Pagina 60 di 69 PrimaPrima ... 10 50 56 57 58 59 60 61 62 63 64 ... UltimaUltima
Risultati da 886 a 900 di 1034

Discussione: Coronavirus - spaccati di vita

  1. #886
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    56,139
    Citazione Originariamente Scritto da Doppio Visualizza Messaggio
    Il fatto è che un altro lockdown probabilmente è inevitabile, e lo era fin dalla fine del primo, si è fatto e si continua a far finta che non sia così, ma nessuno di tutti quelli che adesso mi dicono "nooooo, il lockdown nUUOOOOOO (madre)" mi ha saputo dare un'alternativa valida.

    D'atra parte io sono ancora raggelato dall'aver sentito a settembre su qualche telegiornale le parole "scongiurare il pericolo dell'homeschooling".
    Credo pure io che sia inevitabile.
    Quando qualcuno mi dice che "soffriamo un mesetto, poi si torna alla normalità" solo perché il Dcpm è valido solo fino a fine novembre, mi viene da ridere.Il problema è che sta cosa ce la porteremo dietro fino all'estate.
    “Io e il mio gatto... siamo due randagi senza nome che non appartengono a nessuno e a cui nessuno appartiene” [cit. Colazione da Tiffany]

    Noi vogliamo cantare l'amor del pericolo, l'abitudine all'energia e alla temerità [cit: Manifesto futurista] .

  2. #887
    Posh&Rebel L'avatar di efua
    Data Registrazione
    07/12/11
    Località
    In un interminabile viaggio
    Messaggi
    22,080
    Le pressioni sono tante, su ogni fronte
    E secondo me l’Italia sta continuando a fare bene, compatibilmente a come si può fare bene in una condizione del genere
    Qua praticamente fai come credi
    E se te lo becchi e ti fai il viaggio
    Sei solo un numero
    Il biondo l’aveva detto di prepararsi a perdere i cari
    Gli ospedali sono blindati, non si entra più
    Ultima modifica di efua; 26-10-2020 alle 13:11
    Where there’s will there’s a way

    -Work hard have fun & be nice-

  3. #888
    Opinionista L'avatar di LadyHawke
    Data Registrazione
    29/04/19
    Messaggi
    3,315
    Citazione Originariamente Scritto da dark lady Visualizza Messaggio
    Che dire?
    Credo che questo insensato Dcpm sia solo il prequel di un prossimo nuovo lockdown, perché tanto quando si "sconsiglia vivamente" ma non si vieta la gente se ne sbatte. Queste vie di mezzo non hanno senso. O si chiude o non si chiude.
    Peraltro trovo invece assurdo chiudere le attività di ristorazione alle 18, quando comunque andare al ristorante nel rispetto delle prescrizioni non ti espone a rischi. Avessero invece incrementato i controlli sulla gente che si accalca fuori dai pub forse sarebbe stato meglio. Che è li che si creano assembramenti. Inizia a piantare multe a raffica e vedi che la gente la pianta.
    Oggi dovrò seguire la protesta degli esercenti. Non posso non comprendere il loro punto di vista: queste regole sono una mazzata per loro. Quando poi non si interviene sulle situazioni in cui veramente si creano focolai, come il trasporto pubblico.
    Vabbè. Sarà un luuuuungo inverno.
    Già assurdo chiudere l'attività di ristorazione alle 18, più assurdo per me chiudere teatri e cinema quando secondo me( e non solo secondo me) c'è più pericolo in un ristorante che in un cinema dove il distanziamento c'è, la mascherina la si porta, meno necessità di levarsela come al tavolo di un ristorante per mangiare, disinfettato e più igienizzato.
    Perchè i cinema, teatri chiusi e i ristoranti no?
    Da tener presente che spesso ho visto, la scorsa estate( perchè poi non ci sono più andata) camerieri con la mascherina sotto al naso e quando ce l'avevano correttamente, invece clienti senza al tavolo parlare col cameriere per ordinazioni.
    Quindi mi vien da pensare che forse ste mascherine chirurgiche e pezzette di tessuto non proteggano a sufficienza chi la porta, anzi non proteggono affatto, solo se tutti le indossano allora c'è speranza di protezione, perchè per proteggersi e proteggere gli altri si dovrebbero indossare quelle FFP2 o FFP3, soprattutto se si sta in ambienti chiusi e senza alcun distanziamento come capita e come quei due pirla( marito e moglie) che dietro di me mi stavano addosso con la fretta sotto al kiu, chissa poi vosa avevano da fare... per mettere la merce sul nastro in fila alla cassa del supermercato nonostante ci siano disegnate per terra le righe di distanziamento!
    Mi vien da pensare che d'estate all'aperto i rischi erano minori con mascherine e pezzette su e giù ma, che forse sto virus viaggia nell'aria a negli ambienti chiusi e condizionati a prescindere.....forse, quindi anche i ristoranti che con il freddo tendono a far star seduti dentro i clienti non sono affatto meno rischiosi di un teatro o cinema, piscina o quant''altro...forse, solo che se gli segano anche questa possibilità per tanti ristoratori sarà veramente la rovina.
    La rovina per tante attività comunque la vedo sempre più concreta per tanti perchè l'inverno è lungo.

    L'estate è stata troppo libertina? Certo, anche con il benestare di autorità locali, polizia municipale della serie...vivi e lascia vivere pur di non penalizzare il turismo e ritrovarsi con una rivolta di proprietari e turisti locali, tipo...ok spiaggia libera con prenotazione ma poi dietro lasci il carnaio, l'occupazione selvaggia senza alcun distanziamento tra compagnie di amici, persone non giovani eh, mica sono solo i ragazzi imprudenti, ma persone adulte, di una certa età.
    Come il vecchietto ottantenne che se ne andava sempre in giro sotto gli ombrelloni di tutti i conoscenti, noi compreso e se pure gli dicevi a volte in malo modo di starsene lontano, a distanza per salutare e parlare non si offendeva mica, gli chiedevi se non temesse alla sua età il virus risponde che lui non ha paura, incoscienza? Superficialità? Mancanza di rispetto per gli altri come verso la famigliola di tedeschi conosciuti che ha baciato e abbracciato, poi metti che uno di loro fosse positivo in quel momento....dalla Germania al Piemonte, o viceversa il passo è breve.
    La polizia locale ogni tanto passava facevano rimuovere quelli uno su l'altro sul bagnasciuga e non guardavano dietro ai picchetti, incoerenza! Ma allora cosa vogliamo, di cosa ci lamentiamo poi?
    La vita è veramente molto semplice, ma noi insistiamo nel renderla complicata.
    Confucio

  4. #889
    Posh&Rebel L'avatar di efua
    Data Registrazione
    07/12/11
    Località
    In un interminabile viaggio
    Messaggi
    22,080
    Mi sono fatta il mio personale pacchetto covid spa
    Ceretta dai da te e poi prodotti per il bagno rilassante della sera
    Proprio perché l’inverno sarà lungo bisogna predisporsi a sopportare sta croce nel miglior modo possibile

    Where there’s will there’s a way

    -Work hard have fun & be nice-

  5. #890
    Opinionista L'avatar di LadyHawke
    Data Registrazione
    29/04/19
    Messaggi
    3,315
    Brava, hai fatto bene
    Anche io ho scorta di detersivi, prodotti per l'igiene e stavolta anche una confezione di tinta per capelli ....sissamai.
    La vita è veramente molto semplice, ma noi insistiamo nel renderla complicata.
    Confucio

  6. #891
    Posh&Rebel L'avatar di efua
    Data Registrazione
    07/12/11
    Località
    In un interminabile viaggio
    Messaggi
    22,080
    Qua non mi chiudono
    Ma mi chiudo io
    Where there’s will there’s a way

    -Work hard have fun & be nice-

  7. #892
    Superstite L'avatar di Doppio
    Data Registrazione
    04/08/10
    Località
    Dietro di te
    Messaggi
    3,375
    L'unica scorta che dovrei fare è di alcolici, ma è inutile, li finisco subito.
    Non avete ancora visto niente

    Moderatore droghe

  8. #893


    Credo questa canzone si adatti bene alla follia che stiamo vivendo...

    Oh brother, why's it gotta be so crazy..... oh Crazy yeah

    crazy.... crazy.... crazy.... crazy.... crazy.... crazy.... it gotta be so crazy.... crazy... crazy.... crazy... crazy....
    Bambol utente of the decade

  9. #894
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    56,139
    Citazione Originariamente Scritto da Doppio Visualizza Messaggio
    L'unica scorta che dovrei fare è di alcolici, ma è inutile, li finisco subito.
    Ecco, io pure
    “Io e il mio gatto... siamo due randagi senza nome che non appartengono a nessuno e a cui nessuno appartiene” [cit. Colazione da Tiffany]

    Noi vogliamo cantare l'amor del pericolo, l'abitudine all'energia e alla temerità [cit: Manifesto futurista] .

  10. #895
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    56,139
    Citazione Originariamente Scritto da LadyHawke Visualizza Messaggio
    Già assurdo chiudere l'attività di ristorazione alle 18, più assurdo per me chiudere teatri e cinema quando secondo me( e non solo secondo me) c'è più pericolo in un ristorante che in un cinema dove il distanziamento c'è, la mascherina la si porta, meno necessità di levarsela come al tavolo di un ristorante per mangiare, disinfettato e più igienizzato.
    Perchè i cinema, teatri chiusi e i ristoranti no?
    Da tener presente che spesso ho visto, la scorsa estate( perchè poi non ci sono più andata) camerieri con la mascherina sotto al naso e quando ce l'avevano correttamente, invece clienti senza al tavolo parlare col cameriere per ordinazioni.
    Quindi mi vien da pensare che forse ste mascherine chirurgiche e pezzette di tessuto non proteggano a sufficienza chi la porta, anzi non proteggono affatto, solo se tutti le indossano allora c'è speranza di protezione, perchè per proteggersi e proteggere gli altri si dovrebbero indossare quelle FFP2 o FFP3, soprattutto se si sta in ambienti chiusi e senza alcun distanziamento come capita e come quei due pirla( marito e moglie) che dietro di me mi stavano addosso con la fretta sotto al kiu, chissa poi vosa avevano da fare... per mettere la merce sul nastro in fila alla cassa del supermercato nonostante ci siano disegnate per terra le righe di distanziamento!
    Mi vien da pensare che d'estate all'aperto i rischi erano minori con mascherine e pezzette su e giù ma, che forse sto virus viaggia nell'aria a negli ambienti chiusi e condizionati a prescindere.....forse, quindi anche i ristoranti che con il freddo tendono a far star seduti dentro i clienti non sono affatto meno rischiosi di un teatro o cinema, piscina o quant''altro...forse, solo che se gli segano anche questa possibilità per tanti ristoratori sarà veramente la rovina.
    La rovina per tante attività comunque la vedo sempre più concreta per tanti perchè l'inverno è lungo.

    L'estate è stata troppo libertina? Certo, anche con il benestare di autorità locali, polizia municipale della serie...vivi e lascia vivere pur di non penalizzare il turismo e ritrovarsi con una rivolta di proprietari e turisti locali, tipo...ok spiaggia libera con prenotazione ma poi dietro lasci il carnaio, l'occupazione selvaggia senza alcun distanziamento tra compagnie di amici, persone non giovani eh, mica sono solo i ragazzi imprudenti, ma persone adulte, di una certa età.
    Come il vecchietto ottantenne che se ne andava sempre in giro sotto gli ombrelloni di tutti i conoscenti, noi compreso e se pure gli dicevi a volte in malo modo di starsene lontano, a distanza per salutare e parlare non si offendeva mica, gli chiedevi se non temesse alla sua età il virus risponde che lui non ha paura, incoscienza? Superficialità? Mancanza di rispetto per gli altri come verso la famigliola di tedeschi conosciuti che ha baciato e abbracciato, poi metti che uno di loro fosse positivo in quel momento....dalla Germania al Piemonte, o viceversa il passo è breve.
    La polizia locale ogni tanto passava facevano rimuovere quelli uno su l'altro sul bagnasciuga e non guardavano dietro ai picchetti, incoerenza! Ma allora cosa vogliamo, di cosa ci lamentiamo poi?
    Condivido. Purtroppo il vero problema siamo noi, le persone. Se tutti avessimo rispettato le prescrizioni le cose andrebbero diversamente. Cina docet. Li sono abituati a seguire le regole, e ora sono tranquilli. Chiedere a noi di seguire le regole è come chiedere a un gatto di abbaiare. Ce le andiamo proprio a cercare.
    “Io e il mio gatto... siamo due randagi senza nome che non appartengono a nessuno e a cui nessuno appartiene” [cit. Colazione da Tiffany]

    Noi vogliamo cantare l'amor del pericolo, l'abitudine all'energia e alla temerità [cit: Manifesto futurista] .

  11. #896
    Opinionista L'avatar di Escolzia
    Data Registrazione
    10/08/16
    Messaggi
    5,789
    Un mio collega è risultato positivo, quindi ora sono a casa e sto aspettando che mi comunichino le coordinate per effettuare tutti gli accertamenti del caso.
    Approfitto del tempo "libero" per rimettermi in pari con le faccende domestiche

  12. #897
    Opinionista L'avatar di follemente
    Data Registrazione
    22/12/09
    Località
    Al mare
    Messaggi
    6,774
    Ciao Escolzia, che bello rileggerti!

    Immagino farai due tamponi a distanza come ho fatto io.

  13. #898
    Opinionista L'avatar di follemente
    Data Registrazione
    22/12/09
    Località
    Al mare
    Messaggi
    6,774
    Citazione Originariamente Scritto da Doppio Visualizza Messaggio
    L'unica scorta che dovrei fare è di alcolici, ma è inutile, li finisco subito.

    Proprio ieri sono andata a rifornirmi di molti litri di vino diverso in una cantina (tenuta) un po' lontana.

  14. #899
    Opinionista L'avatar di Escolzia
    Data Registrazione
    10/08/16
    Messaggi
    5,789
    Grazie Folle!
    L'unico problema è che in casa non ho nemmeno una bottiglia di bollicine, dovevo far scorta

  15. #900
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    56,139
    Citazione Originariamente Scritto da Escolzia Visualizza Messaggio
    Grazie Folle!
    L'unico problema è che in casa non ho nemmeno una bottiglia di bollicine, dovevo far scorta
    ORdina online!
    Coraggio Escolzia, incrociamo le dita per te!
    “Io e il mio gatto... siamo due randagi senza nome che non appartengono a nessuno e a cui nessuno appartiene” [cit. Colazione da Tiffany]

    Noi vogliamo cantare l'amor del pericolo, l'abitudine all'energia e alla temerità [cit: Manifesto futurista] .

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •