Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 24

Discussione: Tutte le religioni sono uguali?

  1. #1
    Opinionista L'avatar di Arcobaleno
    Data Registrazione
    31/12/16
    Messaggi
    2,627

    Tutte le religioni sono uguali?

    Nello “Srimad Bhagavatam” (6):

    16:41 Essendo piene di contraddizioni, tutte le altre religioni, eccetto il
    bhagavata-dharma, operano sulla base di concezioni legate a
    risultati interessati e a distinzioni tra “tu e io” e “mio e tuo”. La
    coscienza di coloro che seguono lo Srimad-Bhagavatam è diversa.
    Essi sono coscienti di Krishna; sanno che Krishna è loro e che loro
    appartengono a Krishna. Esistono altri culti, di livello inferiore,
    che contemplano la possibilità di uccidere il nemico o di acquisire i
    poteri mistici, ma tali metodi religiosi, pieni di passione e
    d’invidia, sono impuri e temporanei. Poiché sono impregnati
    d’invidia, tali culti sono impregnati anche d’irreligione.
    Fate l'amore, non la guerra.
    Lavorare tutti, lavorare meno.

  2. #2
    Sovrana delle Rose dai Petali d'Oro L'avatar di ReginaD'Autunno
    Data Registrazione
    01/05/19
    Località
    In un incantevole paese della regione dei trulli
    Messaggi
    2,964
    Le religioni hanno un unico denominatore: il Dio a cui si crede...
    Soprattutto nella cosmogonia c'è Uno ma con la U maiuscola che all'inizio c'era il caos e poi crea cielo e terra e tutto ciò che vi abita, e questo è solo un esempio.
    Corteggiata da l'aure e dagli amori, siede sul trono de la siepe ombrosa, bella regina dè fioriti odori, in colorita maestà la rosa CLAUDIO ACHILLINI

  3. #3
    Opinionista L'avatar di LadyHawke
    Data Registrazione
    29/04/19
    Messaggi
    3,110
    "Tutte le religioni sono uguali?"
    Direi simili, in comune hanno la ricerca spirituale di avvicinare il fedele a Dio e di sentirsi depositari un'unica verità.

  4. #4
    Alcune religioni scambiano l’appartenenza al popolo di Dio con una questione genetica, altre hanno sostituito a Dio il Suo Profeta, Messaggero, Annunciatore , Santo e ne hanno fatto una questione di esclusività.
    Personalmente credo che Dio sia uno e che sia lì per tutti, re e mendicante, santa e prostituta, chierico e assassino, autoctono e fuggiasco.
    E credo anche che Dio sia di più di questo.
    Aut hic aut nullubi

  5. #5
    No Excuses L'avatar di Jerda
    Data Registrazione
    12/04/19
    Località
    Amsterdam
    Messaggi
    3,167
    Tutti i religiosi sono uguali, quello che dicono le loro religioni è così personalizzabile... basta che ci si scordi la fissazione per la povertà del cristianesimo e si può essere cristiani e non dare via niente!
    Basta saltare quello che Dice la Torah (o il talmud?) su come il popolo di israele NON dovrà riappropriarsi della terra promessa, e si può essere ebrei... basta dare più importanza al concilio di Nicea che alle sacre scritture, che puoi essere cristiano anche senza disdire le vacanze in egitto, anche se nel mondo la gente muore di fame. Come dici? Sono uomini, sono deboli e cedono come tutti? Ma se è pieno di associazioni di persone che dedicano il tempo extralavoro e gli ultimi soldi a aiutare gli altri, come si può vederlo e dare al vaticano un obolo di serietà quando c'è gente che rischia denunce e famiglia e denaro per portare avanti quello in cui crede? Amnesty international, WWF, Emergency... e crediamo a uno stato di gente che non lavora che chiede l'8 per cento e ne dà il 13 per cento ai poveri a sentire loro, ufficialmente quindi immaginiamoci, lottando nel frattempo contro la libera scelta dei cittadini italiani di dare il 100% del loro 8 tutto per i poveri e non per costruire altre chiese votive, e dar da mangiare ai preti, vogliamo forse far i morire di fame 10.000 preti del mondo? I poveri sono molti meno e anche meno meritevoli, certo.
    Ultima modifica di Jerda; 21-01-2020 alle 12:22
    Citazione Originariamente Scritto da BiO-dEiStA Visualizza Messaggio
    Questa sì che è vita, altro che la marea di boiate pseudoscientifiche con cui una mandria di dilettanti pagati a peso d'oro continua a riempirci la testa e a mandare a puttane il paese.
    Ben ritrovati.

  6. #6
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    53,189
    Citazione Originariamente Scritto da King Kong Visualizza Messaggio
    Alcune religioni scambiano l’appartenenza al popolo di Dio con una questione genetica, altre hanno sostituito a Dio il Suo Profeta, Messaggero, Annunciatore , Santo e ne hanno fatto una questione di esclusività.
    Personalmente credo che Dio sia uno e che sia lì per tutti, re e mendicante, santa e prostituta, chierico e assassino, autoctono e fuggiasco.
    E credo anche che Dio sia di più di questo.
    Dio è più di questo. Ma si serve dell'afflato religioso delle Persone. Come una piramide, alla cui sommità c'è Lui e sui fianchi le diverse Religioni del mondo.

    “Per me Dio è Verità e Amore; Dio è etica e morale; Dio è coraggio. Dio è la fonte della luce e della vita e tuttavia è sopra e al di là di tutto questo. Dio è coscienza, è perfino l’ateismo dell’ateo. Trascende la parola e la ragione. E’ un Dio personale per coloro che hanno bisogno della Sua presenza personale. E’ incarnato per coloro che hanno bisogno del Suo contatto.
    E’ la più Pura Essenza! Benché io non mi dichiari cristiano nel senso abituale di questa parola, l’esempio della sofferenza del Cristo è uno dei fattori della mia indefettibile fede nella nonviolenza, che è la regola di ogni mio atto morale e di qualsivoglia mia azione.
    Io so che milioni di cristiani condividono questa fede. Gesù però è vissuto e morto invano se non abbiamo imparato da lui a regolare la nostra vita sulla legge eterna dell’Amore”.
    “Cristo è la più grande sorgente di forza spirituale che l’uomo abbia mai conosciuto”,
    “Cristo non appartiene solo al cristianesimo, ma al mondo intero”

    MAHATMA GANDHI
    amate i vostri nemici

  7. #7
    No Excuses L'avatar di Jerda
    Data Registrazione
    12/04/19
    Località
    Amsterdam
    Messaggi
    3,167
    Per me Dio ha permesso che la Chiesa che si è storicamente determinata si appropriasse dell'eredità di Gesù per mettere alla prova i fedeli, testarli: se hai letto il Vangelo e segui ciononostante la Chiesa di Roma, allora spera in una dispensa di Dio perché sei proprio in direzione opposta. Dopo tanto sgolarsi di Gesù sulla povertà mi pare la soluzione più probabile.
    Citazione Originariamente Scritto da BiO-dEiStA Visualizza Messaggio
    Questa sì che è vita, altro che la marea di boiate pseudoscientifiche con cui una mandria di dilettanti pagati a peso d'oro continua a riempirci la testa e a mandare a puttane il paese.
    Ben ritrovati.

  8. #8
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    53,189
    E' Gesù Cristo che determina la Chiesa. Non il contrario, cugino.
    Gesù Cristo non ha pensato, fondandola, a una Chiesa di perfetti. Ma di peccatori.

    amate i vostri nemici

  9. #9
    No Excuses L'avatar di Jerda
    Data Registrazione
    12/04/19
    Località
    Amsterdam
    Messaggi
    3,167
    Si si, poi re guerrieri e vescovi in armatura hanno fatto qualcosa nel mezzo e magari dio ha lasciato che l'inganno andasse avanti per vedere se i credenti fossero più fedeli ai precetti di cristo o a un'organizzazione esteriore che fa il contrario.
    La risposta credo si in qualunque chiesa votiva costruita per stare sempre chiusa.

    Lo sai che ce ne sono 15 a Volterra, di chiese? 10.000 abitanti. Sempre chiuse, sono chiese votive. Ovviamente non ospitano i poveri perché potrebbero rovinare le opere d'arte e rubare la proprietà della chiesa o danneggiarla. Sembra pazzesco, non lo percepiamo perché è da sempre così. Migliaia di chiese chiuse che potrebbero ospitare bisognosi e senza tetto a migliaia ciascuna, ecco dove va l'otto per cento. Lo dice la cei, non degli antireligiosi. Eppure li avete tanto viziati a non giudicarli (mai giudicare certo... la chiesa non lo fa forse? Ops...)
    Ti rendi conto che per motivi di tradizione si accetta da un ente qualcosa che per spirito comune di buonsenso ci farebbe non prendere nemmeno in considerazione chi fa così?
    Citazione Originariamente Scritto da BiO-dEiStA Visualizza Messaggio
    Questa sì che è vita, altro che la marea di boiate pseudoscientifiche con cui una mandria di dilettanti pagati a peso d'oro continua a riempirci la testa e a mandare a puttane il paese.
    Ben ritrovati.

  10. #10
    Opinionista L'avatar di Arcobaleno
    Data Registrazione
    31/12/16
    Messaggi
    2,627
    Citazione Originariamente Scritto da Jerda Visualizza Messaggio
    ecco dove va l'otto per cento. Lo dice la cei, non degli antireligiosi.
    Credo che tu ti riferisca all'8 per mille, che è percentuale molto inferiore, ridicola come beneficenza.
    Siccome tutti siamo obbligati a versare quella percentuale a qualche organizzazione religiosa o allo Stato, la cifra diventa grande, soprattutto per la Chiesa cattolica.
    Fate l'amore, non la guerra.
    Lavorare tutti, lavorare meno.

  11. #11
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    21,402
    Più ci penso e più mi convinco che Gesù rivolga le sue attenzioni alla singolarità delle persone, anche se i singoli, quando non hanno nome, quasi sempre rappresentano delle categorie; i gruppi di persone sono quasi sempre in contrasto con lui.
    In effetti se Gesù si rivolgesse a me ed io accettassi i suoi insegnamenti mi sentirei automaticamente inserito nell'umanità del mondo.

  12. #12
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Dio è più di questo. Ma si serve dell'afflato religioso delle Persone. Come una piramide, alla cui sommità c'è Lui e sui fianchi le diverse Religioni del mondo.

    “Per me Dio è Verità e Amore; Dio è etica e morale; Dio è coraggio. Dio è la fonte della luce e della vita e tuttavia è sopra e al di là di tutto questo. Dio è coscienza, è perfino l’ateismo dell’ateo. Trascende la parola e la ragione.”

    MAHATMA GANDHI
    Ibn Hazm si spinge fino a dichiarare che Dio non sarebbe legato neanche dalla sua stessa parola e che niente lo obbligherebbe a rivelare a noi la verità. Se fosse sua volontà, l'uomo dovrebbe praticare anche l'idolatria.

    Per riassumere, un Dio che comprende tutto ciò che conosciamo e tutto ciò che non conosciamo e, nella povertá della nostra comprensione, ha messo a disposizione dei nostri occhi e della nostra ragione, l'immensa bellezza del creato.
    Aut hic aut nullubi

  13. #13
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    53,189
    Sai cosa lo obbliga, King Kong? L'Amore! L'Amore è per natura comunicativo. E Dio, che è Amore allo stato puro, altro non poteva fare che farsi conoscere dall'Uomo. Entrare in relazione profonda con lui.

    Dio e Adamo.jpg
    amate i vostri nemici

  14. #14
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    53,189
    Citazione Originariamente Scritto da Jerda Visualizza Messaggio
    Si si, poi re guerrieri e vescovi in armatura hanno fatto qualcosa nel mezzo e magari dio ha lasciato che l'inganno andasse avanti per vedere se i credenti fossero più fedeli ai precetti di cristo o a un'organizzazione esteriore che fa il contrario.
    La risposta credo si in qualunque chiesa votiva costruita per stare sempre chiusa.

    Lo sai che ce ne sono 15 a Volterra, di chiese? 10.000 abitanti. Sempre chiuse, sono chiese votive. Ovviamente non ospitano i poveri perché potrebbero rovinare le opere d'arte e rubare la proprietà della chiesa o danneggiarla. Sembra pazzesco, non lo percepiamo perché è da sempre così. Migliaia di chiese chiuse che potrebbero ospitare bisognosi e senza tetto a migliaia ciascuna, ecco dove va l'otto per cento. Lo dice la cei, non degli antireligiosi. Eppure li avete tanto viziati a non giudicarli (mai giudicare certo... la chiesa non lo fa forse? Ops...)
    Ti rendi conto che per motivi di tradizione si accetta da un ente qualcosa che per spirito comune di buonsenso ci farebbe non prendere nemmeno in considerazione chi fa così?
    Prima di rispondere voglio farti anch'io una domanda, cugino: La Chiesa di Francesco, è una Chiesa di mantenimento o una Chiesa in uscita? Chiude o apre le sue porte ai poveri, ai diseredati e agli ultimi del mondo? Quale messaggio sta lanciando in questo senso?

    Grazie, leggerò martedì.
    amate i vostri nemici

  15. #15
    No Excuses L'avatar di Jerda
    Data Registrazione
    12/04/19
    Località
    Amsterdam
    Messaggi
    3,167
    Possiede un quarto del patrimonio immobiliare italiano. Ci stanno i poveri a titolo gratuiton e nessuno me lo ha detto?

    Facile dire che fanno del bene col le briciole. Prima che mi ricordi che sono milioni, sono milioni su miliardi, lavorati da altri, che la chiesa si tiene.

    Voglio farlo anche io di lavoro, Chiedo a tutti 10 euro, me ne tengo 9 per me perché ho avuto l'idea, e ne mando il 10% restante ai poveri. Campo da dio e mi faccio pure bello coi soldi degli altri. Devo sentire la banda bassotti per i dettagli...
    Citazione Originariamente Scritto da BiO-dEiStA Visualizza Messaggio
    Questa sì che è vita, altro che la marea di boiate pseudoscientifiche con cui una mandria di dilettanti pagati a peso d'oro continua a riempirci la testa e a mandare a puttane il paese.
    Ben ritrovati.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •