Pagina 3 di 5 PrimaPrima 1 2 3 4 5 UltimaUltima
Risultati da 31 a 45 di 71

Discussione: Milano ai tempi della Peste Nera.

  1. #31
    Opinionista L'avatar di xmanx
    Data Registrazione
    10/10/11
    Messaggi
    1,524
    Lo stagista.
    Apprendista stregone.

  2. #32
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    11,365
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    La Bibbia non è un libro scientifico. Nè un'enciclopedia storica. Attraverso i fatti in essa narrati, possiamo comprendere cos'è...chi è l'Uomo. Quale la natura dei suoi rapporti con Dio, con gli Altri e con la natura. Le dinamiche descritte nella Genesi, possiamo ritrovarle in noi, dentro di noi. Noi siamo Adamo. Noi siamo Eva: In pienezza! E il Maligno continua ad agire per separarci da Dio...

    I Cristiani, nel mondo, sono due miliardi e duecento milioni. La Bibbia è ancora di gran lunga il libro più letto del mondo: Tutti infantili quelli che, non solo la leggono, ma la studiano, la interpretano, la vivisezionano, la scandagliano, la pongono a base della loro Teologia e della loro Vita?
    Storia e simbolismo si incrociano e si intersecano continuamente, nella Bibbia. E' stato, è e sarà sempre una Fonte Preziosa per capire chi siamo, Laura. Chi è Dio. Cos'è l'Universo intero e quali le meravigliose leggi che lo muovono.

    Ieri ti ho messo le riflessioni del Papa, su Adamo ed Eva. E l'ONU, la UE, le televisioni di tutto il mondo riportano sempre, il pensiero del Papa. Se lo considerassero infantile....dimmi, lo farebbero egualmente?
    Ripeto, se parli di fattori simbolici, allegorici, di descrizioni dei vizi e virtù umane, per quanto filtrati dall'occhio morale e dalle credenze del tempo, è un conto, se vieni a raccontare che prima il mondo e la natura erano diversi da ora è un altro paio di maniche. Quindi, anche se non lo dici esplicitamente, fai diventare la Bibbia un libro che contiene fatti storici ed in un certo senso anche scientifici perché dovremmo trovarne riscontro nelle scoperte che abbiamo fatto e che facciamo.

    Purtroppo per te, le meraviglie dell'universo ce le siamo sudate con lo studio e le scoperte. Idem tutto il resto.
    Sulle storielle educative del Papa idem come prima.
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  3. #33
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    11,365
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Ma cosa differenzia l'homo dal resto del Creato, amico Xmanx? La consapevolezza di sè stesso. La sua capacità di analizzare, valutare, discernere e scegliere fra Bene e Male. Questo, un gatto, un cavallo, una zanzara o un virus, non possono farlo. Te in quell'altro post hai augurato la Morte a coloro che odi. L'homo può agire in base a ciò che prova nel suo cuore...nell'intimo della sua Anima....
    O del suo cervello. Il fatto di avere una percezione diversa non ci rende qualcos'altro dal regno animale, ci rende con delle caratteristiche diverse e nuove. Fattene una ragione.
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  4. #34
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    20,797
    Infatti noi descriviamo solo noi stessi, quanto hanno gli animali che noi non conosciamo?
    Obbiettivamente non si può abusare degli altri regni proprio perché ci illudiamo di essere evoluti rispetto a chi pensiamo non capisca una cicca:
    a me piace osservare gli animali del giardino e devo che dire nonostante abbiano il cervello più piccolo ( gli uccelli in compenso lo hanno più denso del nostro...nanotecnologico) , riescono ad essere perfettamente autosufficienti, a meno che non mettano su famiglia, allora cominciano le liti con i vicini, contribuendo alla biodiversità ambientale molto meglio di noi nonostante il nostro cervello , ed alcuni animali hanno un'organizzazione così perfetta che noi ce la sogniamo di notte.
    Invece di imitarli li distruggiamo in serie ed a volte in parallelo, ma alla fine la scossa la prenderemo noi, Dio riempirà la calzetta della befana con carbone per i cattivi....ma di carbone ardente.

  5. #35
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    51,960
    Citazione Originariamente Scritto da Vega Visualizza Messaggio
    Ripeto, se parli di fattori simbolici, allegorici, di descrizioni dei vizi e virtù umane, per quanto filtrati dall'occhio morale e dalle credenze del tempo, è un conto, se vieni a raccontare che prima il mondo e la natura erano diversi da ora è un altro paio di maniche. Quindi, anche se non lo dici esplicitamente, fai diventare la Bibbia un libro che contiene fatti storici ed in un certo senso anche scientifici perché dovremmo trovarne riscontro nelle scoperte che abbiamo fatto e che facciamo.

    Purtroppo per te, le meraviglie dell'universo ce le siamo sudate con lo studio e le scoperte. Idem tutto il resto.
    Sulle storielle educative del Papa idem come prima.
    Non ci capiamo: Se a te basta quel che dice la Scienza, non si capiscono le tue rimostranze in questo spazio
    Se per te il Papa non fa altissima antropologia, ma racconta solamente storielle, l'ONU, il Parlamento Europeo, i giornali e le televisioni di tutto il mondo potrebbero invitare Biancaneve, Cenerentola, Pippo, Topolino o Bugs Bunny a parlare, no? Dovrebbero a ragione finire anche loro nei titoli dei tg.
    Chi è che sbaglia? Vega o gli organismi mondiali?
    amate i vostri nemici

  6. #36
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    51,960
    Citazione Originariamente Scritto da Vega Visualizza Messaggio
    O del suo cervello. Il fatto di avere una percezione diversa non ci rende qualcos'altro dal regno animale, ci rende con delle caratteristiche diverse e nuove. Fattene una ragione.
    Ahhh già, dimenticavo che sei quella che dice che in fondo, l'unica differenza sostanziale fra te e il tuo gatto è il fatto che lui ha la coda e tu no...

    E' nel cuore, Laura, che l'Uomo prende le sue decisioni. Fra istinto e azione, noi abbiamo sempre la mediazione etica, morale. Non a caso, quando questa viene a mancare, viene detto che certi comportamenti risultano "bestiali".
    Te leggi il mio pensiero, lo elabori. Ma poi è nel cuore che senti crescere la rabbia e il rancore.

    «Ciò che esce dall'uomo, questo sì contamina l'uomo. Dal di dentro infatti, cioè dal cuore degli uomini, escono le intenzioni cattive: fornicazioni, furti, omicidi, adultèri, cupidigie, malvagità, inganno, impudicizia, invidia, calunnia, superbia, stoltezza. Tutte queste cose cattive vengono fuori dal di dentro e contaminano l'uomo».

    MARCO 7
    amate i vostri nemici

  7. #37
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    51,960
    Citazione Originariamente Scritto da xmanx Visualizza Messaggio
    Certo. su questo hai ragione.
    Ma pregare dio perchè cessi l'epidemia è come pregare dio affinchè i leoni cessino di mangiare le gazzelle. E', cioè, una cosa PRIVA di ogni senso...e denota soltanto ignoranza. Cioè la non conoscenza di cosa sia la realtà.
    Il virus NON E' una punizione di dio...nè una conseguenza del peccato...nè opera di satana....nè una manifestazione del male....ma è una MANIFESTAZIONE di dio. Esattamente come il leone che mangia la gazzella...esattamente come l'homo.

    Quindi...pregare dio - come fa il papa e la chiesa - perchè faccia finire l'epidemia ha lo stesso senso di pregare dio affinchè i leoni cessino di mangiare le gazzelle. E', quindi, una cosa senza senso che denota solo una profonda ignoranza.

    Piuttosto dobbiamo agire affinchè possiamo creare più laboratori di ricerca....agire per creare più ospedali e più attrezzature...agire per far studiare i nostri giovani....agire per progredire nella scienza in modo da sconfiggere il virus. Agire per crescere nella conoscenza e nella consapevolezza. Perchè questa è la nostra peculiarità di homo....e noi homo siamo così PROPRIO perchè manifestiamo queste caratteristiche di dio e cioè la consapevolezza e la conoscenza che ci consentono di intervenire sulla realtà in modo creativo e compassionevole per modificarla.
    Non ci sono allora vie di mezzo: O è ignorante il Papa o lo sei tu. O racconta frottole Gesù Cristo quando nel Padre Nostro invita a pregare "Liberaci dal male" o le stai raccontando tu
    In questo caso il Male è la Morte delle Persone, il Bene la loro guarigione...il loro non infettarsi...contaminarsi....
    La Scienza fa la sua parte, la Chiesa fa la sua parte. Poichè, come Dio, ama la Vita.
    amate i vostri nemici

  8. #38
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    11,365
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Non ci capiamo: Se a te basta quel che dice la Scienza, non si capiscono le tue rimostranze in questo spazio
    Se per te il Papa non fa altissima antropologia, ma racconta solamente storielle, l'ONU, il Parlamento Europeo, i giornali e le televisioni di tutto il mondo potrebbero invitare Biancaneve, Cenerentola, Pippo, Topolino o Bugs Bunny a parlare, no? Dovrebbero a ragione finire anche loro nei titoli dei tg.
    Chi è che sbaglia? Vega o gli organismi mondiali?
    Se parli di fatti simbolici è un conto, se ribadisci a più riprese di uno stato della natura e dell'uomo in un tempo passato, stai parlando di fatti, che la scienza dovrebbe aver potuto rilevare. Il pi pi pi gnè gnè gnè sul papa in tv non ti serve a tirare acqua al mulino.
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  9. #39
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    11,365
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Ahhh già, dimenticavo che sei quella che dice che in fondo, l'unica differenza sostanziale fra te e il tuo gatto è il fatto che lui ha la coda e tu no...

    E' nel cuore, Laura, che l'Uomo prende le sue decisioni. Fra istinto e azione, noi abbiamo sempre la mediazione etica, morale. Non a caso, quando questa viene a mancare, viene detto che certi comportamenti risultano "bestiali".
    Te leggi il mio pensiero, lo elabori. Ma poi è nel cuore che senti crescere la rabbia e il rancore.

    «Ciò che esce dall'uomo, questo sì contamina l'uomo. Dal di dentro infatti, cioè dal cuore degli uomini, escono le intenzioni cattive: fornicazioni, furti, omicidi, adultèri, cupidigie, malvagità, inganno, impudicizia, invidia, calunnia, superbia, stoltezza. Tutte queste cose cattive vengono fuori dal di dentro e contaminano l'uomo».

    MARCO 7
    Veramente quello lo dici tu quando parti con la tiritera, che anche stavolta hai ripetuto parola per parola!

    E meno male che mandi pure i figli a prendere la laurea! Se ti sente un biologo o un medico gli si drizzano i capelli in testa con questa storia del cuore e dell'etica.
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  10. #40
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    51,960
    Citazione Originariamente Scritto da Vega Visualizza Messaggio
    Se parli di fatti simbolici è un conto, se ribadisci a più riprese di uno stato della natura e dell'uomo in un tempo passato, stai parlando di fatti, che la scienza dovrebbe aver potuto rilevare. Il pi pi pi gnè gnè gnè sul papa in tv non ti serve a tirare acqua al mulino.
    Non ho bisogno, di tirare acqua al mulino, Laura: Lo fa già la Storia! Storia e simbolismo attraversano continuamente la Bibbia. In Essa troviamo date, luoghi precisi, nomi di Re, Governatori, Procuratori Romani, Faraoni, Condottieri eccetera. Il Libro Sacro non si accontenta di elencarne le gesta o le frasi celebri, ma va oltre. Molto oltre! Di quei personaggi analizza e descrive cosa si muove nei loro cuori. E facendo ciò, di riflesso, cosa si muove nei nostri, poichè le dinamiche sono uguali per tutti. Non lo senti mai...non lo avverti mai dentro di te il conflitto fra Bene e Male? Queste due forze contrapposte che si danno battaglia? No?
    amate i vostri nemici

  11. #41
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    51,960
    Citazione Originariamente Scritto da Vega Visualizza Messaggio
    Veramente quello lo dici tu quando parti con la tiritera, che anche stavolta hai ripetuto parola per parola!

    E meno male che mandi pure i figli a prendere la laurea! Se ti sente un biologo o un medico gli si drizzano i capelli in testa con questa storia del cuore e dell'etica.
    I due più grandi sono già, laureati: E nel settore medico!
    Il cuore non è solo un muscolo. E' il luogo dove l'Uomo prende le sue decisioni, è sede del suo io interiore, della sua propria Coscienza....
    Vuoi che ti metta ancora una volta l'elenco di tutti i Medici Cattolici Mondiali della Storia? Li ritieni tutti scemi?
    amate i vostri nemici

  12. #42
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    11,365
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    I due più grandi sono già, laureati: E nel settore medico!
    Il cuore non è solo un muscolo. E' il luogo dove l'Uomo prende le sue decisioni, è sede del suo io interiore, della sua propria Coscienza....
    Vuoi che ti metta ancora una volta l'elenco di tutti i Medici Cattolici Mondiali della Storia? Li ritieni tutti scemi?
    E si son laureati con una tesi su questa grande, gigantesca, strepitosa cazzata?

    Dai cono, scendi con i piedi sulla terra per favore.
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  13. #43
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    11,365
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Non ho bisogno, di tirare acqua al mulino, Laura: Lo fa già la Storia! Storia e simbolismo attraversano continuamente la Bibbia. In Essa troviamo date, luoghi precisi, nomi di Re, Governatori, Procuratori Romani, Faraoni, Condottieri eccetera. Il Libro Sacro non si accontenta di elencarne le gesta o le frasi celebri, ma va oltre. Molto oltre! Di quei personaggi analizza e descrive cosa si muove nei loro cuori. E facendo ciò, di riflesso, cosa si muove nei nostri, poichè le dinamiche sono uguali per tutti. Non lo senti mai...non lo avverti mai dentro di te il conflitto fra Bene e Male? Queste due forze contrapposte che si danno battaglia? No?
    Forse la Storia che sta nella tua testa!

    E ancora sei a tergiversare sull'uomo e la natura che un tempo non erano così ma in armonia e non trovi appigli per fatti oggettivi.
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  14. #44
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    51,960
    Rubbia non ti piace: Ti faccio rispondere da eminenti Scienziati che lavorano al Cern....

    Bella la testimonianza raccolta da Repubblica di Gianpaolo Bellini, ordinario di Fisica Nucleare e Subnucleare presso l’Università degli Studi di Milano : «Sono un fisico delle particelle elementari e credo che una logica così enormemente estesa non possa essere casuale. Dietro alla forma e all’ordine dell’universo c’è, secondo me, un input. Se alcuni dati della natura fossero stati anche solo minimamente diversi da quel che sono, la vita sulla Terra non sarebbe stata possibile». Gli ha fatto eco il noto fisico Lucio Rossi, cattolico praticante e tra i responsabili del CERN di Ginevra: «Mi sono convinto che l’ipotesi che tutto sia nato per caso è molto più difficile da accettare che non l’esistenza di Dio. Al Cern siamo in molti credenti, e non solo cristiani».
    Ben vengano allora ricerche sociologiche come quelle compiute in questi anni alla Rice University, condotte da Elaine Howard Ecklund, la quale ha studiato e analizzato la posizione religiosa di migliaia di scienziati dimostrando che nella loro vita è assolutamente compatibile la presenza della fede religiosa e dell’indagine scientifica.

    http://www.uccronline.it/2015/12/20/...-crede-in-dio/

    Per lo Scienziato credente, il cuore non è solo un muscolo. E' anche un LUOGO, Laurina mia. Proprio come lo descrive Gesù Cristo. Luogo dove l'essere umano discerne fra Bene e Male.
    Secondo te, nei secoli, gli scrittori, i romanzieri, i poeti, i cantanti che hanno parlato del Cuore, intendevano SOLO il muscolo?
    Ultima modifica di conogelato; 26-03-2020 alle 00:23
    amate i vostri nemici

  15. #45
    Opinionista
    Data Registrazione
    06/02/16
    Messaggi
    5,015
    Beh, se il cuore fisicamente presiedesse alle funzioni emozionali che affermi un trapianto di cuore ne dovrebbe comportare la variazione, cosa che non avviene.
    Poi, simbolicamente, si puo' attribuire tutto ad ogni organo.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •