Pagina 20 di 21 PrimaPrima ... 10 16 17 18 19 20 21 UltimaUltima
Risultati da 286 a 300 di 306

Discussione: Il Testamento di Gesù.

  1. #286
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    54,868
    Citazione Originariamente Scritto da ReginaD'Autunno Visualizza Messaggio
    Ritornando in topic: qual è il vero testamento del Cristo?
    Secondo me seguire la sua parola mi sembra troppo scontato...
    Chi la vuole seguire bene, chi no non lo faccia è una questione di scelte di vita!
    Tante sono le volte nelle quali i Suoi discepoli e coloro che Lo seguivano Gli posero la stessa tua domanda: "Ok Maestro, la Tua parola è bella e affascinante, ma ci dici qual è il Comandamento più grande? Quello più importante di tutti?"


    "Uno di loro, dottore della legge, gli domandò, per metterlo alla prova:

    «Maestro, qual è, nella legge, il gran comandamento?» Gesù gli disse: «"Ama il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente". Questo è il grande e il primo comandamento. Il secondo, simile a questo, è: "Ama il tuo prossimo come te stesso". Da questi due comandamenti dipendono tutta la legge e i profeti».

    Uno degli scribi che li aveva uditi discutere, visto che egli aveva risposto bene, si avvicinò e gli domandò: «Qual è il più importante di tutti i comandamenti?» Gesù rispose: «Il primo è: "Ascolta, Israele: Il Signore, nostro Dio, è l'unico Signore. Ama dunque il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta l'anima tua, con tutta la mente tua, e con tutta la forza tua". Il secondo è questo: "Ama il tuo prossimo come te stesso". Non c'è nessun altro comandamento maggiore di questi». (Matteo 22 - Marco 12)
    amate i vostri nemici

  2. #287
    Sovrana delle Rose dai Petali d'Oro L'avatar di ReginaD'Autunno
    Data Registrazione
    01/05/19
    Località
    In un incantevole paese della regione dei trulli
    Messaggi
    4,825
    Citazione Originariamente Scritto da crepuscolo Visualizza Messaggio
    Non basta dire chi lo vuol seguire lo segui, secondo me se Gesù non ci aiuta nella conoscenza del nostro prossimo, infatti per Gesù amare quel prossimo che è soccorritore del malcapitato è la stessa cosa che amare Dio perché ne siamo riamati; vedi parabola del buon Samaritano, nessun Giudeo ma un odiato samaritano, che strana la vita cristiana.
    Il prossimo è inoltre da misurare come misuriamo il Tempio di Dio che da Gerusalemme si è trasferito in noi, nel nostro cuore, che simboleggia il battito dei buoni e dei cattivi sentimenti.
    Tutto quello che dici è giusto! Il vero cristiano deve seguire ciò che ha detto Gesù cioè di amare senza riserve. Però allo stesso tempo mi chiedo: e chi non vuole?
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Tante sono le volte nelle quali i Suoi discepoli e coloro che Lo seguivano Gli posero la stessa tua domanda: "Ok Maestro, la Tua parola è bella e affascinante, ma ci dici qual è il Comandamento più grande? Quello più importante di tutti?"


    "Uno di loro, dottore della legge, gli domandò, per metterlo alla prova:

    «Maestro, qual è, nella legge, il gran comandamento?» Gesù gli disse: «"Ama il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente". Questo è il grande e il primo comandamento. Il secondo, simile a questo, è: "Ama il tuo prossimo come te stesso". Da questi due comandamenti dipendono tutta la legge e i profeti».

    Uno degli scribi che li aveva uditi discutere, visto che egli aveva risposto bene, si avvicinò e gli domandò: «Qual è il più importante di tutti i comandamenti?» Gesù rispose: «Il primo è: "Ascolta, Israele: Il Signore, nostro Dio, è l'unico Signore. Ama dunque il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta l'anima tua, con tutta la mente tua, e con tutta la forza tua". Il secondo è questo: "Ama il tuo prossimo come te stesso". Non c'è nessun altro comandamento maggiore di questi». (Matteo 22 - Marco 12)
    Credo di aver già risposto Cono a come a Crep, è tutta una questione di voler seguire ciò che dice Gesù, chi non ci riesce non osserva nemmeno i comandamenti più grandi!
    Corteggiata da l'aure e dagli amori, siede sul trono de la siepe ombrosa, bella regina dè fioriti odori, in colorita maestà la rosa CLAUDIO ACHILLINI

  3. #288
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    12,186
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    La Scienza può dimostrare l'Amore? Eppure esiste! Eppure determina le nostre vite...le nostre scelte....le nostre decisioni....
    Non lo decide il nostro cervello, se innamorarci o no. Succede: Ci innamoriamo.
    Non cerchiamo, nell'Altro o nell'Altra solo le doti intellettive. Ma anche quelle Morali. Non solamente le qualità fisiche (altrimenti si sposerebbero solo i belli) ma anche quelle Etiche. Come mai?
    Se la Gianotti ( e migliaia di altri scienziati credenti) affermano che la Scienza può indagare solo una parte, dell'Uomo, devo invece credere a te? Fammi capire.
    Se Einstein afferma risolutamente che "“La religione senza la scienza è cieca, la scienza senza la religione è zoppa!”, devo invece credere a te?
    Se perfino la Margherita Hack, in ultimo, ha lasciato spazio all'esistenza di una realtà immateriale ("Sono atea, però lassù se un giorno incontrerò Dio, gli chiederò scusa"), devo invece credere a te?
    Gli Scienziati e i Medici credenti sanno tutto del Corpo. Ma sanno anche di avere una Coscienza. Sanno cosa succede durante una tortura, un aborto, un' eutanasia, un esperimento di eugenetica. Ed egualmente possono fare Obiezione di Coscienza e non praticarli. Ancora ti ripeto la domanda: Come mai?
    Sei sempre qui (e pure altrove) a ripetere gli stessi concetti, le stesse domande, le stesse frasi, le stesse parole per giorni, mesi, anni. Perché?

    L'amore, così come le altre emozioni, ti è già stato detto che dipendono dalle molecole prodotte dal corpo e dalle funzioni del cervello.
    Se ti innamori, l'innamoramento, l'attrazione, l'attaccamento, la voglia di trombare, te la comunica il cervello, apprezzamento delle doti intellettive e morali comprese che ti piacciono nell'altro.
    Continui a dire che il cervello non fa questo e non fa quello, che la coscienza ed i valori non fanno parte di ciò che abbiamo in testa, che non riguardano neanche la memoria, la cultura, l'educazione e l'influenza dell'ambiente, che la cognizione e la valutazione delle informazioni non risiedono nelle nostre facoltà cognitive ed intellettive.

    La Giannotti non so come faccia dire che la scienza non può che indagare solo una parte dell'uomo (o di altro) se non ha modo di dimostrare che esiste realmente quest'altra parte che non sarebbe indagabile dai nostri mezzi materiali, scientifici. Ti rendi conto che è una contraddizione bella e buona? Sempre che lei e gli altri si sbrodolino davvero addosso così, con certi pensieri tanto ingenui e fallaci.

    Forse sei tu che distorci il pensiero della Hack? Magari lei lo ha solo detto così, pour parler, per ipotesi, per risposta ad una domanda che le è stata posta e forse è morta sempre da atea.

    Ti devo fare ancora presente che con questo tuo dire e questo tuo modo di fare stai dicendo che chiunque studia materie scientifiche, lavora nel campo, cura le persone, medico o psichiatra che sia, sta perdendo tempo, sta studiando fuffa e non capisce una mazza. Non bastano due copia-incolla, due aforismi pescati non si sa dove, due nozioni personali, travisate se non rigirate, per svelare i misteri dell'universo.
    Se restiamo a livello di medicina, ti devo dire ancora una volta che un medico, qualunque specializzazione abbia e per credente che possa essere, non può andare dal paziente a raccontare quello che racconti tu. A maggior ragione se lavora insieme ad altri, in un ospedale magari, e del suo operato deve rendere conto ai medici con cui lavora e collabora, agli infermieri. Perché non è possibile che tu possa ignorare totalmente un fattore tanto evidente ed importante come questo che riguarda la professionalità, l'ambito lavorativo e la cultura di chi ci cura.
    Per cui tu stai deliberatamente mentendo e provocando mentre continui a raccontare dei medici (e scienziati) credenti, delle tue nozioni sul cervello, la coscienza e l'anima.
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  4. #289
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    12,186
    è tutta una questione di voler seguire ciò che dice Gesù, chi non ci riesce non osserva nemmeno i comandamenti più grandi!
    Ma come siamo categorici!

    Sai che stai dicendo un falso almeno per quanto riguarda il discorso sul prossimo e su chi non crede?

    Che poi, quanto di tutto questo ammmoooore nel seguire Gesù è vero amore e disinteressato? Chi si riempie spesso e troppo la bocca di Gesù e di amore non è detto che sia davvero colui o colei che ne ha e ne compie di amore ed altruismo.
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  5. #290
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    22,286
    Citazione Originariamente Scritto da ReginaD'Autunno Visualizza Messaggio
    Tutto quello che dici è giusto! Il vero cristiano deve seguire ciò che ha detto Gesù cioè di amare senza riserve. Però allo stesso tempo mi chiedo: e chi non vuole?

    Segue la mentalità del mondo.

    Mi sembra che Gesù disse: "Ho vinto il mondo".
    E' ovvio che non basta credere ma bisogna, nel limiti o meglio senza limiti, provare a verificare la fede.
    Ma provando, inizialmente, ti troverai molti contro di te ( in fondo è come disse Gesù), infatti quelli che saranno contro di te sono quelli che rappresentano ancora la mentalità corrente (quasi tutti).
    Ultima modifica di crepuscolo; 10-06-2021 alle 17:18

  6. #291
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    54,868
    Citazione Originariamente Scritto da Vega Visualizza Messaggio
    Sei sempre qui (e pure altrove) a ripetere gli stessi concetti, le stesse domande, le stesse frasi, le stesse parole per giorni, mesi, anni. Perché?

    L'amore, così come le altre emozioni, ti è già stato detto che dipendono dalle molecole prodotte dal corpo e dalle funzioni del cervello.
    Se ti innamori, l'innamoramento, l'attrazione, l'attaccamento, la voglia di trombare, te la comunica il cervello, apprezzamento delle doti intellettive e morali comprese che ti piacciono nell'altro.
    Continui a dire che il cervello non fa questo e non fa quello, che la coscienza ed i valori non fanno parte di ciò che abbiamo in testa, che non riguardano neanche la memoria, la cultura, l'educazione e l'influenza dell'ambiente, che la cognizione e la valutazione delle informazioni non risiedono nelle nostre facoltà cognitive ed intellettive.

    La Giannotti non so come faccia dire che la scienza non può che indagare solo una parte dell'uomo (o di altro) se non ha modo di dimostrare che esiste realmente quest'altra parte che non sarebbe indagabile dai nostri mezzi materiali, scientifici. Ti rendi conto che è una contraddizione bella e buona? Sempre che lei e gli altri si sbrodolino davvero addosso così, con certi pensieri tanto ingenui e fallaci.

    Forse sei tu che distorci il pensiero della Hack? Magari lei lo ha solo detto così, pour parler, per ipotesi, per risposta ad una domanda che le è stata posta e forse è morta sempre da atea.

    Ti devo fare ancora presente che con questo tuo dire e questo tuo modo di fare stai dicendo che chiunque studia materie scientifiche, lavora nel campo, cura le persone, medico o psichiatra che sia, sta perdendo tempo, sta studiando fuffa e non capisce una mazza. Non bastano due copia-incolla, due aforismi pescati non si sa dove, due nozioni personali, travisate se non rigirate, per svelare i misteri dell'universo.
    Se restiamo a livello di medicina, ti devo dire ancora una volta che un medico, qualunque specializzazione abbia e per credente che possa essere, non può andare dal paziente a raccontare quello che racconti tu. A maggior ragione se lavora insieme ad altri, in un ospedale magari, e del suo operato deve rendere conto ai medici con cui lavora e collabora, agli infermieri. Perché non è possibile che tu possa ignorare totalmente un fattore tanto evidente ed importante come questo che riguarda la professionalità, l'ambito lavorativo e la cultura di chi ci cura.
    Per cui tu stai deliberatamente mentendo e provocando mentre continui a raccontare dei medici (e scienziati) credenti, delle tue nozioni sul cervello, la coscienza e l'anima.
    Facciamo un esempio pratico: Incontri un ragazzo bellissimo, veramente affascinante, libero, non sposato o fidanzato. Però è credente come me. Crede in Dio e crede nell'esistenza dell'Anima.

    D O M A N D A :

    Potresti vivere con lui? Potresti anche solamente unirti a lui carnalmente? Per assurdo, potresti mai fare all'amore con me? Cos'è Laurina che ti fa rispondere di "No"?

    Più terra terra: Hai parlato di cultura, educazione, influenze anbientali....Come mai due gemelli, fisicamente identici e che hanno vissuto lo stesso humus ambientale, culturale ed educativo, crescendo si rivelano poi spesso assolutamente differenti? Cosa interviene? Cosa entra in gioco quando parliamo di Personalità, Carattere, Indole, Coscienza, Etica e Morale? La Scienza non può, non è in grado e non ha le competenze per spiegare TUTTO l'Uomo. Altrimenti a scuola verrebbero insegnate solo le materie scientifiche, no? Invece abbiamo bisogno, per formarci culturalmente, anche di studiare la Storia, la Letteratura, la Filosofia, la Teologia, l'Arte eccetera. La Teoria della relatività, ma anche la Divina Commedia.

    In ultimo (e per concludere) l'hai fatta poi domanda al CERN per prendere il posto della Fabiola Gianotti? Gianotti, con una "n" sola. Scienziata di fama mondiale e credente. Magari te la respingono, ma te intanto mandala. Un si sà mai.
    Ultima modifica di conogelato; Ieri alle 00:47
    amate i vostri nemici

  7. #292
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    54,868
    Citazione Originariamente Scritto da ReginaD'Autunno Visualizza Messaggio
    Tutto quello che dici è giusto! Il vero cristiano deve seguire ciò che ha detto Gesù cioè di amare senza riserve. Però allo stesso tempo mi chiedo: e chi non vuole?


    Credo di aver già risposto Cono, come a Crep, è tutta una questione di voler seguire ciò che dice Gesù, chi non ci riesce non osserva nemmeno i comandamenti più grandi!
    Nessuno ci riesce, dolce Regina. Almeno, non da solo. Non sulle sue forze. San Pietro (per dire) assicurò al Maestro che avrebbe dato la Vita per Lui. Poi....al canto del gallo.....
    Solo tenendoci uniti a Gesù Cristo e invocando l'aiuto dello Spirito Santo, possiamo compiere la Parola.

    " Rimanete in me e io in voi. Come il tralcio non può far frutto da se stesso se non rimane nella vite, così anche voi se non rimanete in me. Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla."

    GIOVANNI 15
    amate i vostri nemici

  8. #293
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    12,186
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Facciamo un esempio pratico: Incontri un ragazzo bellissimo, veramente affascinante, libero, non sposato o fidanzato. Però è credente come me. Crede in Dio e crede nell'esistenza dell'Anima.

    D O M A N D A :

    Potresti vivere con lui? Potresti anche solamente unirti a lui carnalmente? Per assurdo, potresti mai fare all'amore con me? Cos'è Laurina che ti fa rispondere di "No"?

    Più terra terra: Hai parlato di cultura, educazione, influenze anbientali....Come mai due gemelli, fisicamente identici e che hanno vissuto lo stesso humus ambientale, culturale ed educativo, crescendo si rivelano poi spesso assolutamente differenti? Cosa interviene? Cosa entra in gioco quando parliamo di Personalità, Carattere, Indole, Coscienza, Etica e Morale? La Scienza non può, non è in grado e non ha le competenze per spiegare TUTTO l'Uomo. Altrimenti a scuola verrebbero insegnate solo le materie scientifiche, no? Invece abbiamo bisogno, per formarci culturalmente, anche di studiare la Storia, la Letteratura, la Filosofia, la Teologia, l'Arte eccetera. La Teoria della relatività, ma anche la Divina Commedia.

    In ultimo (e per concludere) l'hai fatta poi domanda al CERN per prendere il posto della Fabiola Gianotti? Gianotti, con una "n" sola. Scienziata di fama mondiale e credente. Magari te la respingono, ma te intanto mandala. Un si sà mai.
    Vedi Cono, tu puoi solo argomentare ripetendo le solite tiritere e puoi, poco cristianamente ed umilmente, inveire contro l'utente, come spesso fai. Non hai altri mezzi, non hai altre argomentazioni, con l'aggravante di fare finta che la realtà, di cui tu fai parte e fai esperienza, non esista. Difatti non puoi dire nulla sul fatto che un medico, anche se credente, non può andare a raccontare ciò che gli pare, non può raccontare le nozioni sul cervello e l'anima che accampi tu, sia come singolo professionista che a maggior ragione lavorando in una struttura con altri medici ed infermieri. E tu stai zitto. Per forza. Perché anche se fai finta di non sapere, sai. Ma devi ripetere le tiritere ogni giorno, per difendere alla fine non so che cosa. Ma questo è fare figure parecchio cacine da solo.

    Al CERN, anche se non ho le competenze per candidarmi, stai tranquillo che sul curriculum non chiedono se credi che il cervello ha delle funzioni e l'anima altre. Serve un altro tipo di bagaglio culturale. Prova tu invece ad andare a Careggi a Firenze oppure al Cisanello a Pisa con le tue nozioni. Prova anche con il reparto psichiatria e vedi se ti fanno curare un paziente o se invece, viste le tue dichiarazioni, non fanno a te un bel TSO.

    I gemelli per quanto geneticamente uguali, possono comunque avere differenze a livello fisico e psicologico sia per l'influenza della vita uterina che dopo nati, per esposizione a sostanze, stimoli ed esperienze differenti nel corso della vita.

    Che fai le proposte indecenti ora?
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  9. #294
    Vega, se vuoi fare l'amore con Cono, ti prego, prima vengo io!! Ricordati che ho già avuto una "ragazza" toscana... ma non ho consumato, però... troppo giovane... 8 anni!!

    Ah, io sono un cattolico latitante... una cosa leggera, insomma... non immischia!!
    Bambol utente of the decade

  10. #295
    Sovrana delle Rose dai Petali d'Oro L'avatar di ReginaD'Autunno
    Data Registrazione
    01/05/19
    Località
    In un incantevole paese della regione dei trulli
    Messaggi
    4,825
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Nessuno ci riesce, dolce Regina. Almeno, non da solo. Non sulle sue forze. San Pietro (per dire) assicurò al Maestro che avrebbe dato la Vita per Lui. Poi....al canto del gallo.....
    Solo tenendoci uniti a Gesù Cristo e invocando l'aiuto dello Spirito Santo, possiamo compiere la Parola.

    " Rimanete in me e io in voi. Come il tralcio non può far frutto da se stesso se non rimane nella vite, così anche voi se non rimanete in me. Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla."

    GIOVANNI 15
    Ciao Cono, non basta solo aggrapparci al Cristo per fare la sua volontà bisogna anche crederci in quello che dice, e molti purtroppo non lo fanno...
    Corteggiata da l'aure e dagli amori, siede sul trono de la siepe ombrosa, bella regina dè fioriti odori, in colorita maestà la rosa CLAUDIO ACHILLINI

  11. #296
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    12,186
    Citazione Originariamente Scritto da bumble-bee Visualizza Messaggio
    Vega, se vuoi fare l'amore con Cono, ti prego, prima vengo io!! Ricordati che ho già avuto una "ragazza" toscana... ma non ho consumato, però... troppo giovane... 8 anni!!

    Ah, io sono un cattolico latitante... una cosa leggera, insomma... non immischia!!
    Tranquillo Bumble, ti ho già inserito nel mio carnet dei "trombeur" de femme!
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  12. #297
    Opinionista L'avatar di Vega
    Data Registrazione
    04/05/05
    Messaggi
    12,186
    Citazione Originariamente Scritto da ReginaD'Autunno Visualizza Messaggio
    Ciao Cono, non basta solo aggrapparci al Cristo per fare la sua volontà bisogna anche crederci in quello che dice, e molti purtroppo non lo fanno...
    E meno male!
    Pienamente funzionante e programmata in tecniche multiple

  13. #298
    Citazione Originariamente Scritto da Vega Visualizza Messaggio
    Tranquillo Bumble, ti ho già inserito nel mio carnet dei "trombeur" de femme!
    Bene!! spero in cima alla lista!!!
    Bambol utente of the decade

  14. #299
    Citazione Originariamente Scritto da bumble-bee Visualizza Messaggio
    Bene!! spero in cima alla lista!!!
    È inutile che ci provi con Laurina , ci ho provato in privato spesse volte e ho sempre fatto cilecca...a meno che tu non sei un invasato religioso e solo allora le provochi interesse che può sfociare in chissaccheccosa

  15. #300
    Citazione Originariamente Scritto da dietrologo Visualizza Messaggio
    È inutile che ci provi con Laurina , ci ho provato in privato spesse volte e ho sempre fatto cilecca...a meno che tu non sei un invasato religioso e solo allora le provochi interesse che può sfociare in chissaccheccosa
    Io ho una strategia diversa... ci provo alla luce del sole, lanciando l'esca :

    Citazione Originariamente Scritto da bumble-bee Visualizza Messaggio
    Ah, io sono un cattolico latitante... una cosa leggera, insomma... non immischia!!
    per poi approfondire l'argomento più comodi... in un sofà, per esempio!!!

    Bambol utente of the decade

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •