Pagina 2 di 7 PrimaPrima 1 2 3 4 5 6 ... UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 102

Discussione: Fenomeni paranormali od extrasensoriali

  1. #16
    Opinionista L'avatar di gillian
    Data Registrazione
    12/12/20
    Località
    Genova Albaro
    Messaggi
    3,051
    Citazione Originariamente Scritto da crepuscolo Visualizza Messaggio
    Non ho mai assistito a persone che con la forza del pensiero abbiano spostato o fatto sparire oggetti.
    Dovresti rivedere i vecchi filmati di Angela padre che assistito da un bravo prestigiatore ha scoperto tutti i trucchi. Inoltre credo che abbia messo una cifra considerevole per coloro che fossero stati in grado di dimostrare in ambiente controllato le proprie doti paranormali e non paraculari.
    Che la mente sia recettiva ad onde elettromagnetiche o magnetiche visto che nel nostro sangue c'è ferro lo posso credere, ma che le nostre piccolissime onde cerebrali possano influenzare l'ambiente circostante ho seri dubbi.
    Se è per questo esistono esperimenti nei quali risulta che il magnetismo solleva i corpi, tutto relativamente alle forze in gioco, oppure esisterà qualche scienza indirizzata verso potenziatori di onde, tra le quali quelle del cervello,....se si capisse come funzionano.

    Attenti alle calamite
    Mon cher Crepuscolò, si chiamano fenomeni para normali ... perché para non significa ...parare i rigori , ma significa quasi normali mentre i fenomeni normali, cioé quelli che si possono osservare, catalogare e quindi fare delle misure, delle statistiche delle ipotesi, delle dimostrazioni falsificabili sono oggetto della scienza e della ricerca scientifica, ma di fenomeni parapsichici... non può capitertene uno .. che è uno in tutta la vita ... come fai a catalogarli?, a me ne è capitato uno ed ora nei fenomeni di telepatia ci credo, bada bene!, non un presentimento ,ma proprio la voce di mia madre associata ad una sensazione di disperazione estrema da mettere i brividi! ... su questi fenomeni casuali puoi fare delle ipotesi, puoi essere dogmatico e credere che sia roba del diavolo ma non si possono considerare scienza.
    La parapsicologia una volta era nel medioevo chiamata mesmerismo e chi la praticava finiva ... arrosto! Oggi si chiama così e i suoi fenomeni vegongo chiamati parapsicologici o parapsichici od anche fenomeni extrasensoriali (ESP)... dal mesmerismo sono uscire fior di fenomeni scientifici accertati e comprovati quali : l'ipnosi, la rabdomanzia, il sonnanbulismo, la radiestesia, le pratiche chiropratiche ed altre ancora!
    Ultima modifica di gillian; 20-02-2021 alle 19:16
    sono modesto e me ne vanto!
    Gil

  2. #17
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    63,707
    Citazione Originariamente Scritto da nahui Visualizza Messaggio
    Beh, anche papà si è manifestato esattamente così, prima colpi su una parete, poi una specie di messaggio ritmico morse sulla porta del bagno. Non esiste spiegazione razionale. La cosa che potresti verificare è se sul lato esterno della parete non ci sia un cavo o un ramo che col vento potrebbe provocare quei rumori
    No no, non c'è nulla vicino alla casa.
    Io però non ho perso qualcuno di recente che potrebbe volermi contattare...
    Anche per questo in realtà sospetto dei gatti miei, anche se non capisco come possano fare un frastuono simile
    “Io e il mio gatto... siamo due randagi senza nome che non appartengono a nessuno e a cui nessuno appartiene” [cit. Colazione da Tiffany]

    Noi vogliamo cantare l'amor del pericolo, l'abitudine all'energia e alla temerità [cit: Manifesto futurista] .

  3. #18
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    63,707
    Citazione Originariamente Scritto da gillian Visualizza Messaggio
    [/B]

    Sembra che alcuni di noi abbiano queste capacità ESP ... come ho detto difficili da monitorare ...forse mi viene da pensare che molte persone di successo ... nell'economia, negli affari in genere abbiano questa capacità ... che come nel tuo caso potrebbe anche essere ereditaria ...c'è una parte del nostro cervello ...quella frontale di cui sappiamo poco o niente!



    Se i rumori li ha sentiti .... anche il tuo compagno, non è un fenomeno ESP ... a meno che non sia una allucinazione collettiva ... ma come mi racconti mi sembra molto improbabile!
    A mio avviso è un fenomeno fisico ...non posso pensare a manifestazioni di infestazione ... se non è preceduta da altri segnali anomali e di manifestazioni di durata ben precisa!
    Di ereditario ho sicuramente l'emicrania, per quanto riguarda la testa
    Le mie premonizioni o sesto senso, come lo vuoi chiamare, non so da cosa possa essere provocato ne se sia un episodio Esp, come lo chiami tu, perché non mi intendo molto di questo genere di cose. Non mi sono mai fatta troppe domande sul perché.
    Succede e basta.
    “Io e il mio gatto... siamo due randagi senza nome che non appartengono a nessuno e a cui nessuno appartiene” [cit. Colazione da Tiffany]

    Noi vogliamo cantare l'amor del pericolo, l'abitudine all'energia e alla temerità [cit: Manifesto futurista] .

  4. #19
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    24,570
    Citazione Originariamente Scritto da gillian Visualizza Messaggio
    Mon cher Crepuscolò, si chiamano fenomeni para normali ... perché para non significa ...parare i rigori , ma significa quasi normali mentre i fenomeni normali, cioé quelli che si possono osservare, catalogare e quindi fare delle misure, delle statistiche delle ipotesi, delle dimostrazioni falsificabili sono oggetto della scienza, ma di fenomeni parapsichici non può capitertene uno .. che è uno in tutta la vita ... come fai a catalogarli?, a me ne è capitato uno ed ora nei fenomeni di telepatia ci credo bada bene non un presentimento ma proprio la voce di mia madre associata ad una sensazione di disperazione estrema da mettere i brividi! ... su questi fenomeni casuali puoi fare delle ipotesi, puoi essere dogmatico e credere che sia roba del diavolo ma non si possono considerare scienza.
    La parapsicologia una volta era nel medioevo chiamata mesmerismo e chi la praticava finiva ... arrosto! Oggi si chiama così e i suoi fenomeni vegongo chiamati parapsicologici o parapsichici od anche fenomeni extrasensoriali (ESP)... dal mesmerismo sono uscire fior di fenomeni scientifici accertati e comprovati quali : l'ipnosi, la rabdomanzia, il sonnanbulismo, la radiestesia, le pratiche chiropratiche ed altre ancora!
    Allora buon divertimento, io ho già da fare con le sinistre voci notturne.
    Altro che indiavolate, almeno il diavolo sai che mente.

  5. #20
    Opinionista
    Data Registrazione
    06/02/16
    Messaggi
    5,192
    Puo' capitare che in uno stato di particolare rilassamento/dormiveglia/concentrazione, certi aspetti normali si percepiscano con particolare intensita', un po come i gatti, o in generale gli animali, percepiscono cio' che non sentiamo.
    In fondo un po di attenzione ti fa discriminare una conversazione in un frastuono.
    Nel fenomeno fra quel che c'e', rilevabile con un fonometro e quello che sentiamo in testa, c'e' l'elaborazione della percezione.
    Se ti nascondi ad un pericolo mortale vicino vedi che casi percepisci del battito cardiaco, l'altro non sente nulla.

  6. #21
    Opinionista L'avatar di gillian
    Data Registrazione
    12/12/20
    Località
    Genova Albaro
    Messaggi
    3,051
    Citazione Originariamente Scritto da efua Visualizza Messaggio
    Il giorno in cui morì mio padre lo ricordo dalla mattina
    Lo sentivo come un giorno diverso
    Viaggiavo su di un bus che mi portava in aeroporto, avvertii un dolore fortissimo al petto, come una pugnalata al cuore
    Poco dopo ricevetti la telefonata che mio padre era morto
    Arrivai a casa dei miei e tutta la notte sentii crepitio di mobili e del congelatore, come se fossero dei botti
    Continuò così per qualche giorno
    Un paio di volte al buio ho sentito il rumore di un sasso sul vetro
    Quando il dolore della perdita si fa lancinante le luci dei faretti nella cucina si spengono e il frigorifero inizia a scoppiettare
    Durante le vacanze di Natale piangevo ai piedi dell’albero
    Mi cadde addosso un pupazzetto che mia figlia aveva messo sull’albero, senza che nessuno toccasse l’albero
    Io credo che l’energia di ognuno di noi in qualche modo resti e si palesi
    Le premonizioni sono un fatto ormai abbastanza comune ... come con certi animali ..anche gli uccelli riescano a percipire in anticipo terremoti, cilcloni od altri disastri naturali è assodato ... in che parte del nostro cervello si formino ... non è chiaro ...il più sospettato è l'emisfero sinistro che presiede alle emozioni ed al pensiero artistico.
    I fenomeni successivi ... sono molto rari .. e tu hai avuto la sorte ... se di sorte si può parlare ... di assistere all'indimostrabile, dove si mischiano fenomeni di poltergeist e forse altro ...lungi da me non credere a quello che hai visto e sentito, i più scettici potranno parlare di allucinazioni, di fenomeni isterici ... ma non io!

    Io credo .... come te ... che l’energia di ognuno di noi in qualche modo resti e si palesi!



    Gil
    sono modesto e me ne vanto!
    Gil

  7. #22
    Opinionista L'avatar di gillian
    Data Registrazione
    12/12/20
    Località
    Genova Albaro
    Messaggi
    3,051

    Cool ESP o Bufale?

    Citazione Originariamente Scritto da meogatto Visualizza Messaggio
    Puo' capitare che in uno stato di particolare rilassamento/dormiveglia/concentrazione, certi aspetti normali si percepiscano con particolare intensita', un po come i gatti, o in generale gli animali, percepiscono cio' che non sentiamo.
    In fondo un po di attenzione ti fa discriminare una conversazione in un frastuono.
    Nel fenomeno fra quel che c'e', rilevabile con un fonometro e quello che sentiamo in testa, c'e' l'elaborazione della percezione.
    Se ti nascondi ad un pericolo mortale vicino vedi che casi percepisci del battito cardiaco, l'altro non sente nulla.
    Sono perfattame daccordo! ognuno di noi possiede una sensibilità diversa! ...che dire dei poeti dei pittori, c'è gente che perde i sensi di fronte ad un capolavoro artistico ...la nota sindrome di Stendhal
    L'ESP può manifestarsi nei momenti più diversi ... forse se siamo più rilassati, nel dormiveglia, nell'assenza totale di rumore è più facile essere ricettivi, ma una premonizione ti può capitare fra capo e collo in qualsiasi momento!
    La mente umana è qualcosa di veramente misterioso di fronte a questi eventi ...e la scienza nulla può ... a nulla servono certi test che per me servono solo a far vendere dei libri.

    C'è internet chi afferma:

    Ci sono sempre state persone che hanno affermato di avere avuto esperienze paranormali e ci sono sempre state persone assolutamente scettiche su questa possibilità. La sigla PSI indica una facoltà mentale che va oltre il rapporto sensoriale con gli oggetti che ci circondano. La reale esistenza delle facoltà PSI è dimostrata dalle performance di individui eccezionali, scientificamente controllati. I medium sono persone che possiedono in misura eccezionale doti che, secondo gli autori, sono presenti in tutti gli uomini... si tratta solo di andarli a cercare ... e ti vendono un libro!
    sono modesto e me ne vanto!
    Gil

  8. #23
    Opinionista
    Data Registrazione
    06/02/16
    Messaggi
    5,192
    La realta' quotidiana per millenni e' stata quella a portata dei sensi umani e di una limitata capacita' mentale di comprensione, poi, potenziando sensi e conoscenze, con la tecnologia e la scienza, un campo enorme di fatti "esoterici' sono diventati routine, conosciuta e utilizzata.
    Visto che conoscenza e capacita' di "vedere e capire" si espandono, nulla viete che il misterioso di oggi diventi la routine di domani.
    Resta che, se il quotidiano e il meno quotidiano sono risolti, rimangono appesi fenomeni rari, in apparenza unici per cui, tutto sommato, non vale la pena di investirci per risolverli e, magari, rendono di piu' come fatti misteriosi.
    Se fosse certificata la natura del mostro di lockness sarebbe la rovina per l'economia turistica del posto.
    Cio' non signica che un bestio fuori dai canoni ci possa essere/essere stato, ma poi che importa, che vantaggio ci darebbe certificarlo?

  9. #24
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    24,570
    Citazione Originariamente Scritto da meogatto Visualizza Messaggio
    Puo' capitare che in uno stato di particolare rilassamento/dormiveglia/concentrazione, certi aspetti normali si percepiscano con particolare intensita', un po come i gatti, o in generale gli animali, percepiscono cio' che non sentiamo.
    In fondo un po di attenzione ti fa discriminare una conversazione in un frastuono.
    Nel fenomeno fra quel che c'e', rilevabile con un fonometro e quello che sentiamo in testa, c'e' l'elaborazione della percezione.
    Se ti nascondi ad un pericolo mortale vicino vedi che casi percepisci del battito cardiaco, l'altro non sente nulla.
    Chiamiamole pure qualità di percezione ma non credo che basti questo per spostare oggetti. A me, fino a prova contraria, sembra impossibile.
    Pensa per un attimo, io l'ho seguito in tv questo pomeriggio, che i pesci non son muti come dice il detto, ma comunicano e sentono i segnali anche per ritornare a casa loro, e noi umani, esseri poco, abbiamo scorrazzato per i mari facendo negli ultimo 200 anni un fracasso del diavolo specie con i segnali militari che fanno spiaggiare certi animali.
    Sotto mare sarà un parapiglia dato che ogni pesce ha il suo linguaggio persino i pesci Sumeri.

  10. #25
    Opinionista
    Data Registrazione
    16/11/08
    Messaggi
    2,030
    Difronte a qualcosa di inspiegabile si formano eserciti di ciarlatani abbigliati con fogge dalle semplici alle più bizzarre. La verità stando al mio punto di vista non è comprensibile. Anni fa insieme a psicanalisti e altri specialisti del settore per un lungo periodo ci siamo cimentati in queste tipologie di ricerca, abbiamo ottenuto dei risultati evidenti nelle loro manifestazioni, ma non è stato compreso l'origine, da quale fonte, da quale provenienza derivasse questa energia che per convenzione la chiamammo così perché non sapevamo dargli un nome.

  11. #26
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    24,570
    Citazione Originariamente Scritto da meogatto Visualizza Messaggio
    Visto che conoscenza e capacita' di "vedere e capire" si espandono,
    Su questo fatto non sono d'accordo; è vero che la tecnologia fa passi da gigante ma le persone difronte a questa avanzarissima tecnologia diventano sempre più ignoranti e tagliate fuori, da considerarsi come un tred dove tecnologia e comprensione di quella tecnologia si distaccano sempre più, e ciò avverrà fino a che l'enormità di capitale investito cominciasse ad invertire la tendenza; ancora non ci siamo, ma se l'economia, o meglio i soldi investiti, si discostassero troppo dal reale potrebbe avviarsi un disinvestimento senza ritorno dato che oggi siamo tutti collegati, volenti o nolenti.
    Anche gli arabi che fino a ieri andavano in cammello oggi sono diventati supertecnologici....ma quanti sono? L'importante non è quanti sono ma è quello di far girare il soldone di zio Paperone.

  12. #27
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    24,570
    Citazione Originariamente Scritto da Durante Visualizza Messaggio
    Difronte a qualcosa di inspiegabile si formano eserciti di ciarlatani abbigliati con fogge dalle semplici alle più bizzarre. La verità stando al mio punto di vista non è comprensibile. Anni fa insieme a psicanalisti e altri specialisti del settore per un lungo periodo ci siamo cimentati in queste tipologie di ricerca, abbiamo ottenuto dei risultati evidenti nelle loro manifestazioni, ma non è stato compreso l'origine, da quale fonte, da quale provenienza derivasse questa energia che per convenzione la chiamammo così perché non sapevamo dargli un nome.
    Scusa Durante ma a quale energia ti riferisci?

  13. #28
    Opinionista
    Data Registrazione
    06/02/16
    Messaggi
    5,192
    La conoscenza, una volta acquisita' diventa patrimonio di tutti, in particolare di chi la vuol approfondire nel dettaglio, cosa indispensabile per pochi, ma di fatto disponibile ai tutti che ne usano le ricadute quotidiane.
    Non ti serve sapere perche' e come il cellulare ti fa parlare con gli usa, o come il navigatore ti guida in paese, per utilizzarne il contenuto conoscitivo e tecnologico.
    Cio' vale per tutti e i pochi che curano la realizzazione si legano ai tutti che la utilizzano.
    il gap conoscitivo vero e' quello fra chi conosce la natura di massima dell'oggetto e il selvaggio che e' convinto che una foto gli rubi l'anima.
    Ultima modifica di meogatto; 20-02-2021 alle 22:17

  14. #29
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    24,570
    Citazione Originariamente Scritto da meogatto Visualizza Messaggio
    La conoscenza, una volta acquisita' diventa patrimonio di tutti, in particolare di chi la vuol approfondire nel dettaglio, cosa indispensabile per pochi, ma di fatto disponibile ai tutti che ne usano le ricadute quotidiane.
    Quella acquisita non quella imposta come oggi è in qualsiasi posto dal cellulare al Pc; ora è un monopolio per noi e non un oligopolio come è previsto per un economia globale; e poi lo hai detto tu sentendosi soddisfatto per la sua domanda ( termine economico) quando però pensi all' incredibilmente e sproporzionata offerta forse ti vien da pensare quanta sia la conoscenza che veramente ci serva. E' qui il busillis di ogni bolla finanziaria come successe nel '29 in America e poi da noi: è l'offerta che supera la domanda altrimenti sai quanta gente dovrebbe stare a casa.
    A me viene da pensare ad una libreria che getta in strada continue quantità di libri, costati in denaro, e poca gente che li prende veramente per leggere.
    Buona notte

  15. #30
    Opinionista
    Data Registrazione
    06/02/16
    Messaggi
    5,192
    Ti viene anche offerta una base culturale che da anche le basi per discriminare cio' che vuoi, se te ne freghi il problema e' tuo.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BBAttivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG]Attivato
  • Il codice [VIDEO]Attivato
  • Il codice HTML � Disattivato