Pagina 31 di 31 PrimaPrima ... 21 27 28 29 30 31
Risultati da 451 a 457 di 457

Discussione: L'insostenibile armonia della natura

  1. #451
    Opinionista L'avatar di crepuscolo
    Data Registrazione
    08/10/07
    Messaggi
    22,754
    Citazione Originariamente Scritto da LadyHawke Visualizza Messaggio
    Il limoncello lo produciamo anche noi, i limoni purtroppo li devo comprare quando non me li regala un'amica che glieli regala a sua volta lo zio calabro.
    E peperoncini rossi ripieni di filetti di alici e capperi, e poi le verdure in più che produce l'orto da mettere via per l'inverno.
    Cara Lady mi fai venire l'acquolina in bocca.
    Se hai l'orto perché non lo pianti un bel limone?

  2. #452
    Opinionista L'avatar di LadyHawke
    Data Registrazione
    29/04/19
    Messaggi
    4,653
    Non c'è spazio, è intensamente sfruttato e coltivato
    Ma poi qui il clima non è adatto a produzione di limoni, al limite come pianta ornamentale.
    La vita è veramente molto semplice, ma noi insistiamo nel renderla complicata.
    Confucio

  3. #453
    Opinionista
    Data Registrazione
    25/05/21
    Messaggi
    132
    Citazione Originariamente Scritto da gillian Visualizza Messaggio
    Produzione energia primaria


    I prodotti energetici estratti o ricavati direttamente da risorse naturali si definiscono fonti di energia primaria, mentre quelli derivanti da una trasformazione delle fonti di energia primaria si definiscono fonti di energia secondaria.
    La produzione di energia primaria comprende la produzione nazionale di fonti di energia primaria e si ha allorché le risorse naturali sono sfruttate, ad esempio, in miniere di carbone, campi petroliferi, impianti idroelettrici o nella fabbricazione di biocombustibili.
    Ogni qualvolta i consumi superano la produzione primaria, il deficit deve essere coperto da importazioni di fonti di energia primaria o secondaria. Il calore prodotto in un reattore per effetto della fissione nucleare è considerato come produzione primaria di calore nucleare, ossia di energia nucleare.
    Questa è calcolata sulla base dell'effettivo calore prodotto o della produzione lorda di energia elettrica e dell'efficienza termica della centrale nucleare.
    La produzione primaria di carbone e di lignite corrisponde alla quantità di combustibile estratto o prodotto, calcolato dopo qualunque operazione di rimozione degli inerti.
    Anche la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili come sole e vento viene computata nella produzione primaria di energia comunque esiste pur sempre una trasformazione dall'energia del vento o dalla radiazione solare in energia elettrica!.
    La trasformazione di energia da una forma a un'altra, come la generazione di energia elettrica o calore da parte di centrali termoelettriche o la produzione di coke nelle cokerie, non è considerata produzione primaria.
    Conduttore nel senso che conduce l'energia primaria!!!

    Non tutti asini ... ma qualcuno sì

    https://www.enea.it/it/seguici/le-pa...ergia-primaria
    @gillian.
    Tu é inutile che sbraiti perchè non sai scrivere. Uno se ne accorge subito
    se una persona sa scrivere o no, basta leggere 2 righi. Io me ne accorsi su-
    bito che stentavi, e ti assicuro é faticoso stare dietro a chi non sa legare le
    coordinate con le subordinate e così via. Hai postato dati su tutto lo scibile
    umano, dall'energetica al concilio di Efeso, di cui non hai capito niente. Io
    credo che chi entri in un forum deve saper scrivere in modo diafano e cristallino
    per non assillare gli utenti. Tu al liceo piu' di 6 meno meno non prendevi, una
    volta prendesti 6 con un solo meno e fu festa grande, ricordi? Ma che t'incazzi con me?
    Guarda che scrivi, ogni qualvolta, separato 2 parole, no, é una parola sola ogniqualvolta,
    oppure tre ogni qual volta, ma é raro, tu sbagli perché hai letto poco , hai studiato poco,
    ora a 35 anni, che penso tu abbia, non recuperi più, è inutile che tu faccia le allocuzioni
    conciliari.
    Saluti.
    Ultima modifica di Fiammetta; 22-10-2021 alle 18:48

  4. #454
    Opinionista L'avatar di gillian
    Data Registrazione
    12/12/20
    Località
    Genova Albaro
    Messaggi
    1,477
    Citazione Originariamente Scritto da gillian Visualizza Messaggio
    C'è da considerare un'altro fatto ... l'elettricità non è una energia primaria ... ma un conduttore di energia ....l'elettricità non è gratis e per generarla ci vuole un'altra energia ... e questa energia la si ricava per lo più dalle centrali termiche a carbone oppure ad olii combustibili o a gas (che dicono essere meno inquinante) .... ed allora siamo al punto di prima.

    Poi abbiamo l'energia delle centrali nucleari che non emettono CO2 ma solo ... rifiuti radioattivi
    Rimangangono le centrali idroelettriche, eoliche e l'energia solare ... l'energia da fusione nucleare è pulita e senza limiti (autosostenibile) ma è lontana di 20 anni per essere attuata su larga scala.
    Ci vorrebbe una invenzione epocale ... un mangia CO2 ... in realtà alcuni dispositivi sono già alla studio ma la grossa difficoltà è che l'anidride carbonica nell'atmosfera è molto diluita, lo 0,04% per unità d'aria atmosferica.

    Originariamente Scritto da Fiammetta
    @ gillian.

    Questo non me l'avevano insegnato al liceo, cioè l'elettricità è un conduttore?
    Dove l'hai letto? L'elettricità é costituita da elettroni che scorrono dentro un condut-
    tore di metallo e rivestito da un isolante, in genere di plastica. Da dove prendi
    lea tue teorie? Una volta ti metti a dissertare sulla lingua greca e ti inventi il neu-
    tro mentre il sostantivo é maschile (scrivesti homoousion invece di homoousios)
    ora inventi che l'elettricità é un conduttore, l'avessi detto io alla monaca di fisica
    al liceo mi prendeva a calci.Qua mica siamo tutti asini.
    Citazione Originariamente Scritto da gillian Visualizza Messaggio


    alla quale avevo risposto:

    Produzione energia primaria


    I prodotti energetici estratti o ricavati direttamente da risorse naturali si definiscono fonti di energia primaria, mentre quelli derivanti da una trasformazione delle fonti di energia primaria si definiscono fonti di energia secondaria.
    La produzione di energia primaria comprende la produzione nazionale di fonti di energia primaria e si ha allorché le risorse naturali sono sfruttate, ad esempio, in miniere di carbone, campi petroliferi, impianti idroelettrici o nella fabbricazione di biocombustibili.
    Ogni qualvolta i consumi superano la produzione primaria, il deficit deve essere coperto da importazioni di fonti di energia primaria o secondaria. Il calore prodotto in un reattore per effetto della fissione nucleare è considerato come produzione primaria di calore nucleare, ossia di energia nucleare.
    Questa è calcolata sulla base dell'effettivo calore prodotto o della produzione lorda di energia elettrica e dell'efficienza termica della centrale nucleare.
    La produzione primaria di carbone e di lignite corrisponde alla quantità di combustibile estratto o prodotto, calcolato dopo qualunque operazione di rimozione degli inerti.
    Anche la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili come sole e vento viene computata nella produzione primaria di energia comunque esiste pur sempre una trasformazione dall'energia del vento o dalla radiazione solare in energia elettrica!.
    La trasformazione di energia da una forma a un'altra, come la generazione di energia elettrica o calore da parte di centrali termoelettriche o la produzione di coke nelle cokerie, non è considerata produzione primaria.
    Conduttore nel senso che conduce l'energia primaria!!!

    Non tutti asini ... ma qualcuno sì

    https://www.enea.it/it/seguici/le-pa...ergia-primaria

    Risposta Di Fiammetta:
    Citazione Originariamente Scritto da Fiammetta Visualizza Messaggio
    @gillian.
    Tu é inutile che sbraiti perchè non sai scrivere. Uno se ne accorge subito
    se una persona sa scrivere o no, basta leggere 2 righi. Io me ne accorsi su-
    bito che stentavi, e ti assicuro é faticoso stare dietro a chi non sa legare le
    coordinate con le subordinate e così via. Hai postato dati su tutto lo scibile
    umano, dall'energetica al concilio di Efeso, di cui non hai capito niente. Io
    credo che chi entri in un forum deve saper scrivere in modo diafano e cristallino
    per non assillare gli utenti. Tu al liceo piu' di 6 meno meno non prendevi, una
    volta prendesti 6 con un solo meno e fu festa grande, ricordi? Ma che t'incazzi con me?
    Guarda che scrivi, ogni qualvolta, separato 2 parole, no, é una parola sola ogniqualvolta,
    oppure tre ogni qual volta, ma é raro, tu sbagli perché hai letto poco , hai studiato poco,
    ora a 35 anni, che penso tu abbia, non recuperi più, è inutile che tu faccia le allocuzioni
    conciliari.
    Saluti.
    Classica argomentazione di chi non sa cosa rispondere perchè colta in fallo ... attaccare su di un altro fronte ... quello lessicale ... ma del tuo errore manco una parola!
    Ci poteva stare un "scusa ho letto male!" ... ma l'asino non si muove se non si usa il bastone e la carota!
    Può darsi che che io non sappia scrivere nel lessico perfetto che tu prediligi ... certamente tu non sai leggere! ... ho parlato di conduttore di energia e l'hai confuso con la conduzione (termica ed elettrica) ... fiammetta non eludere le tue mancanze di conoscenza e di logica ... come fa l'elettricità ad essere un conduttore di sè stesso ... caso mai esistono materiali conduttori dell'elettricità come il rame o termici come l'argento ... quando si parla di fisica bisogna essere precisi anche se esiste qualche errore lessicale.

    Invece di stare così attenta a quello che scrivo prova a stare attenta a quello che leggi!


    P.S. scusa Fiammetta ... prof. di lettere (immagino) se il testo ha qualche errore grammaticale o di lessico!

    .......all'esame di maturità il mio tema è risultato il migliore discutendo sul tema "Riforma e Controriforma"
    Ultima modifica di gillian; 23-10-2021 alle 17:12
    sono modesto e me ne vanto!
    Gil

  5. #455
    Superstite L'avatar di Doppio
    Data Registrazione
    04/08/10
    Località
    Dietro di te
    Messaggi
    4,140
    Boni, tate bboni...
    costanzo01g.jpg
    Non avete ancora visto niente

    Moderatore droghe

  6. #456
    Opinionista L'avatar di gillian
    Data Registrazione
    12/12/20
    Località
    Genova Albaro
    Messaggi
    1,477
    Fiammetta ... dopo che mi hai dato 35 anni sono corso a modificare il mio profilo ... non vorrei deluderti!
    Pardon! "mi sono affrettato a modificare" ... "sono corso" non è corretto (correre è intransitivo)!
    Ultima modifica di gillian; 23-10-2021 alle 17:16

  7. #457
    Opinionista
    Data Registrazione
    25/05/21
    Messaggi
    132

    Sz

    Citazione Originariamente Scritto da gillian Visualizza Messaggio

    Originariamente Scritto da Fiammetta



    Risposta Di Fiammetta:


    Classica argomentazione di chi non sa cosa rispondere perchè colta in fallo ... attaccare su di un altro fronte ... quello lessicale ... ma del tuo errore manco una parola!
    Ci poteva stare un "scusa ho letto male!" ... ma l'asino non si muove se non si usa il bastone e la carota!
    Può darsi che che io non sappia scrivere nel lessico perfetto che tu prediligi ... certamente tu non sai leggere! ... ho parlato di conduttore di energia e l'hai confuso con la conduzione (termica ed elettrica) ... fiammetta non eludere le tue mancanze di conoscenza e di logica ... come fa l'elettricità ad essere un conduttore di sè stesso ... caso mai esistono materiali conduttori dell'elettricità come il rame o termici come l'argento ... quando si parla di fisica bisogna essere precisi anche se esiste qualche errore lessicale.

    Invece di stare così attenta a quello che scrivo prova a stare attenta a quello che leggi!


    P.S. scusa Fiammetta ... prof. di lettere (immagino) se il testo ha qualche errore grammaticale o di lessico!

    .......all'esame di maturità il mio tema è risultato il migliore discutendo sul tema "Riforma e Controriforma"
    Mah, il lessico é compreso nella grammatica,
    quel che conta é che tu sappia almeno chi era Paolo III, a quale casato appartenesse, che sua sorella, dai capelli nerissimi, aveva oramai scalzato la madre di Lucrezia, che anche Paolo III aveva le sue amanti, era sempre un papa rinascimentale, la conclusione del tuo tema quale fu?
    No, sono un medico, e non sto molto bene perché devo essere operata all'addome dallo stesso chirurgo che ha operato il Papa, ma s'è spostato
    tutto con l'operazione del Papa. Aspettiamo ma non sto molto bene . Io alla maturità scelsi fisica e mi diedero greco orale.Lo sccritto Sallustio. Ciao.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •