Pagina 1 di 12 1 2 3 4 5 11 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 172

Discussione: Un anno di covid-Lockdown e dintorni

  1. #1
    Posh&Rebel L'avatar di efua
    Data Registrazione
    07/12/11
    Località
    In un interminabile viaggio
    Messaggi
    25,253

    Un anno di covid-Lockdown e dintorni

    A giorni sarà quasi un anno che, noi e il resto del mondo, stiamo tribolando con il covid
    Un anno incredibile e non di certo per bellezza, per tutti
    Ad un anno mi sembra che ci ritroviamo sempre allo stesso punto
    Anzi peggio, perché adesso siamo esasperati
    Quali sono i vostri pensieri a riguardo?
    I sentimenti dai quali siete attraversati?
    Come vivete questa trasformazione epocale, che ci si è abbattuta addosso come un macigno?
    Iniziate voi, che poi carburo pure io
    Where there’s will there’s a way

    -Work hard have fun & be nice-

  2. #2
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    57,313
    Qui dalle mie parti l'anno lo abbiamo compiuto tra il 20 e il 21 febbraio.
    Ricordo come fosse ieri quel primo caso a Codogno, di cui mi trovai a scrivere la mattina del 21.
    All'epoca non avevamo la minima idea di cosa ci aspettasse.E ora, un anno dopo, mi ritrovo a scrivere dell'arrivo della terza ondata, di previsioni cupe per la Lombardia, della corsa ai vaccini.
    Devo dire che l'ho sempre vissuta abbastanza serenamente, perché ho buone capacità di adattamento.
    Ma, lo ammetto, ora inizio anch'io ad accusare il colpo. A sentirmi davvero stanca. Più che altro perchè non si sa quando ne usciremo.
    Ci sono le varianti, che continuano a uscire e fanno paura perché più il virus circola più c'è il rischio che ne escano di resistenti al vaccino.
    Insomma, questa indeterminatezza è davvero stressante. Soprattutto se penso che la normalità che conoscevamo non l'avremo più indietro, almeno per un bel po'.
    Credo che la nuova normalità sarà fatta di distanziamento e sanificazioni, di mascherine e sguardi. E già sarà tantissimo riuscire a tornare a vivere almeno così.
    “Io e il mio gatto... siamo due randagi senza nome che non appartengono a nessuno e a cui nessuno appartiene” [cit. Colazione da Tiffany]

    Noi vogliamo cantare l'amor del pericolo, l'abitudine all'energia e alla temerità [cit: Manifesto futurista] .

  3. #3
    Opinionista L'avatar di Ale
    Data Registrazione
    18/08/20
    Località
    Friuli V.G.
    Messaggi
    2,440
    Per l'esattezza è da poco più di un anno...
    ...le prime restrizioni infatti sono arrivate già a fine febbraio, giusto in tempo per rovinare gli ultimi giorni di carnevale...
    ...per quel che mi riguarda inizialmente sono andato alla grande, scoprendo in me una resilienza che nemmeno sapevo di avere
    ...premesso che durante il lockdown di questa primavera, tra lavoro spesa per me e spesa per i vecchi ho condotto una vita quasi normale, in quel breve periodo che ero a casa ho fatto dei lavori interessanti tra i quali rendere abitabile il terrazzo, che per vent'anni è stato solo un deposito di piante od al massimo un solarium
    ...l'estate poi ha portato una ventata generale d'ottimismo, e la speranza sia pur tenue (già si parlava di seconda ondata) che fosse tutto finito
    ...ora invece va un pò peggio, siamo esasperati come giustamente hai notato e ancora non si vede la fine, anche se in linea di massima stiamo leggermente meglio in confronto al lockdown scorso,
    e chi ha un'attività tipo bar etc....non servono commenti, senza contare le assurdità a livello di gestione dell'emergenza [ancora non si è capito il senso di chiudere le palestre e continuare ad avere autobus strapieni... ]
    ...vabbè mi fermo che è meglio va, lascio la parola agli altri, e buona cena [se nel frattempo non vi è passato l'appetito ]

  4. #4
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    18,580
    per me, è stato l'ultimo dei problemi; ho anche potuto eludere gran parte dei divieti, ma ne avrei pure fatto volentieri a meno;
    mi si prospetta almeno un annetto di grande lavoro, due o tre traslochi e due compravendite immobiliari, infiniti lavori edili
    c' del lardo in Garfagnana

  5. #5
    straniera L'avatar di nahui
    Data Registrazione
    05/03/09
    Località
    in una nuvola di smog
    Messaggi
    19,843
    Sono davvero stanca e spaventata, forse più oggi che un anno fa. Mi pesa non poter viaggiare, non poter programmare le visite a mia madre, che vive all'altro capo dell'Italia. È davvero un tempo sospeso, e sprecato. Non so quanto me ne rimane, non sono più giovane, e quindi questa sosta forzata rischia di farmi perdere per sempre le ultime occasioni di fare alcune cose.
    Il vero castigo per chi mente non è di non essere più creduto, ma di non potere credere a nessuno.
    (George Bernard Shaw)

  6. #6
    Opinionista L'avatar di LadyHawke
    Data Registrazione
    29/04/19
    Messaggi
    3,781
    Sono stanca di chiusure e limitazioni e dei continui cambi di colore, ma non mi è andata poi così male, la mia famiglia è tutta nello stesso comune, addirittura sotto casa, gli amici più cari idem nello stesso comune. Lo scorso anno di questi tempi ero messa peggio, in ansia per un virus sconosciuto dato che il covid ci ha toccati di persona ma nessuna vittima in famiglia. Oggi non mi fa più la stessa paura, vivo giorno per giorno come posso, rassegnata che pure questa primavera niente mare, niente uscite pasquali e se guardo certi programmi in tv dedicati mi deprimono oppure mi viene rabbia, credo d'aver perso molta della mia pazienza e se qualcuno mi irrita mordo!
    Domenica sono andata a fare una lunga passeggiata fuori provincia in mezzo alla natura, come tanti e come se non ci fosse più un domani, mi sono goduta la mia ultima giornata di zona gialla che chissà poi quando la rivedo, naturalmente in sicurezza.
    A parte i conviventi, iniziano a mancare abbracci, strette di mano, il contatto fisico con chi non è della famiglia, come amici e conoscenti.
    La vita è veramente molto semplice, ma noi insistiamo nel renderla complicata.
    Confucio

  7. #7
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    54,590
    Come hanno fatto i nostri nonni e genitori ad aver sopportato 5 anni di guerra?
    amate i vostri nemici

  8. #8
    Posh&Rebel L'avatar di efua
    Data Registrazione
    07/12/11
    Località
    In un interminabile viaggio
    Messaggi
    25,253
    Pure qua, dove uno magari vuole scrivere un pensiero in santa pace
    Si deve sentire sta lagna del sopportare??
    Non ho capito, se uno ha vissuto la fortuna di non vivere la guerra deve sopportare per forza altre sciagure??
    Sopportale tu per il mondo intero
    Che a te in fondo piace
    Where there’s will there’s a way

    -Work hard have fun & be nice-

  9. #9
    Sovrana delle Rose dai Petali d'Oro L'avatar di ReginaD'Autunno
    Data Registrazione
    01/05/19
    Località
    In un incantevole paese della regione dei trulli
    Messaggi
    4,466
    Ieri sono andata alla parrucchiera, e una signora ha detto: "come è venuto questo Covid così se ne andrà", ed io ho detto: "speriamo..."
    La speranza è l'ultima a morire e spero che un giorno non lontano questo dannato morbo sparisca sulla faccia della terra perchè sta intristendo il mondo...
    Corteggiata da l'aure e dagli amori, siede sul trono de la siepe ombrosa, bella regina dè fioriti odori, in colorita maestà la rosa CLAUDIO ACHILLINI

  10. #10
    Opinionista L'avatar di Breakthru
    Data Registrazione
    30/04/19
    Messaggi
    1,139
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Come hanno fatto i nostri nonni e genitori ad aver sopportato 5 anni di guerra?
    Escluso quelli in cui lo spirito di sopravvivenza era più forte, quelli che non si sono suicidati durante la guerra lo avranno fatto dopo.
    La guerra, a portata mondiale come quella che citi, ipotizzo che ridimensioni i problemi personali dell'individuo e induca a concentrarsi sul quotidiano se non sull'attimo

  11. #11
    Opinionista L'avatar di Breakthru
    Data Registrazione
    30/04/19
    Messaggi
    1,139
    Citazione Originariamente Scritto da efua Visualizza Messaggio
    A giorni sarà quasi un anno che, noi e il resto del mondo, stiamo tribolando con il covid
    Un anno incredibile e non di certo per bellezza, per tutti
    Ad un anno mi sembra che ci ritroviamo sempre allo stesso punto
    Anzi peggio, perché adesso siamo esasperati
    Quali sono i vostri pensieri a riguardo?
    I sentimenti dai quali siete attraversati?
    Come vivete questa trasformazione epocale, che ci si è abbattuta addosso come un macigno?
    Iniziate voi, che poi carburo pure io
    Ho patito molto i primi giorni del primi lockdown, stavo veramente male, il risveglio soprattutto mi pesava, andare a fare la spesa, adesso sono serena, spero nei vaccini e esercito la pazienza con amici, condomini e parenti negazionisti

  12. #12
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    12,105
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Come hanno fatto i nostri nonni e genitori ad aver sopportato 5 anni di guerra?
    Certo Cono, non siamo in guerra e la gente ha passato di peggio, però non è che stiamo bene così. Fosse solo questione del fastidio della mascherina e non poter andare a mangiare una pizza in compagnia ti potrei dare ragione ma qui, oltre a chi va al creatore, c'è gente in difficoltà, c'è chi perde il lavoro e chi fatica a trovarlo, parenti che non vedi perché in altre regioni o fuori Italia, ragazzi che in questo caos chissà cosa recepiranno in questi anni scolastici a livello di istruzione, cambiamenti nel modo di lavorare e nel mondo del lavoro e pensieri ed incertezze del futuro prossimo.
    Prima di venire sempre con le frasi fatte, magari uscire un po' da sé stessi ogni tanto sarebbe il caso. Pure un po' di senso della realtà e sensibilità non guasterebbero.
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  13. #13
    Posh&Rebel L'avatar di efua
    Data Registrazione
    07/12/11
    Località
    In un interminabile viaggio
    Messaggi
    25,253
    Per me è stato un anno parecchio difficile, perché il covid ha stravolto abbastanza i miei progetti di futuro immediato
    Primo su tutto ha limitato i miei spostamenti e poi la possibilità di trasferirmi la scorsa estate
    Non me la sono sentita di affrontare un trasferimento in piena pandemia, da una nazione ad un’altra
    Un anno è passato, poco e niente è cambiato
    Il grande salto ci sarà questa estate
    Non ho potuto lavorare, tornerò a casa dopo un anno
    Estetista e parrucchiera mi troveranno quasi come quella pecora con 35 kg di vello addosso
    Nonostante tutto è stato anche un anno indimenticabile :*
    Where there’s will there’s a way

    -Work hard have fun & be nice-

  14. #14
    Posh&Rebel L'avatar di efua
    Data Registrazione
    07/12/11
    Località
    In un interminabile viaggio
    Messaggi
    25,253
    Citazione Originariamente Scritto da Vega Visualizza Messaggio
    Certo Cono, non siamo in guerra e la gente ha passato di peggio, però non è che stiamo bene così. Fosse solo questione del fastidio della mascherina e non poter andare a mangiare una pizza in compagnia ti potrei dare ragione ma qui, oltre a chi va al creatore, c'è gente in difficoltà, c'è chi perde il lavoro e chi fatica a trovarlo, parenti che non vedi perché in altre regioni o fuori Italia, ragazzi che in questo caos chissà cosa recepiranno in questi anni scolastici a livello di istruzione, cambiamenti nel modo di lavorare e nel mondo del lavoro e pensieri ed incertezze del futuro prossimo.
    Prima di venire sempre con le frasi fatte, magari uscire un po' da sé stessi ogni tanto sarebbe il caso. Pure un po' di senso della realtà e sensibilità non guasterebbero.
    Io a Cono direi di non fare tanto il conto alla rovescia dei suoi 2465 giorni che gli mancano alla pensione
    Gli direi ancora -per amor di sacrificio- di azzerare tutto e di ricominciare dal principio
    Così per vedere l’effetto che gli fa
    Where there’s will there’s a way

    -Work hard have fun & be nice-

  15. #15
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    12,105
    Non credo abbia voglia di rifarsi più di 30 anni di lavoro!

    Ho la sensazione, ma potrei dire certezza, che quest'anno sarà peggiore del 2020. Incrocio le dita che tutto si sistemi. Mi arrivano notizie poco buone su alcune persone per il lavoro.
    Per fortuna chi conosco, dall'anno scorso ad oggi, nessuno è stato male o morto per il virus. In famiglia nessuno si è ammalato. Di questo per ora sono contenta e speriamo continui così!
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •