Pagina 7 di 14 PrimaPrima ... 3 4 5 6 7 8 9 10 11 ... UltimaUltima
Risultati da 91 a 105 di 197

Discussione: Mondo invisibile

  1. #91
    Io parlavo di , oltre la religione che sarebbe a dire oltre la legge .
    quando la legge la hai assimilata non c'è più nessuno che ti può insegnare che non devi rubare o ammazzare perché la legge è dentro di te . Non sei capace di tirare il collo nemmeno ad una gallina e ti resta il magone in gola quando vedi un cane alla catena.
    Questa non è virtù ma è allineamento ad una coscienza comune universale ed è questo che stimola la mia curiosità e attrattiva e la voglia di approfondire

  2. #92
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    20,280
    Citazione Originariamente Scritto da dietrologo Visualizza Messaggio
    Io parlavo di , oltre la religione che sarebbe a dire oltre la legge .
    quando la legge la hai assimilata non c'è più nessuno che ti può insegnare che non devi rubare o ammazzare perché la legge è dentro di te . Non sei capace di tirare il collo nemmeno ad una gallina e ti resta il magone in gola quando vedi un cane alla catena.
    Questa non è virtù ma è allineamento ad una coscienza comune universale ed è questo che stimola la mia curiosità e attrattiva e la voglia di approfondire
    certamente;
    ma infatti quello che nel mondo moderno sarebbe un compito delle religioni organizzate è proprio quello di offrire dubbi su ciò che la legge non disciplina e che è per natura moralmente ambiguo;
    per religione organizzata si potrebbe intendere anche il veganesimo, per dire;

    io camperei di salumi, m se un vegano mi fa presente la sofferenza del maiale, non gli posso dar torto; mi chiedessero di macellarlo io, molto probabilmente farei a meno del capocollo;
    però a gettare le reti per farmi una fritturina, una grigliata e i totani ripieni andrei comunque, e 'nt'o culo ai vegani
    c' del lardo in Garfagnana

  3. #93
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    13,316
    Specista che sei!
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  4. #94
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    certamente;
    ma infatti quello che nel mondo moderno sarebbe un compito delle religioni organizzate è proprio quello di offrire dubbi su ciò che la legge non disciplina e che è per natura moralmente ambiguo;
    per religione organizzata si potrebbe intendere anche il veganesimo, per dire;

    io camperei di salumi, m se un vegano mi fa presente la sofferenza del maiale, non gli posso dar torto; mi chiedessero di macellarlo io, molto probabilmente farei a meno del capocollo;
    però a gettare le reti per farmi una fritturina, una grigliata e i totani ripieni andrei comunque, e 'nt'o culo ai vegani
    Quindi libero arbitrio esiste , tirare collo gallina o non tirare collo , mangiare fritturina ora si ma se continuo a empatizzarmi oltre e pormi degli interrogativi potrei anche cambiare opinione ...sempre nell'ottica di pensiero autonomo che cambia evolve liberamente

  5. #95
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    20,280
    Citazione Originariamente Scritto da dietrologo Visualizza Messaggio
    Quindi libero arbitrio esiste , tirare collo gallina o non tirare collo , mangiare fritturina ora si ma...
    per me sì, libero arbitrio esiste;
    ma io non postulo un dio creatore, onnisciente e onnipotente, nel qual caso libero arbitrio, logicamente no;

    detto questo, si tratta sempre di una libertà limitata da come sei cresciuto; essere vegano se cresci in una famiglia maremmana di cacciatori da generazioni è più difficile che se nasci a Bresso e credi che i polli nascano nelle confezioni del super;

    essere una brava persona è più facile se cresci in una famiglia amorevole che non ti ha fatto mancare niente e ti insegna a guardare al bicchiere mezzo pieno, piuttosto che orfano in una favela di Rio, dove anche un paio di scarpe dovevi rubarle; il resto dipende molto dal caso, da incontri, circostanze;
    pure questo lo potresti intendere come "predestinazione";

    se ci fai mente locale, la circostanza si traduce anche in un sentimento di pietà riconosciuto persino dalla legge, con le attenuanti specifiche.
    c' del lardo in Garfagnana

  6. #96
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    per me sì, libero arbitrio esiste;
    ma io non postulo un dio creatore, onnisciente e onnipotente, nel qual caso libero arbitrio, logicamente no;

    detto questo, si tratta sempre di una libertà limitata da come sei cresciuto; essere vegano se cresci in una famiglia maremmana di cacciatori da generazioni è più difficile che se nasci a Bresso e credi che i polli nascano nelle confezioni del super;

    essere una brava persona è più facile se cresci in una famiglia amorevole che non ti ha fatto mancare niente e ti insegna a guardare al bicchiere mezzo pieno, piuttosto che orfano in una favela di Rio, dove anche un paio di scarpe dovevi rubarle; il resto dipende molto dal caso, da incontri, circostanze;
    pure questo lo potresti intendere come "predestinazione";

    se ci fai mente locale, la circostanza si traduce anche in un sentimento di pietà riconosciuto persino dalla legge, con le attenuanti specifiche.
    Sbagliato ragionare con la vita del singolo , se la tua religione ti avesse istruito fin da piccolo che le molteplici esistenze sono tutte le vite che tu hai vissuto in una forma e in un'altra e interlacciate tra di loro con le varie conseguenze tra le cause generate non ti meravigleresti più perché uno nasce sfortunato piuttosto che ricco sfondato , non ti stupiresti perché un bambino muore di leucemia , perché sapresti dire il motivo e la giusta causa.
    È il malloppo finale che ti porta ad uno stato avanzato di coscienza e la comprensione di tutto.
    Ma purtroppo la realtà è che le religioni e le varie manipolazione ci hanno portato ad incattivirci e allontanarci da quanto sopra , odiando il Dio che ci stanno proponendo come buono...
    Ma poi Dio chi è ? non saremo per caso noi Dio in deframmentazione in aumento di coscienza , l'universo si espande alla fine e noi ci siamo dentro

    .che ne sappiamo in miliardi di stelle quante molteplicità esistenziali quante forme di coscienza potrebbero esistere per attivare il piano ? sarebbe troppo ridicolo il piano salvezza genere umano con tutto questo spreco di materiale usato , no dico siamo seri
    Ultima modifica di dietrologo; 18-07-2022 alle 15:11

  7. #97
    Opinionista L'avatar di esterno
    Data Registrazione
    23/07/14
    Messaggi
    1,082
    Citazione Originariamente Scritto da Spirit Visualizza Messaggio
    [I] - Sembra incredibile che certe cose ci sia qualcuno che ancora oggi le prende alla lettera. -


    Eppure questo favoleggiante 2 capitolo della Genesi è stato "preso alla lettera" proprio da quel Tarso.. colui che si auto-nomino' non solo "apostolo" ma anche esperto architetto dottrinario !

    E' lui l' inventore della storiella del Primo + Secondo Adam.. e l' impellente necessita' della discesa del divin-figlio per attuare la redenzione e la salvezza !

    Come ben si sa, è stato il pensiero tarsiota che risultera' vincente, rispetto alle varie anime che componevano la primitiva setta gesuana.. quella guidata dal parente prossimo del Gesu' terreno. Trattasi infatti di Giacomo il Giusto il capo della famosa chiesa di Gerusalemme !
    E proprio la chiesa di Gerusalemme _ NON condivideva la rocambolesca dottrina tarsiota, quella mirante alla divinizzazione (!) del messia (il futuro dio-incarnato-consustanziale).

    E questo non lo asserisco io / che sono nessuno / ma gli stessi "specialisti" biblisti catto-cristiani !

    Del resto (riportando i testi del biblista catto-cristiano R. Penna della Lateranense di Roma) lo stesso PRIMO sacro rito cristiano (il battesimo) fa riferimento proprio a QUEL Fattaccio che avrebbe compiuto l' immaginario Adam nel poetico e delizioso giardino..

    Trattasi dello stravagante "peccato originale" che funge come un malefico gene trasmesso a Tutti (?!) gli umani..ecc..eccc....

    Ci siamo - finalmente - liberati di queste favole alla Cappucetto Rosso (seppur la pratica del sacro battesimo purificatore (?) continua a "marchiare" i futuri credenti..)

    -.

  8. #98
    Opinionista L'avatar di esterno
    Data Registrazione
    23/07/14
    Messaggi
    1,082
    Citazione Originariamente Scritto da Pazza_di_Acerra Visualizza Messaggio
    - Probabilmente si può risalire anche più indietro..... - Che senso ha tutto questo ? -




    Infatti... volendo ancora andare indietro... sarebbe interessante conoscere COME l' ebraismo-giudaismo considerava quell' immaginaria disobbedienza _ rispetto ai cupi dottrinari della croce.

    Come ben si sa, questi bizzarri personaggi della croce (ispirati?) consideravano il funesto quanto celeberrimo peccato adamitico al pari di un nefasto gene che si Trasmetterebbe" a Tutti gli umanoidi.. di generazione in generazione !

    (allora la santissima vergine, ovviamente ebrea, non era ancora esentata, per volonta' umana (sic!) da quel bizzarro gene del tutto Inventato).

    Ora.. NESSUNO poteva salvarsi _ ecco allora la fulgida mente tarsiota che prospetto' quella tanto enfatizzata discesa di un extra-terrestre per compiere la mitica missione redentrice.. come anche i sassi sanno ?

    Tra le diverse interpretazioni degli specialisti ebrei.. molto autorevole è quella di Maimonide, secondo il quale la famosa "disobbedienza", travisata dai corrotti della croce, altro non sarebbe che:

    - l' "innata inclinazione" (in eb. yetzer hara) del peloso umanoide.. a cedere/assecondare ai suoi desideri.

    In altre parole.. la Prima coppia (apparsa Gia' nella sua perfezione ??) era in grado di distinguere il vero e/o il falso. MA ma ma.. preferiri' l' "apparenza" _ ovvero il bello-brutto / buono-cattivo.. .ecc..ecc..

    - L' albero era Buono da mangiare, Bello da vedere, Desiderabile per acquisire la Conoscenza (Gen. cap. 3).
    Ecco quindi la successiva tremenda punizione del compassionevole divinVasaio.

    Dunque per l' ebraismo.. se mai di peccato si tratta _ si spiegherebbe come la liberta' goduta dall' immaginaria coppia era pur sempre vincolata da UN ordine, da Una regola, da Un precetto, da Un comando ! - (Gen. 2.16 _ l' iddio diede questo Comando.....).

    A seguire la Cacciata / a significare che.. se Prima del fattaccio ci si poteva saziare "gratuitamente".. di quei succulenti prodotti del favoloso giardino _ ora gli stessi prodotti, per ottenerli, li si doveva Sudare.

    Ma nell' ebraismo-giudaismo mai e poi mai si è inteso un peccato "ereditario" trasmissibile a TUTTI... di generazione in generazione (stravaganza prettamente cristiana).

    Gli stessi ultimi monoteisti di Muhammad _ NON contemplano il bizzarro peccato in salsa cristiana. Infatti per loro il fantasioso Adam, pentitosi, sarebbe stato addirittura perdonato dal magnanime, clemente e misericordioso iddio/Al Lah !

    sura coranica II,37 -


    ------------------------------------------------------------

    Ora che senso ha ancora - oggi - tutto questo ?


    Per il credente ovviamente è sempre valida questa (presunta) storiella adamitica.. quella che ha generato IL peccato.

    Ti ricordo infine che il vicario del redentore del mondo del tempo (Pacelli/Pio XII) sanci' l’enciclica:

    - Humani Generis _ anno 1950 --- per ribadire la condanna del diabolico Poligenismo !
    E dunque esso assolutamente NON puo' essere condiviso dai credenti della croce.
    Perchè ? Perchè quel peccato il VERO Adam lo ha "veramente commesso !!!

    Del resto lo stesso catechismo papista riporta che quel Fattaccio E' realmente accaduto (sic !) _ articolo 390 !


    Per gli altri.. con l' evoluzionismo tutta questa storiella alla Cappuccetto Rosso è passata in soffitta.


    --
    Ultima modifica di esterno; 18-07-2022 alle 15:06

  9. #99
    Opinionista L'avatar di esterno
    Data Registrazione
    23/07/14
    Messaggi
    1,082
    Citazione Originariamente Scritto da Spirit Visualizza Messaggio
    - .. ricordi liceali _ ci insegnano che gli uomini tendono a personalizzare la divinità, se si trattasse di un cavallo avrebbe un dio cavallo...., -

    --------------------------------------------


    Senofane :

    - SE i buoi e i cavalli e i leoni avessero le mani, o potessero disegnare con le mani, e far opere come quelle degli uomini,
    simili ai cavalli il cavallo raffigurerebbe gli dei, e simili ai bovi il bove...ecc..ecccc...

    --

  10. #100
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    20,280
    Citazione Originariamente Scritto da dietrologo Visualizza Messaggio
    Sbagliato ragionare con la vita del singolo , se la tua religione ti avesse istruito fin da piccolo che le molteplici esistenze sono tutte le vite che tu hai vissuto in una forma e in un'altra...
    vabbè, questa è una tua legittima credenza, come le altre;

    io non mi intrometto in queste opinioni; ho solo cercato di spiegare il senso di altre opinioni e l'eventuale coerenza/incoerenza dei relativi sistemi, che è qualcosa su cui si può discutere a partire da fatti, che sono gli scritti, i testi.
    c' del lardo in Garfagnana

  11. #101
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    vabbè, questa è una tua legittima credenza, come le altre;

    io non mi intrometto in queste opinioni; ho solo cercato di spiegare il senso di altre opinioni e l'eventuale coerenza/incoerenza dei relativi sistemi, che è qualcosa su cui si può discutere a partire da fatti, che sono gli scritti, i testi.
    Se tu fossi informato sapresti che questo è il vangelo prima della manipolazione papale , basterebbe leggere un po' di Teosofia ...gli scritti che tu citi per me e tanti altri non valgono nulla

  12. #102
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    13,316
    Se tu fossi informato, non ti attacchresti a questa roba.
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  13. #103
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    20,280
    Citazione Originariamente Scritto da dietrologo Visualizza Messaggio
    Se tu fossi informato sapresti che questo è il vangelo prima della manipolazione papale , basterebbe leggere un po' di Teosofia ...gli scritti che tu citi per me e tanti altri non valgono nulla
    infatti, io non ho scritto questo vale, quest'altro non vale...

    per me, puoi scegliere di bere il prosecco, la vodka o la coca-cola e pensare che la tua si la bevanda più buona; io no discuto i gusti e le preferenze;

    discuto solo se la pubblicità del prosecco, della vodka o della coca è fatta bene o male, se è convincente per il target di possibili consumatori.
    c' del lardo in Garfagnana

  14. #104
    Opinionista L'avatar di esterno
    Data Registrazione
    23/07/14
    Messaggi
    1,082
    Ad integrazione del post 98...

    allego link ufficiale del Vatican.va / del catechismo papista ( in particolare quel fatidico 390 !)



    https://www.vatican.va/archive/catec...1s2c1p7_it.htm

    --

  15. #105
    .
    Ultima modifica di dietrologo; 18-07-2022 alle 18:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •