Pagina 31 di 45 PrimaPrima ... 21 27 28 29 30 31 32 33 34 35 41 ... UltimaUltima
Risultati da 451 a 465 di 672

Discussione: Relazioni da adulti

  1. #451
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    21,336
    Citazione Originariamente Scritto da LadyHawke Visualizza Messaggio
    Cono mi dispiace dirtelo ma sei tu triste!
    ché poi, a voler essere prosaici, il predicatore religioso appena appena smaliziato, la prima cosa che cerca di comunicare - magari non sempre in modo credibile, ma ci prova - è: guarda come sono felice e gioioso, io che seguo la religione X ! se la seguirai anche tu sarai sereno e felice allo stesso modo

    oddio, anche il prodotto invidia & censura ha un suo mercato importante, ma va argomentato bene, perché si porta dietro una serie di puzzette e connotati di sfiga che nella nostra società del successo inducono molti ad una scarsa identificazione;

    poi, nella fattispecie l'odio social funziona meglio ed è meno caro in termini neuronali anche del costrutto religioso più semplice.
    c'� del lardo in Garfagnana

  2. #452
    Opinionista L'avatar di LadyHawke
    Data Registrazione
    29/04/19
    Messaggi
    7,241
    Citazione Originariamente Scritto da Breakthru Visualizza Messaggio
    Ma ci sono anche coppie sposate che figli non ne vogliono
    Anche.
    Per Cono invece sembra che l' unico scopo dell' esistenza e la felicità sia sposarsi e riprodursi.
    La vita è veramente molto semplice, ma noi insistiamo nel renderla complicata.
    Confucio

  3. #453
    Opinionista L'avatar di LadyHawke
    Data Registrazione
    29/04/19
    Messaggi
    7,241
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    ché poi, a voler essere prosaici, il predicatore religioso appena appena smaliziato, la prima cosa che cerca di comunicare - magari non sempre in modo credibile, ma ci prova - è: guarda come sono felice e gioioso, io che seguo la religione X ! se la seguirai anche tu sarai sereno e felice allo stesso modo

    oddio, anche il prodotto invidia & censura ha un suo mercato importante, ma va argomentato bene, perché si porta dietro una serie di puzzette e connotati di sfiga che nella nostra società del successo inducono molti ad una scarsa identificazione;

    poi, nella fattispecie l'odio social funziona meglio ed è meno caro in termini neuronali anche del costrutto religioso più semplice.
    Cono come predicatore non appare per nulla convincente, forse proprio perchè al posto di esempi concreti di vita vissuta sua o di altri continua a postare frasi e citazioni bibliche che almeno a me ricordano fanatismi religiosi.
    La vita è veramente molto semplice, ma noi insistiamo nel renderla complicata.
    Confucio

  4. #454
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    61,332
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    beh, questo ragionamento legittima pure il suo opposto:

    se uno valuta che il mondo sia sovrappopolato, allora diventa legittimo limitare le nascite come fine pubblico, a scapito della libertà; no Cono, per il Bene comune un figlio solo -come in Cina - non cinque ! ma ti pare ?


    a te manca proprio la cultura ideologica e civica che indica una linea rossa da non oltrepassare delle libertà altrui di autodeterminarsi, corrispondente alla tua di fare altrettanto; te lo spiego con pazienza e neutralità, cioè astrazione del principio, a prescindere dal contenuto:

    quando argomenti qualcosa come questione "pubblica", cioè, di rilievo sociale - per essere chiari, una scelta mia, di Dark o di Laurina che tu intendi interferire nella qualità della tua vita - devi necessariamente argomentare la cosa come legge:

    poniamo che io, Dark o Laurina volessimo parcheggiare tutti in doppia fila, o lasciare il frigo rotto sul marciapiede, e allora ha un senso censurare e obiettare, perché puoi argomentare effettivamente un vulnus per tutti, te incluso; in diritto si chiama interesse legittimo;

    ma la filiazione resta fuori da questa morale, perché si proteggono le scelte esistenziali delle persone come inviolabili; è inviolabile il tuo diritto di avere anche 12 o 20 figli, se credi; e nessuno dovrebbe mettere bocca sulle tue scelte; ma, parimenti, lo stresso vale per chi magari decide diversamente;

    e, come tu godi del diritto di non essere censurato per le tue scelte, il tuo sentimento onesto e leale dovrebbe essere quello di astenerti a tua volta dal commentare e censurare le scelte altrui su questioni che l'ordinamento e la morale comune considera come private; infatti:


    l'idea che si dovessero dare figli alla Nazione, col corredo della tassa sugli scapoli, ecc... è caratteristicamente fascista e nazista;

    visto che ti piace l'art. 29 della Cost, lì si definisce la famiglia - e i suoi portati di filiazione - come società naturale esattamente per escludere quella precedente concezione fascista che tu recuperi, attribuendo una finalità sociale alla famiglia e alla procreazione;

    laddove la finalità sociale è la tutela della libertà di chi voglia una famiglia e dei figli, ma anche di chi non li voglia, che è una cosa parecchio diversa;

    Tizia o Caio possono dare un loro grande contributo alla società col loro lavoro e la loro capacità e creatività, anche senza fare figli, come nel caso di tante personalità che ignori e verso le quali dovresti invece provare gratitudine; se ti piace, anche tante persone consacrate;

    poi, se invece ti piace l'idea dei figli alla Patria, liberissimo e ne discutiamo per quello che l'idea rappresenta.
    Figli a Dio, Axe. Figli alla Società, Figli al mondo, Figli all'Umanita!

    "Il problema del nostro mondo non sono i bambini che nascono. Sono l'egoismo, il consumismo e l'individualismo, che rendono le persone sazie, sole e infelici". Il Papa ha ricordato che "in passato, non sono mancati studi e teorie che mettevano in guardia sul numero degli abitanti della Terra, perché la nascita di troppi bambini avrebbe creato squilibri economici, mancanza di risorse e inquinamento. Mi ha sempre colpito constatare come queste tesi, ormai datate e superate da tempo, parlassero di esseri umani come se si trattasse di problemi. Ma la vita umana non è un problema, è un dono. E alla base dell'inquinamento e della fame nel mondo non ci sono i bambini che nascono, ma le scelte di chi pensa solo a se stesso, il delirio di un materialismo sfrenato, cieco e dilagante, di un consumismo che, come un virus malefico, intacca alla radice l'esistenza delle persone e della società".

    https://tg24.sky.it/cronaca/2024/05/...erali-natalita
    amate i vostri nemici

  5. #455
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    61,332
    Citazione Originariamente Scritto da LadyHawke Visualizza Messaggio
    Cono mi dispiace dirtelo ma sei tu triste!
    Dovresti trovare il bello in ogni cosa ed in ogni situazione, anche nel grigio. Anche la nebbia ha un suo perchè e regala sensazioni, tutto sta nel saperle cogliere e allo stato d'animo di partenza.
    Io vesto anche il grigio come colore, insieme ad altri colori
    E poi leggiti le 50 sfumature di grigio...di rosso e di nero.
    Il grigio Ladyhawke è una condizione, più che un colore. È annacquare tutto nell'indistinto, evitando di separare Bene e Male, giusto e ingiusto, vero e falso: unico metro di giudizio "fare quello che ci pare" "Dio non esiste" "Tantomeno la sua parola" "C'è solo questa vita, godiamocela!"
    amate i vostri nemici

  6. #456
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    61,332
    Citazione Originariamente Scritto da Bauxite Visualizza Messaggio
    Quindi se uno non figlia non conta un ca'?
    Mamma mia, meno male.
    Non dover contare necessariamente è una grande libertà.
    Dunque tutti quei discorsi con cui ci hai trapanato la uallera riguardo l' importanza della vita di ognuno non contano nulla.
    Meno maaaaale.
    8 luglio ore 11,03 Bauxite: sei distratta. Siamo tutti importanti, per il Signore. Tutti preziosi. Tutti figli amati. E se ci ama ci vuole felici! Ci indica a chiare lettere dove risiede il nostro bene, dove trovare quella Felicità che sempre cerchiamo: Amare ed essere amati. Donarsi. Spendersi per gli Altri. Aprirsi alla Vita.
    amate i vostri nemici

  7. #457
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    21,336
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Figli a Dio, Axe. Figli alla Società, Figli al mondo, Figli all'Umanita!

    "Il problema del nostro mondo non sono i bambini che nascono. Sono l'egoismo, il consumismo e l'individualismo, che rendono le persone sazie, sole e infelici". Il Papa ha ricordato...
    non è vero, è un falso:

    nel senso che chi fa figli li fa comunque per un proprio desiderio e tornaconto, egoistico quanto non farli; può essere una genuina realizzazione come genitori, ma anche per mettere in cassaforte una relazione, uno status, una sicurezza economica, vincolare un partner;

    te lo dice uno che di figli ne avrebbe voluti e non ha affatto alcuna ostilità alla famiglia, anzi;

    purtroppo, una cosa che il papa non vuole intendere, o non ha interesse a rilevare per motivi comprensibili, è che quel modello di famiglia e relazioni cui lui fa riferimento è impopolare e impraticato perché sentito oramai come iniquo, finto e opportunista e disfunzionale, proprio da chi ne è figlio e ne conosce i meccanismi e limiti;

    dovrebbe spiegare il papa, e tu con lui, il perché se quella famiglia tradizionale che piace a voi è quello scrigno di felicità e virtù che sostenete, come mai in così tanti, e tanto più nella misura in cui si è liberi di scegliere, non persegue quella strada in cui tutti siamo cresciuti in cambio della vacanzina e del consumismo, materialismo, ecc...
    la risposta è in cronaca, nelle facce depresse che incontri al super, nei rumori e discussioni che arrivano dal pianerottolo, e nelle rassegnazioni in cui si è cresciuti.
    c'� del lardo in Garfagnana

  8. #458
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    21,336
    Citazione Originariamente Scritto da LadyHawke Visualizza Messaggio
    Cono come predicatore non appare per nulla convincente, forse proprio perchè al posto di esempi concreti di vita vissuta sua o di altri continua a postare frasi e citazioni bibliche che almeno a me ricordano fanatismi religiosi.
    beh, un po' tra le righe, ma in effetti testimonia molto di sé;

    se in un ristorante vedi uno che guarda nei piatti degli altri e li critica, che idea ti fai della piacevolezza di quello che c'è nel suo piatto, che vorrebbe convincere tutti a scegliere ?
    c'� del lardo in Garfagnana

  9. #459
    Candle in the wind L'avatar di conogelato
    Data Registrazione
    17/07/06
    Località
    Empoli
    Messaggi
    61,332
    Citazione Originariamente Scritto da LadyHawke Visualizza Messaggio
    Cono come predicatore non appare per nulla convincente, forse proprio perchè al posto di esempi concreti di vita vissuta sua o di altri continua a postare frasi e citazioni bibliche che almeno a me ricordano fanatismi religiosi.
    Non si fanno discorsi a mezz'aria, Ladyhawke: astratti, concettuali....
    Si dà Testimonianza dell'opera di Dio! Un Matrimonio felice, le difficoltà superate insieme, una figlia volata in Cielo in tenera età, la sofferenza e la paura, la riapertura alla Vita, tutti questi altri figli, la gioia, l'impegno a favore degli Altri....tutta bravura di Cono e Cona? Ti assicuro che noi non siamo migliori di nessuno, amica mia. Siamo solo spettatori di un'opera IMMENSA di Dio!
    amate i vostri nemici

  10. #460
    Opinionista L'avatar di axeUgene
    Data Registrazione
    17/04/10
    Località
    sotto una quercia nana in zona Porta Genova
    Messaggi
    21,336
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Ti assicuro che noi non siamo migliori di nessuno, amica mia. Siamo solo spettatori di un'opera IMMENSA di Dio!
    ma perché a nessuno di quelli che ti leggono arriva questa gioia, ma solo l'angoscia nell'osservare la libertà altrui di fare diversamente ?

    normalmente, una persona felice ispira emulazione; a me per primo; te lo dico senza alcun giudizio, anzi, con una certa compassione e benevolenza, anche ammirazione per diversi indubitabili tuoi meriti e sacrifici; ma non vorrei provare il sentimento di angoscia che manifesti qui di fronte alla libertà del prossimo, questo essere concentrato sul "peccato", ecc...
    se "Dio" produce questo, semplicemente non è Dio, ma un feticcio di non so che.
    c'� del lardo in Garfagnana

  11. #461
    Opinionista L'avatar di Breakthru
    Data Registrazione
    30/04/19
    Messaggi
    3,558
    Citazione Originariamente Scritto da LadyHawke Visualizza Messaggio
    Anche.
    Per Cono invece sembra che l' unico scopo dell' esistenza e la felicità sia sposarsi e riprodursi.
    I figli si fanno perché si desiderano e non per pressione sociale
    Conosco un paio di coppie che ha fatto i figli per "pressione sociale" (a quando un figlio?, Quando mi dai un nipotino? etc) e poi i figli li hanno cresciuti i nonni o uno dei due genitori se n'è completamente disinteressato

  12. #462
    Opinionista L'avatar di LadyHawke
    Data Registrazione
    29/04/19
    Messaggi
    7,241
    Citazione Originariamente Scritto da Breakthru Visualizza Messaggio
    I figli si fanno perché si desiderano e non per pressione sociale
    Conosco un paio di coppie che ha fatto i figli per "pressione sociale" (a quando un figlio?, Quando mi dai un nipotino? etc) e poi i figli li hanno cresciuti i nonni o uno dei due genitori se n'è completamente disinteressato
    Quello che penso anche io, i figli non si fanno per compiacere a qualcuno o perchè la società te lo richiede, o per la patria.

    E poi dev' essere un desiderio condiviso con chi si ha una progettualità di vita e non imposto da una delle parti o per compiacere nonni o parenti.
    Mettere al mondo un figlio richiede una grande responsabilità e non tutti si sentono predisposti e non per questo devono essere criticati o giudicati se non se la sentono.
    La vita è veramente molto semplice, ma noi insistiamo nel renderla complicata.
    Confucio

  13. #463
    Opinionista L'avatar di LadyHawke
    Data Registrazione
    29/04/19
    Messaggi
    7,241
    Citazione Originariamente Scritto da axeUgene Visualizza Messaggio
    beh, un po' tra le righe, ma in effetti testimonia molto di sé;

    se in un ristorante vedi uno che guarda nei piatti degli altri e li critica, che idea ti fai della piacevolezza di quello che c'è nel suo piatto, che vorrebbe convincere tutti a scegliere ?
    A me fa venire in mente il detto che "chi disprezza compra"
    La vita è veramente molto semplice, ma noi insistiamo nel renderla complicata.
    Confucio

  14. #464
    Opinionista L'avatar di LadyHawke
    Data Registrazione
    29/04/19
    Messaggi
    7,241
    Citazione Originariamente Scritto da conogelato Visualizza Messaggio
    Non si fanno discorsi a mezz'aria, Ladyhawke: astratti, concettuali....
    Si dà Testimonianza dell'opera di Dio! Un Matrimonio felice, le difficoltà superate insieme, una figlia volata in Cielo in tenera età, la sofferenza e la paura, la riapertura alla Vita, tutti questi altri figli, la gioia, l'impegno a favore degli Altri....tutta bravura di Cono e Cona? Ti assicuro che noi non siamo migliori di nessuno, amica mia. Siamo solo spettatori di un'opera IMMENSA di Dio!
    Io in questo caso ci vedo solo la vostra testimonianza
    Non si tratta di fare a chi è più o meno bravo, si tratta di accettare tutte le realtà, di non criticare le scelte diverse e dare valore anche a chi fa scelte che tu non condividi, perchè dietro tu non puoi sapere quale realtà c'è e quale sofferenza potrebbe esserci in scelte diverse dalla tua.
    La vita è veramente molto semplice, ma noi insistiamo nel renderla complicata.
    Confucio

  15. #465
    Opinionista
    Data Registrazione
    30/04/19
    Messaggi
    1,574
    Fratel Cono ha scritto
    Si dà Testimonianza dell'opera di Dio!
    Caro Cono, raggio di luce in un oceano di tenebra, mentre sei sul crinale per scrutare l’orizzonte la tua visione scivola sul versante religioso come parabola del rapporto tra individuo e divinità ignota e remota, oppure inesistente.

    Con baldanzosa sicumera proclami urbi et orbi che tutto è “opera di Dio”. Te l’ha detto lui ? "Tu menti sapendo di mentire !"

    Siccome ti piacciono gli aforismi, te ne regalo uno: “Colui che mente a sé stesso e dà ascolto alla propria bugia arriva al punto di non saper distinguere la verità né dentro sé stesso, né intorno a sé e, quindi, perde il rispetto per sé stesso e per gli altri.”

    Ti piace ?

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BBAttivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG]Attivato
  • Il codice [VIDEO]Attivato
  • Il codice HTML � Disattivato