'è differenza fra pudore e riservatezza.
    Secondo me no, chi è riservato su certe cose è anche pudico nella sua vita perchè vuole che certe cose siano solo per lui.
    Corteggiata da l'aure e dagli amori, siede sul trono de la siepe ombrosa, bella regina dè fioriti odori, in colorita maestà la rosa
    CLAUDIO ACHILLINI

  5. #50
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,403
    Penso che "riservatezza" sia un termine generale, che include anche il pudore, riservatezza in senso fisico...
    È il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha reso la tua rosa così importante

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •