Pagina 17 di 17 PrimaPrima ... 7 13 14 15 16 17
Risultati da 241 a 253 di 253

Discussione: Salvare il mondo

  1. #241
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    13,333
    Instabilità di cosa?
    Guarda che anche nel corpo umano abbiamo sistemi di feedback negativo e positivo (più raro). Se tu non avessi qualcosa (un ormone, un enzima) che regola ad esempio un ormone potrebbe essere un guaio.
    Lascia perdere le provocazioni, la fisica e le particelle sparate ad cazzum, che feedback negativo e positivo hanno la loro brava definizione.
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  2. #242
    Opinionista L'avatar di gillian
    Data Registrazione
    12/12/20
    Località
    Genova Albaro
    Messaggi
    2,451
    Citazione Originariamente Scritto da Vega Visualizza Messaggio
    Instabilità di cosa?
    Guarda che anche nel corpo umano abbiamo sistemi di feedback negativo e positivo (più raro). Se tu non avessi qualcosa (un ormone, un enzima) che regola ad esempio un ormone potrebbe essere un guaio.
    Lascia perdere le provocazioni, la fisica e le particelle sparate ad cazzum, che feedback negativo e positivo hanno la loro brava definizione.
    Ancora non hai capito! Chi ha stabilito che un tipo di feedback debba essere chiamato positivo ... esiste una regola ... no, poteva essere capovolto il nome ma il significato rimanere lo stesso ... esiste una legge fisica che stabilisce quale deve essere il nome dell'evento ... negativo o positivo, nella lingua italiana, ha un suo significato ... in scienza perde questa sua connotazione ... come l'esempio dell'esame clinico giudicato positivo è in realtà negativo ... o te lo devo spiegare!
    Prima ti impari cosa è un sistema omeostatico ... poi eventualmente se non spari troppe cazzate ... ti rispondo!😈🤣🤣🤣
    E non usare il tuo ad-cazzum ... L'esempio dell'elettrone era invece ...per chi capisce .. illuminante!💡
    Ultima modifica di gillian; 24-07-2021 alle 10:20

  3. #243
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    13,333
    I processi omeostatici sono processi di regolazione che mantengono dei valori determinati su energia, temperatura, concentrazione di ioni, ormoni ecc.., a seconda del sistema che si prenda in considerazione tipo il corpo, un ecosistema ecc...
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  4. #244
    Opinionista L'avatar di gillian
    Data Registrazione
    12/12/20
    Località
    Genova Albaro
    Messaggi
    2,451
    Citazione Originariamente Scritto da Vega Visualizza Messaggio
    I processi omeostatici sono processi di regolazione che mantengono dei valori determinati su energia, temperatura, concentrazione di ioni, ormoni ecc.., a seconda del sistema che si prenda in considerazione tipo il corpo, un ecosistema ecc...
    Benissimo ... così è nel clima dove la sua stabilità è garantita dal ciclo del carbonio ... e da una quantità di fattori ...se viene alterato l'ecosistema ... come sta facendo l'uomo, questo equilibrio si altera e purtroppo non si comporta come il corpo umano per cui vengono azionati enzimi, ormoni, piastrine e chi più ne ha più ne metta, il corpo umano è un perfetto sistema ad autoregolazione ...quando fallisce il corpo si ammala, ma per fortuna abbiamo le medicine ... ma nell'ecosistema superando certi valori di soglia ... il pianeta si ammala ... e purtroppo non abbiamo le medicine adeguate!💡💖
    Ultima modifica di gillian; 24-07-2021 alle 10:36

  5. #245
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    13,333
    Mah...in realtà di meccanismi di regolazione la natura è piena. Semmai potrebbe essere la questione tempo per rientrare nel range di valori a cui siamo adattati.
    Il fatto è che se mi vuoi usare la parola feedback, l'altra sarebbe il termine positivo per dire che se aumenta la co2 aumentano la temperatura, il vapore acqueo, lo scioglimento dei ghiacci, da cui poi il trend negativo visto che ciò causa problemi ed anche la sospensione di attività inquinanti ed emissione di co2, almeno nel breve periodo, potrebbe non aiutare tantissimo.
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  6. #246
    Opinionista L'avatar di gillian
    Data Registrazione
    12/12/20
    Località
    Genova Albaro
    Messaggi
    2,451
    Citazione Originariamente Scritto da Vega Visualizza Messaggio
    Mah...in realtà di meccanismi di regolazione la natura è piena. Semmai potrebbe essere la questione tempo per rientrare nel range di valori a cui siamo adattati.
    Il fatto è che se mi vuoi usare la parola feedback, l'altra sarebbe il termine positivo per dire che se aumenta la co2 aumentano la temperatura, il vapore acqueo, lo scioglimento dei ghiacci, da cui poi il trend negativo visto che ciò causa problemi ed anche la sospensione di attività inquinanti ed emissione di co2, almeno nel breve periodo, potrebbe non aiutare tantissimo.
    Sí Vega ... da feedback positivo a trend negativo ...mi piace!👍💖💖
    Il problema ... come fai intendere è il tempo ... il trend sembra così negativo che
    nel breve periodo sembra impossibile porvi un rimedio sostanziale ... ma se riusciamo ad uscirne senza troppi danni ... nei prossimi 25/30 anni potrebbe esserci una accelerazione della tecnologia capace di fermare il trend.
    Pensa ... c'è voluta la II guerra mondiale perché in 5 anni di scoprisse la fissione controllata (centrali nucleari) ... e purtroppo la bomba atomica.
    Quando l'umanità si sente minacciata da il meglio di sé stessa👍👍😇

  7. #247
    Opinionista L'avatar di gillian
    Data Registrazione
    12/12/20
    Località
    Genova Albaro
    Messaggi
    2,451
    I processi di feedback nel sistema climatico sono di grande interesse tra gli esperti poiche’ non ne si capisce ancora l’esatto meccanismo e perche’ sono la fonte di maggior incertezza nelle previsioni sul clima. Difatti, i feedbacks agiscono molto spesso controintuitivamente a quanto ci si possa aspettare.

    Il miglior modo per spiegare cosa siano i feedback e’ immaginarli come dei processi che amplificano enormemente o riducono drasticamente una forzante iniziale. Per forzante si intende tipicamente una forza esterna persistente nel tempo. Se tale forza, generalmente radiativa (come per esempio l’aumento di CO2 nell’atmosfera) , e’ abbastanza grande da provocare un cambiamento di temperatura che non puo’ essere bilanciato dalla capacita’ termica degli oceani di assorbire il calore in eccedente dall’atmosfera, allora si inizia a parlare di cambiamento climatico. Per cui, un cambiamento climatico puo’ essere definito tale se il bilancio radiativo energetico del sistema Terra viene alterato. Per chiarire ulteriormente il concetto di feedback, immaginiamo la Terra come un sistema composto da molte variabili. Se una di queste variabili viene amplificata energeticamente e per un tempo abbastanza lungo si scatena una serie di processi che possono portare a due risultati: o la variabile iniziale viene ulteriormente amplificata (feedback positivo) o la variabile iniziale viene drasticamente ridotta (feedback negativo). Un esempio pratico per capire quanto abbiamo appena affermato e’ pensare alla riduzione dell’estensione dei ghiacci in conseguenza all’aumento della temperatura globale (che consideriamo come la nostra variabile iniziale). La superficie dei ghacciai o degli iceberg e’ bianca, ossia riflette molta radiazione solare. Ma se ai ghiacci che fondono si sotituisce l’oceano che e’ scuro, invece, la radiazione solare che prima era riflessa, viene ora assorbita. Questo provoca un’amplificazione della variabile iniziale, cioe’ l’aumento della temperatura.
    https://www.climalteranti.it/2011/03/04/i-feedbacks-nel-sistema-climatico/

  8. #248
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    57,156
    La politica non regge il passo dei cambiamenti climatici
    Anche il nostro scetticismo.
    Torniamo a parlarne solo dopo tragedie come quella delle Marche....
    Appelli degli scienziati? Esagerati
    Richiami dell'ONU? Inopportuni
    La mobilitazione dei giovani? Gretini
    Le suppliche di Papa Francesco? Patetiche

    ....e fra una settimana torneremo a non parlarne più, ci sono le elezioni.
    amate i vostri nemici

  9. #249
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    13,333
    Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  10. #250
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    57,156
    L’Italia è tra gli avamposti mondiali della rischiosità più scoperti e vulnerabili, purtroppo ancora nell’incoscienza e nella sottovalutazione. Per questo il peggio non è mai alle nostre spalle.

    In una sorta di “lockdown dell’inazione”, facciamo poco o nulla per arrestare o almeno mitigare le conseguenze dei cambiamenti climatici. Scriveva Albert Camus ne “La Peste” che “nel mondo ci sono state, in egual numero, pestilenze e guerre; e tuttavia pestilenze e guerre colgono gli uomini sempre impreparati”. Vorremmo smentire Camus, almeno in parte. Come? Inserendo nell’”organismo Italia” la cultura della prevenzione e dell’adattamento come antidoti e come impegni permanenti. Lo abbiamo visto, sorpresi da una pandemia sanitaria, quanto ha contato non esserci occupati per tempo di aggiornare i Piani di emergenza e rafforzare i presidi sanitari. Con la forza di una natura che sta cambiando, reagendo a nuovi equilibri, con questa “pandemia climatica” noi dovremmo purtroppo misurarci ancora.

    https://formiche.net/2022/09/marche-...one-emergenza/
    amate i vostri nemici

  11. #251
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    57,156
    (Adnkronos) - Il mondo scientifico si appresta a consegnare al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, l'appello lanciato dai climatologi affinché i problemi legati al clima entrino nell'agenda politica. "Oggi pomeriggio consegneremo al presidente Mattarella l'appello e sono molto contento che la dichiarazione abbia raccolto 250mila firme" ha anticipato all'Adnkronos il Premio Nobel per la Fisica, Giorgio Parisi, a cui oggi l'Accademia dei Lincei ha dedicato una giornata di lavori "
    amate i vostri nemici

  12. #252
    Opinionista L'avatar di gillian
    Data Registrazione
    12/12/20
    Località
    Genova Albaro
    Messaggi
    2,451

    Cool

    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    (Adnkronos) - Il mondo scientifico si appresta a consegnare al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, l'appello lanciato dai climatologi affinché i problemi legati al clima entrino nell'agenda politica. "Oggi pomeriggio consegneremo al presidente Mattarella l'appello e sono molto contento che la dichiarazione abbia raccolto 250mila firme" ha anticipato all'Adnkronos il Premio Nobel per la Fisica, Giorgio Parisi, a cui oggi l'Accademia dei Lincei ha dedicato una giornata di lavori "
    Tutto ciò ha lo stesso impatto di un predica nel centro più profondo del deserto del Sahara.!
    sono modesto e me ne vanto!
    Gil

  13. #253
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    57,156
    È la ragione ultima che causa il dilagare dei disastri. Siamo diventati insensibili. Ciò che ci sta dicendo la natura non ci fa né caldo né freddo. Fino a quando sarà ormai troppo tardi.
    amate i vostri nemici

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •