Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Post e persone

  1. #1
    Opinionista
    Data Registrazione
    30/04/19
    Messaggi
    341

    Post e persone

    Ci sono tre statistiche riguardanti i forum: coloro che attivamente scrivono, coloro che sono iscritti e non scrivono, coloro che leggono senza essere iscritti e quindi nemmeno scriventi. Forse quest’ultimi sono la maggioranza. Rimangono dietro le quinte ma ci accorgiamo della loro presenza guardando il contatore delle visite. Pur nella loro invisibilità ci spronano a meditare prima di scrivere un post, ad averne maggior cura, agendo su forma e contenuto.

    A volte chi entra nel forum dopo la “contaminazione” nei social è come disorientato: spara “sentenze” senza argomentazioni, cerca lo scontro ideologico (politico o religioso), tende ad “alzare la voce” (scrivendo in maiuscolo) oppure a “parlarsi addosso”, senza ascoltare l’altro, cerca la contrapposizione a prescindere, anziché cercare i punti in comune con l’interlocutore. Ormai è più facile comunicare la propria chiassosa apparenza che la propria silenziosa consistenza.

    La peculiarità di questo forum è di essere riuscito a resistere ai social dove chattano e spesso il linguaggio e gli argomenti sono un “mostrarsi”, un esibirsi, a volte solo per dire “anch’io esisto!”, faccio parte della realtà nel suo fluire, come un fiume, per esempio quello metaforico che scorre davanti all’Hotel “Discutere.it”, frequentato da pochi avventori ma di buona qualità. A dark lady spetta la mansione di proteggerne l’alveo e di tutelarne l’acqua da inquinamenti di “sostanze estranee”.

    Nel suo percorso il fiume riceve affluenti e perdite di portata; anche in un forum, le persone si iscrivono, permangono per un periodo di tempo e poi se ne vanno verso altre mete. Con alcuni di essi percorriamo i “sentieri della conoscenza” che si diramano in varie direzioni, ed essi rimangono impigliati nella ragnatela della nostra memoria. “Ognuno ha tanta storia, il suo posto nella memoria”, dice una frase della nota canzone che cantava Gabriella Ferri.

    Chi frequenta un forum lascia “impronte”. Anche se lo abbandona lascia dei post, degli argomenti che vengono letti anche a distanza di tempo. Sono flussi di informazioni tra coscienze.

  2. #2
    Ho sempre pensato tu fossi un poeta, ma delineare un discorso così fluidamente è un dono di pochi. Complimenti doxa, un post simpatico. Credo di conoscerti.

  3. #3
    la viaggiatrice L'avatar di dark lady
    Data Registrazione
    09/03/05
    Località
    On the road
    Messaggi
    55,093
    Bella riflessione.
    Ora mi sento molto magistrato del fiume (vecchia figura che esisteva anni fa e che era deputata a monitorare il fiume Po e che poi è stata soppiantata da Aipo)
    “Io e il mio gatto... siamo due randagi senza nome che non appartengono a nessuno e a cui nessuno appartiene” [cit. Colazione da Tiffany]

    Noi vogliamo cantare l'amor del pericolo, l'abitudine all'energia e alla temerità [cit: Manifesto futurista] .

  4. #4
    No Excuses L'avatar di Jerda
    Data Registrazione
    12/04/19
    Località
    Amsterdam
    Messaggi
    3,167
    Doxa ma sei un uomo? Ti avevo creduto donna finora
    Citazione Originariamente Scritto da BiO-dEiStA Visualizza Messaggio
    Questa sì che è vita, altro che la marea di boiate pseudoscientifiche con cui una mandria di dilettanti pagati a peso d'oro continua a riempirci la testa e a mandare a puttane il paese.
    Ben ritrovati.

  5. #5
    Sovrana delle Rose dai Petali d'Oro L'avatar di ReginaD'Autunno
    Data Registrazione
    01/05/19
    Località
    In un incantevole paese della regione dei trulli
    Messaggi
    2,654
    Tutto quello che dici doxa è giusto, ognuno di noi lascia un'impronta nel mondo, anche in un forum... Ciao.
    Corteggiata da l'aure e dagli amori, siede sul trono de la siepe ombrosa, bella regina dè fioriti odori, in colorita maestà la rosa CLAUDIO ACHILLINI

  6. #6
    Opinionista
    Data Registrazione
    30/04/19
    Messaggi
    341
    Jerda ha scritto:
    Doxa ma sei un uomo? Ti avevo creduto donna finora
    Ciao Jerda. Ma doxa è solo un’antica parola greca che significa “opinione”, che viene declinata al femminile perché nella lingua italiana si è perso col tempo l’uso del neutro, che è un genere grammaticale presente nella lingua latina, insieme al maschile e al femminile.

    Kaniu ha voluto ingiustamente elogiarmi perché ci conosciamo da molto tempo e dove in altro forum anche lui ha manifestato la sua bravura nello scrivere. Ne ha dato qualche esempio anche in questo forum.

    Jerda devo complimentarmi con te, perché quando ti va sai attirare l’attenzione e il plauso sui tuoi scritti letterari.
    Ultima modifica di doxa; 15-09-2019 alle 20:50

  7. #7
    No Excuses L'avatar di Jerda
    Data Registrazione
    12/04/19
    Località
    Amsterdam
    Messaggi
    3,167
    grazie. Ti te invece ho letto poco e mi sento invogliato a rimediare
    Citazione Originariamente Scritto da BiO-dEiStA Visualizza Messaggio
    Questa sì che è vita, altro che la marea di boiate pseudoscientifiche con cui una mandria di dilettanti pagati a peso d'oro continua a riempirci la testa e a mandare a puttane il paese.
    Ben ritrovati.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •