Pagina 142 di 152 PrimaPrima ... 42 92 132 138 139 140 141 142 143 144 145 146 ... UltimaUltima
Risultati da 2,116 a 2,130 di 2276

Discussione: Corona virus

  1. #2116
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    18,175
    Citazione Originariamente Scritto da Turbociclo Visualizza Messaggio
    La ribellione sociale che esploderà sarà indipendente da questioni politiche (quelle che mi si accusa di tirare in ballo), deriverà solo dalla disperazione e dalla fame.
    ribellione contro cosa ? per ribellarti devi avere un nemico umano; se la gente si rende conto che in effetti quando ci sono i contagi e i morti comunque non c'è giro, a che ti vuoi ribellare, al virus ?
    se una parte della popolazione deve essere assistita, ti servono soldi veri, non quelli del monopoli; e i soldi li devi prendere a qualcuno e assumerti la responsabilità di dire a chi, quanti e dove li vai a prendere;
    ululare alla luna non serve a niente.
    c' del lardo in Garfagnana

  2. #2117
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,493
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    ribellione contro cosa ? per ribellarti devi avere un nemico umano; se la gente si rende conto che in effetti quando ci sono i contagi e i morti comunque non c'è giro, a che ti vuoi ribellare, al virus ?
    se una parte della popolazione deve essere assistita, ti servono soldi veri, non quelli del monopoli; e i soldi li devi prendere a qualcuno e assumerti la responsabilità di dire a chi, quanti e dove li vai a prendere;
    ululare alla luna non serve a niente.
    Se la gente è ridotta alla fame non puoi pretendere che si rassegni a morire. A torto o a ragione scende in piazza, magari trovando un Bava Beccaris che gli spara addosso...
    " L' uomo ha una tale passione per il sistema
    e la deduzione logica che è disposto ad alterare la verità,
    per non vedere il visibile, a non udire l' udibile,
    pur di legittimare la propria logica."

    Dostoevskij.

  3. #2118
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,493
    " L' uomo ha una tale passione per il sistema
    e la deduzione logica che è disposto ad alterare la verità,
    per non vedere il visibile, a non udire l' udibile,
    pur di legittimare la propria logica."

    Dostoevskij.

  4. #2119
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    18,175
    Citazione Originariamente Scritto da Turbociclo Visualizza Messaggio
    Se la gente è ridotta alla fame non puoi pretendere che si rassegni a morire. A torto o a ragione scende in piazza, magari trovando un Bava Beccaris che gli spara addosso...
    la "gente" non esiste; ci sono quelli che effettivamente hanno problemi ma anche chi ha messo i soldi al pizzo e ora si lagna che gli affari non vanno; tu puoi anche essere il commerciante in crisi, ma se fino a ieri hai accumulato e dichiarato cifre ridicole, da precario, come ce ne sono tantissimi, non fai le insurrezioni; e te lo dice uno niente affatto prevenuto contro il commercio;
    forse è la volta buona che si incrociano i dati fiscali e quelli patrimoniali; perché uno che dichiara 12mila l'anno e poi ha il suv, fa le vacanze, ha due figli e un appartamento di 12mq, qualcosa dovrà pure spiegarla;

    ripeto: il patrimonio pro-capite degli italiani è superiore a quello dei tedeschi; e in una media del genere non è che ci sono migliaia di Berlusconi non censiti a squilibrare il dato, e tutti gli altri alla fame; no; c'è parecchia ricchezza privata che sfugge alla legge, e da cui si dovrebbe attingere per garantire chi davvero rischia la fame;
    se una rivolta deve essere, si tratta di una resa dei conti tra masse di persone, milioni contro milioni, non la jacquerie contro questo o quello; è un fatto politico strutturale, che riguarda semplicemente quell'equità che in tantissimi non hanno mai voluto; una questione di lotta di classe.
    c' del lardo in Garfagnana

  5. #2120
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,493
    Insomma, tu vedi solo evasori in Italia. Non vedi affatto una massa di piccoli esercenti che fanno i salti mortali per tirare avanti e che adesso sono sull'orlo del fallimento. Ogni volta devi tirarmi fuori i furfanti danarosi che non pagano le tasse. Bene, impicchiamoli e cerchiamo di provvedere a chi vuole solo sopravvivere.
    " L' uomo ha una tale passione per il sistema
    e la deduzione logica che è disposto ad alterare la verità,
    per non vedere il visibile, a non udire l' udibile,
    pur di legittimare la propria logica."

    Dostoevskij.

  6. #2121
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    18,175
    Citazione Originariamente Scritto da Turbociclo Visualizza Messaggio
    Insomma, tu vedi solo evasori in Italia. Non vedi affatto una massa di piccoli esercenti che fanno i salti mortali per tirare avanti e che adesso sono sull'orlo del fallimento.
    ma, mi leggi o cerchi solo pretesti per polemizzare ?
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    la "gente" non esiste; ci sono quelli che effettivamente hanno problemi ma anche...
    Ogni volta devi tirarmi fuori i furfanti danarosi che non pagano le tasse. Bene, impicchiamoli e cerchiamo di provvedere a chi vuole solo sopravvivere.
    ti devo tirar fuori ogni volta questo perché si tratta de LA questione fondamentale italiana, finché esiste l'Italia;

    nei paesi normali non c'è questa evasione, e quindi quando si determinano circostanze come quelle attuali c'è una rete statale di assistenza efficiente, nella misura in cui la politica lo decide; nei paesi liberisti, USA, UK, meno; in quelli socialdemocratici, Germania, Scandinavia, di più...

    ripeto, puoi anche non capire di economia, ma non può sfuggirti il senso - DI MASSA - per cui abbiamo un patrimonio pro-capite superiore a quello dei tedeschi, ma uno stato indebitato al 134%/PIL contro il loro 59;
    questo si traduce esattamente nella mancanza dei soldi per assistere chi se la passa male davvero; e sono soldi che altri si tengono in saccoccia;
    ha'voglia te a recriminare; se non affronti questo problema è un cazz'e tutt'uno;

    non esiste "la gente"; esistono le classi sociali, perché ci sono i poveri, ma anche - evidentemente - molti agiati, che contribuiscono poco o nulla; altrimenti, non avresti quei numeri sul patrimonio privato.
    c' del lardo in Garfagnana

  7. #2122
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,493
    nei paesi normali non c'è questa evasione, e quindi quando si determinano circostanze come quelle attuali c'è una rete statale di assistenza efficiente,

    Nei civilissimi USA non esiste sanità pubblica, ti devi pagare da solo quella privata e se sei povero puoi pure crepare in pace. E poi l'evasione esiste, l'avevo già detto, perché in Italia abbiamo un carico fiscale assurdamente ingiusto, spropositato, oltre a una burocrazia elefantiaca che impedisce ogni movimento alla libera impresa. Ugh! Ho detto.
    " L' uomo ha una tale passione per il sistema
    e la deduzione logica che è disposto ad alterare la verità,
    per non vedere il visibile, a non udire l' udibile,
    pur di legittimare la propria logica."

    Dostoevskij.

  8. #2123
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    18,175
    Citazione Originariamente Scritto da Turbociclo Visualizza Messaggio
    nei paesi normali non c'è questa evasione, e quindi quando si determinano circostanze come quelle attuali c'è una rete statale di assistenza efficiente,

    Nei civilissimi USA non esiste sanità pubblica, ti devi pagare da solo quella privata e se sei povero puoi pure crepare in pace. E poi l'evasione esiste, l'avevo già detto, perché in Italia abbiamo un carico fiscale assurdamente ingiusto, spropositato, oltre a una burocrazia elefantiaca che impedisce ogni movimento alla libera impresa. Ugh! Ho detto.
    se parli con qualsiasi imprenditore, non sono le aliquote - più o meno uguali a quelle di paesi comparabili - ma la burocrazia e gli adempimenti; due cose che hanno nomi e cognomi: gli apparati burocratici, e commercialisti & avvocati, i secondi più sul lato-contenzioso;

    ma l'evasione da noi è di massa, altrimenti - proprio perché le aliquote sono analoghe - non avresti quella forbice macroscopica tra ricchezza privata e pubblica/debito, che puoi notare con Germania, ma anche Francia; c'è poco da girarci attorno;

    lo stesso carico fiscale appare eccessivo ad imprese deboli, o di poco capaci o, più spesso, sottodimensionate;
    il sistema italiano ha il 95% di piccole imprese; questo significa inefficienza nelle economie di scala; per questo gli imprenditori soffrono; un gruppo alberghiero con 30 hotel, è molto più efficiente di 30 alberghi gestiti da proprietà singole, perché organizza in modo centralizzato acquisti e servizi, e spesso affitta gli edifici in base alle esigenze; l'albergatore individuale magari ha scelto quel lavoro perché ha l'immobile di proprietà, che ha acquistato come garanzia, quindi non è motivato al 100% dall'attività; invece di assumere un manager fa lavorare il figlio sfaccendato, poco produttivo e capace; ne ho visti diversi così...

    è ovvio che le stesse aliquote per la catena sono sostenibili, mentre per l'individuale no; fare l'imprenditore è un diritto; o meglio, lo è provarci; ma non è che siccome hai avuto la fortuna o l'azzardo di investire un capitale io devo garantirti lo stipendio sovietico se ti va male per tuoi limiti; in circostanze eccezionali, va bene; ma bisogna anche vedere lo status normale; se hai bottega e dichiari quanto un fattorino di Amazon, c'è qualcosa che non va, o nel modo in cui lavori o, o in quanto dichiari.
    c' del lardo in Garfagnana

  9. #2124
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,493
    Quello che avevo detto. Basta con l'egoismo di noi vecchi, pensiamo al futuro dei giovani...

    https://m.facebook.com/story.php?sto...84805805043638
    " L' uomo ha una tale passione per il sistema
    e la deduzione logica che è disposto ad alterare la verità,
    per non vedere il visibile, a non udire l' udibile,
    pur di legittimare la propria logica."

    Dostoevskij.

  10. #2125
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    18,175
    Citazione Originariamente Scritto da Turbociclo Visualizza Messaggio
    Quello che avevo detto. Basta con l'egoismo di noi vecchi, pensiamo al futuro dei giovani...

    https://m.facebook.com/story.php?sto...84805805043638
    posso pure essere d'accordo;
    allora però bisogna dire chi paga queste tasse e il criterio di equità; dove prendi i soldi ?

    cominciamo a votare gente che ha il coraggio di dire esplicitamente che vuole ripristinare l'ICI, proporzionale all'immobile e al reddito, e magari che mette in discussione - difficile su piano tecnico - i diritti acquisiti sulle pensioni; se prendi mille non ti tolgo nulla; ma se prendi 3mila o 6mila, soprattutto se col retributivo - cioè, non hai veramente versato il capitale che ti garantisce quel livello - qualcosina devi cedere, visto che campi lo stesso con 2500 o 5mila;

    altrimenti, siamo al solito italico armiamoci e partite, e quando si presenta un Cottarelli a spiegare la situazione riceve solo uova marce.
    c' del lardo in Garfagnana

  11. #2126
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    18,175
    Citazione Originariamente Scritto da Turbociclo Visualizza Messaggio
    Quello che avevo detto. Basta con l'egoismo di noi vecchi, pensiamo al futuro dei giovani...

    https://m.facebook.com/story.php?sto...84805805043638
    posso pure essere d'accordo;
    allora però bisogna dire chi paga queste tasse e il criterio di equità; dove prendi i soldi ?

    cominciamo a votare gente che ha il coraggio di dire esplicitamente che vuole ripristinare l'ICI, proporzionale all'immobile e al reddito, e magari che mette in discussione - difficile su piano tecnico - i diritti acquisiti sulle pensioni; se prendi mille non ti tolgo nulla; ma se prendi 3mila o 6mila, soprattutto se col retributivo - cioè, non hai veramente versato il capitale che ti garantisce quel livello - qualcosina devi cedere, visto che campi lo stesso con 2500 o 5mila;

    altrimenti, siamo al solito italico armiamoci e partite, e quando si presenta un Cottarelli a spiegare la situazione riceve solo uova marce;

    nota che i giovani autonomi, i più penalizzati, non soffrono direttamente delle chiusure, visto che operano comunque in remoto, da casa, ma dalla domanda in calo, che non è funzione di quello che fa un governo, ma dell'incertezza generata di suo dal virus.
    c' del lardo in Garfagnana

  12. #2127
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,493
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    posso pure essere d'accordo;
    allora però bisogna dire chi paga queste tasse e il criterio di equità; dove prendi i soldi ?

    cominciamo a votare gente che ha il coraggio di dire esplicitamente che vuole ripristinare l'ICI, proporzionale all'immobile e al reddito, e magari che mette in discussione - difficile su piano tecnico - i diritti acquisiti sulle pensioni; se prendi mille non ti tolgo nulla; ma se prendi 3mila o 6mila, soprattutto se col retributivo - cioè, non hai veramente versato il capitale che ti garantisce quel livello - qualcosina devi cedere, visto che campi lo stesso con 2500 o 5mila;

    altrimenti, siamo al solito italico armiamoci e partite, e quando si presenta un Cottarelli a spiegare la situazione riceve solo uova marce.
    Su questo siamo d'accordo, io percepisco mille euro di pensione...
    " L' uomo ha una tale passione per il sistema
    e la deduzione logica che è disposto ad alterare la verità,
    per non vedere il visibile, a non udire l' udibile,
    pur di legittimare la propria logica."

    Dostoevskij.

  13. #2128
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,493
    COVID – Mistero tedesco, presto svelato.

    Maurizio Blondet17 Ottobre 2020

    Ha fatto un certo scalpore, e suscitato ironie, la mappa dove si vede che la Germania ha molti meno “contagiati da Covid” di tutti gli altri paesi europei. Una prevenzione incomparabilmente migliore dei lockdown? Un trucco? Una finzione? Una fake news?



    Il mistero è rapidamente svelato dall’ospedaliero francese Léopold Durocher : dipende, sostiene , dai cicli di amplificazione del test PCR adottato nei vari paesi. Con 40 cicli di amplificazione si trovano20 mila positivi. Con 45 cicli di amplificazione, i positivi diventano 30 mila. La Germania usa 25 cicli di amplificazione, e i suoi positivi sono 7 mila.

    Il trucco sporco non lo fanno le autorità tedesche, ma quei paesi che adottano 40-45 cicli di amplificazione: a quel livello il test PCR “vede” residui di virus morti, ed anche di più, microbi nei dintorni.

    Qui sotto (secondo video) l’inventore stesso del PCR, per il quale ha preso il Nobel, dottor Kary Mullis, mentre dice: “Chiunque può essere testato positivo a praticamente tutto, col test PCR, se lo fate abbastanza a lungo (ossia moltiplicando i cicli di amplificazione)”. E’ per questo, metteva in guardia il Nobel, che non si deve usare il suo test come mezzo diagnostico.

    Qualcuno ha fatto l’analogia con l’ottica: con un binocolo a 5 ingrandimenti di vedi già un buon numero di stelle; ma col telescopio a 500 ingrandimenti vedi le galassie, gli anelli di Saturno e la macchia di Giove. Se amplifichi il segnale PCR, poniamo, 60 volte, rilevi residui di DNA di qualunque virus che hai avuto negli anni scorsi, l’influenza di anni fa, e anche i virus del tuo vicino. “Praticamente qualunque cosa”, come diceva Mullis.

    Viene segnalato un effetto esponenziale: a 45 cicli, il DNA del campione è amplificato 35 miliardi di volte (con 12 zeri), 32 mila volte in più che con PCR a 30 cicli, che pare sia la norma. 2 alla 30 esima potenza contro 2 alla 45esima.

    Il dottor Mullis è morto nell’agosto 2019. Giusto in tempo, diremmo.

    Certo, si scopre anche “ che i medici di base tedeschi a febbraio e marzo hanno prescritto 1.710.000 dosi giornalieri di idrossiclorochina… e hanno una mortalità che è 1/4 della nostra”. Da noi l’AIFA ha vietato il vecchio antimalarico, il che dovrebbe suscitare qualche sospetto; anche in relazione alle affermazioni false sulla pericolosità del farmaco – usato da 70 anni come antimalarico – divulgate da OMS e Lancet, a scopo evidentemente doloso.

    Ora un gruppo di medici italiani fa appello all’AIFA perché consenta l’uso dell’hidrossiclorochina. Panorama ha fatto proprias l’inizativa.

    https://www.panorama.it/news/salute/...1#rebelltitem1
    " L' uomo ha una tale passione per il sistema
    e la deduzione logica che è disposto ad alterare la verità,
    per non vedere il visibile, a non udire l' udibile,
    pur di legittimare la propria logica."

    Dostoevskij.

  14. #2129
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    18,175
    Citazione Originariamente Scritto da Turbociclo Visualizza Messaggio
    Su questo siamo d'accordo, io percepisco mille euro di pensione...
    senza essere comunista o cose analoghe, secondo me la questione dirimente resta quella della percezione del proprio interesse, personale e collettivo, che un tempo si sarebbe definita coscienza di classe;
    se tu vivi nell'appartamentino in periferia con mille euro di pensione, a me non passa nemmeno per l'anticamera del cervello di chiederti qualcosa; anzi; e nonostante la tua retributiva, che cito solo per mostrare una dinamica dei conti pubblici, non certo per darti del vampiro;
    così come non mi scandalizzo certo per il barista sotto casa tua che arrotonda omettendo qualche scontrino e ci ricava la rata di un'automobile modesta o i libri scolastici del figlio; questo sia chiaro;

    per me la questione è l'organizzazione mentale nel rappresentare la realtà a fare la differenza; e cioè, che se uno ti vende un biglietto-pullman per l'Allianz Arena dicendoti che c'è Germania - Italia alla NL e tu non verifichi, rischi facilmente di ritrovarti a pagare per assistere a Bayern - Juventus di CL in mezzo agli juventini, e forse non è proprio la scelta che avresti fatto, se avessi saputo di che si tratta
    una "mezza verità" ti è stata detta, perché effettivamente il Bayern ha sede in Germania e la Juve in Italia, anche se le squadre hanno giocatori di tutti i paesi e colori; ma è la parte che ti è stata omessa ad essere rilevante, se sei romanista, interista o milanista...

    nota che io non ti sto dicendo: pensala come me, ma solo: valuta attentamente di che si tratta, se quello che scegli corrisponde effettivamente al tuo interesse e al tuo modo di sentire in base ad elementi reali e concreti, e decidi come meglio credi;
    se c'è il barista sotto casa che se la passa male, c'è anche il titolare di un negozio medio o centrale che ora è "in crisi", ma nei decenni passati ha accumulato in modo "irregolare" e ora ti dice che ha un calo dell'80%, ma non che nel frattempo ha comprato 4 appartamenti che affitta, perché altrimenti non si spiega il dato sulla ricchezza privata, che non mi invento certo io;

    e guarda che come dato medio si tratta di una ricchezza di massa - diffusa, che riguarda moltissimi, una vera e propria classe sociale, diversa dalla tua - non di mille o 10mila Paperoni, che non potrebbero comunque alterare una media computata su 60 milioni di individui.
    c' del lardo in Garfagnana

  15. #2130
    Banned
    Data Registrazione
    10/10/11
    Messaggi
    2,782
    Giorgia Meloni

    #Gentiloni chiede che torni l'Imu sulla prima casa? Invece di aiutare gli italiani in ginocchio, tentano ancora una volta di mettergli le mani nelle tasche. Non glielo permetteremo: la #primacasa è un bene sacro, non tassabile e non pignorabile. Gentiloni smentisca immediatamente

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •