Pagina 67 di 74 PrimaPrima ... 17 57 63 64 65 66 67 68 69 70 71 ... UltimaUltima
Risultati da 991 a 1,005 di 1107

Discussione: A proposito di carsimi...

  1. #991
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,642
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Che la Chiesa è una realtà dinamica, Axe. Non statica. Che la sua forza è proprio quella delle idee. Idee e pensieri diversi, discussi e dibattuti nei Secoli e nei Millenni. Sapendo sempre che le Chiavi, del Regno dei Cieli, Cristo le ha consegnate a Pietro. Questo si. Vorrà pur dire qualcosa questo, no?
    Io penso che in futuro le chiavi saranno sostituite da telecomandi a distanza.
    Ma ti sembra che un tipo come Gesù, che non aveva un posto dove dormire, lasci delle chiavi?
    Il posto è mobile, non fisso come le case di mattoni tipo S. Pietro, dove ci si può chiuder dentro, e lo spirito rimane contratto nell'attesa.
    Ultima modifica di crepuscolo; 25-06-2019 alle 14:36

  2. #992
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,642
    Citazione Originariamente Scritto da Vega Visualizza Messaggio
    Fai rivalsa in generale. Tu pari una socera tipo quando cominci a dire che uno resta solo (vedi matrimoni e divorzi ). Per questo diverse volte ti comporti in maniera sorretta e cattivella. Estroso quindi non in senso di bizzarro ma di comportarti male.
    Se questo è il metodo Cono o il metodo di aiuto delle "anime" bisognose di ascolto, con pressioni psicologiche e leve su potenziali sensi di colpa, annamo bbbbeneeee, annamo proprio bbbbeneeee.

    Le cercate le adesioni, le cercate. La campagna-acquisti è di secolare attuazione.
    E quando vi dicono no grazie, non è tutto così neutro come vuoi far credere. Che le fiamme dell'Inferno non vi pare il vero sventolarle alla pecorella smarrita.
    Per me è una questione psicologica più che spirituale o di benevolenza.
    Per qualcuno siamo tutti malati e bisognosi, senza sapere che l'animale lupo se le lecca da solo le ferite ed il bisogno dipende solo da ciò che si vuole, e spesso bisogna accontentarsi per non essere troppo bisognosi, e non è un'esca, con amo e verme, per acchiappare i pesci muti, o erbetta fresca per le pecore belanti e smarrite.
    Mi puzza di trappola, anche se arruginita.
    Ultima modifica di crepuscolo; 25-06-2019 alle 14:52

  3. #993
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    50,117
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    secondo la Chiesa stessa; ma nessuno ti contesta il fatto che tu ci creda o aderisca a quella dottrina;

    ma nel tuo post precedente giudicavi come miopia culturale e mancanza di rispetto la semplice notifica di quanto palese e storico, che potresti constatare tu stesso; è scissa o no la Cristianità su questioni teologiche e dottrinarie essenziali ? è colpa mia ?

    sono irrispettoso se ti faccio presente che in nessun testo di storia antica, sia in uso in facoltà laiche o religiose, scritto da ricercatori credenti o non credenti, troverai avvalorate come verità storiche le tesi delle narrazioni religiose ? è colpa mia ?

    prenditela con quegli storici e coi loro referenti ecclesiastici, prenditela con Lutero, Agostino, Paolo, con chi ti pare; ma smettila di atteggiarti a martire, vittima di Axe, ché fai un torto alla tua intelligenza e dignità.
    Te lo ripeto: Non è una debolezza, il dibattito delle idee, ma una forza! E i Vangeli sono a tutti gli effetti documenti STORICI. Così come il Martirologio Cristiano, così le Vite dei Santi. Prova ad andare da un milanese a chiedergli se Sant'Ambrogio sia o non sia importante nella Storia della sua città. O da un napoletano per San Gennaro, un padovano per Sant'Antonio. Se vai da un senese a porre dei dubbi sull'importanza storica di Santa Caterina poi, rischi di essere rincorso con un legno in mano. Te lo garantisco.
    amate i vostri nemici

  4. #994
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    50,117
    Citazione Originariamente Scritto da crepuscolo Visualizza Messaggio
    Io penso che in futuro le chiavi saranno sostituite da telecomandi a distanza.
    Ma ti sembra che un tipo come Gesù, che non aveva un posto dove dormire, lasci delle chiavi?
    Il posto è mobile, non fisso come le case di mattoni tipo S. Pietro, dove ci si può chiuder dentro, e lo spirito rimane contratto nell'attesa.
    Sono Chiavi spirituali. A volte sei disarmante. Davvero.

    Essendo giunto Gesù nella regione di Cesarèa di Filippo, chiese ai suoi discepoli: «La gente chi dice che sia il Figlio dell'uomo?». Risposero: «Alcuni Giovanni il Battista, altri Elia, altri Geremia o qualcuno dei profeti». Disse loro: «Voi chi dite che io sia?». Rispose Simon Pietro: «Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente». E Gesù: «Beato te, Simone figlio di Giona, perché né la carne né il sangue te l'hanno rivelato, ma il Padre mio che sta nei cieli. E io ti dico: Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia chiesa e le porte degli inferi non prevarranno contro di essa. A te darò le chiavi del regno dei cieli, e tutto ciò che legherai sulla terra sarà legato nei cieli, e tutto ciò che scioglierai sulla terra sarà sciolto nei cieli».

    MATTEO 16

    Secondo te parla di chiavi materiali, il Signore? Evidentemente no: La Chiesa ha la chiave d'interpretazione...la chiave d'accesso al Cielo. Come?
    Attraverso l'Eucarestìa, attraverso l'ascolto della Parola, attraverso i Sacramenti, la Confessione, il Perdono eccetera. Tutti elementi che prendono l'Uomo, fatto di terra e lo trasportano in Cielo. Gli aprono il Cielo.
    Ultima modifica di conogelato; 26-06-2019 alle 03:46
    amate i vostri nemici

  5. #995
    Opinionista
    Data Registrazione
    06/02/16
    Messaggi
    4,961
    Gli minacci i flussi turistici e i pil locali.
    Il papa ha mamdato gli ispettori a loirdes mercato di souvenir.

  6. #996
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    50,117
    Citazione Originariamente Scritto da Pazza_di_Acerra Visualizza Messaggio
    Ma allora sei de' coccio! Nel periodo in cui SI SUPPONE che Pietro sia arrivato a Roma, PRIMA DI NERONE, ai Romani i cristiani non facevano né caldo né freddo, tanto che li confondevano con gli ebrei... Ti rinnovo l'invito già fattoti più volte da Axe, di sfogliare una buona volta un libro di storia antica, anche delle Edizioni Paoline se ne esistono. Sai quante figuracce ti risparmieresti...
    Carissima, è il nostro pane quotidiano documentarsi sulla storia antica: Non pretendo che tu creda a un Conogelato qualsiasi e a sua Moglie in quanto catechisti. Ma a tutto ciò che ti ho postato come riferimento. Quelli, ne converrai, sono documenti importantissimi. Arcinoti. Che avvalorano a tutti gli effetti il ministero petrino che da Roma si è dispiegato poi in tutto il mondo.
    amate i vostri nemici

  7. #997
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    50,117
    Citazione Originariamente Scritto da Vega Visualizza Messaggio
    Fai rivalsa in generale. Tu pari una socera tipo quando cominci a dire che uno resta solo (vedi matrimoni e divorzi ). Per questo diverse volte ti comporti in maniera sorretta e cattivella. Estroso quindi non in senso di bizzarro ma di comportarti male.
    Se questo è il metodo Cono o il metodo di aiuto delle "anime" bisognose di ascolto, con pressioni psicologiche e leve su potenziali sensi di colpa, annamo bbbbeneeee, annamo proprio bbbbeneeee.

    Le cercate le adesioni, le cercate. La campagna-acquisti è di secolare attuazione.
    E quando vi dicono no grazie, non è tutto così neutro come vuoi far credere. Che le fiamme dell'Inferno non vi pare il vero sventolarle alla pecorella smarrita.
    Guarda, ti faccio rispondere direttamente da uno che ne sa certamente più di me:

    Papa Francesco ribadisce: "La Chiesa non cresce per proselitismo ma per attrazione"

    “Trasmettere la fede non è fare proselitismo, è un’altra cosa, è più grande ancora. Non è cercare gente che appoggi questa squadra di calcio, questo club, questo centro culturale; questo sta bene ma per la fede non va il proselitismo. Bene lo ha detto Benedetto XVI: La Chiesa cresce non per proselitismo ma per attrazione. La fede si trasmette, ma per attrazione, cioè per testimonianza”.

    https://www.acistampa.com/story/il-p...ttrazione-8580
    amate i vostri nemici

  8. #998
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    15,433
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Te lo ripeto: Non è una debolezza, il dibattito delle idee, ma una forza! E i Vangeli sono a tutti gli effetti documenti STORICI. Così come il Martirologio Cristiano, così le Vite dei Santi. Prova ad andare da un milanese a chiedergli se Sant'Ambrogio sia o non sia importante nella Storia della sua città. O da un napoletano per San Gennaro, un padovano per Sant'Antonio. Se vai da un senese a porre dei dubbi sull'importanza storica di Santa Caterina poi, rischi di essere rincorso con un legno in mano. Te lo garantisco.
    sai, se è per questo, oggi ti capita di prendere una coltellata per i motivi più futili, ivi inclusa la cedibilità di un centravanti; se vai al di là del tuo naso, ti può capitare un fanatico che ti accoltella in nome del Profeta, che è certamente storicamente importante; questo basta a convertirti all'Islam, a testimoniare una verità più vera della tua ?

    ma poi, continui in questa confusione lessicale per cui l'espressione "documento storico" equivale ad attendibilità storica, che è tutt'altra cosa;

    certamente i Vangeli sono un documento storico, così come la donazione costantiniana o un manuale di storia in uso nell'URSS; ma documentano solo di se stessi, cioè del fatto che qualcuno abbia scritto quelle cose; il fatto che siano documenti storici non testimonia affatto dell'attendibilità di ciò che vi è scritto, che invece deve essere verificata dagli storici veri;
    infatti, oggi la Chiesa stessa ammette che la donazione di Costantino è un falso, perché lo devono dire anche gli storici di fiducia sulla base di tutti i documenti, dopo secoli e secoli di inganno su cui si è fondato il potere temporale;
    e lo steso vale per la presenza di Pietro a Roma, "fondata" su quei testi pasticciati e incoerenti, scritti da soggetti interessati ad avvalorare una certa tesi, ma confutati dalla storia, quella vera e seria, degli studiosi accademici di tutte le fedi e opinioni;

    ma la cosa si risolve semplicemente: vai sul sito di un'università cattolica - la Cattolica, la Loyola, ecc... - e cerca l'istituto di storia antica: prendi nota dei testi, generali e monografici, sulla Palestina romana del I° secolo e consultali;
    lì trovi la Storia con la S maiuscola, quella vera, degli storici che si controllano a vicenda sulle fonti, tutte citate e consultabili a loro volta, secondo logica ferrea e scientifica, il tutto pagato e certificato da quella stessa istituzione religiosa a cui credi;
    che vuoi di più ?

    ma, se proprio la cosa ti pesa tanto, basterebbe una riflessione proprio terra terra: se esistesse un qualsiasi reperto storicamente attendibile delle narrazioni evangeliche - che so, un documento coevo in cui si parla inequivocabilmente del Gesù evangelico e delle sue parabole - data la popolarità dell'argomento e la potenza degli interessati, su tutti i giornali e riviste, da quelle scientifiche ai rotocalchi popolari non si parlerebbe d'altro, ogni giorno e ogni settimana; sarebbe il reperto o la reliquia più popolare del pianeta, con milioni di testi in biblioteca, scritti da chiunque, dagli storici di professione fino a crepuscolo o Arcobaleno.
    c' del lardo in Garfagnana

  9. #999
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,642
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Sono Chiavi spirituali. A volte sei disarmante. Davvero.

    Essendo giunto Gesù nella regione di Cesarèa di Filippo, chiese ai suoi discepoli: «La gente chi dice che sia il Figlio dell'uomo?». Risposero: «Alcuni Giovanni il Battista, altri Elia, altri Geremia o qualcuno dei profeti». Disse loro: «Voi chi dite che io sia?». Rispose Simon Pietro: «Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente». E Gesù: «Beato te, Simone figlio di Giona, perché né la carne né il sangue te l'hanno rivelato, ma il Padre mio che sta nei cieli. E io ti dico: Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia chiesa e le porte degli inferi non prevarranno contro di essa. A te darò le chiavi del regno dei cieli, e tutto ciò che legherai sulla terra sarà legato nei cieli, e tutto ciò che scioglierai sulla terra sarà sciolto nei cieli».

    MATTEO 16

    Secondo te parla di chiavi materiali, il Signore? Evidentemente no: La Chiesa ha la chiave d'interpretazione...la chiave d'accesso al Cielo. Come?
    Attraverso l'Eucarestìa, attraverso l'ascolto della Parola, attraverso i Sacramenti, la Confessione, il Perdono eccetera. Tutti elementi che prendono l'Uomo, fatto di terra e lo trasportano in Cielo. Gli aprono il Cielo.
    E dov'è la responsabilità personale se la pappa è tutta pronta, da quando nasci a quando muori?
    La pappardella che hai riportato la sapevo ma evidentemente per un cristiano profondo come me non è bastato, poiché la delega è una spada a doppio taglio poiché ti impedisce di maturare e di essere creativo, in quanto esistono limiti che non devono essere valicati, come se Dio fosse lì e non qua.
    E' una semplice forma di discriminazione visto che non si può parlare di razzismo.
    Se anche fossi, a tuo avviso, fuori corsa, questo non m'impedirebbe di vedere le macchine sfrecciare sempre in tondo, anno dopo anno.
    Ultima modifica di crepuscolo; 26-06-2019 alle 09:40

  10. #1000
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    10,441
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Guarda, ti faccio rispondere direttamente da uno che ne sa certamente più di me:

    Papa Francesco ribadisce: "La Chiesa non cresce per proselitismo ma per attrazione"

    “Trasmettere la fede non è fare proselitismo, è un’altra cosa, è più grande ancora. Non è cercare gente che appoggi questa squadra di calcio, questo club, questo centro culturale; questo sta bene ma per la fede non va il proselitismo. Bene lo ha detto Benedetto XVI: La Chiesa cresce non per proselitismo ma per attrazione. La fede si trasmette, ma per attrazione, cioè per testimonianza”.

    https://www.acistampa.com/story/il-p...ttrazione-8580
    Se i metodi comunicativi sono quelli di cui ci rendi partecipi nel forum...
    Inutile tu venga a raccontarcela su tutto questo distacco emotivo quando in realtà si vede benissimo che ti rode qualcosa e inizi le paternali o a far rivalsa che sembri unto oltre a fare la suocera pettegola.

    Figuriamoci davvero se non vi interessano i numeri, la quantità dei credenti!
    Perché insistere ad evangelizzare e convertire?
    Avete la fissazione!!
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  11. #1001
    Opinionista L'avatar di Turbociclo
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma
    Messaggi
    193
    Citazione Originariamente Scritto da crepuscolo Visualizza Messaggio
    Io penso che in futuro le chiavi saranno sostituite da telecomandi a distanza.
    Ma ti sembra che un tipo come Gesù, che non aveva un posto dove dormire, lasci delle chiavi?
    Il posto è mobile, non fisso come le case di mattoni tipo S. Pietro, dove ci si può chiuder dentro, e lo spirito rimane contratto nell'attesa.
    Suprema ironia del destino il fatto (se fosse vero) che le chiavi del Regno dei Cieli e la pietra su cui fondare la Chiesa fossero state affidate da Cristo proprio a chi lo aveva tradito tre volte. Ma chissà, forse i risultati si vedono...

  12. #1002
    Opinionista L'avatar di esterno
    Data Registrazione
    23/07/14
    Messaggi
    467
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Te lo ripeto.. i Vangeli sono a tutti gli effetti documenti STORICI… --


    La barzelletta "rinfrescante" di questo afoso giorno estivo...

    -----------------------------------------------

    Scrivi: O da un napoletano per San Gennaro...

    Il vicario del Redentore del mondo, Montini/PaoloVI, lo aveva "declassato" (come memoria facoltativa) dal quel favoloso elenco dei vari santi-beati-martiri-servi di dio.. della santa ekklesia.
    E cio' a seguito il Concilio Vaticano II, svoltosi dal 1962 al 1965, una commissione formata da vescovi e teologi (la Congregazione dei sacri Riti) pensò di cancellarlo dal calendario dei santi con una riforma liturgica del 1969.

    Il 14 febbraio 1969 Paolo VI approvò con Motu Proprio la celeberrima (quanto sconvolgente !!) “Mysterii Paschalis” atta a RI-dimensionare quella sfilza di supposti santi, della cui certezza storica è quanto mai dubbia (!)

    Questo il relativo (e ufficiale) link della santa ekklesia:

    https://w2.vatican.va/content/paul-v...paschalis.html


    http://www.vatican.va/archive/hist_c...cilium_it.html




    Fu cosi' che diede una S-forbiciata a quei supposti santi _ e relativo nuovo calendario liturgico universale (!) -
    La riforma rendeva la memoria del 19 settembre, tradizionalmente dedicata a san Gennaro, obbligatoria e solenne a Napoli, ma facoltativa nel resto del mondo cattolico.
    Lo scandaloso “Declassamento” del (sedicente) santo lasciò di stucco la città.

    Da osservare inoltre che questo pseudo-monoteismo annovera ALTRE reliquie con Sangue di santi catto-cristiani. e che "miracolosamente" (per intervento divino.. ?!?) si liquefa come il "santo Gennaro".

    questi i link:

    https://www.esquire.com/it/news/attu...e-altri-santi/

    https://scienze.fanpage.it/san-genna...e-e-devozione/


    E comunque il successivo divin-vicario (il polacco G.P. II) _ vista la dura ostinazione dei cittadini napoletani.. RI-abilito' quel santo che, secondo la "Tradizione" (magica parola del catto-cristianesimo..), sarebbe forse vissuto nel III secolo cristiano..eccc.ecc..

    -------------------------------


    -- Sant'Ambrogio de Milan…

    ..-- Che dire di questo vescovo _ arci-noto anti-semita/antigiudaco.. che "comandava", al debole Teodosio, di NON far RI-costruire le sinagoghe (casa di preghiera del popolo deicida ) date alle fiamme dai Nuovi figli della luce.. nel corso della loro pazza furia anti-ebraica ??

    (alla faccia di quel "petulante": Amate i vostri nemici // vera aria fritta e RI-fritta (alla cristiana) -

    interessante link su questo mirabile santo:

    http://www.intratext.com/IXT/LAT0851/_PG.HTM

    ....ecccc...ecccc.....
    Ultima modifica di esterno; 26-06-2019 alle 14:58

  13. #1003
    Opinionista L'avatar di Lilia
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roma-centro.
    Messaggi
    354

    Angry CONO:fede, meno 8% dei fedeli da quando c'è Papa Francesco. Che trasmette?

    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Guarda, ti faccio rispondere direttamente da uno che ne sa certamente più di me:

    Papa Francesco ribadisce: "La Chiesa non cresce per proselitismo ma per attrazione"

    “Trasmettere la fede non è fare proselitismo, è un’altra cosa, è più grande ancora. Non è cercare gente che appoggi questa squadra di calcio, questo club, questo centro culturale; questo sta bene ma per la fede non va il proselitismo. Bene lo ha detto Benedetto XVI: La Chiesa cresce non per proselitismo ma per attrazione. La fede si trasmette, ma per attrazione, cioè per testimonianza”.

    https://www.acistampa.com/story/il-p...ttrazione-8580
    Chiacchiere, chiacchiere, nel vangelo è scritto che Gesu'
    vuole il proselitismo. Eppero' le ultime statistiche ci danno l'8%
    dei fedeli in meno, insomma se Francesco fa il lavoro di Landini,
    quelli che vogliono sentire la parola di Dio vanno altrove.
    Ciao.

  14. #1004
    Opinionista L'avatar di esterno
    Data Registrazione
    23/07/14
    Messaggi
    467
    Citazione Originariamente Scritto da Vega Visualizza Messaggio
    --- Perché insistere ad evangelizzare e convertire ? Avete la fissazione !! --


    E' un retaggio di quel primitivo monoteismo _ di quel popolo auto-celebratosi come Primogenito.

    Infatti la loro fissa era di fungere come: Luce delle nazioni" e dunque Dover "convertire" i Cani; e dunque riconoscere il loro iddioTribale come il :
    - solo, unico e soprattutto "vero" (e/o dio vivente).

    Dopo il sinodo di Jevne.. quella "speciale" missione è stata soppressa !
    Sara' invece "ereditata" dal successivo cristianesimo _ vedi quel (poetico) passo - aggiunto nel II secolo - nel testo del nickname Matteo (che piace tanto al tuo interlocutore Conogelato.. secondo lui tale versetto E' stato veramente pronunciato del RI-tornato vivente _ seppur avente un' entita' Pneumatica…).

    Cosi' è per gli ultimo monoteisti (discendenti del fantasioso Ismaele) _ secondo i quali il mondo è diviso in due: credenti e Non credenti.
    Compito dei primi è quello di convertire i secondi a prostrarsi davanti all' iddioabramatico…… eccc...ecccc….

    Questo è il Mono-teismo !!

  15. #1005
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    19,642
    Citazione Originariamente Scritto da Vega Visualizza Messaggio
    Se i metodi comunicativi sono quelli di cui ci rendi partecipi nel forum...
    Inutile tu venga a raccontarcela su tutto questo distacco emotivo quando in realtà si vede benissimo che ti rode qualcosa e inizi le paternali o a far rivalsa che sembri unto oltre a fare la suocera pettegola.

    Figuriamoci davvero se non vi interessano i numeri, la quantità dei credenti!
    Perché insistere ad evangelizzare e convertire?
    Avete la fissazione!!
    Dopo l'Africa, l'America e l'Australia, c'è da dire: per fortuna son finiti i continenti: o padroni o garzoni, eccolo il mondo cristiano dell'evangelizzazione, per ultimo ci sono i ruffiani.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •