Pagina 1 di 4 1 2 3 4 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 54

Discussione: Uomo (uomo?) d'altri tempi.

  1. #1

    Uomo (uomo?) d'altri tempi.

    Scusassero lorsignorie.... ma, siccome che io medesimo sarei un uomo (uomo?) d'altri tempi, potessero dirmi oggigiorno, come dovrei approcciare una signorina schetta (signle)
    per strada, senza per questo vedermi imputato davanti ad un giudice per molestie sessualle?

    No pecchè io di solito, ai miei tempi, usavo approcciare le femmine con il classico "Pisss, Pisss, Signorina, scusassi, la permette una parola?"

    Tipo come questo mio compare qui :




    No dico, pecchè al giorno d'oggi... questo tipo di approccio amoroso con una parola strana viene definito.... tale " STILKING, SPOLKING.... STALKING" qualcosa del genere, mi dicono.

    E come dovrebbe avvenire il classico approccio amoroso... come si dovrebbe proporre un MASCULO FOCOSO?

    Ditemi, ditemi, che sono tuttorecchie!!!!!


    Bambol utente of the decade

  2. #2
    Opinionista L'avatar di LadyHawke
    Data Registrazione
    29/04/19
    Messaggi
    5,054
    Col cane
    Se è un cane simpatico tipo un trudi coccoloso e lo porti a passeggio hai buone probabilità di attaccar bottone con tutte le amanti degli animali a passeggio col cane.
    E se i cani sono un maschio e una femmina potrebbero nascere anche coppie canine.
    La vita è veramente molto semplice, ma noi insistiamo nel renderla complicata.
    Confucio

  3. #3
    Opinionista L'avatar di Spirit
    Data Registrazione
    17/07/21
    Messaggi
    1,158
    Quando ero ragazzo era diffuso il cosiddetto "pappagallismo". si andava a "rimorchiare" le straniere a Fontana di Trevi, Piazza Navona, Pantheon, ci si andava anche senza sapere una parola di Inglese. Non io, che ero troppo timido, ma alcuni miei amici lo facevano. Sembrava normale, non c'erano quei tabu che sono arrivati in epoca più recente. Il macho italiano andava di moda, e penso che anche le ragazze venute da fuori qualche approccio se lo aspettassero, purché non fosse fatto in modo aggressivo. Da tanti anni quindi il fenomeno sembra passato di moda, come annullato dalla riprovazione generale, apparendo come fosse quasi una violenza dell'uomo sulla donna. Il fatto è che violenza lo era in genere assi poco, mentre oggi di violenze di ogni tipo ne accadono di assai peggiori. Ma ci abbiamo fatto il callo.
    “Siamo tutti uguali davanti alla legge, ma non davanti agli incaricati di applicarla.”
    (S. Lec)

  4. #4
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    55,985
    1) Rispetto
    2) Gentilezza
    3) Non essere volgari
    amate i vostri nemici

  5. #5
    Opinionista L'avatar di Ale
    Data Registrazione
    18/08/20
    Località
    Friuli V.G.
    Messaggi
    5,262
    Essere se stessi, che a fingere e recitare paga fino ad un certo punto...
    ...dicono che non seguire il calcio ed amare la danza siano ottime referenze, anche se io personalmente non ne ho ancora notato i benefici

  6. #6
    Opinionista L'avatar di LadyHawke
    Data Registrazione
    29/04/19
    Messaggi
    5,054
    No scusate, non so come funziona oggi tra i giovani, so qual è stata la mia giovinezza e i ragazzi che conosco hanno approcciato e conosciuto ragazze che più o meno già "conoscevano", che frequentavano la stessa scuola o ambiente, o erano conoscenze di amici o amiche o perchè frequentavano un'attività sportiva, di volontariato comune. Qualcuna magari all'epoca nelle discoteche che erano un po'meglio di oggi.Un approccio così per strada da un completo sconosciuto, soprattutto oggi ma qual è la ragazza che accetta?
    Non lo so ce ne saranno probabilmente ma quante?
    Devi avere una scusa, un motivo, tipo richiesta d' informazioni stradali ma poi la cosa finisce lì penso.
    Il pappagallismo invece rischia di risultare un approccio patetico.
    Oggi penso che gli approcci passino più attraverso i social e poi nel reale.
    La vita è veramente molto semplice, ma noi insistiamo nel renderla complicata.
    Confucio

  7. #7
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    19,454
    Citazione Originariamente Scritto da LadyHawke Visualizza Messaggio
    Un approccio così per strada da un completo sconosciuto, soprattutto oggi ma qual è la ragazza che accetta?
    Non lo so ce ne saranno probabilmente ma quante?
    questione di perseveranza, e statistica

    posto che io sto sulla sponda diametralmente opposta; e sono troppo pigro

    ovviamente, bisogna porsi in un contesto sociale dove si frequenta; se una mi piace, parlerà il mio linguaggio del corpo e l'insieme di quanto mi viene spontaneo, senza bisogno d'altro; se una mi piace, glielo dico quasi subito, senza troppi giri di parole; se deve succedere qualcosa, succede da sé, quando è il momento giusto, senza alcuna forzatura; anche perché tutto il percorso di tensione positiva in cui ci si valuta può essere molto interessante; soprattutto se si ama ascoltare, sintonizzarsi sulle reazioni e le sensibilità di una determinata persona, che è - almeno per me - la molla che mi fa desiderare intimità: chissà che genere di animale sessuale è, questa che si relaziona così e cosà...
    c' del lardo in Garfagnana

  8. #8
    Opinionista L'avatar di LadyHawke
    Data Registrazione
    29/04/19
    Messaggi
    5,054
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    questione di perseveranza, e statistica

    posto che io sto sulla sponda diametralmente opposta; e sono troppo pigro
    Della serie una su cento magari l'azzecchi

    Credo che poi ci sia una differenza ad approcciare a 20 anni piuttosto che a 50, l'età conta sul modo, un cinquantenne che cerca di fare il piacione rimorchiante per strada come un ragazzino in certi casi può risultare pure ridicolo.
    La vita è veramente molto semplice, ma noi insistiamo nel renderla complicata.
    Confucio

  9. #9
    Opinionista L'avatar di Ale
    Data Registrazione
    18/08/20
    Località
    Friuli V.G.
    Messaggi
    5,262
    Citazione Originariamente Scritto da LadyHawke Visualizza Messaggio
    Della serie una su cento magari l'azzecchi

    Credo che poi ci sia una differenza ad approcciare a 20 anni piuttosto che a 50, l'età conta sul modo, un cinquantenne che cerca di fare il piacione rimorchiante per strada come un ragazzino in certi casi può risultare pure ridicolo.
    Ah ecco il problema, sono troppo vecchio...


  10. #10
    Posh&Rebel L'avatar di efua
    Data Registrazione
    07/12/11
    Località
    In un interminabile viaggio
    Messaggi
    27,665
    Solitamente i troppo brillantini mi hanno sempre profondamente indispettita
    A me piace la calma e la pacatezza
    In qualsiasi circostanza
    Poi ci si scioglie pure ma poi
    Ci metto la frazione di pochi secondi a capire cosa posso fare e con chi
    E questo da sempre e in qualsiasi ambito
    In una persona tutto il suo essere parla
    Perciò per me ha funzionato sempre così: se sono interessata ad una personalità (nel senso ampio, non puramente senZuale) faccio in modo che la conversazione e l’approccio abbia un seguito
    Altrimenti educatamente faccio in modo che la conversazione si esaurisca
    Mica ci dobbiamo piacere tutti
    Ed è questo il punto chiave che molto spesso non si capisce
    Un No viene scambiato per un: magari le/gli faccio cambiare idea Io
    Ed ecco che i sessi -trasversalmente- si incapricciano
    Fino alle conclusioni non rosee: che pezzo di merda è quello (che non mi vuole), chi si crede di essere quella stronza, frigida, figa di legno (che non ti vuole)
    -Healthy body, clear mind, peaceful spirit-

    -Where there’s will there’s a way-

    -Work hard have fun & be nice-



  11. #11
    Opinionista L'avatar di Spirit
    Data Registrazione
    17/07/21
    Messaggi
    1,158
    Citazione Originariamente Scritto da LadyHawke Visualizza Messaggio
    Della serie una su cento magari l'azzecchi

    Credo che poi ci sia una differenza ad approcciare a 20 anni piuttosto che a 50, l'età conta sul modo, un cinquantenne che cerca di fare il piacione rimorchiante per strada come un ragazzino in certi casi può risultare pure ridicolo.
    Un cinquantenne sì, ma un settantenne chissà...
    “Siamo tutti uguali davanti alla legge, ma non davanti agli incaricati di applicarla.”
    (S. Lec)

  12. #12
    Opinionista L'avatar di LadyHawke
    Data Registrazione
    29/04/19
    Messaggi
    5,054
    Citazione Originariamente Scritto da Ale Visualizza Messaggio
    Ah ecco il problema, sono troppo vecchio...

    No, non sei vecchio per conoscere una donna o per amare, forse non ci siamo compresi, ho detto che il modo di approcciare qualcuno cambia a seconda dell'età,comportarsi come un ventenne a cinquanta stona, poi può essere pure che qualcuna l'azzecchi perchè pure lei se ne sente venti
    Forse più che "piacione" dovevo dire provolone
    La vita è veramente molto semplice, ma noi insistiamo nel renderla complicata.
    Confucio

  13. #13
    Opinionista L'avatar di LadyHawke
    Data Registrazione
    29/04/19
    Messaggi
    5,054
    Citazione Originariamente Scritto da Spirit Visualizza Messaggio
    Un cinquantenne sì, ma un settantenne chissà...
    "Cinquantenne" comprende da cinquanta in su.
    La vita è veramente molto semplice, ma noi insistiamo nel renderla complicata.
    Confucio

  14. #14
    Citazione Originariamente Scritto da efua Visualizza Messaggio
    Solitamente i troppo brillantini mi hanno sempre profondamente indispettita
    A me piace la calma e la pacatezza
    In qualsiasi circostanza
    Poi ci si scioglie pure ma poi
    Ci metto la frazione di pochi secondi a capire cosa posso fare e con chi
    E questo da sempre e in qualsiasi ambito
    In una persona tutto il suo essere parla
    Perciò per me ha funzionato sempre così: se sono interessata ad una personalità (nel senso ampio, non puramente senZuale) faccio in modo che la conversazione e l’approccio abbia un seguito
    Altrimenti educatamente faccio in modo che la conversazione si esaurisca
    Mica ci dobbiamo piacere tutti
    Ed è questo il punto chiave che molto spesso non si capisce
    Un No viene scambiato per un: magari le/gli faccio cambiare idea Io
    Ed ecco che i sessi -trasversalmente- si incapricciano
    Fino alle conclusioni non rosee: che pezzo di merda è quello (che non mi vuole), chi si crede di essere quella stronza, frigida, figa di legno (che non ti vuole)
    Quando mi sono sentito rifiutato, sono sparito sempre con grande eleganza.

    Laura poi, con il tempo si avvicinò a me, specie quando ero in crisi con Enza... una sera andammo pure a ballare io e lei da soli... avrei potuto riprovarci, mi avrebbe detto "Si"
    ma io non sono uno che torna indietro... non certo per superbia, semplicemente perché ogni attimo va vissuto sul momento e se è stato un no, che no rimanga.
    Bambol utente of the decade

  15. #15
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    19,454
    Citazione Originariamente Scritto da LadyHawke Visualizza Messaggio
    Della serie una su cento magari l'azzecchi
    beh, se uno ottimizza i tempi, può essere una strategia modicamente remunerativa

    Credo che poi ci sia una differenza ad approcciare a 20 anni piuttosto che a 50, l'età conta sul modo, un cinquantenne che cerca di fare il piacione rimorchiante per strada come un ragazzino in certi casi può risultare pure ridicolo.
    guarda, io non sono particolarmente piacente, e sono anche piuttosto orso e scostante; ma non ho mai avuto tante profferte esplicite come nell'ultimo decennio, mediamente donne di qualche anno meno di me, pure una decina; sarà l'esposizione dei social, ma evidentemente la condizione sentimental-sessuale media, famiglia/coppia o meno, non deve essere gran che soddisfacente;

    io, più che altro, sono turbato nell'immedesimarmi in quelle condizioni, in cui mi figuro; anche perché non è che incrocio storie di vessazioni o particolari infelicità, gente borderline, ecc... per quelli ho un radar; solo patologie croniche di indifferenza e mutilazione del minimo sindacale di gioia e penso: ma sarebbe capitato così anche a me ? e, in effetti, ero sulla strada buona, se circostanze impreviste non fossero sopraggiunte, sotto forma di uno psicanalista poco discreto, e pure di mia scarsamente soddisfacente patrimonialità, all'epoca;

    mi ricordo che la colf peruviana di una mia amica, che aveva modo di vederci, commentò pragmaticamente: si vede che Axe non guadagnava abbastanza soldi può darsi che non avesse nemmeno tutti i torti
    c' del lardo in Garfagnana

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •