Pagina 45 di 45 PrimaPrima ... 35 41 42 43 44 45
Risultati da 661 a 672 di 672

Discussione: Relazioni da adulti

  1. #661
    Opinionista L'avatar di LadyHawke
    Data Registrazione
    29/04/19
    Messaggi
    7,241
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Neanche come soldato: eppure parla di guerra e di Pace.
    Neanche come operaio: eppure parla di Lavoro.
    Neanche come medico: eppure parla di eutanasia.
    Parlare tanto per parlare o per esprimere la propria opinione, il proprio pensiero lo possono fare tutti, anche gli incompetenti, ma diventare un punto di riferimento come consulente, aiuto o stile di vita da seguire anche no, il Papa non ha esperienza diretta di coppia e di famiglia sua, creata da lui.
    Nel senso che io preferisco ascoltare e magari faccio più affidamento a chi ha esperienza di vita, di chi solo ne parla, credo di più alle esperienze di chi ha una famiglia, di chi è sposato o ha vissuto in coppia rispetto a chi non sa neanche cosa sia, non ha provato, e si basa sul sentito dire o letto su testi ritenuti sacri, o attribuisce a parole di ipotetiche divinità.
    La vita è veramente molto semplice, ma noi insistiamo nel renderla complicata.
    Confucio

  2. #662
    Opinionista L'avatar di Breakthru
    Data Registrazione
    30/04/19
    Messaggi
    3,558
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    a parte quello che capisce Cono, bisognerebbe riconoscere che la Chiesa non è necessariamente e radicalmente sessuofoba; lo dico io, che difficilmente faccio sconti;

    i preti in effetti non si sono peritati troppo di entrare in dettaglio e tutto è - come leggi - abbastanza lasco e lasciato alla prudentia della coppia; ricordo il regolamento militare che recitava che i capelli dovessero essere di moderata lunghezza; simm'e Napule, paisa'

    il problema è un po' a monte, perché questa disciplina è pensata ed espressa in un'epoca in cui la gente si "sposava" - tra virgolette, perché ci sarebbe tanto da dire... - a 15 anni o prima, e campava pure mediamente poco; siccome la Chiesa cattolica ha grandi problemi a smentire la dottrina precedente, sono rimasti incaprettati a certi postulati;

    siccome hanno questo grosso limite, sono rimasti spiazzati dall'evoluzione sociale dell'ultimo secolo; perciò - al netto di altri motivi ideologici sulla famiglia - hanno una grande difficoltà ad organizzare un sistema di valori sulla sessualità dell'arco temporale che va dalla maturazione al matrimonio, che prima non c'era, e ora magari dura 20 anni;

    io sono il primo a sostenere che la Chiesa è - mediamente - un ente conservatore, di equilibri socio-famigliari "tradizionali";
    ha anche un tratto sessuofobico in determinati aspetti, relativamente marginali;

    ma non è questa l'essenza di quella dottrina, anche se essa si presta ad essere intesa in modo distorto dove effettivamente allignano problemi di natura psico-sessuale.
    Io penso che Cono abbia ben chiara un'idea di come debba essere il sesso (l'agape dice lui) coniugale, che non necessariamente è quello che direbbe la Chiesa, molto più probabilmente è quello che intrattiene lui con la sua consorte, al cui modello, Cono auspica, tutti si debbano conformare, perché? Attendo delucidazioni

  3. #663
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    21,336
    Citazione Originariamente Scritto da LadyHawke Visualizza Messaggio
    Parlare tanto per parlare o per esprimere la propria opinione, il proprio pensiero lo possono fare tutti, anche gli incompetenti, ma diventare un punto di riferimento come consulente, aiuto o stile di vita da seguire anche no, il Papa non ha esperienza diretta di coppia e di famiglia sua, creata da lui.
    vabbè, ma un papa dà un indirizzo morale, non "tecnico"; poi, uno può considerarlo come gli pare, ma non è tanto rilevante che abbia esperienza diretta o competenza tecnica, come nel caso di un terapeuta.
    c'� del lardo in Garfagnana

  4. #664
    Opinionista L'avatar di Breakthru
    Data Registrazione
    30/04/19
    Messaggi
    3,558
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    vabbè, ma un papa dà un indirizzo morale, non "tecnico"; poi, uno può considerarlo come gli pare, ma non è tanto rilevante che abbia esperienza diretta o competenza tecnica, come nel caso di un terapeuta.
    Il terapeuta si sarà formato studiando svariati casi e studiando a fondo le dinamiche relazionali, che dici, anche il papa?

  5. #665
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    21,336
    Citazione Originariamente Scritto da Breakthru Visualizza Messaggio
    Io penso che Cono abbia ben chiara un'idea di come debba essere il sesso (l'agape dice lui) coniugale, che non necessariamente è quello che direbbe la Chiesa, molto più probabilmente è quello che intrattiene lui con la sua consorte, al cui modello, Cono auspica, tutti si debbano conformare, perché? Attendo delucidazioni
    non credo sia tanto rilevante il privato di Cono, se si parla delle idee; questo è il problema di un nostro approccio pragmatico, che però è inadeguato; se, a fronte di una dottrina moderatamente precettizia nei fatti, una parte dei fedeli assume quella dottrina come ideologia protettiva, questa prassi non si estende al senso ragionevole della dottrina stessa;

    cioè, in effetti non è che i preti insistano troppo per la verginità fino a 30 anni; primo perché sanno che non serve a niente, ma poi nemmeno è quello il punto; specularmente, succede che se una quota di persone ha problemi con la sessualità, in quella disciplina trova un appiglio per rimuovere e darsi una corazza: non ho problemi, sono cattolica !

    il vero nodo, che invece si manifesta in modo più surrettizio e velenoso - per le tante conseguenze psicologiche e sociali - è proprio quella roba del "dono", che sembra tanto innocua e invece istrada l'immaginario di relazione in una modalità che è il fondamento del modello patriarcal-prostituzionale;

    i preti sono rassegnati al sesso, ma hanno istituito una loro linea del Piave proprio su quell'implicito della sessualità femminile reificata, su cui ruota tutto l'impianto relazionale della famiglia tradizionale.
    c'� del lardo in Garfagnana

  6. #666
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    21,336
    Citazione Originariamente Scritto da Breakthru Visualizza Messaggio
    Il terapeuta si sarà formato studiando svariati casi e studiando a fondo le dinamiche relazionali, che dici, anche il papa?
    no, ma non è il mestiere suo; il papa parla per assoluti, allocazioni autoritative, non opportunità; un genetista sa meglio di un politico in che misura siamo tutti uguali, ma non è che gli demandi la redazione di una costituzione;

    poi, questo non toglie affatto che le tesi del papa siano criticabili; ma non in base al fatto che non abbia esperienza di coppia, ecco...
    c'� del lardo in Garfagnana

  7. #667
    Opinionista L'avatar di LadyHawke
    Data Registrazione
    29/04/19
    Messaggi
    7,241
    Citazione Originariamente Scritto da LadyHawke Visualizza Messaggio
    Parlare tanto per parlare o per esprimere la propria opinione, il proprio pensiero lo possono fare tutti, anche gli incompetenti, ma diventare un punto di riferimento come consulente, aiuto o stile di vita da seguire anche no, il Papa non ha esperienza diretta di coppia e di famiglia sua, creata da lui.
    .
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    vabbè, ma un papa dà un indirizzo morale, non "tecnico"; poi, uno può considerarlo come gli pare, ma non è tanto rilevante che abbia esperienza diretta o competenza tecnica, come nel caso di un terapeuta.
    Ribadisco tutti possono esprimere il proprio pensiero, ma non diventare un consulente a mio parere
    La vita è veramente molto semplice, ma noi insistiamo nel renderla complicata.
    Confucio

  8. #668
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    21,336
    Citazione Originariamente Scritto da LadyHawke Visualizza Messaggio
    Ribadisco tutti possono esprimere il proprio pensiero, ma non diventare un consulente a mio parere
    io sarei pure d'accordo; ma dipende dal fine; se il "paziente" si rivolge a quella branca "terapeutica", perché stabilisce di voler rimanere in quella scia ideologica, l'ideologo fa consulenza;
    in effetti, avviene lo stesso con la psicanalisi, senza alcuno scandalo;

    le teorie analitiche hanno una loro robustezza, ma non sono hard-sciences, nel nostro senso comune;

    non è che si possa tanto storcere il naso sul papa o su Cono consulenti matrimoniali, vista la libertà di rivolgersi a chiunque, sulla base di una propria preferenza; perché dovresti obiettare anche a quello che si fa 12 anni di freudiana se è depresso, invece di prendersi psicofarmaci prescritti da uno psichiatra;

    per me, se mi alzo in volo e osservo il contesto d'insieme, il limite delle posizioni di Cono - un limite ideologico - è quello di sottovalutare in origine il peso del desiderio appagato nel meccanismo di coppia/famiglia; limite nel senso che è un po' come consigliare sport faticosi a persone poco allenate; non è escluso che a 70 si possa correre la maratona; ma il buon senso di una cosa del genere la valuta da sé...
    c'� del lardo in Garfagnana

  9. #669
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    15,114
    Sul professionista della psicanalisi dovrebbe scattare competenza e deontologia dicendo al paziente, Ciccio il tuo problema va affrontato e curato in maniera diversa. Se poi il paziente cambia psicanalista ogni poco perché vuol fare di testa sua, è un altro discorso. ma n
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  10. #670
    Opinionista L'avatar di LadyHawke
    Data Registrazione
    29/04/19
    Messaggi
    7,241
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    io sarei pure d'accordo; ma dipende dal fine; se il "paziente" si rivolge a quella branca "terapeutica", perché stabilisce di voler rimanere in quella scia ideologica, l'ideologo fa consulenza;
    in effetti, avviene lo stesso con la psicanalisi, senza alcuno scandalo;

    le teorie analitiche hanno una loro robustezza, ma non sono hard-sciences, nel nostro senso comune;

    non è che si possa tanto storcere il naso sul papa o su Cono consulenti matrimoniali, vista la libertà di rivolgersi a chiunque, sulla base di una propria preferenza; perché dovresti obiettare anche a quello che si fa 12 anni di freudiana se è depresso, invece di prendersi psicofarmaci prescritti da uno psichiatra;

    ..
    Io non storco il naso sul Papa, ma su Cono che continua a citare la solita tiritera che il Papa ha detto ha fatto....ecc.come se fosse un massimo esperto di famiglia.
    La vita è veramente molto semplice, ma noi insistiamo nel renderla complicata.
    Confucio

  11. #671
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    21,336
    Citazione Originariamente Scritto da LadyHawke Visualizza Messaggio
    Io non storco il naso sul Papa, ma su Cono che continua a citare la solita tiritera che il Papa ha detto ha fatto....ecc.come se fosse un massimo esperto di famiglia.
    beh, sì, "esperto" è una cosa retorica; lui intende "autorità morale" che sottintende l'autorevolezza a discettare; poi, vabbè, è quella roba lì delle donne chiacchierone e siamo noi a portare i pantaloni
    c'� del lardo in Garfagnana

  12. #672
    Opinionista L'avatar di LadyHawke
    Data Registrazione
    29/04/19
    Messaggi
    7,241
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    beh, sì, "esperto" è una cosa retorica; lui intende "autorità morale" che sottintende l'autorevolezza a discettare; poi, vabbè, è quella roba lì delle donne chiacchierone e siamo noi a portare i pantaloni
    E già poi casca su frasi simili, citate che suonano un po' maschiliste
    La vita è veramente molto semplice, ma noi insistiamo nel renderla complicata.
    Confucio

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BBAttivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG]Attivato
  • Il codice [VIDEO]Attivato
  • Il codice HTML � Disattivato