Pagina 26 di 35 PrimaPrima ... 16 22 23 24 25 26 27 28 29 30 ... UltimaUltima
Risultati da 376 a 390 di 524

Discussione: Relazioni da adulti

  1. #376
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    15,083
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Come nella Società, Laura.
    Come nel consesso civile.
    Come dentro ognuno di noi.

    Bene e Male si contrappongono e si fanno battaglia.
    È quindi? Gli eventi negativi ci sono e prodotti anche dalla mentalità religiosa.
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  2. #377
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    64,720
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    L'ho spiegato ora all'altra Laura: diventa antitetico quando lo anteponiamo al vero Amore che ci sarà chiesto in quel Giorno.
    Ma chi ha detto di anteporlo, me lo spieghi? Tu fai una gran confusione tra quello che è l'eventuale amore di coppia, cosa di cui si può benissimo fare a meno, e l'amore per il prossimo. Sono due cose ben diverse, Cono.
    “Io e il mio gatto... siamo due randagi senza nome che non appartengono a nessuno e a cui nessuno appartiene” [cit. Colazione da Tiffany]

    Noi vogliamo cantare l'amor del pericolo, l'abitudine all'energia e alla temerità [cit: Manifesto futurista] .

  3. #378
    Ma di che amore si sta parlando? Io ormai sto facendo una gran confusione. Tutta sta religione dentro ogni cosa . Ma che senso ha?
    "Il mio tempo non è ancora venuto; alcuni nascono postumi"

  4. #379
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    21,278
    Citazione Originariamente Scritto da Kanyu Visualizza Messaggio
    Ma di che amore si sta parlando? Io ormai sto facendo una gran confusione. Tutta sta religione dentro ogni cosa . Ma che senso ha?
    ha il senso che in via generale la religione principalmente controlla la vita e i desideri delle donne; i veli, tutte le discipline sul sesso, ecc...
    gli uomini comunque hanno sempre fatto il caxxo che pareva loro, no ?

    non ti torna ?
    c'� del lardo in Garfagnana

  5. #380
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    ha il senso che in via generale la religione principalmente controlla la vita e i desideri delle donne; i veli, tutte le discipline sul sesso, ecc...
    gli uomini comunque hanno sempre fatto il caxxo che pareva loro, no ?

    non ti torna ?
    Cono continua a parlare di "vero" amore, ma che cosa vuol dire?
    Tira fuori Dio, il figlio di Dio, il sacrificio di Gesù... ma che cavolo c'entra con l'amore di coppia, l'amore per gli animali o per una pianta?
    A questo mi stavo riferendo.
    Siamo fuori strada.
    "Il mio tempo non è ancora venuto; alcuni nascono postumi"

  6. #381
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    61,233
    Citazione Originariamente Scritto da Vega Visualizza Messaggio
    Scusa, ma avere sensibilità e rispetto dell'ambiente, dio o non Dio, dovrebbe essere un valore in sé,, visto il discorso sopravvivenza delle specie e mantenimento dell'ambiente, no?
    Discorso senza senso il tuo.
    È un Valore se lo leghi a Dio. Cioè a Colui che tutto ha creato. Altrimenti rimane semplice ecologia o, ancora peggio, idolatria. "Non voglio avere figli, mi bastano i miei gatti, i miei fiori, le mie piante"

    "Non voglio sposarmi né vivere in coppia. Si può fare a meno degli uomini, tanto curo orto e giardino"
    amate i vostri nemici

  7. #382
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    15,083
    Ci puoi spiegare cosa c'entrano con l'ecologia i discorsi del non volere figli?
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  8. #383
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    61,233
    Citazione Originariamente Scritto da dark lady Visualizza Messaggio
    Ma chi ha detto di anteporlo, me lo spieghi? Tu fai una gran confusione tra quello che è l'eventuale amore di coppia, cosa di cui si può benissimo fare a meno, e l'amore per il prossimo. Sono due cose ben diverse, Cono.
    La volpe e l'uva.....

    Se a te l'Amore di coppia è andato male, non vuol dire che se ne può fare a meno....
    Se qualcuno ancora non l'ha incontrato o sperimentato, ciò non implica la sua inesistenza.....

    L'argomento che stiamo trattando parla non a caso di "Relazione". Relazione da adulti, Dark. Poiché Dio ci ha voluti, pensati e creati come esseri sociali, fatte per entrare in Relazione con gli Altri.
    "Non è bene che l'Uomo sia solo" racchiude un miliardo di significati!
    amate i vostri nemici

  9. #384
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    21,278
    Citazione Originariamente Scritto da Kanyu Visualizza Messaggio
    Cono continua a parlare di "vero" amore, ma che cosa vuol dire?
    Tira fuori Dio, il figlio di Dio, il sacrificio di Gesù... ma che cavolo c'entra con l'amore di coppia, l'amore per gli animali o per una pianta?
    A questo mi stavo riferendo.
    Siamo fuori strada.
    mi rendo conto, perché nel nostro caso è tutto un po' contorto; provo a spiegarmi meglio;

    nel caso islamico è più che evidente che tutto l'apparato della Legge si incentri sul controllo della sessualità femminile e della sua auto-determinazione; ti torna ? spero di sì;

    da noi è lo stesso, solo in modo più contorto e paludato, indiretto; ma la sostanza è quella: per dire, i ghèi sono una "protesi" delle donne, dagli anni '70, perché le loro scelte sono il punto più estremo dell'autodeterminazione a fronte delle regole tradizionali; in altri termini, se due uomini possono formare una famiglia, a fortiori una donna sarà autorizzata ad autodeterminarsi a fronte del suo assetto famigliare; ci siamo ?

    ora, sei d'accordo sul fatto che da almeno 70 anni tutte le battaglie in cui la Chiesa ha coinvolto i fedeli vertevano essenzialmente su questioni di sessualità & famiglia, contraccezione, divorzio, aborto, ruoli nella coppia, coi famosi "carismi" ?

    il nesso che ti sfugge è che tutta la pippa religiosa, in modo diretto o indiretto, contorto e dissimulato, alla fine intende quello: la donna deve stare al posto suo e non "scimmiottare" l'uomo, e cioè non essere autonoma e decidere, ma lasciare all'uomo questa prerogativa;
    che c'entra con l'amore ?
    mi pare che c'entri parecchio, perché questa cosa - senza dirtelo esplicitamente - stabilisce se si gioca a calcio o rugby; cioè, proprio l'oggetto;

    per cui, se si accetta la logica di Cono, l'amore è una decisione a cui si deve tener fede e si è responsabili di fronte a Dio, non importa a prezzo di quale sacrificio e senso; tutto il resto passa in secondo piano; infelicità, disfunzionalità, inganni e altro, ci si deve "perdonare";

    chi sia, in via generale, il soggetto svantaggiato in questa concezione mi pare evidente;

    una concezione diversa dell'amore potrebbe, invece, contemplare altro; mi fermo qui, perché poi diventa lunga; ma io non vorrei mai trattenere chi non mi vuole, perché sarebbe prima di tutto poco gratificante per me fare il carceriere, cercare di persuadere, "combattere", come dice Cono; lui, questa mia posizione, la considera egoista, e in una certa misura lo è, nel senso che la coppia disfunzionale e nevrotica danneggia anche me, il mio equilibrio psichico, oltre che quello della partner;

    ora, il medio ometto religioso, islamico o cristiano che sia, il fornaio del Cairo o l'impiegato di Pizzighettone, teme l'autodeterminazione della donna; siccome negarla lo espone all'accusa di egoismo, allora tira fuori "Dio", che gli offre una motivazione più nobile; così è più chiaro ?
    c'� del lardo in Garfagnana

  10. #385
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    61,233
    Citazione Originariamente Scritto da Vega Visualizza Messaggio
    Ci puoi spiegare cosa c'entrano con l'ecologia i discorsi del non volere figli?
    STATI GENERALI DELLA NATALITÀ
    Papa Francesco: “le case si riempiono di oggetti e si svuotano di figli”, “non mancano i cagnolini e i gatti, mancano i figli”

    “Il problema non è in quanti siamo al mondo, ma che mondo stiamo costruendo; non sono i figli, ma l’egoismo, che crea ingiustizie e strutture di peccato, fino a intrecciare malsane interdipendenze tra sistemi sociali, economici e politici”. Lo ha detto il Papa, nel suo discorso agli Stati generali della natalità. “L’egoismo rende sordi alla voce di Dio, che ama per primo e insegna ad amare, e alla voce dei fratelli che ci stanno accanto”, il grido d’allarme di Francesco: “Anestetizza il cuore, fa vivere di cose, senza più capire per cosa; induce ad avere tanti beni, senza più saper fare il bene. E le case si riempiono di oggetti e si svuotano di figli, diventando luoghi molto tristi”. “Non mancano i cagnolini e i gatti, questi non mancano, mancano i figli”, ha aggiunto a braccio. “No, il problema del nostro mondo non sono i bambini che nascono”, ha ripetuto il Papa: “sono l’egoismo, il consumismo e l’individualismo, che rendono le persone sazie, sole e infelici”.

    https://www.agensir.it/quotidiano/20...ncano-i-figli/
    amate i vostri nemici

  11. #386
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    61,233
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    mi rendo conto, perché nel nostro caso è tutto un po' contorto; provo a spiegarmi meglio;

    nel caso islamico è più che evidente che tutto l'apparato della Legge si incentri sul controllo della sessualità femminile e della sua auto-determinazione; ti torna ? spero di sì;

    da noi è lo stesso, solo in modo più contorto e paludato, indiretto; ma la sostanza è quella: per dire, i ghèi sono una "protesi" delle donne, dagli anni '70, perché le loro scelte sono il punto più estremo dell'autodeterminazione a fronte delle regole tradizionali; in altri termini, se due uomini possono formare una famiglia, a fortiori una donna sarà autorizzata ad autodeterminarsi a fronte del suo assetto famigliare; ci siamo ?

    ora, sei d'accordo sul fatto che da almeno 70 anni tutte le battaglie in cui la Chiesa ha coinvolto i fedeli vertevano essenzialmente su questioni di sessualità & famiglia, contraccezione, divorzio, aborto, ruoli nella coppia, coi famosi "carismi" ?

    il nesso che ti sfugge è che tutta la pippa religiosa, in modo diretto o indiretto, contorto e dissimulato, alla fine intende quello: la donna deve stare al posto suo e non "scimmiottare" l'uomo, e cioè non essere autonoma e decidere, ma lasciare all'uomo questa prerogativa;
    che c'entra con l'amore ?
    mi pare che c'entri parecchio, perché questa cosa - senza dirtelo esplicitamente - stabilisce se si gioca a calcio o rugby; cioè, proprio l'oggetto;

    per cui, se si accetta la logica di Cono, l'amore è una decisione a cui si deve tener fede e si è responsabili di fronte a Dio, non importa a prezzo di quale sacrificio e senso; tutto il resto passa in secondo piano; infelicità, disfunzionalità, inganni e altro, ci si deve "perdonare";

    chi sia, in via generale, il soggetto svantaggiato in questa concezione mi pare evidente;

    una concezione diversa dell'amore potrebbe, invece, contemplare altro; mi fermo qui, perché poi diventa lunga; ma io non vorrei mai trattenere chi non mi vuole, perché sarebbe prima di tutto poco gratificante per me fare il carceriere, cercare di persuadere, "combattere", come dice Cono; lui, questa mia posizione, la considera egoista, e in una certa misura lo è, nel senso che la coppia disfunzionale e nevrotica danneggia anche me, il mio equilibrio psichico, oltre che quello della partner;

    ora, il medio ometto religioso, islamico o cristiano che sia, il fornaio del Cairo o l'impiegato di Pizzighettone, teme l'autodeterminazione della donna; siccome negarla lo espone all'accusa di egoismo, allora tira fuori "Dio", che gli offre una motivazione più nobile; così è più chiaro ?
    È più scuro Axe! È un assioma tenebroso il tuo: che la Realtà dei fatti intorno a noi evidenzia facilmente.
    A fronte di tanti "diritti" pretesi e conquistati, le Persone si ritrovano tristi e sole. L'Occidente così "autonomo" da Dio, vota a destra ovunque, perfino nella libertina e laica Francia!!! Proprio perché non si è legato ai diritti la sfera dei Valori Religiosi. Discorsi come il tuo, te lo ripeto, andavano bene al tempo del Politburo e delle repubbliche socialiste sovietiche. Dio, l'Amore, la Famiglia, il Matrimonio, sono LA VITA dell'Uomo. Ciò che lo realizzano. Non certo costruzioni mentali retrograde e conservatrici.
    amate i vostri nemici

  12. #387
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    21,278
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    È più scuro Axe! È un assioma tenebroso il tuo: che la Realtà dei fatti intorno a noi evidenzia facilmente.
    A fronte di tanti "diritti" pretesi e conquistati, le Persone si ritrovano tristi e sole.
    ma chi deve decidere che strada prendere, il prezzo da pagare per la libertà ?
    perché, se per ipotesi un'ideologia maggioritaria postulasse che la fede rende tristi e infelici, qualcuno potrebbe, per il tuo bene, decidere che il culto va proibito;

    non è che c'è una terza via, eh !

    o la persona ha un diritto, pieno, e si auto-determina, con tutte le conseguenze, buone o cattive, oppure qualcun altro decide per lei; i diritti e le libertà sono, o non sono;

    L'Occidente così "autonomo" da Dio, vota a destra ovunque, perfino nella libertina e laica Francia!!! Proprio perché non si è legato ai diritti la sfera dei Valori Religiosi. Discorsi come il tuo, te lo ripeto, andavano bene al tempo del Politburo e delle repubbliche socialiste sovietiche.
    certo, i noti paladini delle libertà occidentali; è noto che Mick Jagger e David Bowie negli anni 70 non adottavano un trucco o costume di scena se prima non avevano il placet del Comitato centrale del PCUS, e allo Studio 54 di NY c'era sempre un commissario politico a sorvegliare che tutte le serate si svolgessero secondo la morale dell'"uomo nuovo" sovietico

    Dio, l'Amore, la Famiglia, il Matrimonio, sono LA VITA dell'Uomo. Ciò che lo realizzano. Non certo costruzioni mentali retrograde e conservatrici.
    certo, se così piace a te, in questo mondo di individualisti sei libero di perseguire questa concezione; non sei contento ?

    il prezzo di questa libertà è che devi - dovresti - rispettare anche quella di chi decide diversamente; solo i bambini capricciosi e ineducati non capiscono che gli altri sono, appunto, altri, come noi, e non pupazzi al servizio delle nostre nevrosi.
    c'� del lardo in Garfagnana

  13. #388
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    64,720
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    La volpe e l'uva.....

    Se a te l'Amore di coppia è andato male, non vuol dire che se ne può fare a meno....
    Se qualcuno ancora non l'ha incontrato o sperimentato, ciò non implica la sua inesistenza.....

    L'argomento che stiamo trattando parla non a caso di "Relazione". Relazione da adulti, Dark. Poiché Dio ci ha voluti, pensati e creati come esseri sociali, fatte per entrare in Relazione con gli Altri.
    "Non è bene che l'Uomo sia solo" racchiude un miliardo di significati!
    Si appunto, ma ci sono mille modi di stare in relazione con gli altri, Cono.
    E continui a fare confusione tra amore di coppia e amore per il prossimo.
    “Io e il mio gatto... siamo due randagi senza nome che non appartengono a nessuno e a cui nessuno appartiene” [cit. Colazione da Tiffany]

    Noi vogliamo cantare l'amor del pericolo, l'abitudine all'energia e alla temerità [cit: Manifesto futurista] .

  14. #389
    Opinionista L'avatar di LadyHawke
    Data Registrazione
    29/04/19
    Messaggi
    7,224
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    La volpe e l'uva.....

    Se a te l'Amore di coppia è andato male, non vuol dire che se ne può fare a meno....
    Se qualcuno ancora non l'ha incontrato o sperimentato, ciò non implica la sua inesistenza.....

    L'argomento che stiamo trattando parla non a caso di "Relazione". Relazione da adulti, Dark. Poiché Dio ci ha voluti, pensati e creati come esseri sociali, fatte per entrare in Relazione con gli Altri.
    "Non è bene che l'Uomo sia solo" racchiude un miliardo di significati
    !
    Allora perchè i sacerdoti, frati, suore cattolici e cattoliche invece possono restare "soli", nel senso che possono rinunciare all'amore per un uomo o una donna? Perchè addirittura di clausura????
    Un controsenso! Una contraddizione di quello che stai dicendo!

    E non venirmi a dire perchè si sposano con Dio!
    Anche i sacerdoti protestanti e forse di altre "parrocchie" "sposano" Dio ma si sposano anche con un essere umano. Invece la religione cattolica insiste con celibato e nubilato dei religiosi.

    No io certe volte proprio non ce la faccio a tacere!
    Appunto se a qualcuno è andata male una relazione uomo/ donna, ma se vogliamo essere inclusivi oggi bisognerebbe anche guardare alle relazioni omosessuali, dico non significa appunto che non esistano altre forme di relazione con il prossimo, ovvero amicizie, dedicarsi al prossimo come volontariato come celibe, nubile oppure vedovo/a oppure dedicarsi anche a orti, giardini e animali perchè no?
    Lo sai Cono che esiste anche la pet terapia? No?
    Ti è già stato sottolineato che l' essere umano è un essere sociale, quindi si relaziona con altri suoi simili, in un modo o in un altro anche chi vive solo. È sempre stato e mi pare che anche oggi la maggior parte delle persone comuni si relaziona con altri simili, non vive sulla cima dell'Himalaya! O non si rinchiude in casa per non uscirne più! Vivere da soli non significa automaticamente essere soli, esistono le amicizie, le parentele, gli animali da compagnia.
    Relazionarsi con altri ha diverse forme appunto! Non significa che un essere umano debba per forza entrare in relazione con qualcuno per formare una coppia, sposarsi e avere figli. Potrebbe non essere quella la sua strada, ma un' altra! Avere delle passioni, hobby che portano a relazionarsi con altri e dare un senso alla vita.
    Quindi chi sei tu per giudicare il comportamento e il relazionarsi con chi o cosa di altri?
    Io sinceramente da un catechista con le idee e i giudizi che scrivi qui mi guarderei bene da affidarmi.
    La voglia di avvicinarmi alla religione cattolica me la fa scappare.
    E poi con questo Dio ovunque come il prezzemolo anche nelle relazioni umane anche basta! Eh!
    La vita è veramente molto semplice, ma noi insistiamo nel renderla complicata.
    Confucio

  15. #390
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    15,083
    Cono forse vuol fare gallinaio, confonde sempre le acque. Anche perché sono anni ormai che fa così e puntualmente gli viene fatto notare che confonde i termini, il succo delle nostre risposte.
    Speriamo sia questo il motivo, altrimenti rimane la difficoltà di cognizione.
    Anche prima fa tutto un minestrone fra importanza dell'ambiente, ecologia, sensibilità personale, fisime sui figli e animali di casa.
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BBAttivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG]Attivato
  • Il codice [VIDEO]Attivato
  • Il codice HTML � Disattivato