Pagina 1 di 60 1 2 3 4 5 11 51 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 898

Discussione: L’affetto allargato

  1. #1
    Posh&Rebel L'avatar di efua
    Data Registrazione
    07/12/11
    Località
    In un interminabile viaggio
    Messaggi
    19,635

    L’affetto allargato

    Voglio mettere subito il divieto a Cono di inserire in questa discussione famiglie del Mulino Bianco, famiglie-ciambelle con il buco, minestrine riscaldate
    Molte famiglie sono imperfette, in molte non ci si sopporta, si tira avanti per tanti motivi, che ognuno conosce a casa sua
    Il mio intento è di parlare di sentire svincolato dal vincolo, se ci riusciamo
    Mi spiego
    Durante questo lockdown lessi la notizia di una campionessa olimpica che il lockdown lo stava vivendo in casa con la sua bambina, il suo compagno, il suo ex ed un suo amico
    Ora a parte la faccia di Carlo Verdone (in che senso?) relativamente all’amico dell’ex, ho provato sincera empatia nel vedere questo video in cui tutti erano felici della reciproca compagnia
    Senza arrivare a pensare ad una situazione del genere: compagno e ex sotto lo stesso tetto
    Gli affetti allargati non mi hanno mai troppo turbata
    Ho un esempio bellissimo di mio cugino
    Di come sono riusciti -lui e la sua ex moglie- a gestirsi i figli, i nuovi compagni e i nipoti
    L’ex moglie chiamò mio cugino per cambiarle una gomma forata e questi bimbi hanno sei nonni, anziché quattro
    Si può veramente -serenamente- vivere un affetto allargato?
    Cosa ne pensate?
    Ultima modifica di efua; 14-05-2020 alle 23:37
    Where there’s will there’s a way

    -Work hard have fun & be nice-

  2. #2
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    5,075
    Da qualche tempo, per infiltrazioni di acqua che arrivano dal terrazzo soprastante vivo con mia moglie in una sorta di affetto ALLAGATO, purtroppo. Rispetto a quello allargato è fin troppo ovvio dire "ma beati loro, se stanno bene così e non fanno male a nessuno, chi mai può avere l'imbecillità di proferir verbo?". La libertà è sacra, se io decido di vivere more uxorio con un pinguino antartico nessuno può metterci il becco. Quello che cementa le unioni è l'amore quando c'è, se non c'è puoi avere dieci figli ma la famiglia non va avanti. E fin qui mi pare che ci sia poco altro da dire.
    " L' uomo ha una tale passione per il sistema
    e la deduzione logica che è disposto ad alterare la verità,
    per non vedere il visibile, a non udire l' udibile,
    pur di legittimare la propria logica."

    Dostoevskij.

  3. #3
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    53,178
    Ma si, meglio che Cono non intervenga a turbare l'idillio del "ma che male c'è, va tutto bene, w la libertà, c'è l'amore, chissenefrega dei più deboli, dei Bambini a contatto con mamma, col ganzo di mamma, con babbo, con la ex di babbo e con 6 nonni. W l'amore libero e le famiglie allargate, arcobaleno....finalmente moderne e al passo coi tempi. Viva!"
    amate i vostri nemici

  4. #4
    Posh&Rebel L'avatar di efua
    Data Registrazione
    07/12/11
    Località
    In un interminabile viaggio
    Messaggi
    19,635
    Ma mi sembra che pure hai risposto però
    Prima di tutto la tua superbia non conosce fine
    E poi ci sono le virtù cardinali (riminiscenze del catechismo)
    Tra i peccati la superbia, non c’è?
    Con il ganzo di mamma hai conosciuto vette notevoli
    Prima di tutto abbi rispetto per gli affetti altrui, Mio cugino e la sua famiglia lo sono
    E augurati sempre che il mondo che ti circonda, vada sempre avanti per come te lo sei raccontato tu
    Continua a trattare con un’offensiva superficialità le persone che non si conformano alle tue regole mentali, che ti legittimano pure a considerare gli altri come persone di serie B
    Per me poco male
    Cono quel poco che serve lo conosco
    ma per altre persone che puoi incontrare, no
    Perche’ tu nell’entusiasmo del livellamento di tutto, di vedere le cose ganze (ovviamente negative) nelle cose degli altri, hai ovviamente trascurato di considerare quello del quale parlavo io
    Poco male, da un tuo intervento mi aspettavo esattamente questo
    Che tristezza essere prevedibili
    Forse meglio essere ganzi

  5. #5
    A casa mia vedono la serie "Modern Family" dove c'è di tutto, dal nonno che sta con una giovane "ganza" che potrebbe essere la nipote, alla coppia gay, ecc ecc.

    La novità? L'idea di trovarmi un "ganzo" anch'io.... voglio fare il mantenuto.

    In altre parole, non ho più voglia di lavorare.

    Per il momento mi è preso così.


    Per tornare in topic... la felicità di una famiglia allargata è direttamente proporzionale ai metri quadri dell'immobile in cui vivono...

    Un nostro amico avvocato aveva accolto in casa sua, la madre e la suocera, entrambe vedove, ma aveva acquistato due appartamenti in un piano attico e l'aveva trasformato, congiungendoli attraverso un terrazzo a livello che rappresentava la cosiddetta "terra di nessuno".

    In altre parole, le due consuocere erano lasciate "libere" di guerreggiare in terrazza, poi, a seconda di chi cedeva la posizione, si determinava la vittoria della giornata. Dentro gli appartamenti era vietato battagliare.
    Bambol utente of the decade

  6. #6
    Posh&Rebel L'avatar di efua
    Data Registrazione
    07/12/11
    Località
    In un interminabile viaggio
    Messaggi
    19,635
    Bella sta cosa delle due suocere libere di circolare per il terrazzo
    Where there’s will there’s a way

    -Work hard have fun & be nice-

  7. #7
    dico e penso che questo allargamento significa che si sono allargate anche le menti oltre il possesso fisico del corpo ( si perché col pensiero tutti ci siamo fatti un giro di tromba fuori casa ) il contrario di una mente ottusa senza offesa per nessuno

    solamente quando c'è violazione e sofferenza per qualcuno dei partecipanti allora non è più valido e si ritorna a capo

  8. #8
    Posh&Rebel L'avatar di efua
    Data Registrazione
    07/12/11
    Località
    In un interminabile viaggio
    Messaggi
    19,635
    Ah non pensavo che in Veneto per la contentezza vi foste messi a strombettare per strada
    Tutti abbiamo percezioni diverse degli affetti
    In relazione a quello che abbiamo vissuto, sofferto
    Molte cose che per alcuni sono indispensabili, io -per me- le reputo inutili
    Ma non per questo sminuisco il sentire altrui, diverso dal mio
    Where there’s will there’s a way

    -Work hard have fun & be nice-

  9. #9
    ben diciamo che fortunatamente la città in cui vivo ha una mentalità discretamente aperta e le occasioni non ci mancano anzi ...quasi è diventata una cosa comune e non sorprende più nessuno

  10. #10
    Posh&Rebel L'avatar di efua
    Data Registrazione
    07/12/11
    Località
    In un interminabile viaggio
    Messaggi
    19,635
    Ma l’affetto ce lo mettete, o sei o.t.!

    Where there’s will there’s a way

    -Work hard have fun & be nice-

  11. #11
    siamo mezzi vichinghi , l'affetto è una debolezza , eventualmente siamo bravi a mascherarlo ma cerchiamo di vivere in perfetta autonomia singolarmente anche all'interno di un gruppo familiare

  12. #12
    Posh&Rebel L'avatar di efua
    Data Registrazione
    07/12/11
    Località
    In un interminabile viaggio
    Messaggi
    19,635
    Azzarola e so vichinga pur’io allora!
    L’affetto non lo maschero ma sull’autonomia non transigo
    Perché le persone si cercano veramente fuori dall’imposizione dei vincoli
    Where there’s will there’s a way

    -Work hard have fun & be nice-

  13. #13
    è un'autoprotezione , gli affetti e anche la vita finisce e per chi rimane resta spiazzato e privo di autosostegno e in cerca di affetto da elemosinare

    no per carità la vita è singola ...poi eventualmente con momenti belli e brutti di esperienze comuni

  14. #14
    straniera L'avatar di nahui
    Data Registrazione
    05/03/09
    Località
    in una nuvola di smog
    Messaggi
    19,407
    Gli esseri umani si complicano inutilmente la vita con sta storia dell'esclusività sessuale. Quante nevrosi potrebbero essere evitate. Io vivrei volentieri in una piccola comune, amo a lungo e l'amore invecchiato non diventa aceto ma parentela. I figli hanno bisogno di pace e amore, gli schemi sociali sono artificiali.

  15. #15
    No Excuses L'avatar di Jerda
    Data Registrazione
    12/04/19
    Località
    Amsterdam
    Messaggi
    3,167
    Avendo vissuto in una comune a lungo, posso dire che è semplicemente vero. La voglia di amare c'è, nulla materialmente osta, è uno stato mentale quindi... se puoi immaginarlo puoi viverlo. Affetto allargato a tutti i livelli, non solo a più persone ma anche a più sfumature di affetto di quelle riconosciute dalla mentalità occidentale, che le ha limate per essere ben separati monoliti, istituzionalizzati e compartimentati nelle vicende della cellula naturale della società, la famiglia, dove se un componente tende a superare i confini tradizionali, altre persone verosimilmente cercheranno di riportarlo nella "giusta" strada, o se non funziona ad emarginarlo, fisicamente o in quanto a legittimità e dignità.
    Citazione Originariamente Scritto da BiO-dEiStA Visualizza Messaggio
    Questa sì che è vita, altro che la marea di boiate pseudoscientifiche con cui una mandria di dilettanti pagati a peso d'oro continua a riempirci la testa e a mandare a puttane il paese.
    Ben ritrovati.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •